Notebookcheck

Recensione del Laptop ASUS ROG G703GXR: un gamer vecchia scuola high-end

Florian Glaser, 👁 Florian Glaser (traduzione a cura di G. De Luca), 10/13/2019

Telaio ingombrante, prestazioni elevate. L'ASUS ROG G703GXR è un classico computer desktop replacement gaming che si concentra sulle prestazioni e le caratteristiche. Continuate a leggere per scoprire come questo 17,3 pollici si comporta rispetto ai suoi concorrenti più compatti.

ASUS ROG G703GXR

Notebooksbilliger.de ha gentilmente fornito il nostro dispositivo di prova per questa recensione, che ASUS chiama ROG G703GXR-EV003T. Il laptop costa attualmente 3.900 euro (~US$4.282) e viene fornito con un processore Intel Core i7-9750H, una GPU NVIDIA GeForce RTX 2080 e 32 GB di DDR4-2666 RAM dual-channel. ASUS include anche un SSD da 512 GB e un SSHD da 1 TB.

Il G703GXR pesa 4,65 kg e ha uno spessore di 48 mm, il che lo rende uno dei portatili da gioco più pesanti attualmente sul mercato. Mentre l'Acer Predator Helios 700 è pesante e spesso come la nostra unità di prova, altri portatili basati su GeForce RTX 2080 come l'MSI GE75 Raider 9SG e HP Omen 17 sono notevolmente più sottili e leggeri. Tutti e tre saranno i nostri dispositivi di confronto per questa recensione.

Il G703GXR ha lo stesso case, porte e dispositivi di input del suo predecessore. Leggete la nostra recensione del ROG G703GX per le notre valutazioni su queste sezioni.

Asus ROG G703GXR (G703 Serie)
Processore
Intel Core i7-9750H
Scheda grafica
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop) - 8192 MB, Core: 1575 MHz, Memoria: 7000 MHz, GDDR6, ForceWare 419.71, Optimus
Memoria
32768 MB 
, 2x 16 GB SO-DIMM DDR4-2666, dual-channel, 2 slots su 4 occupati, max. 64 GB
Schermo
17.3 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 127 PPI, AU Optronics B173HAN04.0 (AUO409D), IPS, Full HD, 144 Hz, G-sync, lucido: no
Scheda madre
Intel HM370
Harddisk
Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ, 512 GB 
, + Seagate Firecuda ST1000LX015, 1 TB SSHD, 5400 RPM. Slots: 3x M.2-2280 & 1x 2.5-inch
Scheda audio
Realtek ALC295 @ Intel Cannon Point PCH - cAVS
Porte di connessione
4 USB 3.1 Gen 2, 1 Thunderbolt, 1 HDMI, 2 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: 1 cuffie, 1 microfono, Lettore schede: SD, SDHC, SDXC
Rete
Realtek RTL8125 2.5GBe Family Ethernet Controller (10/100/1000/2500/5000MBit/s), Intel Wireless-AC 9560 (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth 5.0
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 48 x 425 x 319
Batteria
96 Wh ioni di litio
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Camera
Webcam: HD
Altre caratteristiche
Casse: 2x 2W + 2x 4.5W, Tastiera: Chiclet RGB, Illuminazione Tastiera: si, 2 alimentatori da 280 W, struttura in metallo, guida rapida, libretto di garanzia, vari strumenti del produttore, McAfee LiveSafe trial, XSplit Gamecaster trial., 24 Mesi Garanzia
Peso
4.65 kg, Alimentazione: 1.686 kg
Prezzo
3900 EUR
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

PunteggioDataModelloPesoAltezzaDimensioneRisoluzioneMiglior Prezzo
86%10/2019Asus ROG G703GXR
9750H, GeForce RTX 2080 (Laptop)
4.7 kg48 mm17.3"1920x1080
83%09/2019Acer Predator Helios 700 PH717-71-785M
9750H, GeForce RTX 2080 (Laptop)
4.8 kg42 mm17.3"1920x1080
86%08/2019HP Omen 17-cb0020ng
9880H, GeForce RTX 2080 (Laptop)
3.3 kg27 mm17.3"1920x1080
86%05/2019MSI GE75 9SG
9880H, GeForce RTX 2080 (Laptop)
2.7 kg27.5 mm17.3"1920x1080
ASUS ROG G703GXR

