Notebookcheck

Recensione dello Smartphone Samsung Galaxy A40

Florian Schmitt, 👁 Florian Schmitt (traduzione a cura di G. De Luca), 05/14/2019

Compatto ed attraente. Il Galaxy A40 è uno smartphone di fascia media a prezzi accessibili che può essere facilmente utilizzato anche con mani più piccole. Grazie ai numerosi aggiornamenti, è molto competitivo in termini di prezzo e prestazioni. Scopri di più nel nostro test.

Samsung Galaxy A40
Samsung Galaxy A40

Con la sua nuova serie Galaxy-A, Samsung punta a stare al passo con i tempi: sono richiesti dispositivi più accessibili, ma anche le prestazioni devono essere giuste. Questo ha già funzionato nel Galaxy A50, e ora nel nostro laboratorio abbiamo il Galaxy A40, più compatto e decisamente più accessibile. Sarà interessante vedere se Samsung è riuscita ad aggiornare la sua serie anche qui.

Samsung sta facendo pagare 249 euro (~$279) per questo smartphone, e per questo prezzo si ottiene un equipaggiamento decente con un sensore di impronte digitali sul retro, un sistema a doppia fotocamera, e 64 GB di memoria.

Tuttavia, anche altri produttori offrono graziosi smartphones in questa fascia di prezzo, come Xiaomi con il suo Redmi Note 7 o Gigaset con il suo GS280.

Vogliamo anche sapere quali sono le reali differenze rispetto al Samsung Galaxy M20, che utilizza lo stesso SoC del Galaxy A40 e il cui prezzo differisce di soli 30 euro (~$34). Inoltre, confrontiamo la nostra unità di prova con il Samsung Galaxy A6 dell'anno scorso, al fine di vedere l'esatto progresso rispetto alla generazione precedente.

Samsung Galaxy A40 (Galaxy A Serie)
Processore
Samsung Exynos 7904
Scheda grafica
ARM Mali-G71 MP2
Memoria
4096 MB 
Schermo
5.9 pollici 19.5:9, 2340 x 1080 pixel 437 PPI, capacitive touchscreen, Super AMOLED, Tacca a goccia d'acqua, lucido: si
Harddisk
64 GB eMMC Flash, 64 GB 
, 49.4 GB libera
Porte di connessione
1 USB 2.0, Connessioni Audio: Porta audio da 3.5 mm, Lettore schede: microSD fino a 512 GB, dedicato, 1 Lettore impronte digitali, NFC, Sensore luminosità, Sensori: sensore di accelerazione, giroscopio, sensore di prossimità, bussola, FM radio
Rete
802.11 a/b/g/n/ac (a/b/g/n/ac), Bluetooth 5.0, 2G (850/​900/​1800/​1900), 3G (B1/​B2/​B5/​B8), 4G (B1/​B3/​B5/​B7/​B8/​B20/​B38/​B40/​B41), Dual SIM, LTE, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 7.9 x 144.4 x 69.2
Batteria
3100 mAh polimeri di litio
Sistema Operativo
Android 9.0 Pie
Camera
Fotocamera Principale: 16 MPix f/​1.7, phase-comparison AF, LED flash, videos @1080p/​30fps (camera 1); 5.0 MP, f/​2.2, wide-angle lens (camera 2)
Fotocamera Secondaria: 25 MPix f/​2.0
Altre caratteristiche
Casse: altoparlante mono sul bordo inferiore, Tastiera: tastiera virtuale, caricabatterie, cavo USB, auricolare, strumento SIM, 24 Mesi Garanzia, Valore SAR: 0,49 W/kg (testa), 1,34 W/kg (corpo); LTE Cat. 12/13 (600 Mbps download, 150 Mbps upload), senza ventola
Peso
140 gr, Alimentazione: 59 gr
Prezzo
250 Euro
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case – Un telefono Galaxy robusto e di alta qualità

Il case mostra già le differenze rispetto alla serie Samsung M: Il Galaxy A40 offre un maggiore appeal estetico e anche una migliore qualità. Il dorso in vetro mostra vari effetti a seconda del colore. Ad esempio, quando si sposta il modello bianco, luccica in tutti i colori dell'arcobaleno come una perla. Mentre i modelli blu, nero e corallo offrono dei riflessi di luce, non sono altrettanto spettacolari.

Il case è abbastanza stabile e impermeabile alla pressione, e la lavorazione è anche ad un livello molto alto. Così il Galaxy A40 non mostra spigoli o spazi tra le transizioni di materiale. In termini di peso, il Galaxy A40 è anche in grado di convincere con appena 140 grammi (~4.9 oz).

C'è un cosiddetto Infinity-U display nella parte anteriore, che è in grado di accontentarsi di lunette molto piccole su tre lati e una tacca a goccia d'acqua. La lunetta è solo leggermente più ampia nella parte inferiore, ma rispetto al Galaxy A6 (2018), le lunette sono diventate notevolmente più piccole.

Samsung Galaxy A40
Samsung Galaxy A40
Samsung Galaxy A40
Samsung Galaxy A40
Samsung Galaxy A40
Samsung Galaxy A40

Confronto Dimensioni

159.21 mm 75.21 mm 8.1 mm 186 g156.4 mm 74.5 mm 8.8 mm 186 g152.6 mm 73.7 mm 9.2 mm 174.5 g149.9 mm 70.9 mm 7.7 mm 162 g144.4 mm 69.2 mm 7.9 mm 140 g

Dotazioni – Uno smartphone Samsung con molto spazio di archiviazione

Mentre a questo punto, 64 GB di storage e 4 GB di memoria di lavoro sono la norma per i dispositivi di questa fascia di prezzo, rispetto all'anno scorso, lo storage è stato raddoppiato e c'è anche 1 GB di RAM in più.

Ci piace che sia possibile utilizzare due schede SIM e una scheda microSD contemporaneamente nel Galaxy A40. C'è un'opzione per ricevere la radio FM, e a bordo ci sono anche l'NFC e il Bluetooth 5.0.

La connessione USB trasferisce i dati alla sola velocità USB-2.0, ma almeno ha il formato USB-C corrente.

In alto: microfono
In alto: microfono
In basso: cassa, porta USB-C, porta audio da 3.5 mm
In basso: cassa, porta USB-C, porta audio da 3.5 mm
A sinistra: vano SIM
A sinistra: vano SIM
A destra: controllo volume, tasto Standby
A destra: controllo volume, tasto Standby

Software – La moderna One UI include una modalità scura

La One UI Samsung è un gradito aggiornamento, dal momento che il sistema operativo appare ora fresco e pulito. Si basa su Android 9, e al momento dei nostri test, il livello delle patch di sicurezza è del 1° marzo 2019, quindi sono ancora abbastanza attuali.

Bisogna convivere con diverse app pubblicitarie preinstallate da aziende come Microsoft o Facebook, che purtroppo non si possono cancellare ma solo disattivare. Anche se non saranno più visibili, occupano ancora spazio di archiviazione.

D'altra parte, è possibile disinstallare la maggioranza delle applicazioni di Samsung di cui non avete bisogno, come Samsung Health, Samsung Wearable, o l'applicazione e-mail di Samsung.

Samsung Galaxy A40 software
Samsung Galaxy A40 software
Samsung Galaxy A40 software
Samsung Galaxy A40 software
Samsung Galaxy A40 software
Samsung Galaxy A40 software
Samsung Galaxy A40 software
Samsung Galaxy A40 software

Comunicazioni e GPS – Avremmo voluto più bande LTE

Il Samsung Galaxy A40 offre la moderna WLAN 802.11-ac e gli standard più attuali in termini di Internet senza fili. Con questo, è uno dei dispositivi più veloci nel nostro campo di confronto. Tuttavia, i valori di invio e ricezione variano leggermente nel nostro test con il router di riferimento Linksys EA8500.

