Notebookcheck

I processori Rocket Lake potrebbero beneficiare dei core Cypress Cove, di derivazione Tiger Lake

Rocket Lake in arrivo già a fine anno? (Image source: Moore's Law is Dead)
Rocket Lake in arrivo già a fine anno? (Image source: Moore's Law is Dead)
Secondo recenti indiscrezioni, le proposte Intel Core di undicesima generazione desktop denominate "Rocket Lake" utilizzeranno il classico processo produttivo da 14 nanometri basato tuttavia su un'architettura totalmente rinnovata, sia per quanto concerne i core di calcolo sia per la grafica integrata.
Luca Rocchi,

Le future proposte desktop di casa Intel dovranno necessariamente riuscire a controbattere alle più efficaci soluzioni Ryzen 4000 di AMD, attese nei prossimi mesi. Le indiscrezioni circolate sinora suggeriscono l'arrivo della gamma di prodotti Rocket Lake, con core Cypress Cove, derivati dagli attuali Willow Cove delle CPU Tiger Lake. Rocket Lake dovrebbe pertanto ereditare parte delle caratteristiche fondamentali dei processori Tiger Lake, come i core di calcolo e la grafica integrata Xe.

Trattandosi di una operazione di adattamento verso una generazione di architettura più datata, i nuovi core potrebbero utilizzare una nomenclatura completamente differente come suggerito dallo stesso canale Youtube "Moore's Law is Dead". Trattandosi di un adattamento, l'aumento prestazionale sarebbe limitato e non così elevato come osservato nel passaggio da Skylake sino a Tiger Lake (Willov Cove). Inoltre, anche la grafica integrata Gen12 (Xe) potrebbe essere limitata con un numero di EU inferiore rispetto a quanto adottato da Tiger Lake. Lo youtuber non esclude di trovare una iGPU da 32 EU, probabilmente spostata all'interno di un ulteriore chiplet.

La strategia di Intel nel portare al debutto il prima possibile la gamma di processori Rocket Lake appare abbastanza chiara, sebbene l'azienda abbia recentemente svelato i processori Core di decima generazione Comet Lake (10th Gen). Un ulteriore lancio di processori, anche se compatibili con le schede madri Z490, potrebbe sconfortare tutti i nuovi acquirenti di Comet Lake-S.

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 06 > I processori Rocket Lake potrebbero beneficiare dei core Cypress Cove, di derivazione Tiger Lake
Luca Rocchi, 2020-06-17 (Update: 2020-06-17)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor - 2014 articles published on Notebookcheck since 2020
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.