Notebookcheck

Confermato il controller PCI Express 4.0 per i processori Core di 11esima generazione, in arrivo per la fine dell'anno

La piattaforma Rocket Lake-S (Image Source: videocardz)
La piattaforma Rocket Lake-S (Image Source: videocardz)
I processori Intel Core di undicesima generazione conosciuti anche con il nome Rocket Lake-S, dove la -S rappresenta la loro compatibilità con i sistemi desktop, implementeranno un controller PCI Express di tipo Gen 4.0, capaci pertanto di sfruttare al meglio le potenzialità delle future schede video da gioco e dei dispositivi di archiviazione di fascia alta NVMe.
Luca Rocchi,

La nuova serie di processori, attesa tra la fine dell'anno e l'inizio del prossimo, utilizzerà il socket LGA 1200 (meccanicamente compatibile con LGA 115x) e una tecnologia produttiva a 14 nanometri; Rocket Lake-S (RKL-S) rappresenta quindi il naturale aggiornamento dell'attuale piattaforma presente sul mercato denominata Comet Lake-S (CMT-S). I processori di futura generazione saranno abbinati a schede madri basate su chipset Intel della famiglia 500 e, tramite aggiornamento BIOS, sarà possibile utilizzarli anche sulle attuali proposte di fascia alta con qualche limitazione tecnica. Intel, durante il lancio di Comet Lake-S, non si è sbilanciata sulla compatibilità relativa al PCIe 4.0 con le attuali piattaforme Z490 tuttavia numerosi produttori di schede madri hanno previsto tale connettività a bordo di alcuni modelli.

Per la prima volta Intel adotterà un controller PCI Express 4.0 capace di fornire 16 linee per la gestione della scheda video e anche 4 linee utili per collegare SSD di tipo NVMe. Il controller progettato da Intel è di fatto simile in tutto e per tutto a quello scelto da AMD per i processori Ryzen della serie 3000, i primi ad adottare un controller PCIe di quarta generazione. Rispetto all'attuale chipset presente nella famiglia di schede madri serie 400, le linee di interconnessione tra processore e chipset raddoppiano mantenendo però un bus DMI 3.0. 

Le future proposte desktop di casa Intel dovranno necessariamente riuscire a controbattere alle più efficaci soluzioni Ryzen 4000 di AMD, attese nei prossimi mesi e anch'esse dotate di connettore PCI Express 4.0. Le prossime vacanze natalizie potrebbero offrire parecchie novità in termini di CPU desktop, non ci rimane che attendere per maggiori indiscrezioni.

Le architetture a confronto (Image Source: Videocardz)
Le architetture a confronto (Image Source: Videocardz)

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 08 > Confermato il controller PCI Express 4.0 per i processori Core di 11esima generazione, in arrivo per la fine dell'anno
Luca Rocchi, 2020-08- 2 (Update: 2020-08- 2)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.