Notebookcheck

Recensione del Computer Portatile HP ProBook 450 G6 (Core i7-8565U, GeForce MX130)

Christian Hintze, 👁 Andreas Osthoff (traduzione a cura di G. De Luca), 03/30/2019

Un tuttofare Business? Abbiamo recentemente coperto diversi computer portatili della serie HP ProBook 400, tra cui il 440 G6 e il 430 G6. Ora è la volta del ProBook 450 G6, la versione da 15 pollici della gamma entry-level business-laptop di HP. L'azienda ha dotato il nostro dispositivo di test con un processore Intel Core i7 e una GPU Nvidia GeForce MX130 che promette di essere un buon pacchetto completo, almeno sulla carta. Continuate a leggere per scoprire se il ProBook 450 G6 migliora rispetto al suo predecessore e se è in grado di sfidare altri affermati laptop aziendali da 15,6 pollici.

L'HP ProBook 450 G6 è un altro portatile da aggiungere alla già fiorente serie ProBook 400 dell'azienda, che costituisce gran parte del portafoglio aziendale entry-level. L'anno scorso abbiamo recensito il suo predecessore diretto, il ProBook 450 G5, che comprendeva un processore Intel Core i5-8250U, 8 GB di RAM, un SSD da 256 GB ma senza GPU dedicata. Questo dispositivo è costava al dettaglio circa 849 euro (~$964), ossia 350 euro (~$397) in meno del nostro ProBook 450 G6. Per il costo aggiuntivo si ottiene una GPU dedicata Nvidia GeForce MX130 e un processore Core i7-8565U insieme a 16 GB di RAM, un SSD da 512 GB più un HDD da 1 TB.

Il ProBook 450 G6 è quasi completamente configurabile in mercati come gli Stati Uniti e il Regno Unito, dove il G6 parte con un Core i3-8145U, un display HD, 4 GB di RAM e un HDD da 500 GB per circa $526. Al contrario, non ci sono configurazioni personalizzabili sul sito web di HP Germany, con solo cinque varianti preconfigurate tra cui scegliere. Il modello più economico in Germania costa attualmente 828 euro (~$940) e dispone di un processore Core i5-8265U, un display da 1080p, 8 GB di RAM, un HDD da 1 TB e un SSD da 16 GB.

Abbiamo scelto di confrontare la nostra unità di prova con altri computer portatili business da 15,6 pollici di prezzo comparabile, tra cui il ProBook 450 G5 e il suo fratello maggiore, il ProBook 650 G4. Gli altri dispositivi di confronto sono l'Acer TravelMate P2510, il Dell Latitude 5590 ed il Lenovo ThinkPad E580.

HP ProBook 450 G6-5TJ93EA (ProBook 450 G6 Serie)
Processore
Intel Core i7-8565U
Scheda grafica
NVIDIA GeForce MX130 - 2048 MB, Core: 991 MHz, Memoria: 1253 MHz, GDDR5, Nvidia 417.35, yes
Memoria
16384 MB 
Schermo
15.6 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 141 PPI, no, Chi Mei CMN15FE, IPS, lucido: no
Scheda madre
Intel Cannon Lake-U PCH-LP Premium
Harddisk
Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ, 512 GB 
, 1 TB Toshiba MQ04ABF100 HDD, 5,400 RPM, 428 GB libera
Scheda audio
Intel Cannon Lake-LP - cAVS
Porte di connessione
1 USB 2.0, 3 USB 3.0 / 3.1, 1 HDMI, 1 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: Presa combinata per cuffie e microfono da 3,5 mm, Lettore schede: Lettore full-sized schede SD, 1 Lettore impronte digitali
Rete
Realtek RTL8168/8111 Gigabit-LAN (10/100/1000MBit), Intel Wireless-AC 9560 (a/b/g/n/ac), Bluetooth Bluetooth 4.2
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 20 x 365 x 257
Batteria
45 Wh ioni di litio
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Pro 64 Bit
Camera
Webcam: Fotocamera da 720p HD HP
Fotocamera Principale: 1 MPix
Altre caratteristiche
Casse: Stereo, Tastiera: Chiclet, Illuminazione Tastiera: si, 12 Mesi Garanzia
Peso
1.992 kg, Alimentazione: 339 gr
Prezzo
1209 Euro
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case

Il ProBook 450 G6 ha una cornice del display in plastica
Il ProBook 450 G6 ha una cornice del display in plastica

HP ha rielaborato il design del case della sua serie ProBook 450. Anche se ha costruito il ProBook 450 G5 principalmente in plastica, tranne che per il poggiapolsi in alluminio, il G6 ha una struttura interamente metallica, a parte il telaio del display e l'alloggiamento della cerniera. Tuttavia, il metallo aggiunto non rende il G6 molto rigido, con la nostra unità di test che scricchiola quando applichiamo la minima pressione al case. Inoltre, la cerniera fa rumore quando apriamo il display.

Nel complesso, il case sembra robusto, e non siamo riusciti a far sì che il display si deformi anche se il coperchio del display cede leggermente. Il G6 ha una cerniera migliorata rispetto a quella utilizzata da HP nel ProBook 450 G5, che permette al display di aprirsi a 180°, fino a diventare piatto un tavolo.

Il passaggio a un design metallico elimina i due sportelli di manutenzione del ProBook 450 G5, il che è un peccato. Ora è necessario rimuovere il pannello inferiore per accedere ai componenti interni, ma per saperne di più consultate la nostra sezione Manutenzione.

IL ProBook 450 G5 ha due cover pe la manutenzione...
IL ProBook 450 G5 ha due cover pe la manutenzione...
...che HP non ha inserito nel G6.
...che HP non ha inserito nel G6.

Vale la pena ricordare che il G6 aspira aria fresca attraverso le griglie del pannello inferiore ed espelle il calore disperso attraverso la griglia sul lato sinistro del telaio. Ci aspettiamo che la nostra unità di prova diventi più calda in quest'area, cosa di cui parleremo più approfonditamente nella nostra sezione Temperatura. Da notare che la batteria è saldamente installata e non è sostituibile dall'utente.

Il G6 è leggermente più piccolo del suo predecessore, con 9 mm in meno, 6 mm in meno e circa 1 mm in meno. Inoltre, l'HP ha tolto 100 g nonostante abbia usato più metallo, ma la differenza varia a seconda della configurazione G6 che si acquista. Inoltre l'alimentatore incluso nella nostra unità di prova è relativamente veloce e pesa 339 g.

Al contrario, il ProBook 650 G4, leggermente più costoso, è 12 mm più largo e 4 mm più spesso della nostra unità di test. Nel complesso, il ProBook 450 G6 è più stretto e sottile di quasi tutti i nostri dispositivi di confronto. Latitude 5590, ThinkPad E580 e TravelMate P2510 sono tutti leggermente più corti e sottili della nostra unità di prova, ma il ProBook 450 G6 è notevolmente più stretto di tutti e tre i dispositivi. Tutti i nostri dispositivi di confronto, ad eccezione del Latitude 5590, sono 100 g più pesanti della nostra unità di prova.

Confronto Dimensioni

379.5 mm 254 mm 22.1 mm 2.1 kg377 mm 257 mm 24 mm 2.2 kg376 mm 263 mm 20.9 mm 2.1 kg376 mm 250.65 mm 20.6 mm 2 kg369 mm 252 mm 19.95 mm 2.1 kg365 mm 257 mm 20 mm 2 kg

Connettività

HP ha trasferito quasi tutte le porte del ProBook 450 G5, il che soddisferà la maggior parte degli utenti business. Tuttavia, questo conservatorismo ostacola anche il progresso. Anche se HP ha finalmente rimosso la porta VGA, in gran parte obsoleta, non ha aggiunto nulla al suo posto. Non c'è nemmeno una Thunderbolt 3, che avrebbe potuto rivelarsi utile, né ci sono porte USB 3.1 Gen 2 ad alta velocità. Inoltre, la porta HDMI funziona solo a velocità di 1.4 b piuttosto che a 2.0, il che significa che non può gestire video in 4K. La porta Type-C supporta però DisplayPort, che fornisce al G6 un modo di uscita in 4K a 60 Hz. È inoltre possibile ricaricare il dispositivo sia con la connessione proprietaria o la porta Type-A sul lato destro del telaio e la porta Type-C.

Anche il posizionamento del jack per cuffie ci ha irritato. HP ha posizionato il jack per cuffie sul lato sinistro del ProBook 450 G5, ma l'azienda ha spostato il jack per cuffie sul lato destro del G6, il che significa che ora è possibile intrecciare il mouse esterno con il cavo per cuffie.

Inoltre, la maggior parte delle porte sono distribuite lungo il lato destro del telaio, il che ostacolerà ulteriormente gran parte degli utenti a cui piace usare un mouse esterno. Anche le porte HDMI e USB Type-A sono vicine tra loro, per cui probabilmente sarà difficile collegare le periferiche a tutte le porte lungo il lato destro del 450 G6 senza che alcuni cavi si incrocino.

Di positivo, il 450 G6 ha un lettore di schede SD di dimensioni standard, cosa che manca al suo fratello maggiore. È un peccato che HP abbia rinunciato al lettore di smartcard e alla porta docking del ProBook 650 G4.

A destra: jack da 3.5 mm, 2 x USB 3.1 Gen 1 Type-A, HDMI, LAN, USB Gen 1 Type-C, connettore alimentazione
A destra: jack da 3.5 mm, 2 x USB 3.1 Gen 1 Type-A, HDMI, LAN, USB Gen 1 Type-C, connettore alimentazione
A sinistra: slot Kensington lock, USB 3.0 Type-A con funzione ricarica, ventole, lettore schede SD
A sinistra: slot Kensington lock, USB 3.0 Type-A con funzione ricarica, ventole, lettore schede SD
Lato Frontale: Nessuna connessione
Lato Frontale: Nessuna connessione
Lato Posteriore: Nessuna connessione
Lato Posteriore: Nessuna connessione

SD Card Reader

Abbiamo testato la velocità del lettore di schede SD della nostra unità di prova con la nostra scheda di riferimento Toshiba Exceria Pro SDXC UHS-II. La scheda può raggiungere velocità di trasferimento di oltre 200 MB/s, come dimostrato dal Latitude 5590. Il ProBook 450 G6 non è in grado di emulare queste velocità, ma è in buona compagnia con la maggior parte dei nostri altri dispositivi di confronto, che mediamente si aggirano intorno ai 75 MB/s nel nostro test di copia JPG e 83 MB/s nel test di lettura sequenziale AS SSD. In breve, il ProBook 450 G6 ha un lettore di schede SD competente e molto più veloce di quello del TravelMate P2510. Ma non è niente di speciale.

