Notebookcheck

Apple rinnova l'iMac da 27 pollici: nuovi processori Intel Core e grafica AMD Radeon Pro 5000

Una piattaforma hardware completamente rinnovata (Image Source: Apple)
Una piattaforma hardware completamente rinnovata (Image Source: Apple)
Apple ha annunciato un importante aggiornamento dell'iMac da 27", ora più veloce e prestazionale grazie all'utilizzo di processori Intel Core di decima generazione con un massimo di 10 core, grafica GPU AMD Radeon Pro serie 5000, sino a 128 GB di RAM, schermo Retida da 5K TruTone e webcam FaceTime FullHD.
Luca Rocchi,

Nelle scorse ore l'azienda di Cupertino ha presentato a sorpresa un aggiornamento piuttosto corposo del suo all-in-one da 27 pollici, introducendo importanti novità che consentono al grande iMac di raggiungere un livello di prestazioni ancora maggiore. Il design rimane invariato, le modifiche riguardano sia la componentistica interna sia il sistema audio e video al fine di consentire videochiamate più chiare e definite.

Il nuovo iMac 27" adotta ora processore Intel Core di decima generazione sino al Core i9 da 10 core e 20 thread, con frequenza in Turbo Boost di 5 GHz. Rispetto al modello della passata edizione, la nuova variante promette prestazioni superiori di oltre il 50%. In aggiunta ai nuovi processori Comet Lake, Apple ha inserito schede grafiche Radeon Pro 5000 basate su architettura RDNA e con un quantitativo di memoria video massima di 16 GB. Al fine di garantire la corretta esecuzione di tutte le operazioni più dispendiose in termini di memoria, Apple ha aumentato la capacità massima della memoria RAM passando dagli attuali 64 GB ai 128 GB. Tutti i modelli di iMac 27" hanno di serie un SSD e, per la prima volta, è possibile configurare il sistema con un SSD da 8 TB. 

Come abbiamo già assistito per altri prodotti di Apple, iMac 27" è equipaggiato ora di un display Retina 5K con tecnologia TrueTone, ossia una regolazione in tempo reale della temperatura di colore in modo che risulti più omogenea con l'ambiente circostante. Inoltre, per garantire una facile lettura in tutte le condizioni di luce, è disponibile in via opzionale anche il rivestimento nano-texture.

Ci sono infine importanti novità per iMac 21.5" che, per la prima volta, è finalmente equipaggiato di serie con un sistema di archiviazione di tipo SSD. In aggiunta, la variante Pro destinata ai professionisti può essere abbinata a processori Intel Xeon (sino a 18 core), memorie ECC e display Retina 5K.

I nuovi iMac sono già disponibili sul sito ufficiale di Apple ad un prezzo base di 1349.99 Euro per la versione da 21.5", di 2199 Euro per il 27" e di 5599 Euro per la variante Pro. Tutti i modelli saranno consegnati con l'ultima versione disponibile di macOS e successivamente saranno aggiornabili a Big Sur.

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 08 > Apple rinnova l'iMac da 27 pollici: nuovi processori Intel Core e grafica AMD Radeon Pro 5000
Luca Rocchi, 2020-08- 5 (Update: 2020-08- 5)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.