La nostra unità di test offre le bande LTE più necessarie, consentendovi di viaggiare anche all'estero con lo smartphone. Tuttavia, quando si viaggia in paesi lontani, si dovrebbe verificare se le bande LTE necessarie sono supportate dal Galaxy A40, poiché in caso contrario non sarà possibile utilizzare le bande LTE.

In giro per la città, la ricezione mobile è buona in ambienti chiusi.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Xiaomi Redmi Note 7
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
350 (min: 327, max: 361) MBit/s ∼100% +58%
Samsung Galaxy A40
Mali-G71 MP2, 7904, 64 GB eMMC Flash
222 (min: 203, max: 243) MBit/s ∼63%
Media della classe Smartphone
  (5.9 - 939, n=381)
221 MBit/s ∼63% 0%
Gigaset GS280
Adreno 505, 430, 32 GB eMMC Flash
153 (min: 135, max: 165) MBit/s ∼44% -31%
Samsung Galaxy A6 2018
Mali-T830 MP2, 7870 Octa, 32 GB eMMC Flash
120 MBit/s ∼34% -46%
Samsung Galaxy M20
Mali-G71 MP2, 7904, 64 GB eMMC Flash
64 (min: 52, max: 69) MBit/s ∼18% -71%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Samsung Galaxy A40
Mali-G71 MP2, 7904, 64 GB eMMC Flash
268 (min: 244, max: 288) MBit/s ∼100%
Gigaset GS280
Adreno 505, 430, 32 GB eMMC Flash
247 (min: 227, max: 265) MBit/s ∼92% -8%
Xiaomi Redmi Note 7
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
238 (min: 189, max: 285) MBit/s ∼89% -11%
Media della classe Smartphone
  (9.4 - 703, n=381)
212 MBit/s ∼79% -21%
Samsung Galaxy A6 2018
Mali-T830 MP2, 7870 Octa, 32 GB eMMC Flash
123 MBit/s ∼46% -54%
Samsung Galaxy M20
Mali-G71 MP2, 7904, 64 GB eMMC Flash
41 (min: 2, max: 93) MBit/s ∼15% -85%
0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290Tooltip
; iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø221 (203-243)
; iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø268 (244-288)
GPS Test al chiuso
GPS Test al chiuso
GPS Test vicino alla finestra
GPS Test vicino alla finestra
GPS Test all'aperto
GPS Test all'aperto

In termini di localizzazione, secondo l'applicazione GPS Test, il Galaxy A40 non è in grado di ricevere sufficienti segnali satellitari all'interno per poter determinare con precisione la sua posizione. Questa situazione non migliora nemmeno in prossimità della finestra. Ed anche se è in grado di trovare rapidamente i satelliti all'esterno, la localizzazione non riesce bene nemmeno lì. Questo può essere dovuto a molti fattori, ma con altri smartphones, abbiamo ottenuto una ricezione satellitare nello stesso momento e nello stesso luogo.

Google Maps, che inoltre si orienta utilizzando le reti WLAN a cui si può collegare, è in grado di localizzare la nostra posizione in modo rapido e abbastanza preciso, così possiamo vedere che la bussola integrata nello smartphone funziona bene.

Con un giro in bicicletta valutiamo la capacità dello smartphone di determinare la sua posizione nella pratica, usando anche il navigatore professionale Garmin Edge 520. L'A40 taglia alcune curve e a volte ci pone vicino alla strada nei vicoli della città vecchia, ma anche il dispositivo professionale non è perfetto. Così, siamo in grado di accertare per il Galaxy A40 con capacità di localizzazione accettabile, anche se il fallimento dell'applicazione GPS Test rimane un difetto.

GPS Garmin Edge 520 – panoramica
GPS Garmin Edge 520 – panoramica
GPS Garmin Edge 520 – circuito
GPS Garmin Edge 520 – circuito
GPS Garmin Edge 520 – ponte
GPS Garmin Edge 520 – ponte
GPS Samsung Galaxy A40 – panoramica
GPS Samsung Galaxy A40 – panoramica
GPS Samsung Galaxy A40 – circuito
GPS Samsung Galaxy A40 – circuito
GPS Samsung Galaxy A40 – ponte
GPS Samsung Galaxy A40 – ponte

Funzioni telefoniche e qualità vocale

L'app Telefono è stata sviluppata dalla stessa Samsung e offre funzioni simili a quelle dell'app standard di Google. Si inizia con la tastiera del telefono e si può poi passare attraverso le precedenti chiamate o contatti, o scoprire i luoghi vicini. VoWiFi e VoLTE sono supportati, a condizione che l'operatore di rete lo supporti.

Mentre la qualità della voce attraverso l'auricolare è solida, la voce del nostro interlocutore si disperde notevolmente al massimo volume. Il microfono trasmette la nostra voce in modo abbastanza chiaro e senza rumori aggiuntivi. Attraverso l'altoparlante e con il funzionamento a mani libere, anche la voce del nostro interlocutore sembra un po' troppo forte a pieno volume, ma per il resto il suono è piacevolmente caldo e chiaro. La nostra voce non deve essere né troppo silenziosa né troppo alta, altrimenti il nostro interlocutore non sente nulla o al contrario potrebbe essere fastidioso.

Fotocamere - Doppia fotocamera con due lunghezze focali

Immagine scattata con la macchina fotografica anteriore
Immagine scattata con la macchina fotografica anteriore

Rispetto al Samsung Galaxy A6 2018, la disposizione delle fotocamere è cambiata in modo significativo. Ora c'è un sistema a doppia fotocamera nella parte posteriore e un obiettivo ad alta risoluzione nella parte anteriore. La fotocamera principale continua ad avere una risoluzione di 16 Megapixel, ma c'è anche un obiettivo da 5 Megapixel con un grandangolo di 123°. Con un click all'interno dell'applicazione fotocamera, è possibile cambiare l'obiettivo utilizzato, dando vita ad alcune possibilità creative. Allo stesso tempo il secondo obiettivo supporta vari effetti Bokeh, ma questo funziona solo se riconosce un volto.

Come con la Galaxy A6 2018, le immagini della fotocamera principale ci piacciono molto, offrono molti dettagli e colori forti. Anche se la dinamica avrebbe potuto essere più elevata e la luminosità avrebbe potuto essere migliore in scenari di luce debole, nel complesso le prestazioni della fotocamera principale non è male per uno smartphone di fascia media inferiore.

Con la fotocamera principale, è possibile registrare video a 30 FPS con una risoluzione massima di 1080p. In alternativa, è anche possibile registrare più pixel in larghezza, in modo da creare un video con il Galaxy A40 che riempie l'intero schermo. L'esposizione reagisce bene e velocemente alle mutevoli condizioni senza alcun passo visibile, e ci piace anche la qualità complessiva dell'immagine. Prima di effettuare la registrazione, è possibile selezionare quale degli obiettivi sul retro che si desidera utilizzare e decidere se si desidera avere più di un grandangolo o un'immagine a fuoco.

Il Galaxy A40 è sicuramente progettato come un telefono per selfie, anche se si deve fare a meno di un autofocus e flash nella fotocamera anteriore. Almeno è possibile utilizzare lo schermo in sostituzione del flash. Con 25 Megapixel, si possono scattare selfies ad altissima risoluzione, ma per impostazione predefinita i sono salvati a 12 Megapixel. In condizioni di luce intensa o con contrasti più elevati, può accadere che i bordi non siano riprodotti correttamente e che l'immagine sia sovraesposta. Inoltre, bisogna fare attenzione a mantenere la giusta distanza, altrimenti la nitidezza è carente a causa della mancata messa a fuoco automatica.

