Notebookcheck

Un nuovo chip per la futura GeForce RTX 3080?

L'annuncio della nuova architettura
L'annuncio della nuova architettura
Nel corso del seguente anno, NVIDIA dovrebbe presentare una nuova generazione di schede video basata sull'architettura Ampere e con processo produttivo a 7 nanometri. Non è ancora chiaro quando l'azienda presenterà i primi dettagli della nuova serie, crediamo che le prime informazioni arriveranno verso il GTC di Marzo o il Computex di Giugno.
Luca Rocchi,

A giudicare dagli ultimi rumor, pubblicati sul sito cinese MyDrivers, sembra che NVIDIA sia al lavoro su due nuovi chip denominati GA103 e GA104. La nomenclatura dei chip non rispecchia quello a cui ci siamo abituati fin adesso: ci saremmo aspettati un chip GA102 (come GP102 e TU102) seguito da un GA 103. Non è chiaro il motivo di questo cambio, Tomshw.it suggerisce che potremmo trovare con Ampere più chip grafici e non esclusivamente i canonici due ai quali siamo abituati.

Secondo le ultime indiscrezioni, GA103 sarebbe un chip grafico di fascia alta caratterizzato da specifiche tecniche all'avanguardia. All'interno potremmo trovare 3840 CUDA core (60 SM), fino a 10/20 GB di memoria grafica GDDR6 e un bus da 320-bit. Queste sarebbero le specifiche tecniche a bordo di una ipotetica e futura GeForce RTX 3080.

La GeForce RTX 3070, invece, utilizzerebbe 3072 CUDA core (48 SM), abbinati a 8/16 GB di VRAM GDDR6 e un bus da 256-bit. Le specifiche sono molto vicine all'attuale GeForce RTX 2080 Super e, considerando l'aumento prestazionale legato al cambio di architettura, potremmo aver davanti una scheda molto veloce.

TweakTown suggerisce che un ipotetico chip grafico GA102 utilizzato in ambito professionale potrebbe dar vita una nuova generazione di schede video Titan.

Naturalmente al momento sono solo speculazioni e raccomandiamo di prenderle con le dovute cautele nell'attesa di avere informazioni più ufficiali.

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 01 > Un nuovo chip per la futura GeForce RTX 3080?
Luca Rocchi, 2020-01-20 (Update: 2020-01-20)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.