Notebookcheck

NVIDIA forse interessata ad acquisire ARM?

Le piattaforme ARM sono largamente adottate da numerosi produttori di smartphone e tablet; durante i prossimi mesi anche Apple passerà all'architettura ARM abbandonando parzialmente le soluzioni Intel utilizzate sino ad ora. Considerate queste grandi mosse commerciali non ci sorprende scoprire che alcuni giganti della tecnologia possano essere interessati ad acquisire ARM.
Luca Rocchi,

Secondo quanto riportato da Bloomberg, NVIDIA potrebbe essere solo una delle società interessate ad avanzare un'offerta per acquisire ARM. Come emerso da precedenti indiscrezioni SoftBank, la società giapponese che attualmente detiene ARM, potrebbe essere vicina alla vendita parziale o di tutte le sue quote in ARM tramite un accordo privato o una quotazione pubblica in borsa, al fine di recuperare le perdite legate al lockdown per il Coronavirus. NVIDIA potrebbe essere solo una delle società interessate e considerate le cifre in ballo sarà sicuramente complicato trovare una intesa nel breve periodo. Ricordiamo che SoftBank acquisì ARM nel 2016 per 32 miliardi di Dollari.

L'acquisizione di ARM da parte di NVIDIA consentirebbe di competere a tutto tondo con Intel, Qualcomm e AMD. Il produttore di schede video californiano, inoltre, potrebbe finalmente offrire un pacchetto completo ai propri clienti in ambito server e datacenter, complice la recente acquisizione di Mellanox Technologies e Cumulus Networks. Infine, i processori ARM potrebbero venire utilizzati in un secondo momento anche in altri ambiti come quello consumer.

Bloomberg precisa che SoftBank avrebbe contattato anche Apple per verificare un eventuale interesse nell'acquisizione di ARM senza tuttavia trovare un riscontro positivo. Non sono chiare le ragione del rifiuto da parte della società di Cupertino ma si presume che possa essere legato al meccanismo delle licenze, che risulterebbe contrastante con un'acquisizione. 

Allo stato attuale si tratta principalmente di rumor e nessuna società ha voluto commentare l'indiscrezione pubblicata da Bloomberg: per ulteriori sviluppi è necessario quindi aspettare.

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 07 > NVIDIA forse interessata ad acquisire ARM?
Luca Rocchi, 2020-07-23 (Update: 2020-07-23)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.