Confronto immagini

Scegliete una scena e navigate nella prima immagine. Un click cambia lo zoom. Un click sulla immagine zoommata apre quella originale in una nuova finestra. La prima immagine mostra la fotografia ridimensionata del dispositivo di test.

Scene 1Scene 2Scene 3
click per caricare le immagini

We take a picture of our test chart with the main camera under controlled light conditions in our lab. This shows the slightly unclean reproduction of color areas, and the pictures also look a little dark. Overall, the sharpness is at a good level.

The color chart shows us that colors are reproduced significantly too bright in parts, which becomes particularly visible with green and blue color tones.

Immagine del nostro grafico di test
Immagine del nostro grafico di test
Il nostro grafico di test in dettaglio
Il nostro grafico di test in dettaglio
ColorChecker: Il colore target viene visualizzato nella metà inferiore di ogni sezione.
ColorChecker: Il colore target viene visualizzato nella metà inferiore di ogni sezione.

Accessori e garanzia - Caricabatterie rapido incluso

Oltre al caricabatterie da 10 watt e al cavo USB-C, nella confezione sono presenti anche uno strumento SIM e un auricolare. Quest'ultimo offre un suono accettabile, ma non si adatta perfettamente alle orecchie di tutti.

Nel suo negozio online, Samsung offre diverse covers, come la gradation cover, che aggiunge un nuovo elemento di design con la sua gradazione di colore. Coloro che sono alla ricerca di una cover pieghevole a portafoglio con un protettore dello schermo la può acquistare.

La garanzia sullo smartphone è di 24 mesi.

Dispositivi di input e funzionamento - Sensore di impronte digitali veloce

Il touchscreen è molto preciso fino agli angoli ed ha una superficie scorrevole che offre solo una minima resistenza allo scorrimento del dito. Mentre è possibile aumentare la sensibilità nelle impostazioni che consentono di utilizzare una protezione dello schermo, questa modalità non è adatta alla navigazione con i guanti.

Sul retro è presente un sensore di impronte digitali. Si distingue dal resto dell dorso solo per il bordo leggermente rialzato e può quindi essere trovato facilmente con il dito. Sblocca rapidamente il dispositivo, anche in standby. La precisione convince anche noi. È inoltre possibile utilizzare il riconoscimento facciale per sbloccare il telefono. Tuttavia, anche prima di impostare questo Samsung offre un avvertimento che questo metodo non è il più sicuro. Almeno si può scegliere tra il metodo più veloce o più sicuro. Quando diventa troppo buio, il display si illumina automaticamente per illuminare il viso, ma la nostra unità di prova non è riuscita a sbloccare nella completa oscurità. Generalmente il dispositivo necessita di alcuni secondi prima che il volto venga riconosciuto, quindi lo sblocco dello smartphone è più rapido e sicuro grazie all'impronta digitale.

Come nella maggior parte degli smartphones attuali, è possibile trovare i tasti per la navigazione del menu sul display, ed è anche possibile utilizzare i gesti o riorganizzare i tasti. Per quanto riguarda i pulsanti hardware, sul lato destro del case sono presenti un controllo volume e un pulsante di standby. Il vostro dito può trovarli facilmente e offrono un buon punto di pressione.

Tastiera - orizzontale
Tastiera - orizzontale
Tastiera - verticale
Tastiera - verticale

Display – smartphone di fascia media con display AMOLED

Griglia Subpixel
Griglia Subpixel

Come caratteristica distintiva nella fascia media con prezzi bassi, Samsung utilizza un display AMOLED nei suoi dispositivi della serie Galaxy-A. Il Galaxy A40 non fa eccezione e offre inoltre un discreto 2340x1080 pixel, che corrisponde ad una risoluzione Full HD leggermente ampliata.

Purtroppo, la luminosità del display non è completamente convincente nei nostri test. Rileviamo 370 cd/m² in media e un massimo di 379 cd/m², e il sensore di luminosità attivo non cambierà questa situazione. Altri dispositivi offrono schermi significativamente più luminosi. D'altra parte, con il 94%, la distribuzione della luminosità è uniforme.

373
cd/m²
356
cd/m²
375
cd/m²
374
cd/m²
358
cd/m²
378
cd/m²
379
cd/m²
362
cd/m²
378
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 379 cd/m² Media: 370.3 cd/m² Minimum: 1.9 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 94 %
Al centro con la batteria: 358 cd/m²
Contrasto: ∞:1 (Nero: 0 cd/m²)
ΔE Color 7.4 | 0.4-29.43 Ø6.1
ΔE Greyscale 4 | 0.64-98 Ø6.3
142.6% sRGB (Calman 2D)
Gamma: 2.084
Samsung Galaxy A40
Super AMOLED, 2340x1080, 5.9
Samsung Galaxy A6 2018
Super AMOLED, 1480x720, 5.6
Samsung Galaxy M20
PLS TFT, 2340x1080, 6.3
Xiaomi Redmi Note 7
IPS, 2340x1080, 6.3
Gigaset GS280
IPS, 2160x1080, 5.7
Screen
34%
4%
41%
6%
Brightness middle
358
453
27%
452
26%
541
51%
472
32%
Brightness
370
459
24%
445
20%
540
46%
473
28%
Brightness Distribution
94
93
-1%
92
-2%
91
-3%
87
-7%
Black Level *
0.41
0.33
0.28
Colorchecker DeltaE2000 *
7.4
2.6
65%
5.3
28%
2.7
64%
4.7
36%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
12.5
9.2
26%
9.5
24%
4.6
63%
9.6
23%
Greyscale DeltaE2000 *
4
1.6
60%
6.8
-70%
3.1
22%
7
-75%
Gamma
2.084 106%
2.07 106%
2.23 99%
2.26 97%
2.26 97%
CCT
7078 92%
6356 102%
8355 78%
6853 95%
7730 84%
Contrast
1102
1639
1686

* ... Meglio usare valori piccoli

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM rilevato 245 Hz

Il display sfarfalla a 245 Hz (Probabilmente a causa dell'uso di PWM) .

La frequenza di 245 Hz è relativamente bassa, quindi gli utenti sensibili potrebbero notare il flickering ed accusare stanchezza agli occhi a questo livello di luminosità e a livelli inferiori.

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9622 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

Naturalmente il contrasto è molto buono, grazie ai pixel che possono essere disattivati per produrre un nero assoluto. Tuttavia, le deviazioni di colore sono relativamente alte nei nostri test. È possibile scegliere tra diverse modalità di visualizzazione, con la modalità "Cinema" che offre la più accurata riproduzione dei colori. Nel complesso, la riproduzione dei colori è abbastanza calda, e solo la modalità "Display regolabile" produce una leggera sfumatura blu.

La copertura dello spazio colore è sufficiente per gran parte di AdobeRGB e DCI P3, quindi chi calibra il display sarà in grado di giudicare facilmente i colori nelle foto o nei supporti stampati, ad esempio.