SDCardreader Transfer Speed
average JPG Copy Test (av. of 3 runs)
Dell Latitude 5590
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
178.2 MB/s ∼100% +134%
HP ProBook 450 G5-2UB53EA
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
77.3 MB/s ∼43% +2%
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
76.1 MB/s ∼43%
Lenovo ThinkPad E580-20KS001RGE
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
74.1 MB/s ∼42% -3%
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
  (Toshiba Exceria Pro M501 microSDXC 64GB)
68.1 MB/s ∼38% -11%
Media della classe Office
  (10.2 - 191, n=267)
60.7 MB/s ∼34% -20%
Acer TravelMate P2510-G2-MG-50WE
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
32.6 MB/s ∼18% -57%
maximum AS SSD Seq Read Test (1GB)
Dell Latitude 5590
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
203.3 MB/s ∼100% +148%
HP ProBook 450 G5-2UB53EA
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
86.1 MB/s ∼42% +5%
Lenovo ThinkPad E580-20KS001RGE
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
82.5 MB/s ∼41% 0%
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
82.1 MB/s ∼40%
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
  (Toshiba Exceria Pro M501 microSDXC 64GB)
78.6 MB/s ∼39% -4%
Media della classe Office
  (9.5 - 255, n=242)
77 MB/s ∼38% -6%
Acer TravelMate P2510-G2-MG-50WE
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
24.2 MB/s ∼12% -71%

Comunicazioni

HP ha equipaggiato la nostra unità di prova con una scheda Wi-Fi Intel Wireless-AC 9560, che è più recente e più veloce delle schede corrispondenti nei nostri dispositivi di confronto. Il ProBook 450 G6 supera le due nostre tabelle di confronto iperf3 Client Wi-Fi, con una media di oltre 600 Mb/s in entrambi i test che abbiamo eseguito. Il laptop offre anche una velocità di caricamento notevolmente più veloce rispetto al suo predecessore, che era in media di 483 Mb/s rispetto ai 682 Mb/s del G6.
Nel complesso, il ProBook 450 G6 offre eccellenti prestazioni Wi-Fi per un laptop aziendale e non dovrebbe deludervi nell'uso quotidiano.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA
Intel Wireless-AC 9560
634 (min: 437, max: 666) MBit/s ∼100%
HP ProBook 450 G5-2UB53EA
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
628 MBit/s ∼99% -1%
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
557 MBit/s ∼88% -12%
Acer TravelMate P2510-G2-MG-50WE
Intel Dual Band Wireless-AC 7265
513 MBit/s ∼81% -19%
Media della classe Office
  (5 - 688, n=210)
462 MBit/s ∼73% -27%
Dell Latitude 5590
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
328 MBit/s ∼52% -48%
Lenovo ThinkPad E580-20KS001RGE
Intel Dual Band Wireless-AC 3165
313 MBit/s ∼49% -51%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA
Intel Wireless-AC 9560
682 (min: 650, max: 687) MBit/s ∼100%
Acer TravelMate P2510-G2-MG-50WE
Intel Dual Band Wireless-AC 7265
620 MBit/s ∼91% -9%
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
483 MBit/s ∼71% -29%
HP ProBook 450 G5-2UB53EA
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
480 MBit/s ∼70% -30%
Media della classe Office
  (34 - 688, n=210)
437 MBit/s ∼64% -36%
Lenovo ThinkPad E580-20KS001RGE
Intel Dual Band Wireless-AC 3165
345 MBit/s ∼51% -49%
Dell Latitude 5590
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
250 MBit/s ∼37% -63%
0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570580590600610620630640650660670680690Tooltip
; iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø634 (437-666)
; iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø681 (650-687)

Sicurezza

Il ProBook 450 G6 ha anche numerose funzioni di sicurezza. HP ha dotato la nostra unità di test di un sensore di impronte digitali che si trova proprio sotto il lato destro della tastiera, uno slot di blocco Kensington e un Trusted Platform Module (TPM) 2.0, anche se Microsoft richiede a tutti gli OEM di equipaggiare i loro computer portatili con quest'ultimo se preinstallano Windows 10.
La nostra unità di prova include anche numerosi software di sicurezza, tra cui HP Password Manager e HP Device Access Manager. Abbiamo incluso un elenco completo del software di sicurezza che HP offre.

Il ProBook 450 G6 ha molte funzioni di sicurezza e software
Il ProBook 450 G6 ha molte funzioni di sicurezza e software
Uno sguardo al lettore di impronte del ProBook 450 G6
Uno sguardo al lettore di impronte del ProBook 450 G6

Accessori e Garanzia

Accessori

L'HP USB-C Universal Dock attualmente costa $229
L'HP USB-C Universal Dock attualmente costa $229

Il ProBook 450 G6 viene fornito con pochi accessori. Il nostro dispositivo in prova è arrivato con solo alcune istruzioni per l'installazione, un DVD di recupero e un alimentatore nella sua scatola.
HP offre innumerevoli accessori se avete bisogno di una borsa per laptop, un alimentatore di riserva, più RAM o una docking station. Quest'ultima si collega tramite USB Type-C e dispone di diverse porte, il che permette al ProBook 450 G6 di trasmettere contemporaneamente a due monitor 4K. La docking station è attualmente venduta al dettaglio per 229 dollari, un prezzo elevato. Il ProBook 450 G6 dovrebbe funzionare con docking station Type-C di terze parti, se si desidera risparmiare qualche soldo.

Manutenzione

Come accennato in precedenza in questa recensione, HP ha rinunciato alle due cover di manutenzione con cui ha equipaggiato il ProBook 450 G5. L'accesso ai componenti interni richiede non solo l'allentamento delle sette viti, ma anche l'allentamento delle clip in plastica che tengono la piastra inferiore al telaio. Consigliamo di fare quest'ultima operazione con cautela con un attrezzo piatto in plastica, ma si prega di tenere presente che le clip sono fragili e si rompono facilmente. Rimuovendo la piastra inferiore si accede alla batteria, alla ventola, al dissipatore e alle due fessure del SODIMM. Inoltre, se necessario, è possibile sostituire l'SSD, l'HDD da 2,5 pollici o la scheda Wi-Fi.

Uno sguardo al ProBook 450 G6 con il pannello inferiore rimosso
Uno sguardo al ProBook 450 G6 con il pannello inferiore rimosso
HP nasconde due slots SODIMM sotto la schermatura di alluminio, e uno è libero
HP nasconde due slots SODIMM sotto la schermatura di alluminio, e uno è libero
HP ha equipaggiato la nostra unità di test con un SSD M.2 2280 e un HDD da 2,5 pollici.
HP ha equipaggiato la nostra unità di test con un SSD M.2 2280 e un HDD da 2,5 pollici.

Garanzia

L'HP Care Packs estende la copertura della garanzia fino a tre anni.
L'HP Care Packs estende la copertura della garanzia fino a tre anni.

Il ProBook 450 G6 viene fornito con una garanzia limitata di 12 mesi che include un servizio di ritiro e restituzione. Questo vale anche per la batteria.

HP offre diverse estensioni di garanzia nel caso in cui si desideri ampliare la copertura. L'azienda richiede ulteriori 106 euro (~$120) per il supporto hardware per il giorno lavorativo successivo e offre la copertura Care Pack, che consente di estendere la garanzia del ProBook 450 G6 fino a tre anni. Da notare che è possibile acquistare un HP Care Pack solo se la garanzia di fabbrica è attiva o entro sei mesi dalla scadenza. È possibile verificare quali Care Pack sono disponibili per il proprio computer portatile visitando il sito Web HP e passando al supporto, quindi a HP Care Pack. Alcuni siti Web regionali come HP UK vi chiederanno il numero del prodotto del vostro dispositivo prima di elencare quali Care Pack sono disponibili per l'acquisto.

Per informazioni specifiche per ogni paese, consultare le nostre FAQ su Garanzie e politiche di restituzione.

Dispositivi di Input


Tastiera

Il ProBook 450 G6 ha tasti direzionali su/giù di dimensioni dimezzate
Il ProBook 450 G6 ha tasti direzionali su/giù di dimensioni dimezzate

Il ProBook 450 G6 ha una tastiera a tutta larghezza e un tastierino numerico come il suo predecessore. Tuttavia, i tasti ora si trovano all'interno dell'alluminio lavorato anziché in una tastiera separata come in precedenza, il che rende il G6 strutturalmente più stabile del suo predecessore.
Tuttavia, i tasti e la disposizione dei tasti sono rimasti invariati. Purtroppo, HP include ancora i tasti freccia su e giù di dimensioni dimezzate insieme ai tasti a sinistra e ai tasti a tabulazione.

I tasti hanno una corsa media, punti di pressione nitidi e sono piacevoli da digitare, anche se non sono troppo silenziosi. Ci piace che l'HP abbia incluso la retroilluminazione, che non tutti i moderni computer portatili da lavoro hanno. La retroilluminazione ha due impostazioni e può essere disattivata se non è necessario usarla.

Uno sguardo alla abse della tastiera del ProBook 450 G6.....
Uno sguardo alla abse della tastiera del ProBook 450 G6.....
e con la retroilluminazione accesa in una stanza buia.
e con la retroilluminazione accesa in una stanza buia.

Trackpad


Uno sguardo al trackpad di vetro
Uno sguardo al trackpad di vetro

Il ProBook 450 G6 ha anche un trackpad relativamente grande che misura 11,5 x 7,3 cm. Il trackpad è facile da usare e abbastanza liscio da far scivolare facilmente le dita senza molta resistenza. I pulsanti integrati del mouse hanno funzionato bene durante i nostri test e hanno emesso un suono di click udibile quando sono stati premuti.