Confronto Dimensioni

425 mm 319 mm 48 mm 4.7 kg430 mm 299 mm 42 mm 4.8 kg405 mm 295 mm 27 mm 3.3 kg397 mm 268.5 mm 27.5 mm 2.7 kg
SDCardreader Transfer Speed
average JPG Copy Test (av. of 3 runs)
Asus ROG G703GXR
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
194 MB/s ∼100%
Media della classe Gaming
  (11.7 - 202, n=257)
91.5 MB/s ∼47% -53%
HP Omen 17-cb0020ng
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
76 MB/s ∼39% -61%
MSI GE75 9SG
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
27.14 MB/s ∼14% -86%
maximum AS SSD Seq Read Test (1GB)
Asus ROG G703GXR
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
246 MB/s ∼100%
Media della classe Gaming
  (13.4 - 257, n=255)
109 MB/s ∼44% -56%
HP Omen 17-cb0020ng
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
81 MB/s ∼33% -67%
MSI GE75 9SG
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
33.17 MB/s ∼13% -87%
Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Acer Predator Helios 700 PH717-71-785M
Killer Wi-Fi 6 AX1650x Wireless Network Adapter (200NGW)
692 MBit/s ∼100% +2%
Asus ROG G703GXR
Intel Wireless-AC 9560
676 MBit/s ∼98%
HP Omen 17-cb0020ng
Intel Wi-Fi 6 AX200
675 MBit/s ∼98% 0%
MSI GE75 9SG
Intel Cannon Lake-H/S CNVi: WiFi
661 MBit/s ∼96% -2%
Media della classe Gaming
  (141 - 702, n=279)
606 MBit/s ∼88% -10%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
HP Omen 17-cb0020ng
Intel Wi-Fi 6 AX200
749 MBit/s ∼100% +11%
Acer Predator Helios 700 PH717-71-785M
Killer Wi-Fi 6 AX1650x Wireless Network Adapter (200NGW)
729 MBit/s ∼97% +8%
MSI GE75 9SG
Intel Cannon Lake-H/S CNVi: WiFi
680 MBit/s ∼91% 0%
Asus ROG G703GXR
Intel Wireless-AC 9560
677 MBit/s ∼90%
Media della classe Gaming
  (144 - 749, n=279)
559 MBit/s ∼75% -17%

Display

Sebbene il G703GXR abbia un display leggermente più recente del suo predecessore, i due dispositivi raggiungono valori quasi identici nei nostri test. Il suo pannello 1080p ha una frequenza di aggiornamento di 144 Hz e tempi di risposta relativamente brevi. Il pannello non solo è compatibile con G-Sync, ma anche con NVIDIA Optimus.

288
cd/m²
293
cd/m²
292
cd/m²
274
cd/m²
290
cd/m²
289
cd/m²
266
cd/m²
274
cd/m²
267
cd/m²
Distribuzione della luminosità
AU Optronics B173HAN04.0 (AUO409D)
X-Rite i1Pro 2
Massima: 293 cd/m² Media: 281.4 cd/m² Minimum: 16 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 91 %
Al centro con la batteria: 290 cd/m²
Contrasto: 1450:1 (Nero: 0.2 cd/m²)
ΔE Color 4.77 | 0.6-29.43 Ø6, calibrated: 1.46
ΔE Greyscale 5.83 | 0.64-98 Ø6.2
92% sRGB (Argyll 3D) 59% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.47
Asus ROG G703GXR
AU Optronics B173HAN04.0 (AUO409D), IPS, 1920x1080
Acer Predator Helios 700 PH717-71-785M
AU Optronics B173HAN03.1 (AUO319D), IPS, 1920x1080
HP Omen 17-cb0020ng
CMN175D, IPS, 1920x1080
MSI GE75 9SG
Chi Mei N173HCE-G33, AHVA, 1920x1080
Asus ROG G703GX
AU Optronics B173HAN03.2 (AUO329D), IPS, 1920x1080
Response Times
-77%
-82%
18%
6%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
6.4 (3.4, 3)
16.8 (8.4, 8.4)
-163%
17.6 (8.4, 9.2)
-175%
7.2 (3.8, 3.4)
-13%
7.2 (3.8, 3.4)
-13%
Response Time Black / White *
12.8 (7.6, 5.2)
11.6 (6, 5.6)
9%
11.2 (6, 5.2)
12%
6.6 (3.2, 3.4)
48%
9.6 (4.4, 5.2)
25%
PWM Frequency
25510 (44)
26040 (10)
Screen
-10%
21%
18%
-4%
Brightness middle
290
288
-1%
360
24%
400.7
38%
296
2%
Brightness
281
271
-4%
342
22%
372
32%
279
-1%
Brightness Distribution
91
85
-7%
91
0%
89
-2%
85
-7%
Black Level *
0.2
0.2
-0%
0.26
-30%
0.34
-70%
0.25
-25%
Contrast
1450
1440
-1%
1385
-4%
1179
-19%
1184
-18%
Colorchecker DeltaE2000 *
4.77
5.79
-21%
1.91
60%
1.33
72%
4.77
-0%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
9.08
11.89
-31%
4.08
55%
3.51
61%
9.08
-0%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
1.46
1.89
-29%
0.78
47%
1.39
5%
1.46
-0%
Greyscale DeltaE2000 *
5.83
6.92
-19%
2.72
53%
1.3
78%
5.83
-0%
Gamma
2.47 89%
2.46 89%
2.37 93%
2.24 98%
2.47 89%
CCT
8076 80%
8433 77%
6692 97%
6735 97%
8076 80%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
59
60
2%
60
2%
58.2
-1%
60
2%
Color Space (Percent of sRGB)
92
92
0%
96
4%
92.1
0%
93
1%
Media totale (Programma / Settaggio)
-44% / -20%
-31% / 5%
18% / 18%
1% / -3%

* ... Meglio usare valori piccoli

Il display dovrebbe essere adatto anche agli appassionati di multimedia. Il pannello della nostra unità di prova ha un valore nero di 0,2 cd/m² incredibilmente basso, che combinato con la sua luminosità massima media di 281 cd/m² permette di ottenere un eccellente rapporto di contrasto di 1.450:1. Tutti i media, inclusi film, giochi e foto, hanno un aspetto vivido. Non c'è molto di cui lamentarsi nemmeno con la copertura dello spazio colore, dato che la nostra unità di prova copre il 92% della sRGB e il 59% di AdobeRGB.