CalMAN precisione del colore – Modalità Display regolabile
CalMAN precisione del colore – Modalità Display regolabile
CalMAN precisione del colore – Modalità semplice
CalMAN precisione del colore – Modalità semplice
CalMAN precisione del colore – Modalità foto
CalMAN precisione del colore – Modalità foto
CalMAN precisione del colore – Modalità Cinema
CalMAN precisione del colore – Modalità Cinema
CalMAN Scala di grigi – Modalità Display regolabile
CalMAN Scala di grigi – Modalità Display regolabile
CalMAN Scala di grigi – Modalità semplice
CalMAN Scala di grigi – Modalità semplice
CalMAN Scala di grigi – Modalità foto
CalMAN Scala di grigi – Modalità foto
CalMAN Scala di grigi – Modalità Cinema
CalMAN Scala di grigi – Modalità Cinema
CalMAN Saturazione – Modalità Display regolabile
CalMAN Saturazione – Modalità Display regolabile
CalMAN Color Space sRGB – Modalità Display regolabile
CalMAN Color Space sRGB – Modalità Display regolabile
CalMAN Color Space AdobeRGB – Modalità Display regolabile
CalMAN Color Space AdobeRGB – Modalità Display regolabile
CalMAN Color Space DCI P3 – Modalità Display regolabile
CalMAN Color Space DCI P3 – Modalità Display regolabile

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
8 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 5 ms Incremento
↘ 3 ms Calo
Lo schermo mostra veloci tempi di risposta durante i nostri tests e dovrebbe esere adatto al gaming
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 6 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (25.4 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
10 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 5 ms Incremento
↘ 5 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 6 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (40.6 ms).

All'esterno, la scarsa luminosità diventa un problema per lo schermo e si dovrebbe cercare un posto ombreggiato durante le giornate di sole.

Come al solito per i display AMOLED, gli angoli di visualizzazione sono molto buoni. Anche se si guarda lo schermo di lato, l'immagine rimane comunque facilmente riconoscibile con i suoi colori originali.

Uso esterno - sensore di luminosità
Uso esterno - sensore di luminosità
Uso esterno - luminosità massima
Uso esterno - luminosità massima
Uso esterno - luminosità media
Uso esterno - luminosità media
Uso esterno - luminosità minima
Uso esterno - luminosità minima
Angoli di visuale
Angoli di visuale
 

Prestazioni – smartphone Galaxy con potenza adeguata

In termini di SoC, viene utilizzato il Samsung Exynos 7885. Anche il Galaxy M20 utilizza questo processore e ha già raggiunto buoni valori prestazionali per i medio-bassi. Il Galaxy A40 non ha bisogno di nascondersi. Sebbene lo Xiaomi Redmi Note 7 offra ancora più potenza rispetto al Galaxy A6 2018 o al Gigaset GS280, il vantaggio è significativo.

Le cose sembrano simili in termini di prestazioni grafiche, dove il Galaxy A40 offre molta potenza per la sua fascia di prezzo e funziona senza problemi nel quotidiano.

