Notebookcheck

Qualcomm Snapdragon 875: forse con modem 5G integrato nel SoC?

5G integrato o ancora come modulo esterno? (Image Source: 91mobiles)
5G integrato o ancora come modulo esterno? (Image Source: 91mobiles)
I primi smartphone dotati di SoC Qualcomm Snapdragon 865 sono disponibili sul mercato da alcuni mese e, nonostante questo aspetto, cominciano a trapelare i primi dettagli riguardanti l'erede dell'attuale top di gamma. I colleghi di 91mobiles, generalmente piuttosto attendibili in quanto a rumor, hanno condiviso alcune informazioni del prossimo top di gamma, il cui nome dovrebbe essere Snapdragon 875.
Luca Rocchi,

Stando a quanto riportato, Snapdragon 875 dovrebbe poter contare su un processo produttivo a 5 nanometri sviluppato dalla taiwanese TSMC e integrare un nuovo modem-RF Snapdragon X60 5G. Si tratta di una strategia già adottata con il SoC di fascia media Snapdragon 765 adottato da numerosi dispositivi come Xiaomi Mi 10 Youth e OnePlus Z. Il passaggio al processo produttivo a 5 nanometri dovrebbe garantire un buon incremento prestazionale e una riduzione dei consumi. 

La componente computazionale dovrebbe essere Kyro 685 (octa-core) abbinata alla GPU Adreno 660 e VPU Adreno 665. A completare la dotazione si prevede l'adozione di un chip Spectra 580 per l'elaborazione delle immagini e di un controller di memoria LPDDR5 di tipo quad channel. L'unica grande incognita riguarderebbe l'integrazione o meno del modulo 5G all'interno del SoC; attualmente il modem è separato e una sua integrazione potrebbe finalmente semplificare il design dei dispositivi e ridurre i costi di produzione.

Lo Snapdragon 875 di Qualcomm dovrebbe essere annunciato entro la fine dell'anno ed andrà ad alimentera i top di gamma del 2021. Nessuna indiscrezione invece per l'ipotetico Snapdragon 865 Plus avvistato diversi mesi fa.

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 05 > Qualcomm Snapdragon 875: forse con modem 5G integrato nel SoC?
Luca Rocchi, 2020-05- 7 (Update: 2020-05- 6)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.