Notebookcheck

Le Radeon Big Navi potrebbero avere 16 GB di VRAM e prezzi contenuti

Cosa possiamo attendere con Big Navi?
Cosa possiamo attendere con Big Navi?
Nell'attesa del debutto ufficiale sul mercato delle prime schede NVIDIA GeForce RTX 30, AMD prepara il lancio delle proposte Radeon con architettura RDNA2 note con il nome in codice Big Navi. Le future soluzioni potrebbero offrire un quantitativo di memoria video superiore e prezzi concorrenziali per contrastare la concorrenza.
Luca Rocchi,

Negli ultimi giorni, le schede video da gioco di casa NVIDIA hanno sicuramente catturato l'attenzione di tutti i lettori appassionati di componentistica, nell'attesa della commercializzazione effettiva che avverrà nell'arco dei prossimi giorni. Questi modelli, identificati con il nome Ampere o più semplicemente GeForce RTX 30, saranno presto disponibili sia nella versione Founders Edition sia nelle varianti personalizzate dai partner di NVIDIA.

AMD, dal canto suo, potrebbe presto annunciare le nuoove -e tanto attese- schede video basate su architettura RDNA2 conosciute anche con il nome in codice di Big Navi. Per la società è di fondamentale importanza offrire delle proposte più appetibili dei modelli introdotti da NVIDIA e pertanto sarà interessante verificare non appena possibile quale sarà il posizionamento e le specifiche tecniche di queste schede.

Secondo quanto riportato sino ad ora, le tanto rumoreggiate schede Big Navi avranno un livello prestazionale superiore alla GeForce RTX 2080 Ti, posizionandosi quindi al medesimo (teorico) livello della nuova GeForce RTX 3070. Non sono previsti quindi da AMD modelli di più alta gamma tali da impensierire le vendite di GeForce RTX 3080 e GeForce RTX 3090.

Gli specialisti di Coreteks suggeriscono che le soluzioni di AMD potrebbero avere un quantitativo di memoria di 16 GB per la scheda Big Navi, la proposta di fascia alta. Inoltre si prevede un prezzo leggermente superiore a quello della GeForce RTX 3070, ma notevolmente inferiore a quello della GeForce RTX 3080. Allo stato attuale non ci rimane che attendere nuove indiscrezioni, ma AMD potrebbe seguire le strategie commerciali introdotte con le attuali schede al fine di guadagnare più vendite possibili.

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 09 > Le Radeon Big Navi potrebbero avere 16 GB di VRAM e prezzi contenuti
Luca Rocchi, 2020-09- 9 (Update: 2020-09- 9)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.