Geekbench 4.3
Compute RenderScript Score (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
3722 Points ∼67%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
3704 Points ∼66% 0%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
5576 Points ∼100% +50%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
2313 Points ∼41% -38%
Media Samsung Exynos 7904
  (3213 - 3722, n=3)
3546 Points ∼64% -5%
Media della classe Smartphone
  (870 - 21070, n=268)
4612 Points ∼83% +24%
64 Bit Multi-Core Score (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
4105 Points ∼69%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
3741 Points ∼63% -9%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
4096 Points ∼69% 0%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
5913 Points ∼100% +44%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
2222 Points ∼38% -46%
Media Samsung Exynos 7904
  (4017 - 4105, n=3)
4073 Points ∼69% -1%
Media della classe Smartphone
  (1174 - 11598, n=321)
4468 Points ∼76% +9%
64 Bit Single-Core Score (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
1329 Points ∼81%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
732 Points ∼45% -45%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
1320 Points ∼81% -1%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
1639 Points ∼100% +23%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
659 Points ∼40% -50%
Media Samsung Exynos 7904
  (1268 - 1329, n=3)
1306 Points ∼80% -2%
Media della classe Smartphone
  (437 - 4824, n=322)
1317 Points ∼80% -1%
PCMark for Android
Work 2.0 performance score (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
5293 Points ∼86%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
3809 Points ∼62% -28%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
5269 Points ∼85% 0%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
6187 Points ∼100% +17%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
3408 Points ∼55% -36%
Media Samsung Exynos 7904
  (5269 - 5452, n=3)
5338 Points ∼86% +1%
Media della classe Smartphone
  (6483 - 9974, n=330)
4852 Points ∼78% -8%
Work performance score (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
6923 Points ∼100%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
4878 Points ∼70% -30%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
5802 Points ∼84% -16%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
6870 Points ∼99% -1%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
4291 Points ∼62% -38%
Media Samsung Exynos 7904
  (5802 - 6923, n=3)
6394 Points ∼92% -8%
Media della classe Smartphone
  (4290 - 13531, n=499)
5280 Points ∼76% -24%
3DMark
2560x1440 Sling Shot Extreme (Vulkan) Unlimited Physics (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
2061 Points ∼78%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
2028 Points ∼77% -2%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
Points ∼0% -100%
Media Samsung Exynos 7904
  (2028 - 2061, n=3)
2047 Points ∼78% -1%
Media della classe Smartphone
  (2061 - 15735, n=23)
2627 Points ∼100% +27%
2560x1440 Sling Shot Extreme (Vulkan) Unlimited Graphics (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
604 Points ∼23%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
964 Points ∼37% +60%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
Points ∼0% -100%
Media Samsung Exynos 7904
  (604 - 964, n=3)
727 Points ∼28% +20%
Media della classe Smartphone
  (604 - 14536, n=23)
2626 Points ∼100% +335%
2560x1440 Sling Shot Extreme (Vulkan) Unlimited (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
717 Points ∼32%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
1091 Points ∼48% +52%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
Points ∼0% -100%
Media Samsung Exynos 7904
  (717 - 1091, n=3)
844 Points ∼37% +18%
Media della classe Smartphone
  (0 - 14786, n=25)
2264 Points ∼100% +216%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Physics (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
1691 Points ∼61%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
1602 Points ∼58% -5%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
1657 Points ∼60% -2%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
2768 Points ∼100% +64%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
1081 Points ∼39% -36%
Media Samsung Exynos 7904
  (1657 - 1755, n=3)
1701 Points ∼61% +1%
Media della classe Smartphone
  (573 - 4535, n=346)
1792 Points ∼65% +6%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Graphics (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
549 Points ∼36%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
241 Points ∼16% -56%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
488 Points ∼32% -11%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
1262 Points ∼82% +130%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
301 Points ∼20% -45%
Media Samsung Exynos 7904
  (488 - 549, n=3)
528 Points ∼34% -4%
Media della classe Smartphone
  (76 - 8206, n=346)
1535 Points ∼100% +180%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
646 Points ∼45%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
297 Points ∼21% -54%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
579 Points ∼40% -10%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
1436 Points ∼100% +122%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
358 Points ∼25% -45%
Media Samsung Exynos 7904
  (579 - 646, n=3)
624 Points ∼43% -3%
Media della classe Smartphone
  (94 - 6312, n=349)
1431 Points ∼100% +122%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited Physics (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
1710 Points ∼62%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
1601 Points ∼58% -6%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
1601 Points ∼58% -6%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
1677 Points ∼60% -2%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
2772 Points ∼100% +62%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
1072 Points ∼39% -37%
Media Samsung Exynos 7904
  (1677 - 1716, n=3)
1701 Points ∼61% -1%
Media della classe Smartphone
  (375 - 4493, n=361)
1769 Points ∼64% +3%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited Graphics (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
823 Points ∼39%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
387 Points ∼18% -53%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
387 Points ∼18% -53%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
650 Points ∼31% -21%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
2006 Points ∼95% +144%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
519 Points ∼25% -37%
Media Samsung Exynos 7904
  (650 - 823, n=3)
765 Points ∼36% -7%
Media della classe Smartphone
  (131 - 14951, n=361)
2113 Points ∼100% +157%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
930 Points ∼45%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
465 Points ∼22% -50%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
465 Points ∼22% -50%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
752 Points ∼36% -19%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
2073 Points ∼100% +123%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
586 Points ∼28% -37%
Media Samsung Exynos 7904
  (752 - 930, n=3)
871 Points ∼42% -6%
Media della classe Smartphone
  (159 - 7980, n=362)
1797 Points ∼87% +93%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Physics (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
1675 Points ∼62%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
1709 Points ∼63% +2%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
1657 Points ∼61% -1%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
2708 Points ∼100% +62%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
1096 Points ∼40% -35%
Media Samsung Exynos 7904
  (1657 - 1704, n=3)
1679 Points ∼62% 0%
Media della classe Smartphone
  (486 - 4262, n=420)
1728 Points ∼64% +3%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Graphics (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
539 Points ∼42%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
211 Points ∼17% -61%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
488 Points ∼38% -9%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
1189 Points ∼94% +121%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
249 Points ∼20% -54%
Media Samsung Exynos 7904
  (488 - 542, n=3)
523 Points ∼41% -3%
Media della classe Smartphone
  (65 - 6362, n=422)
1271 Points ∼100% +136%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
635 Points ∼47%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
262 Points ∼19% -59%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
582 Points ∼43% -8%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
1358 Points ∼100% +114%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
301 Points ∼22% -53%
Media Samsung Exynos 7904
  (582 - 639, n=3)
619 Points ∼46% -3%
Media della classe Smartphone
  (80 - 5734, n=430)
1216 Points ∼90% +91%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Physics (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
1687 Points ∼60%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
1705 Points ∼60% +1%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
1677 Points ∼59% -1%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
2834 Points ∼100% +68%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
1095 Points ∼39% -35%
Media Samsung Exynos 7904
  (1677 - 1702, n=3)
1689 Points ∼60% 0%
Media della classe Smartphone
  (512 - 4240, n=453)
1633 Points ∼58% -3%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Graphics (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
702 Points ∼36%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
264 Points ∼14% -62%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
650 Points ∼34% -7%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
1925 Points ∼100% +174%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
503 Points ∼26% -28%
Media Samsung Exynos 7904
  (650 - 708, n=3)
687 Points ∼36% -2%
Media della classe Smartphone
  (43 - 9983, n=453)
1729 Points ∼90% +146%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
807 Points ∼39%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
325 Points ∼16% -60%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
752 Points ∼36% -7%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
2073 Points ∼100% +157%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
572 Points ∼28% -29%
Media Samsung Exynos 7904
  (752 - 814, n=3)
791 Points ∼38% -2%
Media della classe Smartphone
  (55 - 7673, n=461)
1483 Points ∼72% +84%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Physics (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
12321 Points ∼65%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
6184 Points ∼32% -50%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
12500 Points ∼65% +1%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
19087 Points ∼100% +55%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
8253 Points ∼43% -33%
Media Samsung Exynos 7904
  (12321 - 12994, n=3)
12605 Points ∼66% +2%
Media della classe Smartphone
  (8253 - 45072, n=615)
13397 Points ∼70% +9%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Graphics Score (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
13821 Points ∼47%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
5376 Points ∼18% -61%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
13392 Points ∼45% -3%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
29496 Points ∼100% +113%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
9530 Points ∼32% -31%
Media Samsung Exynos 7904
  (13392 - 13821, n=3)
13669 Points ∼46% -1%
Media della classe Smartphone
  (3588 - 162695, n=615)
19336 Points ∼66% +40%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Score (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
13457 Points ∼51%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
5537 Points ∼21% -59%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
13183 Points ∼50% -2%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
26308 Points ∼100% +95%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
9213 Points ∼35% -32%
Media Samsung Exynos 7904
  (13183 - 13608, n=3)
13416 Points ∼51% 0%
Media della classe Smartphone
  (4164 - 83518, n=616)
16160 Points ∼61% +20%
GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7
1920x1080 T-Rex HD Offscreen C24Z16 (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
25 fps ∼49%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
12 fps ∼24% -52%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
14 fps ∼27% -44%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
51 fps ∼100% +104%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
16 fps ∼31% -36%
Media Samsung Exynos 7904
  (14 - 25, n=3)
21.3 fps ∼42% -15%
Media della classe Smartphone
  (6 - 251, n=640)
33.7 fps ∼66% +35%
T-Rex HD Onscreen C24Z16 (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
23 fps ∼52%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
19 fps ∼43% -17%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
12 fps ∼27% -48%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
44 fps ∼100% +91%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
15 fps ∼34% -35%
Media Samsung Exynos 7904
  (12 - 24, n=3)
19.7 fps ∼45% -14%
Media della classe Smartphone
  (9.8 - 120, n=643)
26.2 fps ∼60% +14%
GFXBench 3.0
off screen Manhattan Offscreen OGL (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
13 fps ∼57%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
5.4 fps ∼23% -58%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
7 fps ∼30% -46%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
23 fps ∼100% +77%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
7 fps ∼30% -46%
Media Samsung Exynos 7904
  (7 - 13, n=3)
11 fps ∼48% -15%
Media della classe Smartphone
  (2.8 - 132, n=559)
18.4 fps ∼80% +42%
on screen Manhattan Onscreen OGL (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
12 fps ∼60%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
10 fps ∼50% -17%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
6.2 fps ∼31% -48%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
20 fps ∼100% +67%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
6.6 fps ∼33% -45%
Media Samsung Exynos 7904
  (6.2 - 13, n=3)
10.4 fps ∼52% -13%
Media della classe Smartphone
  (5.4 - 115, n=564)
17.1 fps ∼86% +43%
GFXBench 3.1
off screen Manhattan ES 3.1 Offscreen (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
8.1 fps ∼53%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
3.2 fps ∼21% -60%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
4.3 fps ∼28% -47%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
15 fps ∼98% +85%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
4.6 fps ∼30% -43%
Media Samsung Exynos 7904
  (4.3 - 8.1, n=3)
6.83 fps ∼45% -16%
Media della classe Smartphone
  (1.6 - 88, n=421)
15.3 fps ∼100% +89%
on screen Manhattan ES 3.1 Onscreen (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
7.4 fps ∼50%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
6.9 fps ∼47% -7%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
3.8 fps ∼26% -49%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
13 fps ∼88% +76%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
4.3 fps ∼29% -42%
Media Samsung Exynos 7904
  (3.8 - 7.7, n=3)
6.3 fps ∼43% -15%
Media della classe Smartphone
  (3.4 - 110, n=424)
14.7 fps ∼100% +99%
GFXBench
High Tier Onscreen (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
2.9 fps ∼33%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
2.7 fps ∼30% -7%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
4.8 fps ∼54% +66%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
1.4 fps ∼16% -52%
Media Samsung Exynos 7904
  (2.7 - 3, n=3)
2.87 fps ∼32% -1%
Media della classe Smartphone
  (1.1 - 59, n=125)
8.92 fps ∼100% +208%
2560x1440 High Tier Offscreen (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
1.8 fps ∼29%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
1.7 fps ∼27% -6%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
3.2 fps ∼52% +78%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
0.88 fps ∼14% -51%
Media Samsung Exynos 7904
  (1.7 - 1.8, n=3)
1.767 fps ∼29% -2%
Media della classe Smartphone
  (0.26 - 31, n=125)
6.2 fps ∼100% +244%
Normal Tier Onscreen (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
4.2 fps ∼32%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
4.3 fps ∼32% +2%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
7.6 fps ∼57% +81%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
2.5 fps ∼19% -40%
Media Samsung Exynos 7904
  (4.2 - 4.9, n=3)
4.47 fps ∼34% +6%
Media della classe Smartphone
  (1.8 - 59, n=126)
13.3 fps ∼100% +217%
1920x1080 Normal Tier Offscreen (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
4.7 fps ∼32%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
4.7 fps ∼32% 0%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
8.7 fps ∼58% +85%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
2.6 fps ∼17% -45%
Media Samsung Exynos 7904
  (4.7 - 5, n=3)
4.8 fps ∼32% +2%
Media della classe Smartphone
  (0.94 - 63, n=125)
14.9 fps ∼100% +217%
off screen Car Chase Offscreen (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
5.2 fps ∼50%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
2 fps ∼19% -62%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
2.6 fps ∼25% -50%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
9.1 fps ∼88% +75%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
2.6 fps ∼25% -50%
Media Samsung Exynos 7904
  (2.6 - 5.2, n=3)
4.33 fps ∼42% -17%
Media della classe Smartphone
  (0.89 - 54, n=350)
10.4 fps ∼100% +100%
on screen Car Chase Onscreen (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
4.6 fps ∼49%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
4 fps ∼43% -13%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
2.7 fps ∼29% -41%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
7.8 fps ∼84% +70%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
2.5 fps ∼27% -46%
Media Samsung Exynos 7904
  (2.7 - 5, n=3)
4.1 fps ∼44% -11%
Media della classe Smartphone
  (1.6 - 58, n=354)
9.32 fps ∼100% +103%
Basemark GPU
1920x1080 OpenGL Medium Offscreen (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
6.21 fps ∼21%
Media Samsung Exynos 7904
  (6.21 - 8.72, n=2)
7.47 fps ∼25% +20%
Media della classe Smartphone
  (6.21 - 651, n=50)
29.5 fps ∼100% +375%
Vulkan Medium Native (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
6.43 fps ∼24%
Media Samsung Exynos 7904
  (6.43 - 6.43, n=2)
3.22 fps ∼12% -50%
Media della classe Smartphone
  (6.43 - 606, n=45)
26.9 fps ∼100% +318%
1920x1080 Vulkan Medium Offscreen (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
5.35 fps ∼17%
Media Samsung Exynos 7904
  (5.35 - 5.35, n=2)
2.68 fps ∼8% -50%
Media della classe Smartphone
  (5.35 - 739, n=45)
32.4 fps ∼100% +506%
AnTuTu v7 - Total Score (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
103205 Points ∼72%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
61794 Points ∼43% -40%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
108360 Points ∼76% +5%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
143352 Points ∼100% +39%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
58755 Points ∼41% -43%
Media Samsung Exynos 7904
  (101367 - 108360, n=3)
104311 Points ∼73% +1%
Media della classe Smartphone
  (36768 - 374820, n=241)
125663 Points ∼88% +22%
BaseMark OS II
Web (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
974 Points ∼90%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
732 Points ∼67% -25%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
984 Points ∼91% +1%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
1086 Points ∼100% +11%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
675 Points ∼62% -31%
Media Samsung Exynos 7904
  (974 - 1016, n=3)
991 Points ∼91% +2%
Media della classe Smartphone
  (7 - 1731, n=573)
726 Points ∼67% -25%
Graphics (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
1114 Points ∼48%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
533 Points ∼23% -52%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
1038 Points ∼45% -7%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
2308 Points ∼100% +107%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
718 Points ∼31% -36%
Media Samsung Exynos 7904
  (1038 - 1114, n=3)
1075 Points ∼47% -4%
Media della classe Smartphone
  (18 - 15969, n=573)
1866 Points ∼81% +68%
Memory (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
1935 Points ∼65%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
1096 Points ∼37% -43%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
2973 Points ∼100% +54%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
2332 Points ∼78% +21%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
684 Points ∼23% -65%
Media Samsung Exynos 7904
  (1935 - 2973, n=3)
2329 Points ∼78% +20%
Media della classe Smartphone
  (21 - 6283, n=573)
1380 Points ∼46% -29%
System (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
3788 Points ∼74%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
2201 Points ∼43% -42%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
3957 Points ∼77% +4%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
5141 Points ∼100% +36%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
1794 Points ∼35% -53%
Media Samsung Exynos 7904
  (3517 - 3957, n=3)
3754 Points ∼73% -1%
Media della classe Smartphone
  (369 - 12202, n=573)
2752 Points ∼54% -27%
Overall (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
1679 Points ∼72%
Samsung Galaxy A6 2018
Samsung Exynos 7870 Octa, Mali-T830 MP2, 3072
985 Points ∼42% -41%
Samsung Galaxy M20
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
1862 Points ∼80% +11%
Xiaomi Redmi Note 7
Qualcomm Snapdragon 660, Adreno 512, 4096
2342 Points ∼100% +39%
Gigaset GS280
Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Adreno 505, 3072
878 Points ∼37% -48%
Media Samsung Exynos 7904
  (1679 - 1862, n=3)
1741 Points ∼74% +4%
Media della classe Smartphone
  (150 - 6097, n=577)
1365 Points ∼58% -19%
Basemark ES 3.1 / Metal - offscreen Overall Score (ordina per valore)
Samsung Galaxy A40
Samsung Exynos 7904, Mali-G71 MP2, 4096
241 Points ∼33%
Media Samsung Exynos 7904
  (241 - 301, n=2)
271 Points ∼37% +12%
Media della classe Smartphone
  (36.3 - 2754, n=89)
737 Points ∼100% +206%