Display

Sub-pixel array
Sub-pixel array

Il ProBook 450 G6 ha un display opaco da 15,6 pollici che funziona nativamente a 1920x1080. La nostra unità di prova ha un pannello Chi Mei CMN15FE che raggiunge una luminosità massima media di 226 cd/m², secondo X-Rite i1Pro 2. Ricordate che il vostro G6 può avere un display diverso dal nostro, in quanto molti OEM collaborano con più produttori di display per costruire i loro computer portatili.
La nostra unità di prova ha un display mediamente più scuro del 10% rispetto al suo predecessore, il che è deludente, ed è uno di quelli più scuri di tutti gli altri nostri dispositivi di confronto. Il pannello è illuminato all'88% in modo uniforme, alla pari con i nostri migliori dispositivi di confronto.

Anche il display non presenta punti luminosi, che potreste considerare come effetto bleeding della retroilluminazione. Tuttavia, la retroilluminazione tende a distorcere se si esercita una pressione sul pannello, il che sottolinea che il ProBook 450 G6 non è così robusto come potrebbe essere.

La nostra unità di revisione non soffre quasi mai di effetto bleeding della retroilluminazione.
La nostra unità di revisione non soffre quasi mai di effetto bleeding della retroilluminazione.
Ma possiamo far sì che la retroilluminazione si deformi esercitando pressione sul coperchio del display.
Ma possiamo far sì che la retroilluminazione si deformi esercitando pressione sul coperchio del display.
236
cd/m²
230
cd/m²
237
cd/m²
214
cd/m²
242
cd/m²
213
cd/m²
215
cd/m²
237
cd/m²
213
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 242 cd/m² Media: 226.3 cd/m² Minimum: 11.9 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 88 %
Al centro con la batteria: 244 cd/m²
Contrasto: 1152:1 (Nero: 0.21 cd/m²)
ΔE Color 4.7 | 0.6-29.43 Ø6.1, calibrated: 4
ΔE Greyscale 2.7 | 0.64-98 Ø6.3
64% sRGB (Argyll 3D) 40.8% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.26
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA
Chi Mei CMN15FE, , 1920x1080, 15.6
HP ProBook 450 G5-2UB53EA
AUO41ED, , 1920x1080, 15.6
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
CMN15D3, , 1920x1080, 15.6
Acer TravelMate P2510-G2-MG-50WE
Chi Mei CMN15D3, , 1920x1080, 15.6
Lenovo ThinkPad E580-20KS001RGE
BOE NV156FHM-N49, , 1920x1080, 15.6
Dell Latitude 5590
NV15N42, , 1920x1080, 15.6
Apple MacBook 12 (Early 2016) 1.1 GHz
APPA027, , 2304x1440, 12
Response Times
-50%
-28%
-17%
-25%
-71%
-23%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
34.4 (17.2, 17.2)
52.4 (24.8, 27.6)
-52%
31 (14, 17)
10%
40 (23, 17)
-16%
48 (26, 22)
-40%
53.2 (26.8, 26.4)
-55%
41.2 (15.6, 25.6)
-20%
Response Time Black / White *
24.4 (14.4, 10)
36 (19.6, 16.4)
-48%
24 (14, 10)
2%
32 (13, 10)
-31%
32 (18, 14)
-31%
39.6 (23.2, 16.4)
-62%
30.4 (6.8, 23.6)
-25%
PWM Frequency
26040 (40)
1000 (90)
-96%
25000 (10)
-4%
25000 (90)
-4%
1000 (98)
-96%
Screen
-22%
4%
17%
9%
-15%
25%
Brightness middle
242
252
4%
305
26%
259
7%
290
20%
243
0%
387
60%
Brightness
226
249
10%
270
19%
230
2%
267
18%
234
4%
358
58%
Brightness Distribution
88
88
0%
80
-9%
82
-7%
81
-8%
83
-6%
88
0%
Black Level *
0.21
0.22
-5%
0.39
-86%
0.19
10%
0.19
10%
0.19
10%
0.47
-124%
Contrast
1152
1145
-1%
782
-32%
1363
18%
1526
32%
1279
11%
823
-29%
Colorchecker DeltaE2000 *
4.7
6.9
-47%
3.26
31%
3.13
33%
4.9
-4%
6.6
-40%
1.6
66%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
18.5
18.4
1%
6.84
63%
7.81
58%
9.52
49%
22.3
-21%
4
78%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
4
3.09
23%
5
-25%
Greyscale DeltaE2000 *
2.7
6.9
-156%
1.98
27%
1.42
47%
2.92
-8%
5.2
-93%
1
63%
Gamma
2.26 97%
2.43 91%
2.38 92%
2.36 93%
2.31 95%
2.24 98%
2.26 97%
CCT
6442 101%
7524 86%
6540 99%
6391 102%
6091 107%
6990 93%
6680 97%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
40.8
36.3
-11%
40
-2%
40
-2%
37
-9%
39.2
-4%
61.6
51%
Color Space (Percent of sRGB)
64
57.2
-11%
63
-2%
63
-2%
58
-9%
60.8
-5%
82.2
28%
Media totale (Programma / Settaggio)
-36% / -26%
-12% / -4%
0% / 10%
-8% / 1%
-43% / -27%
1% / 17%

* ... Meglio usare valori piccoli

La nostra unità di prova ha un valore di 0,21 cd/m² nero secondo X-Rite i1Pro 2, che aiuta a raggiungere un rapporto di contrasto di 1.152:1. Entrambi i valori sono alla pari con i nostri dispositivi di confronto, anche se i colori possono sembrare più vivaci e neri più profondi sui TravelMate P2510, ThinkPad E580 e Latitude 5590 rispetto al ProBook 450 G6. La differenza, tuttavia, sarà solo minore, se non del tutto trascurabile

Il ProBook 450 G6 presenta deviazioni cromatiche accettabili per un laptop aziendale, ma possono essere migliorate calibrando il display. Puoi trovare il nostro profilo ICC calibrato nella casella sopra la nostra tabella di confronto se vuoi provarlo con la tua macchina. Si prega di tenere presente che il profilo migliorerà la precisione del colore solo dei pannelli CMN15FE. È possibile controllare il pannello del ProBook 450 G6 utilizzando programmi come HWiNFO 64.La copertura dello spazio colore della nostra unità di prova è alla pari con i nostri dispositivi di confronto e di qualche punto percentuale superiore a quella del suo predecessore. Tuttavia, nessun dispositivo brilla in questo caso, e ci sono dispositivi molto più precisi dal punto di vista cromatico se avete bisogno di un computer portatile per lavori critici dal punto di vista cromatico.

Il ProBook 450 G6 utilizza anche la modulazione di larghezza di impulso (PWM) per regolare la sua luminosità, il che può causare problemi come affaticamento degli occhi e mal di testa per alcune persone. Lo schermo della nostra unità di prova lampeggia a 26 kHz con una luminosità del 40% e al di sotto, un valore che dovrebbe essere abbastanza alto da non causare problemi alla maggior parte delle persone. Tuttavia, non possiamo garantire questo per coloro che sono particolarmetne sensibili al PWM.

Nel complesso, il TravelMate P2510 ha ottenuto la media dei migliori valori nella nostra tabella di confronto. Al contrario, la nostra unità di prova si è classificata al terzo posto accanto al ProBook 650 G4.

64% di copertura della gamma di colore sRGB
64% di copertura della gamma di colore sRGB
40.8% di copertura della gamma di colore AdobeRGB
40.8% di copertura della gamma di colore AdobeRGB
Utilizzo del ProBook 450 G6 all'esterno sotto il sole
Utilizzo del ProBook 450 G6 all'esterno sotto il sole

Il ProBook 450 G6 è ampiamente utilizzabile all'aperto, ma ha i suoi limiti. La finitura opaca del display aiuta a diffondere i riflessi, mentre il suo buon rapporto di contrasto e il basso livello di nero impediscono allo schermo di apparire troppo sbiadito alla luce del sole. Tuttavia, la sua luminosità massima è troppo bassa per leggere comodamente il display alla luce diretta del sole, come dimostra la foto a destra. Consigliamo di trovare un po' d'ombra se possibile e se si deve usare il ProBook 450 G6 all'esterno in una giornata di sole, ma il suo display dovrebbe rimanere leggibile nella maggior parte delle altre condizioni.

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
24.4 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 14.4 ms Incremento
↘ 10 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 38 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono simili alla media di tutti i dispositivi testati (25.1 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
34.4 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 17.2 ms Incremento
↘ 17.2 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 26 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (40.1 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM rilevato 26040 Hz ≤ 40 % settaggio luminosita'

Il display sfarfalla a 26040 Hz (Probabilmente a causa dell'uso di PWM) Flickering rilevato ad una luminosita' di 40 % o inferiore. Non dovrebbe verificarsi flickering o PWM sopra questo valore di luminosita'.

La frequenza di 26040 Hz è abbastanza alta, quindi la maggioranza degli utenti sensibili al PWM non dovrebbero notare alcun flickering.

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9429 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

La nostra unità di prova ha angoli di visualizzazione stabili grazie al display IPS. Non abbiamo notato distorsioni del colore o dell'immagine anche ad angoli di visione acuti, ma la luminosità del display diminuisce notevolmente in alcuni angoli acuti, come dimostrato nella foto qui sotto. In breve, il ProBook 450 G6 non dovrebbe avere problemi con l'uso quotidiano e ha angoli di visualizzazione molto più stabili rispetto a un computer portatile con pannello TN.

Angoli di visuale
Angoli di visuale

Prestazioni

La nostra unità di prova ProBook 450 G6 non ha problemi di latenza.
La nostra unità di prova ProBook 450 G6 non ha problemi di latenza.

I componenti di cui HP ha dotato la nostra unità di prova sono un buon compromesso tra efficienza energetica e prestazioni. L'Intel Core i7-8565U è una CPU a bassissima tensione (ULV) che consuma meno energia di quanto farebbe un Core i7-8750H, ma può comunque raggiungere i 4,6 GHz quando necessario. Allo stesso modo, la sua GPU Nvidia GeForce MX130 è più potente di una GPU Intel integrata ma è più efficiente dal punto di vista energetico rispetto alle sue controparti GeForce GTX 10 series e RTX 20 series. HP associa a CPU e GPU 16 GB di RAM, un SSD da 512 GB e un HDD da 1 TB.

