Notebookcheck

Qualcomm annuncia Snapdragon X60

Teaser
Il nuovo modem 5G, il primo chip Qualcomm ad essere costruito a 5 nanometri, verrà implementato con la prossima generazione di smartphone attesa per il 2021. Secondo l'azienda, per il 2025 saranno circa 2.8 miliardi i dispositivi connessi in 5G.
Luca Rocchi,
, , , , , ,
relazione di ricerca.
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
 

I dispositivi 5G presenti sul mercato sono oltre 275 e ne arriveranno presto molti altri nell'arco dei prossimi mesi: l'obiettivo ambizioso di Qualcomm è quello di fornire accesso alla rete e ai servizi 5G al numero più maggiore di utenti. Pertanto, già nel 2020, assisteremo ad una rapida espansione della tecnologia 5G che avverrà in maniera differente rispetto a quanto sperimentato in passato con le precedenti evoluzioni di connettività. L'obiettivo degli operatori è quello di offrire le massime velocità nelle zone più sviluppate e, al tempo stesso, offrire un elevato servizio anche alle tecnologie inferiori al 5G.

La nuova soluzione di Qualcomm è la prima a poter contare su un processo produttivo a 5 nanometri che dovrebbe consentire una maggiore efficienza energetica in un package di dimensioni ancora più contenute. Snapdragon X60 integra il nuovo modulo antenna QTM535 mmWave, caratterizzato da un design più sottile e da prestazioni superiori rispetto alla generazione precedente.

La novità più interessante riguarda la cosiddetta Carrier Aggregation, la possibilità di aggregare tutti gli spettri di frequenze del 5G, comprese le bande mmWave e sub-6. In questo modo, le prestazioni della rete dovrebbero aumentare vertiginosamente supportando anche un maggior numero di utenti connessi. Questa caratteristica consentirà agli operatori di espandere più rapidamente la tecnologia 5G. Implementata anche la tecnologia Voice Over NR, l'evoluzione dell'attuale VoLTE, che consente di effettuare chiamate sfruttando le nuove reti 5G.

Qualcomm non fornisce indicazioni specifiche riguardanti il SoC, ma è logico presumere che questo chip sarà utilizzato a bordo del prossimo top di gamma che prenderà il posto dell'attuale Snapdragon 865.

Source(s)

Qualcomm

, , , , , ,
relazione di ricerca.
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
 
Luca Rocchi
Luca Rocchi - Editor - 2014 articles published on Notebookcheck since 2020
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 02 > Qualcomm annuncia Snapdragon X60
Luca Rocchi, 2020-02-19 (Update: 2020-02-19)