Notebookcheck

Cinque anni fa, EVGA ha lanciato il suo portatile da gioco. Cosa diavolo è successo?

Cinque anni fa, EVGA ha lanciato il suo portatile da gioco. Cosa diavolo è successo?
Cinque anni fa, EVGA ha lanciato il suo portatile da gioco. Cosa diavolo è successo?
I prezzi elevati e la mancanza di marketing hanno probabilmente portato alle scarse vendite delle serie SC15 e SC17. I produttori che cercano di entrare nel mondo dei portatili da gioco probabilmente affronteranno sfide simili e il pushback dei produttori stabiliti.
Allen Ngo, 🇺🇸 🇫🇷 ...

Ci sono un sacco di soldi da fare nei portatili da gioco. I principali produttori come Lenovo, Dell e HP hanno sempre avuto alcuni portatili da gioco sotto le loro cinture, ma non è stato fino a pochi anni fa quando hanno davvero iniziato a dilagare le loro offerte e a ramificarsi in sottomarche più incentrate sul gioco come Legion o Omen. EVGA, un noto produttore di parti per PC e schede grafiche, si è buttato nell'arena dei laptop da gioco nel 2016 e nel 2017 con il lancio della SC17 da 17,3 pollici e della SC15 da 15,6 pollici, rispettivamente.

Il tempo di EVGA nel mondo dei laptop si è rivelato estremamente breve. In contrasto con le tasche più profonde di Lenovo, Dell o HP, EVGA si è concentrata solo su uno o due modelli di laptop con solo una o due SKU ciascuno. Questi modelli erano più costosi del previsto, il che ha probabilmente contribuito alla loro caduta. L'SC15 con Core i7-7700HQ e GTX 1060, per esempio, sarebbe stato venduto al dettaglio per circa 1900 dollari USA, che semplicemente non era abbastanza competitivo se paragonato agli MSI GS65 e GS63 di prezzo simile e meglio commercializzati al tempo.

L'azienda ha taciuto sui suoi piani per i laptop fin dal 2017 e resta da vedere se EVGA vorrà ancora tentare la fortuna. Le nostre chiamate rimangono senza risposta ed è possibile che le vendite non abbiano soddisfatto le aspettative per continuare l'investimento. EVGA ha progettato i suoi computer portatili in-house invece di affidarsi a opzioni white label come Schenker o Eurocom, il che potrebbe aver fatto lievitare ulteriormente la R&S.

Anche se pesanti per le loro classi di dimensioni, personalmente abbiamo trovato sia l'SC15 che l'SC17 rigidi, ben fatti e non rumorosi come molti altri portatili da gioco intorno al loro tempo. Abbiamo bisogno che più aziende come EVGA si facciano avanti per evitare un futuro in cui solo una piccola manciata di produttori è responsabile di tutti i portatili da gioco sul mercato.

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2021 04 > Cinque anni fa, EVGA ha lanciato il suo portatile da gioco. Cosa diavolo è successo?
Allen Ngo, 2021-04- 6 (Update: 2021-04- 6)
Allen Ngo
Editor of the original article: Allen Ngo - US Editor in Chief - 4451 articles published on Notebookcheck since 2011