Notebookcheck

Nuovi processori Intel Core di decima generazione: Comet Lake arriva nei sistemi desktop

Finalmente ci siamo, ecco i nuovi modelli
Finalmente ci siamo, ecco i nuovi modelli
Intel amplia la gamma di processori di decima generazione della famiglia Comet Lake annunciando nuove versioni per sistemi desktop ad alte prestazioni (-S): debuttano dunque numerosi modelli caratterizzati da una frequenza operativa superiore ai 5 GHz e compatibili con un nuovo socket LGA1200. La commercializzazione dei primi modelli di processori e schede madri è prevista per la fine di maggio.
Luca Rocchi,
, , , , , ,
relazione di ricerca.
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
 

Intel completa quest'oggi il ventaglio di proposte dedicate al settore desktop introducendo differenti modelli di processori di decima generazione disponibili, come da tradizione, in numerose varianti: con moltiplicatore sbloccato (-K), senza grafica integrata UHD (-F) e con un consumo ridotto (-T). La lineup è costituita, allo stato attuale, da modelli Con HyperThreading suddivisi nelle famiglie Core i9, Core i7, Core i5 e infine Core i3. Previsti inoltre SKU Pentium Gold e Celeron. I nuovi processori utilizzano una piedinatura differente da quella attuale ed è quindi richiesto l'adozione di una nuova generazione di schede madri equipaggiate con il socket LGA1200; quest'ultimo meccanicamente compatibile con gli attuali dissipatori in commercio (o in possesso) per socket LGA1155.

I processori dedicati all'offerta desktop affondano le proprie radici sull'architettura Skylake e utilizzano nuovamente il processo produttivo a 14 nanometri ulteriormente migliorato. La peculiarità più interessante di queste CPU è quella di riuscire a coniugare un elevato numero di core ad un innalzamento della frequenza di clock massima (Thermal Velocity Boost). Un esempio ne è il nuovo modello di punta Core i9-10900K che, pur integrando 10 core e 20 thread, è in grado di raggiungere i 5.3 GHz. Parte integrante dei più recenti processori Intel, la tecnologia Thermal Velocity Boost rappresenta la frequenza massima che un processore può raggiungere in specifiche condizioni. Il principio di funzionamento è molto semplice: se il processore è in grado di operare a temperature contenute, la CPU può sostenere una frequenza di clock in modalità burst occupando solamente due core. I parametri per ottenere Thermal Velocity Boost sono piuttosto rigidi e richiedono una temperatura del processore inferiore a 70 Gradi per un aumento di 300 MHz. La frequenza raggiunta può pertanto superare di diverse lunghezze il più classico Turbo Boost che Intel utilizza da diversi anni. 

Secondo quanto riportato dalle grafiche pubblicate da Intel, in ambito gaming con risoluzione 1080p, i futuri processori dovrebbero assicurare un aumento prestazionale compreso tra il 30% e il 60% rispetto alle CPU di tre anni fa e tra il 10% e il 18% rispetto alle soluzioni analoghe di precedente generazione (Coffee Lake Refresh). Importanti le novità in materia di overclock e temperature, dove la società ha modificato lo spessore di DIE e IHS per agevolare un migliore scambio termico tra le parti. Inoltre, alcuni modelli, adottano il processo di saldatura STIM (Solder Thermal Interface Material) che garantisce un migliore trasferimento di calore tra heatspreader e DIE, mentre alcune varianti si affidano alla più classica pasta termica (Polymer Thermal Interface Material) che nel corso degli anni è stata oggetto di numerose polemiche da parte degli utenti, a causa delle sue prestazioni ridotte. Le modifiche non si limitano alla struttura della piattaforma ma raggiungono anche la controparte software (Extreme Tuning Utility) che riceve un importante aggiornamento che consente all'utente di operare su numerosi parametri.

Extreme Tuning Utility
Extreme Tuning Utility
STIM vs Thin Die STIM
STIM vs Thin Die STIM
, , , , , ,
relazione di ricerca.
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
 

Per completare il quadro Intel migliora anche la connettività introducendo il modulo WiFi 6 AX201 (Gig+), capace di ridurre la latenza ed aumentare le velocità di trasferimento (se utilizzato in combinazione a dispositivi compatibili) e il controller di rete Intel I225 B2 (Foxville) 2.5G. 

Tutte le novità introdotte con Comet Lake-S
Tutte le novità introdotte con Comet Lake-S

Di seguito vi riportiamo le specifiche tecniche di tutti i modelli pubblicati da Intel. E' importante sottolineare che l'estensione della tecnologia HyperThreading consente ora di acquistare processori Core i3 dotati di quattro core e otto thread. Allo stato attuale sono previsti solamente sei processori dotati di moltiplicatore sbloccato e non viene riportata alcuna versione Core i3 dedicata all'overclock. Mentre le versioni Core i9 e Core i7 son compatibili con le memorie XMP DDR4-2933, i modelli rimanenti sono limitati al profilo DDR4-2666.