CalMAN: Scala di grigi
CalMAN: Scala di grigi
CalMAN: Saturazione Colore
CalMAN: Saturazione Colore
CalMAN: ColorChecker
CalMAN: ColorChecker
CalMAN: Scala di grigi- calibrato
CalMAN: Scala di grigi- calibrato
CalMAN: Saturazione Colore - calibrato
CalMAN: Saturazione Colore - calibrato
CalMAN: ColorChecker - calibrato
CalMAN: ColorChecker - calibrato

ASUS avrebbe potuto migliorare leggermente la precisione del colore. CalMAN ha dimostrato che il display ha una sfumatura blu, che influisce sulla temperatura di colore del display. Allo stesso modo, avremmo preferito un display più luminoso, ma solo gli HP Omen 17 e MSI GE75 Raider 9SG superano la soglia di luminosità di 300 cd/m².

92% di copertura sRGB
92% di copertura sRGB
Sub-pixel array
Sub-pixel array
59% di copertura AdobeRGB
59% di copertura AdobeRGB

Il display ha anche angoli di visualizzazione decenti. Non si dovrebbero avere problemi di lettura dello schermo anche da angoli estremi.

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
12.8 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 7.6 ms Incremento
↘ 5.2 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 14 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (24.9 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
6.4 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 3.4 ms Incremento
↘ 3 ms Calo
Lo schermo ha mostrato valori di risposta molto veloci nei nostri tests ed è molto adatto per i gaming veloce.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 4 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (39.6 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9266 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

Condizioni di Test

ASUS preinstalla il suo software interno Armory Crate, che ha diverse opzioni di impostazione del sistema. Abbiamo condotto tutti i nostri test con il dispositivo impostato sul piano di alimentazione di Balanced Windows 10, mentre abbiamo gestito la GPU con NVIDIA Optimus. Quest'ultimo permette al sistema di passare dalla sua GPU integrata a quella dedicata per ridurre il consumo energetico, con un effetto sulla durata della batteria nettamente migliore rispetto a quella che si otterrebbe se G-Sync fosse abilitato. Tuttavia, G-Sync può migliorare i dettagli grafici.

Armory Crate
Armory Crate

Prestazioni

Di seguito sono riportate diverse schermate e tabelle che mostrano la CPU, la GPU, la RAM e i dispositivi di memorizzazione in vari stati.

CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
HWiNFO
GPU-Z
LatencyMon

Processore

L'Intel Core i7-9750H è attualmente uno dei più popolari processori per laptop gaming sul mercato. Il chip hexa-core è basato su un processo FinFET a 14 nm e supporta Intel Hyper-Threading, permettendogli di eseguire fino a 12 threads contemporaneamente. La CPU ha una potenza termica di 45 W (TDP) e ha 12 MB di cache L3.

Informazioni CPU duante Cinebench R15 Single 64Bit
Informazioni CPU duante Cinebench R15 Single 64Bit
Informazioni CPU duante Cinebench R15 Multi 64Bit
Informazioni CPU duante Cinebench R15 Multi 64Bit
Informazioni CPU duante Unigine Heaven 4.0
Informazioni CPU duante Unigine Heaven 4.0

Il Core i7-9750H ha un clock di base a 2,6 GHz che può raggiungere i 4,5 GHz in tutti i cores quando necessario. Tuttavia, la CPU non può raggiungere il suo potenziale durante i benchmarks sintetici. Mentre opera tra i 4,0 e i 4,1 GHz nei compiti single-core, può raggiungere picchi tra i 3,7 e i 4,0 GHz nel lavoro multi-core.

01020304050607080901001101201301401501601701801902002102202302402502602702802903003103203303403503603703803904004104204304404504604704804905005105205305405505605705805906006106206306406506606706806907007107207307407507607707807908008108208308408508608708808909009109209309409509609709809901000101010201030104010501060107010801090110011101120113011401150116011701180119012001210122012301240125012601270128012901300131013201330134013501360137013801390140014101420143014401450Tooltip
Asus ROG G703GXR Intel Core i7-9750H, Intel Core i7-9750H: Ø1251 (1244.71-1256.04)
Acer Predator Helios 700 PH717-71-785M Intel Core i7-9750H, Intel Core i7-9750H: Ø1224 (1159.08-1279)
HP Omen 17-cb0020ng Intel Core i9-9880H, Intel Core i9-9880H: Ø1291 (1278.24-1450)

Il G703GXR ha costantemente mantenuto le prestazioni della CPU durante i benchmarks sintetici, come dimostra il nostro Cinebench R15 Multi 64bit in loop mostrato qui sotto. Al contrario, tutti i nostri dispositivi di confronto rallentano pesantemente nello stesso test.

