Notebookcheck

TSMC non può soddisfare l'intero volume di ordini dell'Apple M1, Samsung potrebbe arrivare in soccorso

Apple prevede una grande richiesta di processori M1. (Fonte: Apple)
Apple prevede una grande richiesta di processori M1. (Fonte: Apple)
La produzione a 5 nm di TSMC si concentra principalmente sui SoC A14 Bionic di Apple e apparentemente non è in grado di soddisfare il volume di ordini previsto per i chip M1. Dato che Samsung è l'unica altra azienda ad avere capacità di prodizione a 5 nm, gli stabilimenti sudcoreani potrebbero tornare ad essere un fornitore Apple. Tuttavia, i bassi rendimenti dei processi a 5 nm di Samsung potrebbero portare a prestazioni inferiori su alcuni chip M1.
Bogdan Solca (traduzione a cura di G. De Luca), 🇺🇸 🇫🇷 ...
, , , , , ,
relazione di ricerca.
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
 

Apple ha recentemente presentato il suo primo processore per laptop sviluppato internamente e tutti i benchmarks preliminari puntano verso una solida alternativa a tutte le CPU Intel e AMD ULV da 10 W esistenti, minacciando anche alcuni modelli di processori superiori. Insieme al SoC A14 Bionic che alimenta il nuovo smartphone iPhone 12, il processore M1 con core ARM personalizzato è tra i primi chip ad integrare i transistor a 5 nm prodotti sui nodi TSMC N5. Apple collabora in esclusiva con TSMC dal 2015, e il colosso di Cupertino si è assicurato anche la futura produzione di chip a 2 nm con le aziende di Taiwan. Tuttavia, sembra che TSMC possa aver raggiunto i limiti della sua attuale capacità di produzione a 5 nm, quindi Apple potrebbe essere costretta a chiedere l'aiuto di altre aziende per soddisfare il volume di ordini previsto per l'M1.

I ricercatori che lavorano per NH Investment & Securities riferiscono per Business Korea che Samsung è il candidato più probabile ad accettare gli ordini dell'M1 non soddisfatti da TSMC. Oltre alle aziende taiwanesi, Samsung è l'unico altro produttore di chip che al momento dispone di nodi funzionali a 5 nm, eppure si dice che questi nuovi nodi abbiano per il momento rendimenti piuttosto pessimi. TSMC sta già utilizzando la maggior parte della sua capacità di 5 nm per produrre i SoC A14 Bionic, e la produzione di chip M1 dovrebbe rappresentare circa il 25% della capacità di 5 nm. Il problema è che nemmeno i nodi da 5 nm di TSMC stanno usando tutti i cilindri in questo momento, quindi gran parte della produzione di chip M1 è attualmente in attesa. Apple non può certo permettersi di ritardare troppo le cose e sarà costretta a chiedere a Samsung di intervenire.

Prima del 2015, Apple impiegava Samsung, così come TSMC per la produzione di SoC. A metà dell'ultimo decennio, tuttavia, Apple si è resa conto che la tecnologia di packaging di TSMC è chiaramente superiore, e si è anche sentita a disagio a collaborare con uno dei suoi diretti concorrenti smartphones. Sarà interessante vedere come potrà procedere una nuova collaborazione tra Apple e Samsung ora che Apple sta pianificando di emergere come un importante attore sul mercato dei computer portatili e dei processori desktop.

, , , , , ,
relazione di ricerca.
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
 
Bogdan Solca
Editor of the original article: Bogdan Solca - Senior Tech Writer - 1602 articles published on Notebookcheck since 2017
contact me via: Facebook
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 11 > TSMC non può soddisfare l'intero volume di ordini dell'Apple M1, Samsung potrebbe arrivare in soccorso
Bogdan Solca, 2020-11-13 (Update: 2020-11-13)