Notebookcheck

Google Pixel 4a effettua un passaggio su Geekbench

Google Pixel 4a, uno degli smartphone più attesi e anticipati nel corso del 2020, sarebbe stato avvistato all'interno del database di Geekbench con il nome in codice "Sunfish". Atteso per i prossimi mesi, il dispositivo di Google è stato protagonista di numerose indiscrezioni durante le scorse settimane e non è da escludere che il colosso californiano abbia deciso di anticipare la data di lancio.
Luca Rocchi,

Avvistato all'interno del database di Geekbench, Google Pixel 4a adotta quella che sembra essere una piattaforma SoC Qualcomm Snapdragon 730 abbinata a 6 GB di memoria RAM e ad un massimo di 128 GB di spazio di archiviazione. Atteso inoltre un display OLED da 5.8 pollici alimentato da una batteria da 3080 mAh. Come il più recente iPhone SE 2020, anche Pixel 4a avrà a disposizione una singola fotocamera posteriore capace di regalare buoni scatti, complice la presenza di un avanzato software di gestione.

Alcune precedenti indiscrezioni suggeriscono che Google potrebbe rilasciare due varianti di Pixel 4a, una dotata di Snapdragon 730 e quindi compatibile solo con le reti di quarta genereazione, e un'altra alimentata da una più recente piattaforma Qualcomm Snapdragon 765 in grado di collegarsi alle reti di nuova generazione. Secondo il noto analista Jon Prosser, Google potrebbe -finalmente- presentare Pixel 4a per l'inizio di agosto durante una conferenza online.

L'unica vera e propria incognita rimane il prezzo che al momento non sembra essere stato ancora ben definito. Alcuni e-commerce francesi durante le scorse settimane hanno inserito all'interno dei propri cataloghi Google Pixel 4a da 128 GB in due colorazioni: "Solo nero" (GA02099-FR) e "Blu" (GA02101-FR). Sebbene Pixel 4a dovrebbe essere un dispositivo in grado di competere con iPhone SE 2020, le prime indiscrezioni lo hanno visto con un prezzo di listino ben superiore ai 400 Euro. Se il rumor di Jon Prosser dovesse essere confermato, tra poco più di una settimana potremmo finalmente conoscere tutti i dettagli a riguardo.

Il punteggio registrato (Image Source: nashvillechatterclass)
Il punteggio registrato (Image Source: nashvillechatterclass)
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 07 > Google Pixel 4a effettua un passaggio su Geekbench
Luca Rocchi, 2020-07-24 (Update: 2020-07-24)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.