Cinebench R20
CPU (Single Core)
HP Omen 17-cb0020ng
Intel Core i9-9880H
467 Points ∼100% +10%
Acer Predator Helios 700 PH717-71-785M
Intel Core i7-9750H
449 Points ∼96% +6%
MSI GE75 9SG
Intel Core i9-9880H
441 Points ∼94% +4%
Media della classe Gaming
  (340 - 509, n=54)
429 Points ∼92% +1%
Asus ROG G703GXR
Intel Core i7-9750H
423 Points ∼91%
CPU (Multi Core)
MSI GE75 9SG
Intel Core i9-9880H
3712 Points ∼100% +19%
Asus ROG G703GXR
Intel Core i7-9750H
3110 Points ∼84%
HP Omen 17-cb0020ng
Intel Core i9-9880H
2953 Points ∼80% -5%
Acer Predator Helios 700 PH717-71-785M
Intel Core i7-9750H
2896 Points ∼78% -7%
Media della classe Gaming
  (1530 - 4926, n=54)
2522 Points ∼68% -19%
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
HP Omen 17-cb0020ng
Intel Core i9-9880H
197 Points ∼100% +15%
MSI GE75 9SG
Intel Core i9-9880H
189 Points ∼96% +11%
Acer Predator Helios 700 PH717-71-785M
Intel Core i7-9750H
185 Points ∼94% +8%
Asus ROG G703GXR
Intel Core i7-9750H
171 Points ∼87%
Media della classe Gaming
  (77 - 212, n=529)
157 Points ∼80% -8%
CPU Multi 64Bit
MSI GE75 9SG
Intel Core i9-9880H
1721 Points ∼100% +37%
HP Omen 17-cb0020ng
Intel Core i9-9880H
1450 Points ∼84% +15%
Acer Predator Helios 700 PH717-71-785M
Intel Core i7-9750H
1279 Points ∼74% +2%
Asus ROG G703GXR
Intel Core i7-9750H
1256 Points ∼73%
Media della classe Gaming
  (196 - 2022, n=532)
834 Points ∼48% -34%
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
171 Points
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
1256 Points
Aiuto

Prestazioni di sistema

La nostra unità di prova riesce a piazzarsi solo al quarto posto nel PCMark 10. L'SSD è il collo di bottiglia in questo caso, con l'MSI GE75 Raider 9SG che ha un drive più veloce, mentre l'Acer Predator Helios 700 e l'HP Omen 17 gestiscono le unità SSD in configurazione RAID. Soggettivamente, il G703GXR ha funzionato senza problemi durante i nostri test, con il sistema operativo e il caricamento rapido dei programmi. Ci saremmo aspettati questo da un portatile gaming del 2019, però.

PCMark 10 - Score
HP Omen 17-cb0020ng
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9880H, 2x Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ (RAID 0)
6558 Points ∼100% +13%
Acer Predator Helios 700 PH717-71-785M
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9750H, 2x WDC PC SN720 SDAPNTW-512G-1014 (RAID 0)
6453 Points ∼98% +12%
MSI GE75 9SG
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9880H, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
6306 Points ∼96% +9%
Asus ROG G703GXR
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5780 Points ∼88%
Media della classe Gaming
  (2603 - 7171, n=226)
5228 Points ∼80% -10%

Dispositivi di archiviazione

ASUS ha equipaggiato il G703GXR con un Samsung PM981 da 512 GB, uno dei più veloci SSD attualmente sul mercato. L'unità M.2 ha funzionato bene in CrystalDiskMark, sia con trasferimenti di file più piccoli che più grandi.

SSD
SSD
SSD
SSD
SSHD
SSHD
SSHD
SSHD

Il G703GXR ha anche un Seagate FireCuda ST1000LX015 da 1 TB, quindi non è necessario acquistare un'altra unità per memorizzare tutti i giochi. L'unità non è veloce come un'unità SSD, ma carica i giochi velocemente. ASUS ha equipaggiato il G703GXR con un ulteriore alloggiamento per unità M.2, se avete bisogno di più spazio di archiviazione.

Asus ROG G703GXR
Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
Acer Predator Helios 700 PH717-71-785M
2x WDC PC SN720 SDAPNTW-512G-1014 (RAID 0)
HP Omen 17-cb0020ng
2x Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ (RAID 0)
MSI GE75 9SG
Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
CrystalDiskMark 5.2 / 6
28%
24%
5%
Write 4K
99.28
115.3
16%
103.8
5%
116.1
17%
Read 4K
40.25
41.79
4%
41.67
4%
44.98
12%
Write Seq
2001
2841
42%
2639
32%
2370
18%
Read Seq
2107
2547
21%
2702
28%
1465
-30%
Write 4K Q32T1
348.3
498.6
43%
487.3
40%
337.5
-3%
Read 4K Q32T1
391.5
554.5
42%
555.1
42%
453.6
16%
Write Seq Q32T1
2003
3123
56%
2967
48%
2399
20%
Read Seq Q32T1
3482
3476
0%
3102
-11%
3087
-11%
Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
CDM 5/6 Read Seq Q32T1: 3482 MB/s
CDM 5/6 Write Seq Q32T1: 2003 MB/s
CDM 5/6 Read 4K Q32T1: 391.5 MB/s
CDM 5/6 Write 4K Q32T1: 348.3 MB/s
CDM 5 Read Seq: 2107 MB/s
CDM 5 Write Seq: 2001 MB/s
CDM 5/6 Read 4K: 40.25 MB/s
CDM 5/6 Write 4K: 99.28 MB/s

Scheda grafica

La GeForce RTX 2080 rimane attualmente la GPU per laptop più potente di NVIDIA. La scheda grafica high-end DirectX 12-capable ha 2.944 unità shader ed è basata su un processo FinFET a 12 nm. La GeForce RTX 2080 ha 8 GB di GDDR6 VRAM su un'interfaccia a 256 bit, il che significa che dovrebbe essere a prova di futuro per almeno alcuni anni.