Un miglioramento significativo si nota nella velocità di navigazione. Rispetto al Galaxy A6 2018, il Galaxy A40 è molto più veloce su Internet. Questo può essere notato anche quando le immagini sui siti web vengono caricate rapidamente durante lo scrolling e le pagine vengono riprodotte rapidamente.

Anche le esigenti pagine HTML-5 non pongono problemi per il Galaxy A40.

Jetstream 2 - Total Score
Media della classe Smartphone (10.4 - 13595, n=24)
596 Points ∼100% +2531%
Samsung Galaxy A40 (Chrome 73)
22.65 Points ∼4%
Media Samsung Exynos 7904 (22.1 - 22.7, n=3)
14.9 Points ∼3% -34%
Gigaset GS280 (Chrome 72)
10.994 Points ∼2% -51%
Samsung Galaxy M20
0 Points ∼0% -100%
Speedometer 2.0 - Result
Media della classe Smartphone (14.6 - 123, n=24)
44.9 runs/min ∼100% +86%
Samsung Galaxy A40 (Chrome 73)
24.1 runs/min ∼54%
Media Samsung Exynos 7904 (19.3 - 24.1, n=3)
21.7 runs/min ∼48% -10%
Samsung Galaxy M20
19.3 runs/min ∼43% -20%
WebXPRT 3 - ---
Media della classe Smartphone (23 - 161, n=107)
63.7 Points ∼100% +23%
Xiaomi Redmi Note 7 (Chrome 72)
61 Points ∼96% +17%
Media Samsung Exynos 7904 (52 - 56, n=3)
53.3 Points ∼84% +3%
Samsung Galaxy M20
52 Points ∼82% 0%
Samsung Galaxy A40 (Chrome 73)
52 Points ∼82%
Samsung Galaxy A6 2018 (Chrome 64.0.3282.137)
31 Points ∼49% -40%
Octane V2 - Total Score
Xiaomi Redmi Note 7 (Chrome 72)
10679 Points ∼100% +37%
Samsung Galaxy M20
9087 Points ∼85% +17%
Media Samsung Exynos 7904 (7798 - 9087, n=3)
8527 Points ∼80% +9%
Samsung Galaxy A40 (Chrome 73)
7798 Points ∼73%
Media della classe Smartphone (3126 - 43280, n=633)
6012 Points ∼56% -23%
Samsung Galaxy A6 2018 (Chrome 64.0.3282.137)
3739 Points ∼35% -52%
Gigaset GS280 (Chrome 72)
3291 Points ∼31% -58%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score
Gigaset GS280 (Chrome 72)
13609.8 ms * ∼100% -174%
Samsung Galaxy A6 2018 (Chrome 64.0.3282.137)
11807.6 ms * ∼87% -137%
Media della classe Smartphone (603 - 59466, n=653)
11004 ms * ∼81% -121%
Samsung Galaxy A40 (Chrome 73)
4975.8 ms * ∼37%
Media Samsung Exynos 7904 (3703 - 4976, n=3)
4245 ms * ∼31% +15%
Xiaomi Redmi Note 7 (Chrome 72)
3948 ms * ∼29% +21%
Samsung Galaxy M20
3703 ms * ∼27% +26%

* ... Meglio usare valori piccoli

Anche lo spazio di archiviazione è più veloce di quello del predecessore. Soprattutto in termini di velocità di lettura, la memoria interna mostra valori notevolmente migliori. Tuttavia, nel confronto della sua classe, si colloca solo al centro classifica.