Il ProBook 450 G6 è disponibile in numerose configurazioni, comprese quelle che sono più economiche della nostra unità di prova. Ci sono anche configurazioni senza una GPU dedicata se non avete bisogno della potenza grafica aggiuntiva che la GeForce MX130 offre. Il modello Core i5-8250U e 8 GB di RAM è una di queste configurazioni senza GPU dedicata e attualmente costa 750 euro (~$851), che è significativamente più economico della nostra unità di prova.

Processore

Il Core i7-8565U ha una velocità di clock di base di 1,8 GHz e può utilizzare la tecnologia Intel Turbo Boost per un massimo di 4,6 GHz su un singolo core quando necessario. La CPU può anche spingere fino a 4,1 GHz su tutti e quattro i cores. Vale la pena notare che gli OEM possono modificare la durata di funzionamento della CPU alle massime velocità di clock regolando la sua potenza termica massima temporanea di progettazione termica (TDP)

Abbiamo sottoposto la nostra unità di prova a un benchmark Cinebench R15 Multi 64-bit Cinebench R15 in loop per 30 minuti per determinare in che modo la CPU mantiene le sue prestazioni in condizioni di carico sostenuto. Il sistema ha inizialmente ottenuto 545 punti, per poi scendere a 507 punti nel secondo ciclo.  La nostra unità di prova ha poi ottenuto tra i 505 e i 513 punti per il resto del nostro ciclo di riferimento, che rappresenta un calo dell'8% delle prestazioni iniziali. La CPU ha operato inizialmente a circa 3 GHz prima di scendere a 2,3 GHz una volta esaurito il suo Turbo.Purtroppo, il ProBook 450 G6 non ottiene il massimo dal suo processore. Il Core i7-8565U è teoricamente più potente del Core i5-8250U, ma le nostre tabelle di confronto dimostrano il contrario. La nostra unità di prova ha ottenuto il 7% in meno del suo predecessore e il 21% in meno del Latitude 5590 nel CB R15, ed entrambi questi dispositivi sono alimentati dal Core i5-8250U. In breve, il Core i7-8565U non offre un miglior rapporto qualità-prezzo rispetto alla sua controparte nominalmente più debole. Tuttavia, non abbiamo a disposizione un Core i5-8250U-powered ProBook 450 G6 per verificare se raggiunge punteggi di riferimento simili a quelli del suo predecessore. Non c'è alcuna garanzia che i due sistemi otterrebbero risultati comparabili anche se alimentati dalla stessa CPU.

Ricordate che la CPU scende a circa 2,1 GHz quando funziona a batteria. Di conseguenza, la nostra unità di prova ha ottenuto risultati peggiori in CB R15 e in altri benchmark sintetici.

0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550Tooltip
: Ø511 (506.9-545.23)
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Media Intel Core i7-8565U
  (73.1 - 193, n=36)
170 Points ∼100% +23%
Lenovo ThinkPad E580-20KS001RGE
Intel Core i7-8550U
156 Points ∼92% +13%
HP ProBook 450 G5-2UB53EA
Intel Core i5-8250U
145 Points ∼85% +5%
Dell Latitude 5590
Intel Core i5-8250U
145 Points ∼85% +5%
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
Intel Core i5-8250U
145 Points ∼85% +5%
Acer TravelMate P2510-G2-MG-50WE
Intel Core i5-8250U
142 Points ∼84% +3%
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA
Intel Core i7-8565U
138.25 Points ∼81%
Media della classe Office
  (20 - 193, n=518)
111 Points ∼65% -20%
CPU Multi 64Bit
Dell Latitude 5590
Intel Core i5-8250U
696 Points ∼100% +26%
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
Intel Core i5-8250U
605 Points ∼87% +9%
HP ProBook 450 G5-2UB53EA
Intel Core i5-8250U
596 Points ∼86% +8%
Media Intel Core i7-8565U
  (361 - 815, n=37)
595 Points ∼85% +8%
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA
Intel Core i7-8565U
553 (min: 490.31, max: 513.51) Points ∼79%
Lenovo ThinkPad E580-20KS001RGE
Intel Core i7-8550U
521 Points ∼75% -6%
Acer TravelMate P2510-G2-MG-50WE
Intel Core i5-8250U
504.475 (min: 432.57, max: 532.94) Points ∼72% -9%
Media della classe Office
  (36 - 1050, n=526)
337 Points ∼48% -39%
Cinebench R11.5
CPU Single 64Bit
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA
Intel Core i7-8565U
1.84 Points ∼100%
Media Intel Core i7-8565U
  (0.65 - 2.07, n=8)
1.784 Points ∼97% -3%
Dell Latitude 5590
Intel Core i5-8250U
1.65 Points ∼90% -10%
Media della classe Office
  (0.23 - 2.07, n=425)
1.131 Points ∼61% -39%
CPU Multi 64Bit
Dell Latitude 5590
Intel Core i5-8250U
7.76 Points ∼100% +40%
Media Intel Core i7-8565U
  (5.55 - 7.4, n=8)
6.41 Points ∼83% +15%
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA
Intel Core i7-8565U
5.55 Points ∼72%
Media della classe Office
  (0.26 - 11.6, n=597)
2.77 Points ∼36% -50%
Cinebench R10
Rendering Single CPUs 64Bit
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA
Intel Core i7-8565U
8899 Points ∼100%
Media Intel Core i7-8565U
  (6936 - 9160, n=4)
8429 Points ∼95% -5%
Dell Latitude 5590
Intel Core i5-8250U
8153 Points ∼92% -8%
Media della classe Office
  (0.4 - 9160, n=435)
4270 Points ∼48% -52%
Rendering Multiple CPUs 64Bit
Dell Latitude 5590
Intel Core i5-8250U
28932 Points ∼100% +40%
Media Intel Core i7-8565U
  (17901 - 26851, n=4)
22019 Points ∼76% +6%
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA
Intel Core i7-8565U
20677 Points ∼71%
Media della classe Office
  (1.51 - 29780, n=432)
9800 Points ∼34% -53%
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 64Bit
20677 Points
Cinebench R10 Rendering Single CPUs 64Bit
8899 Points
Cinebench R10 Shading 64Bit
3521 Points
Cinebench R11.5 CPU Multi 64Bit
5.55 Points
Cinebench R11.5 OpenGL 64Bit
70.78 fps
Cinebench R11.5 CPU Single 64Bit
1.84 Points
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.62 %
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
73.61 fps
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
553 Points
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
138.25 Points
Aiuto

Prestazioni di sistema

La nostra unità di prova ha funzionato bene in entrambi i set di benchmark PCMark che abbiamo eseguito. Il ProBook 450 G6 ha ottenuto ottimi risultati in tutti i benchmark di PCMark 10, anche se avrebbe dovuto ottenere punteggi ancora più alti con una CPU e una GPU relativamente più potenti. PCMark 8 è qualcosa di misto, con la nostra unità di prova che finisce in fondo al benchmark Home Accelerated v2 ma secondo nel benchmark Work Accelerated v2.
Nel complesso, il ProBook 450 G6 ha funzionato senza intoppi durante i nostri test. Non abbiamo subito incidenti o balbettii di sistema, e si è dimostrato abbastanza potente per tutte le applicazioni basate su Internet e in ufficio.

PCMark 10
PCMark 10
PCMark 8 Home
PCMark 8 Home
PCMark 8 Work
PCMark 8 Work
PCMark 10
Digital Content Creation
Lenovo ThinkPad E580-20KS001RGE
Radeon RX 550 (Laptop), 8550U, Lenovo LENSE20256GMSP34MEAT2TA
3124 Points ∼100% +6%
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA
GeForce MX130, 8565U, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
2958 Points ∼95%
Media Intel Core i7-8565U, NVIDIA GeForce MX130
 
2958 Points ∼95% 0%
Dell Latitude 5590
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix SC311 M.2
2953 Points ∼95% 0%
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
2901 Points ∼93% -2%
HP ProBook 450 G5-2UB53EA
UHD Graphics 620, 8250U, SanDisk SD8SN8U256G1006
2844 Points ∼91% -4%
Media della classe Office
  (320 - 3884, n=136)
2603 Points ∼83% -12%
Productivity
HP ProBook 450 G5-2UB53EA
UHD Graphics 620, 8250U, SanDisk SD8SN8U256G1006
6015 Points ∼100% +1%
Dell Latitude 5590
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix SC311 M.2
5940 Points ∼99% 0%
Lenovo ThinkPad E580-20KS001RGE
Radeon RX 550 (Laptop), 8550U, Lenovo LENSE20256GMSP34MEAT2TA
5930 Points ∼99% 0%
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA
GeForce MX130, 8565U, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5930 Points ∼99%
Media Intel Core i7-8565U, NVIDIA GeForce MX130
 
5930 Points ∼99% 0%
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
5763 Points ∼96% -3%
Media della classe Office
  (1266 - 7964, n=136)
5415 Points ∼90% -9%
Essentials
Lenovo ThinkPad E580-20KS001RGE
Radeon RX 550 (Laptop), 8550U, Lenovo LENSE20256GMSP34MEAT2TA
7775 Points ∼100% +2%
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA
GeForce MX130, 8565U, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
7638 Points ∼98%
Media Intel Core i7-8565U, NVIDIA GeForce MX130
 
7638 Points ∼98% 0%
Dell Latitude 5590
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix SC311 M.2
7459 Points ∼96% -2%
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
7410 Points ∼95% -3%
HP ProBook 450 G5-2UB53EA
UHD Graphics 620, 8250U, SanDisk SD8SN8U256G1006
7377 Points ∼95% -3%
Media della classe Office
  (2683 - 8992, n=136)
6875 Points ∼88% -10%
Score
Lenovo ThinkPad E580-20KS001RGE
Radeon RX 550 (Laptop), 8550U, Lenovo LENSE20256GMSP34MEAT2TA
3757 Points ∼100% +2%
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA
GeForce MX130, 8565U, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
3668 Points ∼98%
Media Intel Core i7-8565U, NVIDIA GeForce MX130
 
