Notebookcheck

AMD Ryzen 4000 atteso al Computex 2020?

Teaser
Nuove indiscrezioni riportate sulle pagine di Digitimes ipotizzano l'arrivo delle future piattaforme AMD Ryzen 4000 per il prossimo mese di settembre, pertanto in concomitanza alla famosa fiera dedicata al mondo dei computer localizzata a Taipei. Stiamo parlando naturalmente del Computex 2020, posticipato al mese di settembre a causa dell'epidemia del Coronavirus che ha costretto l'organizzatore a rimandare l'evento di qualche mese.
Luca Rocchi,
, , , , , ,
relazione di ricerca.
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
 

L'annuncio dei nuovi processori Ryzen 4000 in ambito desktop appare sempre più vicino; inizialmente atteso per il mese di ottobre, ora potrebbe essere svelato verso la seconda metà di settembre in concomitanza al Compuex 2020 di Taipei. Le ipotetiche finestre di lancio, come intuibile, potrebbero essere le medesime e l'azienda potrebbe semplicemente anticipare di qualche giorno la presentazione ufficiale così da sfruttare l'importante kermesse come trampolino di lancio. Sebbene il Computex potrebbe essere presentato in una sorta di versione ridotta, a causa della durata più breve, le più importanti aziende locali (come ASUS, MSI, Gigabyte etc) potrebbero spingere per una riuscita equiparabile alle edizioni passate.

I futuri processori AMD Ryzen della serie 4000 (nome in codice Vermeer) utilizzeranno l'architettura di nuova generazione Zen 3 e saranno prodotti dalle fonderie di TSMC con il processo produttivo a 7 nanometri. Sebbene non vi siano ancora informazioni ufficiali, i nuovi processori dovrebbero essere pienamente compatibili con l'attuale socket AM4 e richiederanno l'adozione di un nuovo chipset della serie 600. Le attuali schede madri potrebbero essere ugualmente utilizzabili con qualche compromesso a livello di funzionalità. 

Sono importanti le novità in arrivo per AMD nel corso del 2020: in aggiunta ai processori di nuova generazione, alcuni componenti debutteranno all'interno delle console di nuova generazione di casa Microsoft e Sony suscitando sicuramente un discreto interesse da parte di tutti i videogiocatori. Non ci rimane che attendere per conoscenere eventuali nuovi sviluppi, nella speranza che l'emergenza sanitaria possa rientrare nel più breve tempo possibile e confermare pertanto la presenza del Computex 2020.

Source(s)

, , , , , ,
relazione di ricerca.
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
 
Luca Rocchi
Luca Rocchi - Tech Writer - 2014 articles published on Notebookcheck since 2020
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 04 > AMD Ryzen 4000 atteso al Computex 2020?
Luca Rocchi, 2020-04- 9 (Update: 2020-04- 9)