L'accesso alla scheda microSD avviene alle solite velocità, come dimostra il nostro test con la nostra scheda di riferimento Toshiba Exceria Pro M501.

Samsung Galaxy A40Samsung Galaxy A6 2018Samsung Galaxy M20Xiaomi Redmi Note 7Gigaset GS280Media 64 GB eMMC FlashMedia della classe Smartphone
AndroBench 3-5
-19%
43%
21%
-14%
15%
-12%
Sequential Write 256KB SDCard
65.2 (Toshiba Exceria Pro M501)
65.66 (Toshiba Exceria Pro M501)
1%
65.29 (Toshiba Exceria Pro M501)
0%
59.51 (Toshiba Exceria Pro M501)
-9%
55.67
-15%
55.9 (58.4 - 74.7, n=95)
-14%
47.9 (9.5 - 87.1, n=382)
-27%
Sequential Read 256KB SDCard
81.2 (Toshiba Exceria Pro M501)
81.39 (Toshiba Exceria Pro M501)
0%
81.48 (Toshiba Exceria Pro M501)
0%
83.18 (Toshiba Exceria Pro M501)
2%
78.67
-3%
74 (76.1 - 87.2, n=95)
-9%
66 (8.1 - 96.5, n=382)
-19%
Random Write 4KB
13.2
10.68
-19%
44
233%
16.06
22%
9.83
-26%
23.5 (3.4 - 88.2, n=104)
78%
18.9 (0.14 - 250, n=684)
43%
Random Read 4KB
75.7
24.54
-68%
64
-15%
82.94
10%
44.26
-42%
53.4 (11.4 - 149, n=104)
-29%
43 (1.59 - 174, n=684)
-43%
Sequential Write 256KB
99.6
100.64
1%
137
38%
204.72
106%
104.38
5%
171 (40 - 246, n=104)
72%
88.8 (2.99 - 388, n=684)
-11%
Sequential Read 256KB
295
208.44
-29%
300
2%
283.36
-4%
281.8
-4%
273 (115 - 704, n=104)
-7%
250 (12.1 - 1468, n=684)
-15%

Giochi – Spesso 60 FPS, ma non tutto è giocabile

Nei giochi, il Samsung Galaxy A40 generalmente funziona bene. Alcuni giochi attuali come "Asphalt 9" non possono essere riprodotti facilmente sul dispositivo, poiché il produttore considera l'hardware grafico troppo debole e il gioco non viene visualizzato nel Google Play Store. Probabilmente ci sarà anche qualche problema ad avviarlo, se si scarica il gioco da un'altra parte.

Fortunatamente, entrambi i giochi accettano la modalità 60-Hz sullo smartphone, permettendoti di giocare senza problemi. Tuttavia, sono evidenti dei cali con impostazioni elevate. Determiniamo il frame rate utilizzando GameBench.

Il controllo tramite sensore di posizione e touchscreen funziona senza problemi.

Arena of Valor
Arena of Valor
Shadow Fight 3
Shadow Fight 3
010203040506070Tooltip
; Shadow Fight 3; high; 1.18.2: Ø58.7 (42-61)
; Shadow Fight 3; minimal; 1.18.2: Ø59.6 (52-61)
; Arena of Valor; min; 1.28.2.2: Ø59.9 (52-61)
; Arena of Valor; high HD; 1.28.2.2: Ø59 (46-61)

Emissioni – Si scalda un po' ma non c'è throttling

Temperature

GFXBench battery test
GFXBench battery test

Dopo un lungo periodo di carico, le temperature del case sono abbastanza elevate. Tuttavia, come nel suo fratello maggiore, il Samsung Galaxy A50, il riscaldamento è evidente, ma non è affatto critico nel Galaxy A40. In modalità inattiva, mentre è acceso senza carichi significativi, non c'è un riscaldamento evidente dello smartphone.

Anche dopo prolungati periodi di carico, il Galaxy A40 non rallenta. Possiamo scoprirlo con il test della batteria del GFXBench, che registra le differenze nei frame rate raggiunti e rende la stessa sequenza trenta volte di seguito. Dato che il Galaxy A40 non mostra differenze degne di nota, possiamo supporre che la piena potenza sia ancora disponibile anche dopo periodi più lunghi.

Carico massimo
 41.6 °C38.4 °C36.2 °C 
 42.4 °C38 °C36.4 °C 
 41.2 °C38.4 °C36.2 °C 
Massima: 42.4 °C
Media: 38.8 °C
34.9 °C38.8 °C40.8 °C
35.6 °C39.7 °C41.5 °C
35.8 °C37.3 °C41.2 °C
Massima: 41.5 °C
Media: 38.4 °C
Alimentazione (max)  37.8 °C | Temperatura della stanza 21.4 °C | Voltcraft IR-260
(-) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 38.8 °C / 102 F, rispetto alla media di 33 °C / 91 F per i dispositivi di questa classe Smartphone.
(±) La temperatura massima sul lato superiore è di 42.4 °C / 108 F, rispetto alla media di 35.5 °C / 96 F, che varia da 22.4 a 51.7 °C per questa classe Smartphone.
(±) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 41.5 °C / 107 F, rispetto alla media di 34.1 °C / 93 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 27.3 °C / 81 F, rispetto alla media deld ispositivo di 33 °C / 91 F.
Mappa del calore - lato posteriore
Mappa del calore - lato posteriore
Mappa del calore - lato frontale
Mappa del calore - lato frontale

Altoparlanti

Pink Noise speaker test
Pink Noise speaker test

Con il suo diffusore mono sul bordo inferiore, il Galaxy A40 non diventa così potente come il suo predecessore, il Galaxy A6 (2018), che aveva anche la riproduzione sonora più lineare su tutte le frequenze. Tuttavia, possiamo ancora attestare l'A40 con un suono abbastanza caldo, anche se al massimo volume, risultava un po' scomodo per le nostre orecchie, dato che alcune frequenze molto alte sono troppo enfatizzate. Nel complesso, il suono è decente, in particolare per questa fascia di prezzo.