3668 Points ∼98% 0%
HP ProBook 450 G5-2UB53EA
UHD Graphics 620, 8250U, SanDisk SD8SN8U256G1006
3595 Points ∼96% -2%
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
3574 Points ∼95% -3%
Media della classe Office
  (803 - 4597, n=137)
3214 Points ∼86% -12%
Dell Latitude 5590
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix SC311 M.2
2469 Points ∼66% -33%
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
Lenovo ThinkPad E580-20KS001RGE
Radeon RX 550 (Laptop), 8550U, Lenovo LENSE20256GMSP34MEAT2TA
5140 Points ∼100% +2%
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA
GeForce MX130, 8565U, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5033 Points ∼98%
Media Intel Core i7-8565U, NVIDIA GeForce MX130
 
5033 Points ∼98% 0%
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
4804 Points ∼93% -5%
Acer TravelMate P2510-G2-MG-50WE
GeForce MX130, 8250U, SK Hynix HFS256G39TND-N210A
4769 Points ∼93% -5%
Dell Latitude 5590
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix SC311 M.2
4670 Points ∼91% -7%
Media della classe Office
  (1226 - 5428, n=337)
4008 Points ∼78% -20%
Home Score Accelerated v2
Lenovo ThinkPad E580-20KS001RGE
Radeon RX 550 (Laptop), 8550U, Lenovo LENSE20256GMSP34MEAT2TA
4273 Points ∼100% +24%
HP ProBook 450 G5-2UB53EA
UHD Graphics 620, 8250U, SanDisk SD8SN8U256G1006
3781 Points ∼88% +9%
Dell Latitude 5590
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix SC311 M.2
3757 Points ∼88% +9%
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
3566 Points ∼83% +3%
Acer TravelMate P2510-G2-MG-50WE
GeForce MX130, 8250U, SK Hynix HFS256G39TND-N210A
3461 Points ∼81% 0%
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA
GeForce MX130, 8565U, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
3457 Points ∼81%
Media Intel Core i7-8565U, NVIDIA GeForce MX130
 
3457 Points ∼81% 0%
Media della classe Office
  (1169 - 4770, n=393)
3046 Points ∼71% -12%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
3457 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
5033 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione

HP ha dotato la nostra unità di prova di un'unità SSD Samsung PM981 da 512 GB, che è una delle unità SSD più veloci sul mercato. I benchmark CrystalDiskMark e AS SSD lo evidenziano, con la nostra unità di prova che raggiunge velocità di trasferimento notevolmente più elevate rispetto a tutti i nostri dispositivi di confronto.
La nostra unità di prova ha anche un HDD da 1 TB che funziona a 5.400 RPM. L'unità ha funzionato bene con HD Tune, ma è molto più lenta della maggior parte degli HDD e SSD a 7.200 RPM. L'HDD del ProBook 450 G6 funziona più silenziosamente di un'unità a 7.200 giri/min, ma si può ancora sentire nell'uso quotidiano, cosa che non è il caso delle unità SSD.

Per ulteriori informazioni sul Samsung PM981 e su come si confronta con altre unità disco rigido/SSD, consultare la nostra pagina dei benchmark per HDD/SSD.

AS SSD
AS SSD
AS SSD Copy
AS SSD Copy
CrystalDiskMark 3
CrystalDiskMark 3
CrystalDiskMark 5
CrystalDiskMark 5
HD Tune: 1 TB Toshiba MQ05ABF100 HDD
HD Tune: 1 TB Toshiba MQ05ABF100 HDD
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA
Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
HP ProBook 450 G5-2UB53EA
SanDisk SD8SN8U256G1006
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
Acer TravelMate P2510-G2-MG-50WE
SK Hynix HFS256G39TND-N210A
Lenovo ThinkPad E580-20KS001RGE
Lenovo LENSE20256GMSP34MEAT2TA
Dell Latitude 5590
SK hynix SC311 M.2
Media Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
 
CrystalDiskMark 5.2 / 6
-58%
-37%
-62%
-41%
-54%
-4%
Write 4K
126.1
51.64
-59%
89.72
-29%
71.76
-43%
86.05
-32%
76.72
-39%
122 (90.4 - 166, n=43)
-3%
Read 4K
43.92
27.1
-38%
30.73
-30%
21.23
-52%
36.81
-16%
28.41
-35%
42.8 (28 - 61.3, n=42)
-3%
Write Seq
1669
471.6
-72%
385.3
-77%
257.1
-85%
845.2
-49%
436.7
-74%
1513 (112 - 2125, n=43)
-9%
Read Seq
2224
499.3
-78%
1986
-11%
476.3
-79%
1268
-43%
508.4
-77%
1666 (501 - 2494, n=43)
-25%
Write 4K Q32T1
410.4
283.2
-31%
339.9
-17%
202.6
-51%
161.1
-61%
288.1
-30%
411 (198 - 1707, n=43)
0%
Read 4K Q32T1
338.1
257.9
-24%
241.7
-29%
282
-17%
249.6
-26%
271.9
-20%
401 (268 - 1015, n=43)
19%
Write Seq Q32T1
1979
476.6
-76%
345.2
-83%
265.6
-87%
1034
-48%
503.4
-75%
1920 (1714 - 2128, n=43)
-3%
Read Seq Q32T1
3368
532.5
-84%
2759
-18%
559.4
-83%
1732
-49%
549.4
-84%
3009 (1772 - 3540, n=43)
-11%
Write 4K Q8T8
4.686
1502 (410 - 1814, n=9)
Read 4K Q8T8
452.5
1282 (527 - 1620, n=9)
AS SSD
-75%
-48%
-66%
-71%
-63%
13%
Copy Game MB/s
660.05
182.22
-72%
286.07
-57%
132.74
-80%
210.03
-68%
973 (547 - 1554, n=31)
47%
Copy Program MB/s
414.28
122.4
-70%
246.73
-40%
173.97
-58%
208.57
-50%
415 (206 - 713, n=31)
0%
Copy ISO MB/s
1381.5
284.65
-79%
369.5
-73%
907.82
-34%
311.53
-77%
1633 (917 - 3259, n=31)
18%
Score Total
3658
849
-77%
1303
-64%
980
-73%
1099
-70%
912
-75%
3959 (2348 - 5316, n=41)
8%
Score Write
1265
229
-82%
459
-64%
299
-76%
237
-81%
326
-74%
1745 (147 - 2992, n=41)
38%
Score Read
1608
407
-75%
592
-63%
452
-72%
582
-64%
385
-76%
1471 (896 - 2125, n=41)
-9%
Access Time Write *
0.182
0.092
49%
0.054
70%
0.233
-28%
0.173
5%
0.047
74%
0.1014 (0.026 - 2.52, n=41)
44%
Access Time Read *
0.044
0.145
-230%
0.079
-80%
0.08
-82%
0.176
-300%
0.111
-152%
0.0494 (0.029 - 0.073, n=41)
-12%
4K-64 Write
1023.47
144.07
-86%
327.56
-68%
202.12
-80%
91.55
-91%
212.7
-79%
1480 (96.2 - 2716, n=41)
45%
4K-64 Read
1351.59
338.31
-75%
408.49
-70%
375.85
-72%
419
-69%
305.96
-77%
1229 (664 - 1823, n=41)
-9%
4K Write
125.4
48.17
-62%
94.94
-24%
72.07
-43%
68.52
-45%
73.54
-41%
107 (1.76 - 142, n=41)
-15%
4K Read
50.57
25.58
-49%
29.81
-41%
27.61
-45%
31.54
-38%
29.03
-43%
49.7 (31.7 - 61, n=41)
-2%
Seq Write
1162.53
363.58
-69%
362.69
-69%
250.59
-78%
769.52
-34%
392.95
-66%
1581 (487 - 1991, n=41)
36%
Seq Read
2062.57
433.17
-79%
1541.71
-25%
487.3
-76%
1314.95
-36%
503.09
-76%
1922 (1049 - 2806, n=41)
-7%
Media totale (Programma / Settaggio)
-67% / -69%
-43% / -44%
-64% / -64%
-56% / -60%
-59% / -60%
5% / 7%

* ... Meglio usare valori piccoli

Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
Valore Minimo di trasferimento: 63.9 MB/s
Valore Massimo di trasferimento: 137.8 MB/s
Valore Medio di trasferimento: 109 MB/s
Tempi di accesso: 18.7 ms
Burst Rate: 235.5 MB/s
Utilizzo CPU: 4.9 %

Scheda Grafica

Il ProBook 450 G6 ha due schede grafiche: L'Intel UHD Graphics 620 che è integrata nella sua CPU e la dedicata Nvidia GeForce MX130. Quest'ultima si basa sulla vecchia GeForce 940MX ed è abbastanza potente per gestire alcuni giochi leggeri. Il sistema supporta anche Nvidia Optimus, che permette di passare da una GPU all'altra per ridurre il consumo energetico e preservare la durata della batteria.

La nostra unità di prova ha superato il TravelMate P2510, che è anche equipaggiato con una GeForce MX130, in 3DMark e 3DMark 11, ma ha costantemente ottenuto un punteggio nettamente inferiore a quello del ThinkPad E580 alimentato da AMD Radeon RX 550. Tuttavia, la nostra unità di prova ha generalmente superato del 45% circa i nostri dispositivi di confronto con le sole GPU integrate.

Il ProBook 450 G6 non limita la sua potenza grafica con la batteria, a differenza di quanto avviene con la CPU. La nostra unità di prova ha ottenuto punteggi paragonabili in 3DMark 11, indipendentemente dal fatto che sia stata testata a batteria o con l'alimentazione di rete.