CPU Name Cores / Threads Base Clock Turbo Boost 2.0 Turbo Boost Max 3.0 All Core Turbo TVB Cache TDP
Intel Core i9-10900K 10/20 3.7 GHz 5.1 GHz 5.2 GHz 4.8 GHz 5.3 GHz 20 MB 125W
Intel Core i9-10900KF 10/20 3.7 GHz 5.1 GHz 5.2 GHz 4.8 GHz 5.3 GHz 20 MB 125W
Intel Core i9-10900F 10/20 2.8 GHz 5.0 GHz 5.1 GHz 4.5 GHz 5.2 GHz 20 MB 65W
Intel Core i9-10900 10/20 2.8 GHz 5.0 GHz 5.1 GHz 4.5 GHz 5.2 GHz 20 MB 65W
Intel Core i7-10700K 8/16 3.8 GHz 5.0 GHz 5.1 GHz 4.7 GHz No 16 MB 125W
Intel Core i7-10700KF 8/16 3.8 GHz 5.0 GHz 5.1 GHz 4.7 GHz No 16 MB 125W
Intel Core i7-10700F 8/16 2.9 GHz 4.7 GHz 4.8 GHz 4.6 GHz No 16 MB 65W
Intel Core i7-10700 8/16 2.9 GHz 4.7 GHz 4.8 GHz 4.6 GHz No 16 MB 65W
Intel Core i5-10600K 6/12 4.1 GHz 4.8 GHz No 4.5 GHz No 12 MB 125W
Intel Core i5-10600KF 6/12 4.1 GHz 4.8 GHz No 4.5 GHz No 12 MB 125W
Intel Core i5-10600 6/12 3.3 GHz 4.8 GHz No 4.4 GHz No 12 MB 65W
Intel Core i5-10500 6/12 3.1 GHz 4.5 GHz No 4.2 GHz No 12 MB 65W
Intel Core i5-10400F 6/12 2.9 GHz 4.3 GHz No 4.0 GHz No 12 MB 65W
Intel Core i5-10400 6/12 2.9 GHz 4.3 GHz No 4.0 GHz No 12 MB 65W
Intel Core i3-10320 4/8 3.8 GHz 4.6 GHz No 4.4 GHz No 12 MB 65W
Intel Core i3-10300 4/8 3.7 GHz 4.4 GHz No 4.2 GHz No 12 MB 65W
Intel Core i3-10100 4/8 3.6 GHz 4.3 GHz No 4.1 GHz No 12 MB 65W
Intel Pentium Gold G-6600 2/4 4.2 GHz No No No No 12 MB 58W
Intel Pentium Gold G-6500 2/4 4.1 GHz No No No No 12 MB 58W
Intel Pentium Gold G-6400 2/4 4.0 GHz No No No No 12 MB 58W
Intel Celeron G-5920 2/2 3.5 GHz No No No No 12 MB 58W
Intel Celeron G-5900 2/2 3.4 GHz No No No No 12 MB 58W
CPU Name Cores / Threads Base Clock Turbo Boost 2.0 Turbo Boost Max 3.0 All Core Turbo TVB Cache TDP
Intel Core i9-10900T 10/20 1.9 GHz 4.5 GHz 4.6 GHz 3.7 GHz No 20 MB 35W
Intel Core i7-10700T 8/16 2.0 GHz 4.4 GHz 4.5 GHz 4.7 GHz No 16 MB 35W
Intel Core i5-10600T 6/12 2.4 GHz 4.0 GHz No 3.7 GHz No 12 MB 35W
Intel Core i5-10500T 6/12 2.3 GHz 3.8 GHz No 3.5 GHz No 12 MB 35W
Intel Core i5-10400T 6/12 2.0 GHz 3.6 GHz No 3.2 GHz No 12 MB 35W
Intel Core i3-10300T 4/8 3.0 GHz 3.9 GHz No 3.7 GHz No 12 MB 35W
Intel Core i3-10100T 4/8 3.0 GHz 3.8 GHz No 3.5 GHz No 12 MB 35W
Intel Pentium Gold G-6500T 2/4 3.5 GHz No No No No 12 MB 35W
Intel Pentium Gold G-6400T 2/4 3.4 GHz No No No No 12 MB 35W
Intel Celeron G-5900T 2/2 3.2 GHz No No No No 12 MB 35W

Source(s)

Intel

Luca Rocchi
Luca Rocchi - Tech Writer - 2014 articles published on Notebookcheck since 2020
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 04 > Nuovi processori Intel Core di decima generazione: Comet Lake arriva nei sistemi desktop
Luca Rocchi, 2020-04-30 (Update: 2020-04-30)