Nel Galaxy A40 continua ad esserci una porta audio da 3,5 mm, ed è anche possibile collegare altoparlanti o cuffie via Bluetooth. Entrambi funzionano velocemente e senza problemi, e ci piace anche il suono che viene offerto.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs204342.52539.141.43132.933.74038.836.35042.237.86332.4318026.725.510025.92512529.226.816024.936.320020.141.825019.144.931518.950.940018.557.250019.560.463017.165.480016.167.7100016.272.2125015.673.2160016.472.920001771.4250016.370.1315015.365400015.463.2500015.268.7630015.272.3800015.475.91000015.565.31250015.448.21600015.545.9SPL67.173.666.728.782.6N20.828.218.51.253.1median 16.3median 65Delta2.412.135.236.932.938.737.236.931.737.939.63728.335.427.332.926.93226.738.82443.220.947.220.951.319.556.218.563.517.566.817.569.615.772.815.872.416.675.615.87215.471.915.574.21671.215.880.71679.916.372.816.372.716.271.416.465.516.463.228.6871.167.8median 16.4median 71.22.17.8hearing rangehide median Pink NoiseSamsung Galaxy A40Samsung Galaxy A6 2018
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
Samsung Galaxy A40 analisi audio

(+) | speakers can play relatively loud (82.6 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 27.3% lower than median
(±) | linearity of bass is average (9.1% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(±) | higher mids - on average 5.7% higher than median
(+) | mids are linear (6.2% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 4.2% away from median
(±) | linearity of highs is average (9.2% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (24.5% difference to median)
Compared to same class
» 49% of all tested devices in this class were better, 11% similar, 40% worse
» The best had a delta of 13%, average was 25%, worst was 44%
Compared to all devices tested
» 68% of all tested devices were better, 7% similar, 24% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Samsung Galaxy A6 2018 analisi audio

(+) | speakers can play relatively loud (87 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 26.5% lower than median
(±) | linearity of bass is average (7.6% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 2.8% away from median
(+) | mids are linear (5.5% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 3.5% away from median
(+) | highs are linear (6.2% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (17.4% difference to median)
Compared to same class
» 3% of all tested devices in this class were better, 4% similar, 93% worse
» The best had a delta of 13%, average was 25%, worst was 44%
Compared to all devices tested
» 27% of all tested devices were better, 6% similar, 67% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Gestione energetica

Consumo energetico

In termini di consumo energetico, il Samsung Galaxy A40 fa un buon lavoro, anche se il predecessore era nel complesso molto più efficiente. Sebbene il Galaxy A40 utilizzi molta potenza, in particolare sotto carico, offre prestazioni nettamente superiori rispetto al Galaxy A6 (2018).

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0 / 0.1 Watt
Idledarkmidlight 0.8 / 1.4 / 2.3 Watt
Sotto carico midlight 7.4 / 8.6 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Samsung Galaxy A40
3100 mAh
Samsung Galaxy A6 2018
3000 mAh
Samsung Galaxy M20
5000 mAh
Xiaomi Redmi Note 7
4000 mAh
Gigaset GS280
5000 mAh
Media Samsung Exynos 7904
 
Media della classe Smartphone
 
Power Consumption
31%
-1%
6%
-48%
-28%
11%
Idle Minimum *
0.8
0.81
-1%
0.94
-18%
0.61
24%
1.88
-135%
1.133 (0.8 - 1.66, n=3)
-42%
0.883 (0.2 - 3.4, n=714)
-10%
Idle Average *
1.4
1.26
10%
2.37
-69%
1.95
-39%
3.12
-123%
2.68 (1.4 - 4.28, n=3)
-91%
1.735 (0.6 - 6.2, n=713)
-24%
Idle Maximum *
2.3
1.3
43%
2.42
-5%
2.03
12%
3.21
-40%
3.05 (2.3 - 4.44, n=3)
-33%
2.02 (0.74 - 6.6, n=714)
12%
Load Average *
7.4
2.87
61%
3.83
48%
4.56
38%
4.34
41%
6.25 (3.83 - 7.53, n=3)
16%
4.06 (0.8 - 10.8, n=708)
45%
Load Maximum *
8.6
4.82
44%
5.07
41%
9.15
-6%
7.33
15%
7.59 (5.07 - 9.09, n=3)
12%
5.85 (1.2 - 14.2, n=708)
32%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

La batteria da 3100 mAh non aiuta il Galaxy A40 ad ottenere un'autonomia decente. Molti dispositivi di questa fascia di prezzo, come il Galaxy M20 o il Gigaset GS280, utilizzano una batteria particolarmente potente che si traduce in un peso maggiore ma anche in una maggiore durata della batteria. Tuttavia, dobbiamo dire che con il 12%, la differenza tra la nostra unità di test e Gigaset GS280 non è particolarmente grande.

L'A40 resiste 10:43 ore nel nostro test WLAN, il che significa che si potrebbero anche raggiungere due giorni lavorativi se non si utilizza sempre lo smartphone. A pieno carico, il dispositivo dura 4:37 ore. Questo lo colloca all'incirca allo stesso livello complessivo del Galaxy A6 dell'anno scorso.

Il caricabatterie incluso è valutato a 10 watt e ha bisogno di ben due ore per ricaricare completamente lo smartphone.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
28ore 9minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
10ore 43minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
13ore 45minuti
Sotto carico (max luminosità)
4ore 37minuti
Samsung Galaxy A40
3100 mAh
Samsung Galaxy A6 2018
3000 mAh
Samsung Galaxy M20
5000 mAh
Xiaomi Redmi Note 7
4000 mAh
Gigaset GS280
5000 mAh
Autonomia della batteria
1%
24%
11%
12%
Reader / Idle
1689
1616
-4%
1904
13%
1950
15%
H.264
825
868
5%
1121
36%
940
14%
WiFi v1.3
643
608
-5%
927.5
44%
768
19%
719
12%
Load
277
301
9%
288
4%
259
-6%

Pro

+ buon rapporto qualità-prezzo
+ case di alta qualità
+ fotocamere doppie con diverse lunghezze focali
+ compatto e leggero
+ durata decente della batteria
+ suono caldo dell'altoparlante
+ Display AMOLED con ampio spazio colore
+ nessun throttling

Contro

- localizzazione imprecisa
- qualità vocale mediocre
- display scuro

Giudizio Complessivo – alta qualità per un dispositivo di fascia media

Recensione dello smartphone Samsung Galaxy A40, dispositivo fornito da notebooksbilliger.de
Recensione dello smartphone Samsung Galaxy A40, dispositivo fornito da notebooksbilliger.de

Il Samsung Galaxy A40 è uno smartphone compatto di fascia medio-bassa che offre molti vantaggi rispetto al suo predecessore, grazie alle alte prestazioni, all'elegante case e alla fotocamera variabile.

Anche tutti gli altri smartphones della sua classe di prezzo devono ora competere con la sua struttura compatta e leggera, con il suo case robusto e di alta qualità allo stesso tempo, e con le sue elevate prestazioni.

Alcuni svantaggi minori derivano dal display scuro, dalla ricezione GPS incostante e da una qualità di chiamata che è solo mediocre. Tuttavia, l'ampio spazio colore del display, il sistema a doppia fotocamera con lunghezza focale variabile e la durata della batteria solida garantiscono una chiara raccomandazione di acquisto per il Samsung Galaxy A40.

Uno smartphone economico, di alta qualità e ad alte prestazioni della fascia medio-bassa.

Rispetto alla serie M più economica, l'A40 si distingue per il suo case di qualità superiore, il peso inferiore e il fattore di forma più piccolo. Chi è alla ricerca di prestazioni può anche scegliere l'M20, poiché non ci sono differenze in questo senso.

Samsung Galaxy A40 - 05/07/2019 v6
Florian Schmitt

Chassis
86%
Tastiera
65 / 75 → 87%
Dispositivo di puntamento
96%
Connettività
42 / 60 → 70%
Peso
93%
Batteria
94%
Display
83%
Prestazioni di gioco
34 / 63 → 54%
Prestazioni Applicazioni
57 / 70 → 82%
Temperatura
89%
Rumorosità
100%
Audio
58 / 91 → 64%
Fotocamera
69%
Media
74%
85%
Smartphone - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione dello Smartphone Samsung Galaxy A40
Florian Schmitt, 2019-05-14 (Update: 2019-05-14)