Notebookcheck

Le piattaforme Intel Z490 supportano PCIe 4.0? Facciamo il punto della situazione

La presentazione nella giornata di ieri delle nuove piattaforme Intel Comet Lake ha suscitato numerosi dubbi da parte degli utenti, complice una serie di informazioni contrastanti rilasciate dai principali produttori di schede madri. I nuovi modelli Z490 sono compatibili con PCIe 4.0? Quali supportano la futura connessione? Scopriamolo insieme.
Luca Rocchi,

Secondo quanto riportato da Mark Campbell di OC3D, Intel non si sarebbe sbilanciata sulla compatibilità relativa a PCIe 4.0 con le nuove piattaforme Z490. Durante la conferenza "Comet Lake-S Analysts" dello scorso martedi, i rappresentati di Intel avrebbero semplicemente ignorato ed evitato ogni qualsiasi domanda relativa all'argomento. Prima di analizzare le singole tecnologie adottate dai produttori di schede madri è bene precisare che i processori Comet Lake-S non sono compatibili con PCIe di quarta generazione; solo in futuro, con Rocket Lake-S, si avrà la possibilità di sfruttare la nuova connessione, attualmente adottata sulle piattaforme AMD Ryzen X570 e (probabilmente B550). 

Tra i produttori di schede madri, Gigabyte è sicuramente l'azienda che ha adottato una delle posizioni più audaci per quanto riguarda il supporto alla connessione PCIe 4.0. Tutte le schede madri della serie AORUS sono compatibili con il futuro standard, la società ha installato a bordo dei modelli tutti i componenti necessari per renderle compatibili con la futura tecnologia in arrivo con Rocket Lake-S.

Con il nome "Lightning Gen 4", MSI suggerisce di essere pienamente pronta all'arrivo di processori compatibili con lo slot PCIe di nuova generazione. Allo stato attuale non è chiaro quali modelli adottino tale caratteristica ma, a giudicare dalle informazioni condivise sul sito ufficiale, è probabile che tutti i modelli sino ad ora presentati sino compatibili.

ASRock con lo slogan "PCIe 4.0 Ready" conferma di aver reso tutti i modelli compatibili con le connessioni del futuro previste, come anticipato, per la fine del 2020. ASUS ha invece scelto una strategia differente e più rilassata, non indicando quali modelli siano effettivamente in grado di sfruttare completamente la nuova connessione. La scelta è principalmente legata al fatto che tutte le informazioni di Intel successive a Comet Lake-S siano da considerarsi sotto NDA e pertanto non andrebbero condivise e utilizzate per fini di marketing. 

Z490 supporta PCIe 4.0? Non sappiamo darvi una risposta esaustiva e soddisfacente. Alcune schede madri sono state progettate per essere il più compatibile possibile con le future proposte Rocket Lake-S, tuttavia gli attuali processori di decima generazione non sono in grado di sfruttare tutta la larghezza di banda a disposizione.

La compatibilità del modello di punta Z490 Taichi
La compatibilità del modello di punta Z490 Taichi

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 05 > Le piattaforme Intel Z490 supportano PCIe 4.0? Facciamo il punto della situazione
Luca Rocchi, 2020-05- 1 (Update: 2020-05- 1)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.