3DMark 11
3DMark 11
3DMark 11 risultati utilizzando la batteria
3DMark 11 risultati utilizzando la batteria
3DMark Fire Strike
3DMark Fire Strike
3DMark Cloud Gate
3DMark Cloud Gate
3DMark 11 - 1280x720 Performance GPU
Lenovo ThinkPad E580-20KS001RGE
AMD Radeon RX 550 (Laptop), Intel Core i7-8550U
4444 Points ∼100% +53%
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA
NVIDIA GeForce MX130, Intel Core i7-8565U
2908 Points ∼65%
Media NVIDIA GeForce MX130
  (2476 - 3203, n=14)
2872 Points ∼65% -1%
Acer TravelMate P2510-G2-MG-50WE
NVIDIA GeForce MX130, Intel Core i5-8250U
2786 Points ∼63% -4%
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
1686 Points ∼38% -42%
Dell Latitude 5590
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
1619 Points ∼36% -44%
HP ProBook 450 G5-2UB53EA
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
1596 Points ∼36% -45%
Media della classe Office
  (185 - 5332, n=640)
1289 Points ∼29% -56%
3DMark
1920x1080 Fire Strike Graphics
Lenovo ThinkPad E580-20KS001RGE
AMD Radeon RX 550 (Laptop), Intel Core i7-8550U
2874 Points ∼100% +21%
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA
NVIDIA GeForce MX130, Intel Core i7-8565U
2383 Points ∼83%
Media NVIDIA GeForce MX130
  (2149 - 2495, n=13)
2350 Points ∼82% -1%
Acer TravelMate P2510-G2-MG-50WE
NVIDIA GeForce MX130, Intel Core i5-8250U
2311 Points ∼80% -3%
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
1013 Points ∼35% -57%
Media della classe Office
  (138 - 4109, n=462)
997 Points ∼35% -58%
Dell Latitude 5590
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
954 Points ∼33% -60%
HP ProBook 450 G5-2UB53EA
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
953 Points ∼33% -60%
1280x720 Cloud Gate Standard Graphics
Lenovo ThinkPad E580-20KS001RGE
AMD Radeon RX 550 (Laptop), Intel Core i7-8550U
17423 Points ∼100% +26%
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA
NVIDIA GeForce MX130, Intel Core i7-8565U
13776 Points ∼79%
Media NVIDIA GeForce MX130
  (12166 - 14880, n=13)
13617 Points ∼78% -1%
Acer TravelMate P2510-G2-MG-50WE
NVIDIA GeForce MX130, Intel Core i5-8250U
13246 Points ∼76% -4%
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
8138 Points ∼47% -41%
Dell Latitude 5590
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
8065 Points ∼46% -41%
HP ProBook 450 G5-2UB53EA
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
7970 Points ∼46% -42%
Media della classe Office
  (1208 - 27117, n=509)
6914 Points ∼40% -50%
3DMark 11 Performance
3122 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
10308 punti
3DMark Fire Strike Score
2226 punti
Aiuto

Prestazioni Gaming

La GeForce MX130 è abbastanza potente per alcuni giochi leggeri e può gestire comodamente giochi più vecchi come BioShock Infinite, che ha una media di oltre 60 FPS sulla sua alta grafica preimpostata a 1366x768. Inaspettatamente, il ThinkPad E580 ha generalmente ottenuto frame rate tra il 10% e il 52% in più rispetto alla nostra unità di prova.

Tuttavia, il TravelMate P2510 ha anche notevolmente superato il ProBook 450 G6 in Rise of the Tomb Raider nonostante fosse equipaggiato con la stessa GPU, una CPU nominalmente più debole e meno RAM. Anche se questo potrebbe essere motivo di preoccupazione, il motivo della differenza è abbastanza semplice. HP ha dotato la nostra unità di revisione di un modulo RAM, che costringe il sistema a funzionare in modalità single-channel, limitando le prestazioni della GPU. Al contrario, il TravelMate P2510 funziona in modalità dual-channel, che gli permette di ottenere maggiori prestazioni dalla stessa GPU. È possibile abilitare la modalità a dual-channel aggiungendo un secondo modulo RAM identico, il che dovrebbe migliorare le prestazioni della GPU a quelle di almeno il TravelMate P2510.

Rise of the Tomb Raider
1920x1080 Very High Preset AA:FX AF:16x
Acer TravelMate P2510-G2-MG-50WE
Intel Core i5-8250U, NVIDIA GeForce MX130
13.9 fps ∼100% +12%
Media NVIDIA GeForce MX130
  (12.1 - 14, n=7)
13.1 fps ∼94% +6%
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA
Intel Core i7-8565U, NVIDIA GeForce MX130
12.4 fps ∼89%
Media della classe Office
  (2 - 28.9, n=27)
11.1 fps ∼80% -10%
1920x1080 High Preset AA:FX AF:4x
Lenovo ThinkPad E580-20KS001RGE
Intel Core i7-8550U, AMD Radeon RX 550 (Laptop)
18.01 fps ∼100% +25%
Acer TravelMate P2510-G2-MG-50WE
Intel Core i5-8250U, NVIDIA GeForce MX130
16.4 fps ∼91% +14%
Media NVIDIA GeForce MX130
  (13.2 - 16.9, n=8)
15.6 fps ∼87% +8%
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA
Intel Core i7-8565U, NVIDIA GeForce MX130
14.4 fps ∼80%
Media della classe Office
  (4.2 - 32.9, n=61)
11.7 fps ∼65% -19%
1366x768 Medium Preset AF:2x
Lenovo ThinkPad E580-20KS001RGE
Intel Core i7-8550U, AMD Radeon RX 550 (Laptop)
35.98 fps ∼100% +52%
Acer TravelMate P2510-G2-MG-50WE
Intel Core i5-8250U, NVIDIA GeForce MX130
29.9 fps ∼83% +27%
Media NVIDIA GeForce MX130
  (22.5 - 31.3, n=8)
28.1 fps ∼78% +19%
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA
Intel Core i7-8565U, NVIDIA GeForce MX130
23.6 fps ∼66%
Media della classe Office
  (11.9 - 53.5, n=76)
17.3 fps ∼48% -27%
1024x768 Lowest Preset
Acer TravelMate P2510-G2-MG-50WE
Intel Core i5-8250U, NVIDIA GeForce MX130
44.4 fps ∼100% +45%
Lenovo ThinkPad E580-20KS001RGE
Intel Core i7-8550U, AMD Radeon RX 550 (Laptop)
44.31 fps ∼100% +44%
Media NVIDIA GeForce MX130
  (30.7 - 51.2, n=8)
43.7 fps ∼98% +42%
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA
Intel Core i7-8565U, NVIDIA GeForce MX130
30.7 fps ∼69%
Media della classe Office
  (6.2 - 111, n=106)
27.2 fps ∼61% -11%
BioShock Infinite
1920x1080 Ultra Preset, DX11 (DDOF)
Media NVIDIA GeForce MX130
  (22 - 48.7, n=10)
26.2 fps ∼100% +11%
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA
Intel Core i7-8565U, NVIDIA GeForce MX130
23.7 fps ∼90%
Lenovo ThinkPad E580-20KS001RGE
Intel Core i7-8550U, AMD Radeon RX 550 (Laptop)
22.17 fps ∼85% -6%
Media della classe Office
  (1.8 - 54.8, n=241)
10.8 fps ∼41% -54%
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
7.75 fps ∼30% -67%
Dell Latitude 5590
Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
7.7 fps ∼29% -68%
1366x768 High Preset
Lenovo ThinkPad E580-20KS001RGE
Intel Core i7-8550U, AMD Radeon RX 550 (Laptop)
72.56 fps ∼100% +14%
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA
Intel Core i7-8565U, NVIDIA GeForce MX130
63.4 fps ∼87%
Media NVIDIA GeForce MX130
  (48 - 69, n=10)
61.6 fps ∼85% -3%
Media della classe Office
  (6.23 - 128, n=334)
26.9 fps ∼37% -58%
Dell Latitude 5590
Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
24.1 fps ∼33% -62%
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
23.04 fps ∼32% -64%
HP ProBook 450 G5-2UB53EA
Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
22.78 fps ∼31% -64%
1366x768 Medium Preset
Lenovo ThinkPad E580-20KS001RGE
Intel Core i7-8550U, AMD Radeon RX 550 (Laptop)
88.32 fps ∼100% +20%
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA
Intel Core i7-8565U, NVIDIA GeForce MX130
73.7 fps ∼83%
Media NVIDIA GeForce MX130
  (57.3 - 84.5, n=10)
72.9 fps ∼83% -1%
Media della classe Office
  (7.18 - 145, n=355)
31.1 fps ∼35% -58%
Dell Latitude 5590
Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
29.5 fps ∼33% -60%
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
27.92 fps ∼32% -62%
HP ProBook 450 G5-2UB53EA
Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
27.81 fps ∼31% -62%
1280x720 Very Low Preset
Lenovo ThinkPad E580-20KS001RGE
Intel Core i7-8550U, AMD Radeon RX 550 (Laptop)
155.28 fps ∼100% +16%
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA
Intel Core i7-8565U, NVIDIA GeForce MX130
134.3 fps ∼86%
Media NVIDIA GeForce MX130
  (83.6 - 153, n=10)
127 fps ∼82% -5%
Media della classe Office
  (12.2 - 208, n=357)
55.3 fps ∼36% -59%
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
53.8 fps ∼35% -60%
HP ProBook 450 G5-2UB53EA
Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
52.29 fps ∼34% -61%
Dell Latitude 5590
Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
48 fps ∼31% -64%


051015Tooltip
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA GeForce MX130, 8565U, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ; The Witcher 3: Ø7.02 (4-8)
basso medio alto ultra
BioShock Infinite (2013) 134.373.763.423.7fps
The Witcher 3 (2015) 26.121.310.67fps
Dota 2 Reborn (2015) 27.823.122.921fps
Rise of the Tomb Raider (2016) 30.723.614.412.4fps

Emissioni

Rumorosità della ventola

La ventola del ProBook 450 G6 funziona generalmente silenziosamente al minimo, a meno che non si imposti la modalità di risparmio energetico di Windows 10 alla massima potenza, a quel punto la ventola ruota fino ad un massimo di 29 dB(A). Tuttavia, l'HDD gira costantemente a 29.4 dB(A), il che impedisce alla nostra unità di prova di funzionare in silenzio. La rimozione o la disabilitazione dell'HDD risolverebbe questo problema.

La singola ventola raggiunge anche un massimo di 38.4 dB(A) sotto carico sostenuto, che non è affatto elevato. Sfortunatamente, la ventola pulsa invece di funzionare costantemente quando il sistema viene spinto a fondo, cosa che ci ha rapidamente dato ai nervi durante i nostri test.

