Notebookcheck

NVIDIA sempre più vicina ad acquisire ARM da SoftBank

La recente crisi di SoftBank, unita alle potenzialità dimostrate da ARM nel corso dell'ultimo periodo e al solido portafoglio di NVIDIA, potrebbero presto portare ad un accordo commerciale in grado di cambiare completamente le dinamiche nel mercato dei semiconduttori. Secondo quanto riportato da Bloomberg, NVIDIA sembrerebbe sempre più vicina a rilevare ARM da SoftBank, con un accordo da svariati miliardi di Dollari.
Luca Rocchi,

Alcuni giorni fa abbiamo riportato una notizia riguardante un probabile interesse da parte di NVIDIA ad acquisire ARM, una azienda inglese specializzata nello sviluppo di nuove architetture e semiconduttori adottati da numerosi dispositivi del settore mobile. ARM è attualmente di proprietà del gruppo giapponese SoftBank ma, nel corso dei prossimi mesi, potremmo assistere ad importanti cambiamenti. 

Stando a quanto riportato sulle pagine di Bloomberg, SoftBank sarebbe intenzionata a cedere ARM dopo averla rilevata nel 2016 per un valore di oltre 30 miliardi di Dollari. In questi giorni le discussioni con NVIDIA sarebbero proseguite nella giusta direzione e, secondo alcune indiscrezioni, l'accordo potrebbe già essere a buon punto con una richiesta da parte di SoftBank di oltre 32 miliardi di Dollari.

Il passaggio di ARM da SoftBank ad NVIDIA potrebbe rappresentare uno dei più grandi cambiamenti nel settore dei semiconduttori, sia per quanto riguarda le cifre in gioco, sia per le potenzialità dei player in campo. Le piattaforme ARM sono attualmente adottate da numerose aziende competitor ad NVIDIA ed è chiaro che, qualora l'accordo dovesse concretizzarsi, gli equilibri del settore potrebbero variare. NVIDIA al momento sembra l'unica società capace di effettuare una operazione simile; Apple, nelle scorse settimane, si era già espressa come scarsamente interessanta ad una acquisizione di ARM. 

Non ci rimane quindi che attendere per scoprire maggiori informazioni a riguardo.

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 08 > NVIDIA sempre più vicina ad acquisire ARM da SoftBank
Luca Rocchi, 2020-08- 2 (Update: 2020-08- 2)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.