Notebookcheck

Coronavirus | Apple e Xiaomi chiudono temporaneamente tutti i negozi in Italia

Un'immagine di uno Store Xiaomi deserto (Image Source: HDBlog)
Un'immagine di uno Store Xiaomi deserto (Image Source: HDBlog)
Apple Store e Mi Store sono stati chiusi temporaneamente in tutta Italia, in attesa di stabilire come evolverà l'emergenza Coronavirus. Sebbene il decreto non vieti la chiusura delle attività di questo tipo, le due aziende hanno preferito abbassare le serrande per garantire una maggiore sicurezza.
Luca Rocchi,

Le società hanno preso atto delle nuove misure restrittive e al fine di ridurre al minimo il rischio di contagio hanno deciso di chiudere tutti gli Store in Italia. La vicenda non è chiara, probabilmente entrambe le aziende hanno dovuto chiudere a causa della violazione delle distanze di sicurezza. In ogni caso, ci sentiamo di dire, che apprezziamo questo gesto da parte di entrambe le società.

Xiaomi inoltre, per evitare qualsiasi contagio sul breve periodo, ha cancellato l'evento denominato Mi Fan Festival in programma per il 6 aprile: l'evento che si svolge ogni anno per celebrare l'anniversario della fondazione dell'azienda cinese. Entrambe le aziende raccomandano di utilizzare i servizi di assistenza online per ricevere supporto su prodotti e applicazioni.

Di seguito vi riportiamo i comunicati ufficiali:

Apple: A seguito delle misure di precauzione sanitaria attualmente in vigore, questo store rimarrà chiuso fino a data da destinarsi. Visita getsupport.apple.com per ricevere supporto online. Ci scusiamo per il disagio.

Xiaomi:  Vogliamo continuare a offrire il nostro sostegno al territorio italiano, rispettando le direttive per il contenimento del coronavirus e quindi ci è sembrato giusto fare tutto ciò che è in nostro potere nel rispetto e nella tutela della salute dei nostri utenti e di tutti inostri collaboratori

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 03 > Apple e Xiaomi chiudono temporaneamente tutti i negozi in Italia
Luca Rocchi, 2020-03-12 (Update: 2020-03-12)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.