Rumorosità

Idle
29 / 29 / 29 dB(A)
HDD
29.4 dB(A)
Sotto carico
34.2 / 38.4 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1, Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 29 dB(A)
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA
GeForce MX130, 8565U, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
HP ProBook 450 G5-2UB53EA
UHD Graphics 620, 8250U, SanDisk SD8SN8U256G1006
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
Acer TravelMate P2510-G2-MG-50WE
GeForce MX130, 8250U, SK Hynix HFS256G39TND-N210A
Lenovo ThinkPad E580-20KS001RGE
Radeon RX 550 (Laptop), 8550U, Lenovo LENSE20256GMSP34MEAT2TA
Dell Latitude 5590
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix SC311 M.2
Noise
4%
-8%
-4%
-5%
-4%
off /ambiente *
29
29.1
-0%
30.3
-4%
30.3
-4%
30.1
-4%
29
-0%
Idle Minimum *
29
29.1
-0%
32
-10%
30.3
-4%
30.1
-4%
29
-0%
Idle Average *
29
29.1
-0%
33.8
-17%
30.3
-4%
30.1
-4%
29
-0%
Idle Maximum *
29
29.1
-0%
34.2
-18%
31
-7%
31.6
-9%
31.3
-8%
Load Average *
34.2
31.4
8%
36.2
-6%
35.6
-4%
37.7
-10%
36.6
-7%
Witcher 3 ultra *
34.2
Load Maximum *
38.4
32
17%
35.6
7%
38.6
-1%
38
1%
40.9
-7%

* ... Meglio usare valori piccoli

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs203027.830.929.128.42523.726.525.824.2253124.926.527.325.930.24026.824.726.124.629.85026.324.624.625.726.66322.723.222.923.323.18022.522.324.123.424.31002323.9242222.812523.122.722.222.222.316022.322.821.821.722.420022.823.322.122.22325022.622.221.521.522.731521.922.12121.322.540021.420.820.220.42250021.120.919.919.822.663021.921.318.91923.980022.321.619.418.324.610002221.618.517.825.3125022.922.317.917.126.9160022.622.117.216.326.4200023.522.116.716.327.7250024.122.415.915.929.1315026.224.116.515.731.2400019.518.216.115.326.3500018.116.915.515.323.5630016.315.915.515.419.5800015.915.715.515.418.31000015.815.815.315.317.71250015.515.615.215.116.6160001515.215.114.916.4SPL34.23329.42938.4N1.91.81.31.22.7median 22median 21.6median 17.9median 17.1median 22.8Delta1.92.42.52.62.332.931.231.931.632.931.730.332.132.231.73331.432.730.23329.230.830.929.129.230.1283229.830.12928.629.128.12927.527.627.626.627.526.5262625.626.526.324.825.52526.32523.624.524.32524.623.32322.624.624.524.122.621.524.52924.920.920.72925.523.620.12025.524.922.919.818.824.925.721.819.118.125.72321.518.218.12326.724.917.717.626.729.726.617.617.229.727.924.717.517.427.928.124.717.417.428.130.227.717.217.330.228.422.917.617.428.423.519.917.917.823.52118.918182119.718.418.218.119.718.818.618.818.318.818.918.718.918.618.91918.918.818.71919.319.519.419.119.338.635.630.430.238.62.721.31.22.7median 25median 23.3median 18.8median 18.3median 252.91.92.11.42.9hearing rangehide median Fan NoiseHP ProBook 450 G6-5TJ93EAAcer TravelMate P2510-G2-MG-50WE

Temperature

La nostra unità di prova rimane fredda al tatto al minimo e ha raggiunto solo un massimo di 24,1 °C. Inoltre, il poggiapolsi o l'area corrispondente sul fondo del case non ha superato i 30 °C durante i nostri stress test. Il lato sinistro ha raggiunto un massimo di 30,5 °C durante il gioco di The Witcher 3, però.

Tuttavia, è una storia diversa per alcune aree del fondo, che si è avvicinato o ha superato i 50 °C durante i nostri stress test e durante il gioco di The Witcher 3. Questo non sarà piacevole al tatto, quindi consigliamo di posizionare il ProBook 450 G6 su una scrivania se avete intenzione di spingerlo con forza. Inoltre, queste temperature di superficie sono molto più elevate di tutte le altre, ad eccezione del ThinkPad E580 dei nostri dispositivi di confronto.

HP ProBook 450 G6-5TJ93EA
GeForce MX130, 8565U, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
HP ProBook 450 G5-2UB53EA
UHD Graphics 620, 8250U, SanDisk SD8SN8U256G1006
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
Acer TravelMate P2510-G2-MG-50WE
GeForce MX130, 8250U, SK Hynix HFS256G39TND-N210A
Lenovo ThinkPad E580-20KS001RGE
Radeon RX 550 (Laptop), 8550U, Lenovo LENSE20256GMSP34MEAT2TA
Dell Latitude 5590
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix SC311 M.2
Heat
-1%
1%
-11%
-30%
3%
Maximum Upper Side *
39.4
42.2
-7%
35.7
9%
49
-24%
60
-52%
36.6
7%
Maximum Bottom *
50.2
45.5
9%
33.8
33%
47.4
6%
57
-14%
47.5
5%
Idle Upper Side *
22.9
23.9
-4%
28.4
-24%
26.6
-16%
29.1
-27%
23.2
-1%
Idle Bottom *
24.1
24.2
-0%
27.4
-14%
26.7
-11%
30.2
-25%
24.2
-0%

* ... Meglio usare valori piccoli

Carico massimo
 39 °C39.4 °C37.8 °C 
 39.2 °C37.9 °C36 °C 
 29.6 °C28.5 °C28.7 °C 
Massima: 39.4 °C
Media: 35.1 °C
48.7 °C50.2 °C41.7 °C
35.1 °C35.3 °C40.1 °C
26.7 °C26.5 °C26.8 °C
Massima: 50.2 °C
Media: 36.8 °C
Alimentazione (max)  39.3 °C | Temperatura della stanza 20.9 °C | Voltcraft IR-900
(±) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 35.1 °C / 95 F, rispetto alla media di 29.4 °C / 85 F per i dispositivi di questa classe Office.
(+) La temperatura massima sul lato superiore è di 39.4 °C / 103 F, rispetto alla media di 33.9 °C / 93 F, che varia da 21.2 a 62.5 °C per questa classe Office.
(-) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 50.2 °C / 122 F, rispetto alla media di 36.4 °C / 98 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 22.5 °C / 73 F, rispetto alla media deld ispositivo di 29.4 °C / 85 F.
(±) Playing The Witcher 3, the average temperature for the upper side is 34.9 °C / 95 F, compared to the device average of 29.4 °C / 85 F.
(+) The palmrests and touchpad are cooler than skin temperature with a maximum of 30.5 °C / 86.9 F and are therefore cool to the touch.
(-) The average temperature of the palmrest area of similar devices was 28.1 °C / 82.6 F (-2.4 °C / -4.3 F).
Informazioni CPU e GPU durante uno stres test combinato con FurMark e Prime95
Informazioni CPU e GPU durante uno stres test combinato con FurMark e Prime95

Abbiamo anche sottoposto la nostra unità di prova combinata FurMark e Prime95 che spinge CPU e GPU ai loro limiti. Eseguiamo lo stress test per un'ora e misuriamo le variazioni di temperatura interne.
Le temperature del core della GPU hanno raggiunto solo un massimo di 65 °C durante il nostro stress test e hanno raggiunto una media di 915 MHz, poco più di 200 MHz in meno della velocità di boost clock. Allo stesso modo, la temperatura del core della CPU ha raggiunto circa 68 °C, che è di 32 °C al netto della sua massima temperatura operativa di sicurezza. In breve, la CPU e la GPU hanno entrambe un ampio margine termico per funzionare a velocità di clock più elevate.

Sembra quindi che HP abbia limitato le prestazioni della CPU e della GPU a favore di temperature più basse, anche se alcune parti del case diventano ancora calde. Pur comprendendo il motivo per cui HP ha favorito questo approccio, il risultato lascia molto a desiderare. Il ProBook 450 G6 semplicemente non resta molto fresco né molto silenzioso.

Altoparlanti

I diffusori hanno un suono piuttosto sottile e metallico. Neppure il loro volume massimo non è particolarmente alto, abbiamo misurato 74.4 dB(A). I toni acuti dominano anche la gamma di frequenze.

Pertanto, per una migliore esperienza di ascolto si consiglia di collegare cuffie o altoparlanti esterni, ove possibile. Durante i nostri test non abbiamo avuto problemi con il jack per le cuffie o con l'audio Bluetooth. Avrebbe aiutato il ProBook 450 G6 a distinguersi un po' se HP lo avesse dotato di jack per cuffie e microfono dedicati.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2030.329.5252627.33126.926.54028.524.85025.724.86326.523.88023.623.610023.923.712522.923.216022.628.820021.7402502244.73152147.140020.85150020.251.563019.452.880019.159.3100018.561.1125017.566.6160017.564.1200016.862.2250015.962.5315015.663.4400015.462.5500015.464.7630015.462.3800015.458.61000015.256.31250015.153.61600014.950.3SPL29.474.4N1.232median 17.5median 56.3Delta2.69.235.335.132.931.831.83236.535.132.428.93328.936.328.848.32761.52752.924.860.92462.822.763.32269.521.267.82174.82075.919.472.718.97117.770.117.86917.671.817.668.117.671.417.673.717.670.417.571.617.671.617.669.617.459.717.583.630.662.51.5median 69.6median 17.84.62.4hearing rangehide median Pink NoiseHP ProBook 450 G6-5TJ93EAApple MacBook 12 (Early 2016) 1.1 GHz
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA analisi audio

(±) | speaker loudness is average but good (74.4 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 21.8% lower than median
(±) | linearity of bass is average (10.6% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(±) | higher mids - on average 5.7% higher than median
(±) | linearity of mids is average (7.7% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(±) | higher highs - on average 5.1% higher than median
(+) | highs are linear (4.6% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (24.7% difference to median)
Compared to same class
» 78% of all tested devices in this class were better, 5% similar, 17% worse
» The best had a delta of 8%, average was 21%, worst was 51%
Compared to all devices tested
» 70% of all tested devices were better, 7% similar, 24% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Apple MacBook 12 (Early 2016) 1.1 GHz analisi audio

(+) | speakers can play relatively loud (83.6 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(±) | reduced bass - on average 11.3% lower than median
(±) | linearity of bass is average (14.2% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 2.4% away from median
(+) | mids are linear (5.5% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 2% away from median
(+) | highs are linear (4.5% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(+) | overall sound is linear (9.3% difference to median)
Compared to same class
» 1% of all tested devices in this class were better, 1% similar, 97% worse
» The best had a delta of 8%, average was 20%, worst was 50%
Compared to all devices tested
» 1% of all tested devices were better, 0% similar, 98% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Gestione energetica

Consumo energetico

Il ProBook 450 G6 ha generalmente un consumo energetico più elevato rispetto ai nostri dispositivi di confronto, ma ce lo aspettavamo considerando che tutti, tranne il ThinkPad E580, hanno una CPU più debole, nessuna GPU dedicata o entrambe. La nostra unità di prova ha consumato un massimo di 0,48 W in standby, che non è niente di cui preoccuparsi. Inoltre, ha consumato un minimo di 3,12 W a riposo, che è meno di tutti i nostri dispositivi di confronto. Allo stesso modo, il sistema ha una media di 6,3 W a riposo, che è inferiore di oltre 4 W rispetto al ThinkPad E580 ed è inferiore a 1 W in più rispetto ai nostri dispositivi di confronto con alimentazione Core i5-8250U.