3DMark 11 Performance
24850 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
38299 punti
3DMark Fire Strike Score
20164 punti
3DMark Time Spy Score
9526 punti
Aiuto

La GeForce RTX 2080 ha un clock di base di 1.575 MHz, ma può avere una media compresa tra 1.700 e 1.800 MHz sotto carico. Siamo riusciti ad ottenere fino a 1.935 MHz durante i nostri test, ma non in modo coerente.

Il G703GXR ha dato prova di grande valore durante i benchmarks delle GPU sintetiche. Solo l'Acer Predator Helios 700 si è comportato leggermente meglio della nostra unità di prova, con l'MSI GE75 Raider 9SG e l'HP Omen 17 in leggero ritardo. Tuttavia, ce lo aspettavamo, considerando che entrambi i dispositivi hanno un design più sottile rispetto al G703GXR e quindi hanno un raffreddamento più debole.

3DMark
2560x1440 Port Royal Graphics
Acer Predator Helios 700 PH717-71-785M
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
5860 Points ∼100% +6%
HP Omen 17-cb0020ng
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
5582 Points ∼95% +1%
Asus ROG G703GXR
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
5543 Points ∼95%
MSI GE75 9SG
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
5538 Points ∼95% 0%
Media della classe Gaming
  (1097 - 5942, n=62)
3929 Points ∼67% -29%
2560x1440 Time Spy Graphics
Acer Predator Helios 700 PH717-71-785M
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
10607 Points ∼100% +4%
Asus ROG G703GXR
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
10181 Points ∼96%
MSI GE75 9SG
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
9754 Points ∼92% -4%
HP Omen 17-cb0020ng
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
9480 Points ∼89% -7%
Media della classe Gaming
  (368 - 13013, n=167)
5724 Points ∼54% -44%
1920x1080 Fire Strike Graphics
Acer Predator Helios 700 PH717-71-785M
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
27319 Points ∼100% +6%
Asus ROG G703GXR
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
25727 Points ∼94%
MSI GE75 9SG
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
24623 Points ∼90% -4%
HP Omen 17-cb0020ng
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
22820 Points ∼84% -11%
Media della classe Gaming
  (385 - 40636, n=555)
11462 Points ∼42% -55%
3DMark 11 - 1280x720 Performance GPU
Acer Predator Helios 700 PH717-71-785M
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
37768 Points ∼100% +6%
Asus ROG G703GXR
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
35754 Points ∼95%
MSI GE75 9SG
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
34050 Points ∼90% -5%
HP Omen 17-cb0020ng
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
31826 Points ∼84% -11%
Media della classe Gaming
  (513 - 50983, n=630)
13571 Points ∼36% -62%

Inoltre, la GPU non rallenta mai proprio come la CPU. Lo abbiamo verificato eseguendo The Witcher 3 per un'ora sull'ultra preset a 1080p, i risultati sono riportati di seguito.

05101520253035404550556065707580859095100105110115120Tooltip
Asus ROG G703GXR GeForce RTX 2080 (Laptop), 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ; The Witcher 3: Ø98.7 (92-103)
Acer Predator Helios 700 PH717-71-785M GeForce RTX 2080 (Laptop), 9750H, 2x WDC PC SN720 SDAPNTW-512G-1014 (RAID 0); The Witcher 3: Ø107 (99-112)
HP Omen 17-cb0020ng GeForce RTX 2080 (Laptop), 9880H, 2x Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ (RAID 0); The Witcher 3: Ø94 (88-99)
MSI GE75 9SG GeForce RTX 2080 (Laptop), 9880H, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR; The Witcher 3: Ø89.4 (84-96)

Prestazioni Gaming

Come ci si potrebbe aspettare, la GeForce RTX 2080 gestisce con facilità la maggior parte dei moderni titoli a tripla A, purché la riproduzione avvenga a risoluzioni native. Degli 11 giochi che abbiamo testato, tutti, tranne uno, hanno una media superiore a 60 FPS al massimo della grafica, così il G703GXR può sfruttare il suo display 144 display. Il dispositivo può anche raggiungere i 100 FPS sul preset ultra in giochi poco impegnativi come Fortnite e FIFA 20.

