Notebookcheck

EVGA presenta la scheda video di fascia entry-level GeForce GTX 1650 KO Ultra

Dissipatore a doppia ventola e 4GB GDDR6 (Source: EVGA)
Dissipatore a doppia ventola e 4GB GDDR6 (Source: EVGA)
Durante lo scorso CES 2020, EVGA ha introdotto la serie di schede video KO presentando due modelli dotati di chip grafico NVIDIA TU106 appartenenti quindi alla serie di schede video GeForce RTX 2060. A distanza di diversi mesi, il noto produttore di schede da gioco si dichiara pronto ad inserire sul mercato un nuovo modello dedicato però alla fascia entry-level, con il nome di GeForce GTX 1650 KO Ultra.
Luca Rocchi,

Il chip grafico utilizzato a bordo di questa nuova proposta proposte è il TU117 dotato di 896 CUDA core, 4 GB di memoria GDDR6 a 12 Gbps su bus a 128-bit. Si tratta di una scheda video ideale per coloro che desiderano avere buone prestazioni grafiche senza particolari pretese ad una risoluzione massima pari al FullHD. Rispetto alle precedenti soluzioni di fascia bassa, la GeForce GTX 1650 KO Ultra dovrebbe offrire prestazioni maggiori del 70% rispetto alla GeForce 1050.

Nonostante questa schede video offra un prezzo abbastanza contenuto e competitivo, troviamo un dissipatore di buona fattura dotato di due ventole coassiali e un robusto backplate pre-applicato. Nella zona retrostante sono presenti le connessioni video: una porta HDMI, una DisplayPort e un DVI-D. 

Complice il form factor ridotto e il prezzo di appena 144.99 Dollari, la scheda si configura quale perfetta soluzione in ambito eSport. Il produttore, al fine di offrire un pieno supporto al consumatore, include nella confezione una copia scaricabile del software di gestione Precision X1, ora più veloce e semplice da utilizzare grazie ad un layout completamente rinnovato.

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 07 > EVGA presenta la scheda video di fascia entry-level GeForce GTX 1650 KO Ultra
Luca Rocchi, 2020-07-24 (Update: 2020-07-24)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.