Tuttavia, il consumo energetico ha raggiunto i 67,3 W durante il nostro stress test, che è un risultato superiore persino al ThinkPad E580 dei nostri dispositivi di confronto. Il ProBook 450 G6 ha una media di 57,6 W a carico sostenuto, che è leggermente superiore ai nostri dispositivi di confronto che hanno anche GPU dedicate.

HP include nella confezione un alimentatore da 65 W, che è abbastanza potente da ricaricare il ProBook 450 G6 anche quando viene spinto a fondo. Anche se durante i nostri test il sistema ha consumato 2,3 W in più di quanto l'alimentatore potrebbe fornire, lo ha fatto solo temporaneamente prima di esaurire il suo turbo e tornare a circa 57 W e 42 W durante la riproduzione di The Witcher 3.

Tenete presente che HP permette anche di configurare il ProBook 450 G6 con un caricabatterie da 45 W più economico, che si consiglia di evitare se possibile. L'azienda consente inoltre di configurare un caricabatterie USB-C se si preferisce portare con sé un caricabatterie universale invece di uno proprietario.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.29 / 0.48 Watt
Idledarkmidlight 3.12 / 6.3 / 9.78 Watt
Sotto carico midlight 57.6 / 67.3 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA
8565U, GeForce MX130, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ, IPS, 1920x1080, 15.6
HP ProBook 450 G5-2UB53EA
8250U, UHD Graphics 620, SanDisk SD8SN8U256G1006, IPS LED, 1920x1080, 15.6
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
8250U, UHD Graphics 620, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G, IPS LED, 1920x1080, 15.6
Acer TravelMate P2510-G2-MG-50WE
8250U, GeForce MX130, SK Hynix HFS256G39TND-N210A, IPS, 1920x1080, 15.6
Lenovo ThinkPad E580-20KS001RGE
8550U, Radeon RX 550 (Laptop), Lenovo LENSE20256GMSP34MEAT2TA, IPS LED, 1920x1080, 15.6
Dell Latitude 5590
8250U, UHD Graphics 620, SK hynix SC311 M.2, IPS, 1920x1080, 15.6
Media NVIDIA GeForce MX130
 
Media della classe Office
 
Power Consumption
17%
25%
7%
-38%
5%
-9%
-40%
Idle Minimum *
3.12
3.6
-15%
3.2
-3%
3.3
-6%
7.4
-137%
3.6
-15%
4.54 (3.12 - 7.5, n=13)
-46%
7.63 (2.34 - 32, n=953)
-145%
Idle Average *
6.3
6.2
2%
6
5%
5.6
11%
10.4
-65%
6.5
-3%
6.98 (5.3 - 9.7, n=13)
-11%
11.4 (4.2 - 42, n=953)
-81%
Idle Maximum *
9.78
7.2
26%
6.4
35%
7.8
20%
10.3
-5%
7.2
26%
9.08 (7 - 13, n=13)
7%
13.9 (5 - 67, n=953)
-42%
Load Average *
57.6
35.2
39%
34
41%
54
6%
57
1%
46.2
20%
54.1 (34 - 74.3, n=13)
6%
37.2 (7.43 - 99.3, n=938)
35%
Load Maximum *
67.3
46.4
31%
34.4
49%
63
6%
57
15%
68.8
-2%
66.4 (40.5 - 107, n=13)
1%
45.8 (12.2 - 129, n=940)
32%
Witcher 3 ultra *
42

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

Il ProBook 450 G6 ha una batteria da 45 Wh che è sia 3 Wh più piccola di quella con cui HP ha equipaggiato il suo predecessore che più piccola di tutte le batterie del ThinkPad E580 dei nostri dispositivi di confronto. Quindi non sorprende che la nostra unità di prova abbia una durata della batteria peggiore della maggior parte dei nostri dispositivi di confronto.

Il nostro dispositivo deve essere ricaricato dopo appena 2:11 ore sotto carico continuo, anche se questo è meglio di tutti i nostri dispositivi di confronto a cui abbiamo sottoposto a questo test. Il ProBook 450 G6 ha inoltre ottenuto un tempo di funzionamento più lungo rispetto alla maggior parte dei nostri dispositivi di confronto nel nostro test di durata della batteria Wi-Fi, durante il quale eseguiamo uno script che simula il carico necessario per il rendering dei siti web. Abbiamo anche impostato la modalità di risparmio energetico di Windows 10 su Balanced, disabilitato tutte le funzioni di risparmio energetico e regolato il display a 150 cd/m².

Tuttavia, il TravelMate P2510 e il ThinkPad E580 durano molto più a lungo della nostra unità di prova nel test della batteria H.264, dove eseguiamo il cortometraggio Big Buck Bunny in loop continuo. Durante questo test facciamo le stesse regolazioni che facciamo nel nostro test Wi-Fi, ma accendiamo anche la modalità aereo.

Nel complesso, il ProBook 450 G6 ha una durata media e insufficiente della batteria. Non è terribile, ma è leggermente più breve della maggior parte dei nostri dispositivi di confronto.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
14ore 36minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
9ore 43minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
7ore 42minuti
Sotto carico (max luminosità)
2ore 11minuti
HP ProBook 450 G6-5TJ93EA
8565U, GeForce MX130, 45 Wh
HP ProBook 450 G5-2UB53EA
8250U, UHD Graphics 620, 48 Wh
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
8250U, UHD Graphics 620, 48 Wh
Acer TravelMate P2510-G2-MG-50WE
8250U, GeForce MX130, 48 Wh
Lenovo ThinkPad E580-20KS001RGE
8550U, Radeon RX 550 (Laptop), 45 Wh
Dell Latitude 5590
8250U, UHD Graphics 620, 51 Wh
Media della classe Office
 
Autonomia della batteria
-21%
-16%
-4%
-13%
-14%
-24%
Reader / Idle
876
861
-2%
1044
19%
570 (101 - 1857, n=794)
-35%
H.264
462
516
12%
544
18%
401
-13%
428 (139 - 834, n=175)
-7%
WiFi v1.3
583
463
-21%
491
-16%
505
-13%
404
-31%
444
-24%
411 (105 - 964, n=335)
-30%
Load
131
118
-10%
81
-38%
82
-37%
101 (37 - 259, n=743)
-23%

Pro

+ compatto e leggero
+ Wi-Fi veloce
+ numerose opzioni di manutenzione
+ SSD agile
+ ventola silenziosa al minimo
+ display decente
+ lettore di schede SD a grandezza naturale
+ buona durata della batteria

Contro

- il case scricchiola quando viene applicata la pressione
- no Thunderbolt 3
- no USB Gen 2
- viene fornito con un solo anno di garanzia
- display fioco
- Il Core i7-8565U rallenta sotto carico sostenuto
- prestazioni limitate della GPU a causa della modalità single-channel
- la ventola pulsa leggermente
- alte temperature sul fondo del case

Giudizio Complessivo

Recensione del computer portatile HP ProBook 450 G6. Dispositivo di Test gentilmente fornito da Cyberport.
Recensione del computer portatile HP ProBook 450 G6. Dispositivo di Test gentilmente fornito da Cyberport.

L'HP ProBook 450 G6 è in gran parte irrilevante. Non ci sono quasi mai aree in cui brilla, ma non fa neanche gravi errori. HP ha fatto alcuni notevoli compromessi con la serie ProBook 400 rispetto alla serie ProBook 600.

Ma non tutto è perduto. L'SSD è eccezionalmente veloce, così come il suo modulo Wi-Fi. Molti dei suoi componenti sono aggiornabili o sostituibili, anche se l'accesso è un processo più complicato rispetto al ProBook 450 G5.

    L'HP ProBook 450 G6 è un portatile da 15,6 pollici compatto e leggero che si adatta bene alla maggior parte delle aree. Tuttavia, la nostra unità di prova offre uno scarso rapporto qualità-prezzo e non si distingue dalla concorrenza.

Il ProBook 450 G6 non può ottenere il massimo dal suo Core i7-8565U e rende la versione Core i5-8250U con un miglior rapporto qualità/prezzo. Inoltre, la ventola pulsante darà fastidio ad alcune persone, come ha fatto con noi. Il display potrebbe anche essere più luminoso, mentre le porte potrebbero essere più adatte al futuro. In breve, il ProBook 450 G6 è un solido computer portatile aziendale che è purtroppo insufficiente in diversi settori.

HP ProBook 450 G6-5TJ93EA - 03/14/2019 v6
Christian Hintze

Chassis
78 / 98 → 80%
Tastiera
79%
Dispositivo di puntamento
89%
Connettività
60 / 80 → 75%
Peso
63 / 20-67 → 92%
Batteria
91%
Display
84%
Prestazioni di gioco
65 / 68 → 95%
Prestazioni Applicazioni
88 / 92 → 96%
Temperatura
89%
Rumorosità
93%
Audio
59%
Fotocamera
39 / 85 → 46%
Media
75%
85%
Office - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!