The Witcher 3 - 1920x1080 Ultra Graphics & Postprocessing (HBAO+)
Acer Predator Helios 700 PH717-71-785M
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9750H
105 (min: 86) fps ∼100% +8%
Asus ROG G703GXR
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9750H
97.1 (min: 80) fps ∼92%
MSI GE75 9SG
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9880H
95.3 fps ∼91% -2%
HP Omen 17-cb0020ng
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9880H
91.7 (min: 76) fps ∼87% -6%
Media della classe Gaming
  (12.6 - 115, n=326)
50.1 fps ∼48% -48%

La GeForce RTX 2080 non dovrebbe avere problemi con i giochi alla risoluzione 2560x1440, che avete visto altrove come UHD. Tuttavia, il G703GXR raggiunge i suoi limiti a 4K.

basso medio alto ultra
The Witcher 3 (2015) 165 97.1 fps
Fortnite (2018) 148 133 fps
Hitman 2 (2018) 76 73.1 fps
Anthem (2019) 96.9 91 fps
The Division 2 (2019) 116 92 fps
Anno 1800 (2019) 70 40.8 fps
Rage 2 (2019) 110 108 fps
F1 2019 (2019) 83 80 fps
Control (2019) 91.7 fps
Borderlands 3 (2019) 91.8 79.4 fps
FIFA 20 (2019) 202 201 fps

Emissioni

Rumorosità della ventola

Il G703GXR è relativamente silenzioso quando è al minimo, ma può raggiungere un valore compreso tra 33 e 35 dB(A). Attivando la modalità silenziosa all'interno dell'Armory Crate, tuttavia, il dispositivo ritorna ad essere silenzioso. Le ventole non hanno mai raggiunto la loro piena capacità quando funzionano in entrambe le modalità al minimo, un risultato migliore rispetto ad alcuni dei nostri dispositivi di confronto.

Rumorosità della ventola al minimo
Rumorosità della ventola al minimo
Rumorosità della ventola sotto sforzo
Rumorosità della ventola sotto sforzo
Livello rumorosità altoparlanti
Livello rumorosità altoparlanti

Non c'è da stupirsi se le ventole diventano molto più rumorose sotto carico. Il nostro dispositivo ha raggiunto i 50 dB(A) quando abbiamo lanciato The Witcher 3, rendendolo di 3 dB(A) più rumoroso dell'HP Omen 17. Al contrario, l'MSI GE75 Raider 9SG ha raggiunto il picco di 54 dB(A) durante lo stesso test, mentre l'Acer Predator Helios 700 ha raggiunto i 57 dB(A). In breve, nessuno di questi dispositivi è adatto per i giocatori sensibili al rumore, a meno che non abbiate le cuffie a portata di mano.

Rumorosità

Idle
33 / 34 / 35 dB(A)
Sotto carico
38 / 54 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1, Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 30 dB(A)
Asus ROG G703GXR
9750H, GeForce RTX 2080 (Laptop)
Acer Predator Helios 700 PH717-71-785M
9750H, GeForce RTX 2080 (Laptop)
HP Omen 17-cb0020ng
9880H, GeForce RTX 2080 (Laptop)
MSI GE75 9SG
9880H, GeForce RTX 2080 (Laptop)
Media della classe Gaming
 
Noise
-7%
-4%
3%
3%
off /ambiente *
30
30
-0%
30
-0%
28.2
6%
29.4 (27.7 - 32, n=326)
2%
Idle Minimum *
33
30
9%
34
-3%
30.4
8%
31.4 (28 - 41.7, n=749)
5%
Idle Average *
34
34
-0%
35
-3%
30.4
11%
32.6 (28 - 46.6, n=749)
4%
Idle Maximum *
35
45
-29%
36
-3%
33.4
5%
34.6 (28 - 51, n=749)
1%
Load Average *
38
40
-5%
51
-34%
37.1
2%
40.7 (30.1 - 58, n=750)
-7%
Witcher 3 ultra *
50
57
-14%
47
6%
54.2
-8%
Load Maximum *
54
60
-11%
51
6%
56.4
-4%
48.1 (38.9 - 64.1, n=750)
11%

* ... Meglio usare valori piccoli

Temperature

Uno dei maggiori vantaggi di un telaio massiccio è il flusso d'aria. Teoricamente, il miglioramento del flusso d'aria dovrebbe portare a temperature di superficie più basse, come nel caso del G703GXR. Le temperature di superficie hanno raggiunto i 46 °C sulla parte superiore della nostra unità di prova e i 49 °C sulla parte inferiore durante il nostro test da sforzo combinato FurMark & Prime95, che è un risultato ragionevole per un computer portatile gaming di fascia alta. Anche il supporto per i polsi non ha mai superato i 30 °C, il che è piacevole.

Informazioni di sistema durante l'esecuzione di The Witcher 3
Informazioni di sistema durante l'esecuzione di The Witcher 3
Informazioni di sistema durante l'esecuzione di uno stress test
Informazioni di sistema durante l'esecuzione di uno stress test
Mappa del calore lato superiore del dispositivo sotto carico
Mappa del calore lato superiore del dispositivo sotto carico
Mappa del calore lato inferiore del dispositivo sotto carico
Mappa del calore lato inferiore del dispositivo sotto carico

Le temperature di superficie hanno oscillato tra i 25 °C e i 32 °C anche al minimo. Pertanto, il G703GXR dovrebbe restare freddo durante le operazioni non impegnative.

