Notebookcheck

Microsoft Flight Simulator sarà estremamente realistico: compatibile con VATSIM, la rete virtuale di simulazione di traffico aereo

Microsoft e Asobo Studios hanno pubblicato un breve trailer che mostra una delle feature più importanti implementate all'interno del nuovo Microsoft Flight Simulator; il nuovo titolo sarà infatti compatibile sin dal day-one con VATSIM, la rete virtuale di simulazione di traffico aereo. Atteso per il prossimo 18 agosto, Flight Simulator sarà disponibile su PC e Game Pass.
Luca Rocchi,

Anticipato in più occasioni durante i mesi passati con immagini inedite e brevi trailer, Microsoft Flight Simulator sarà disponibile per fine mese in versione Closed Beta e solo verso la seconda metà di agosto verrà commercializzato. Descritto dal team di sviluppo come il simulatore di volo più realistico ed autentico di sempre, Microsoft Flight Simulator consentirà un'incredibile esperienza di gioco accompagnata da un elevato livello grafico. Inoltre, il nuovo Checklist System dovrebbe consentire sia ai neofiti sia agli utenti più esperti di ottenere la perfetta esperienza di gioco.

Tra le feature più interessanti, Microsoft precisa che il nuovo titolo sarà compatibile con Virtual Air Traffic Simulation Network, ossia un'organizzazione non a scopo di lucro legata all'ambiente dei simulatori di volo che consente di connettersi gratuitamente di connettersi alla propria rete ed iniziare una carriera di controllore del traffico aereo o di aviatore in un ambiente multigiocatore.

Ricordiamo che i giocatori di Microsoft Flight Simulator avranno bisogno di almeno un processore AMD Ryzen 3 1300 o Intel Core i5-4460, abbinato a 8 GB di memoria e 150 GB di spazio di archiviazione. Il comparto grafico richiede invece di aver a disposizione almeno una scheda video AMD Radeon RX 570 o NVIDIA GeForce GTX 770. Coloro che desiderano spingere al massimo i dettagli e i filtri del gioco dovranno necessariamente avere un sistema dotato di processore AMD Ryzen 7 2700X o Intel Core i7-9800X, seguito da 32 GB di memoria RAM e disco SSD di elevata capacità. Microsoft precisa che sarà necessaria anche una scheda video NVIDIA GeForce RTX 2080 o alternativamente una AMD Radeon VII.

Come anticipato, Microsoft Flight Simulator sarà disponibile a partire dal 18 agosto in tre edizioni: Standard Edition, Deluxe Edition (cinque aerei bonus ad elevata precisione con modelli di volo unici e cinque aeroporti internazionali aggiuntivi) e Premium Deluxe (dieci aerei bonus ad elevata precisione e dieci aeroporti aggiuntivi).

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 07 > Microsoft Flight Simulator sarà estremamente realistico: compatibile con VATSIM, la rete virtuale di simulazione di traffico aereo
Luca Rocchi, 2020-07-24 (Update: 2020-07-24)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.