Carico massimo
 39 °C44 °C46 °C 
 38 °C40 °C37 °C 
 26 °C27 °C27 °C 
Massima: 46 °C
Media: 36 °C
49 °C44 °C47 °C
43 °C40 °C46 °C
28 °C28 °C28 °C
Massima: 49 °C
Media: 39.2 °C
Alimentazione (max)  46 °C | Temperatura della stanza 22 °C | Voltcraft IR-900
(±) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 36 °C / 97 F, rispetto alla media di 33.2 °C / 92 F per i dispositivi di questa classe Gaming.
(-) La temperatura massima sul lato superiore è di 46 °C / 115 F, rispetto alla media di 39.6 °C / 103 F, che varia da 21.6 a 68.8 °C per questa classe Gaming.
(-) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 49 °C / 120 F, rispetto alla media di 42.3 °C / 108 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 28.8 °C / 84 F, rispetto alla media deld ispositivo di 33.2 °C / 92 F.
(±) Playing The Witcher 3, the average temperature for the upper side is 35.4 °C / 96 F, compared to the device average of 33.2 °C / 92 F.
(+) The palmrests and touchpad are cooler than skin temperature with a maximum of 27 °C / 80.6 F and are therefore cool to the touch.
(±) The average temperature of the palmrest area of similar devices was 28.8 °C / 83.8 F (+1.8 °C / 3.2 F).
Asus ROG G703GXR
9750H, GeForce RTX 2080 (Laptop)
Acer Predator Helios 700 PH717-71-785M
9750H, GeForce RTX 2080 (Laptop)
HP Omen 17-cb0020ng
9880H, GeForce RTX 2080 (Laptop)
MSI GE75 9SG
9880H, GeForce RTX 2080 (Laptop)
Media della classe Gaming
 
Heat
4%
-2%
-17%
0%
Maximum Upper Side *
46
37
20%
47
-2%
48.8
-6%
45.9 (28 - 68.8, n=717)
-0%
Maximum Bottom *
49
40
18%
54
-10%
52
-6%
49.6 (25.9 - 78, n=715)
-1%
Idle Upper Side *
31
34
-10%
32
-3%
36.2
-17%
30.8 (21.6 - 46.8, n=669)
1%
Idle Bottom *
32
36
-13%
30
6%
44.4
-39%
31.8 (21.1 - 50.3, n=667)
1%

* ... Meglio usare valori piccoli

Altoparlanti

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2034.837.42541.542.83132.539.94031.839.1502838.16327.641.38034.645.510024.651.712525.960.316024.165.720021.463.625020.770.231519.97340018.777.350018.680.263018.180.880017.482.1100017.479.6125018.581.7160018.280.8200017.880.6250017.581.7315017.582.1400017.582.7500017.476.5630017.672.6800017.669.71000017.667.21250017.660.81600017.351.7SPL30.192.1N1.498median 17.8median 76.5Delta1.57.836.336.238.942.13231.829.529.828.730.127.532.626.731.925.636.324.248.328.257.624.654.823.560.92262.420.767.519.265.818.570.617.973.217.868.819.171.718.170.417.471.117.469.217.369.717.573.217.467.517.270.717.373.217.470.117.265.517.256.330.482.61.459median 17.9median 68.82.65.6hearing rangehide median Pink NoiseAsus ROG G703GXRAcer Predator Helios 700 PH717-71-785M
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
Asus ROG G703GXR analisi audio

(+) | speakers can play relatively loud (92 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(±) | reduced bass - on average 12.4% lower than median
(±) | linearity of bass is average (9% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 3.9% away from median
(+) | mids are linear (3.1% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(±) | reduced highs - on average 5.3% lower than median
(+) | highs are linear (4.2% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(+) | overall sound is linear (13.6% difference to median)
Compared to same class
» 25% of all tested devices in this class were better, 7% similar, 68% worse
» The best had a delta of 6%, average was 17%, worst was 37%
Compared to all devices tested
» 10% of all tested devices were better, 3% similar, 87% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Acer Predator Helios 700 PH717-71-785M analisi audio

(+) | speakers can play relatively loud (83 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 15.4% lower than median
(±) | linearity of bass is average (11.8% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 2.2% away from median
(+) | mids are linear (5.7% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 2.1% away from median
(+) | highs are linear (5.7% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(+) | overall sound is linear (12% difference to median)
Compared to same class
» 15% of all tested devices in this class were better, 4% similar, 81% worse
» The best had a delta of 6%, average was 17%, worst was 37%
Compared to all devices tested
» 6% of all tested devices were better, 2% similar, 93% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Gestione Energetica


Consumo Energetico

Nonostante il supporto per lo switching grafico, il G703GXR ha ancora bisogno di una quantità relativamente elevata di energia al minimo. Abbiamo registrato che la nostra unità di prova consuma tra i 27 e i 39 W quando la funzione G-Sync è stata attivata, che è salita a 124-338 W sotto carico, rendendo il ROG G703GXR più assetato di potenza di tutti i nostri dispositivi di confronto. Un alimentatore da 330 W era appena sufficiente a mantenere il dispositivo in carica anche sotto sforzo, secondo i nostri test, ma ASUS ha diviso 560 W su due alimentatori per motivi di sicurezza. Tuttavia, il trasporto di due caricabatterie si rivelerà probabilmente fastidioso nell'uso quotidiano.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.1 / 0.2 Watt
Idledarkmidlight 27 / 32 / 39 Watt
Sotto carico midlight 124 / 338 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Asus ROG G703GXR
9750H, GeForce RTX 2080 (Laptop)
Acer Predator Helios 700 PH717-71-785M
9750H, GeForce RTX 2080 (Laptop)
HP Omen 17-cb0020ng
9880H, GeForce RTX 2080 (Laptop)
MSI GE75 9SG
9880H, GeForce RTX 2080 (Laptop)
Media della classe Gaming
 
Power Consumption
2%
11%
28%
28%
Idle Minimum *
27
28
-4%
26
4%
13.9
49%
19.4 (3.4 - 113, n=710)
28%
Idle Average *
32
34
-6%
29
9%
18.8
41%
24.9 (6.6 - 119, n=710)
22%
Idle Maximum *
39
45
-15%
38
3%
23.1
41%
30.1 (8.3 - 122, n=710)
23%
Load Average *
124
98
21%
106
15%
112.3
9%
104 (14.1 - 319, n=701)
16%
Load Maximum *
338
307
9%
287
15%
291.5
14%
171 (21.9 - 590, n=700)
49%
Witcher 3 ultra *
274
263
4%
228
17%
231
16%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

Sebbene il G703GXR non riceva il massimo dei voti per il suo consumo energetico, riesce comunque ad avere una durata decente della batteria grazie alla sua batteria da 96 Wh. A titolo di confronto, i nostri dispositivi di comparazione hanno batteria da 65 a 72 Wh. In condizioni perfette, la nostra unità di prova può durare poco più di 8 ore. Inoltre, il G703GXR è durato 6:07 ore nel nostro test di durata della batteria Wi-Fi, risultato molto ampio rispetto ai nostri dispositivi di confronto. Tuttavia, i tempi di autonomia scendono drasticamente sotto carico e con G-Sync abilitato. La nostra unità di prova ha resistito solo 1:01 ore, quindi il gaming quando siete in giro è difficilmente fattibile.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
8ore 04minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
6ore 07minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 01minuti
Asus ROG G703GXR
9750H, GeForce RTX 2080 (Laptop), 96 Wh
Acer Predator Helios 700 PH717-71-785M
9750H, GeForce RTX 2080 (Laptop), 72 Wh
HP Omen 17-cb0020ng
9880H, GeForce RTX 2080 (Laptop), 70 Wh
MSI GE75 9SG
9880H, GeForce RTX 2080 (Laptop), 65 Wh
Media della classe Gaming
 
Autonomia della batteria
-36%
-31%
-20%
-9%
Reader / Idle
484
213
-56%
250
-48%
349 (39 - 1174, n=673)
-28%
WiFi v1.3
367
168
-54%
196
-47%
294
-20%
259 (78 - 622, n=374)
-29%
Load
61
63
3%
63
3%
79.1 (18 - 202, n=639)
30%

Pro

+ G-Sync e NVIDIA Optimus
+ quattro alloggiamenti per unità a disco
+ erogazione di potenza costante
+ un pannello IPS decente con una frequenza di aggiornamento di 144 Hz
+ buoni dispositivi di input
+ veloce lettore di schede
+ molte porte
+ altoparlanti potenti
+ ampia durata della batteria

Contro

- non tutti i componenti interni sono facilmente accessibili
- estremamente ingombrante e pesante
- due alimentatori

Giudizio Complessivo

Recensione del computer portatile ASUS ROG G703GXR. Dispositivo di test gentilmente fornito danotebooksbilliger.de.
Recensione del computer portatile ASUS ROG G703GXR. Dispositivo di test gentilmente fornito danotebooksbilliger.de.

    L'Asus ROG G703GXR è stato progettato per i giocatori che giocano principalmente a casa.

Il ROG G703GXR non è adatto ad essere portato in giro e utilizzato come portatile da gioco mobile a causa delle sue dimensioni e peso. Tuttavia, se non avete problemi con un telaio robusto, allora il ROG G703GXR sarà un ottimo compagno di gioco e non ha grossi difetti. Le sue opzioni di manutenzione potrebbero essere migliori a nostro avviso, ad esempio, ma le critiche sono poche.

ASUS ha dotato il computer di buoni dispositivi di input e di un'ampia scelta di porte, tra cui Thunderbolt 3. Inoltre, il ROG G703GXR ha un display IPS ad alto contrasto e reattivo. Anche la scelta tra G-Sync per una migliore qualità dell'immagine e Optimus per una migliore durata della batteria merita un elogio. Inoltre, ci piace che il laptop possa mantenere le massime prestazioni della CPU e della GPU sotto carico. ASUS ha raggiunto un compromesso decente anche tra potenza, temperatura e volume. Nel complesso, il ROG G703GXR è un eccellente computer portatile da gioco della vecchia scuola.

Asus ROG G703GXR - 10/05/2019 v7
Florian Glaser

Chassis
78 / 98 → 79%
Tastiera
89%
Dispositivo di puntamento
88%
Connettività
69 / 80 → 86%
Peso
42 / 10-66 → 57%
Batteria
69 / 95 → 73%
Display
82%
Prestazioni di gioco
97%
Prestazioni Applicazioni
92%
Temperatura
87 / 95 → 91%
Rumorosità
71 / 90 → 79%
Audio
84%
Media
79%
86%
Gaming - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del Laptop ASUS ROG G703GXR: un gamer vecchia scuola high-end
Florian Glaser, 2019-10-13 (Update: 2019-10-13)