Notebookcheck

Recensione completa del Tablet Apple iPad Pro 10.5

Daniel Schmidt, 👁 Daniel Schmidt, Tanja Hinum (traduzione a cura di G. De Luca), 06/24/2017

Un tablet eccellente, ma non un pro. L'iPad Pro 10.5 fa parte della seconda generazione Apple Pro-series. Lo schermo è la star dello show. Non solo è cresciuto per dimensioni, ma offre anche 120 Hz, HDR e copertura della gamma di colore P3. Il tablet si lancia al vertice con il SoC A10X, ma non è ancora pronto ad essere un notebook replacement.

Per la recensione originale in Tedesco, guardate qui.

Il lancio del nuovo Apple iPad Pro 10.5 è coincisa con l'uscita dalla produzione del predecessore iPad Pro 9.7. Il nuovo modello monta un SoC Apple A10X Fusion e ben 4 GB di RAM. Il display è leggermente cresciuto, e supporta l'HDR ed ha un refresh rate di 120 Hz. Dovrebbe anche coprire la gamma di colore P3.

L'iPad Pro 10.5 è salito fino a $649 (prezzo iniziale; iPad Pro 9.7 da $605), ma ha anche raddoppiato lo spazio di archiviazione. Ci sono tre configurazioni di archiviazione a disposizione: 64, 256 e 512 GB. Il 9.7 iPad arrivava solo a 256 GB e quel modello era più costoso rispetto all'attuale equivalente. Lo spazio da 256 GB fa salire il prezzo dell'iPad Pro 10.5 di $100, la versione 512 GB costa altri $200 in più. Se volete usare anche l'LTE, vi costerà altri $130. Questa opzione era un po' meno cara per l'iPad Pro 9.7. Il modello con la configurazione migliore costa complessivamente $1079. 

Ancora una volta, Apple vorrebbe sostenere che i suoi iPad Pro possono essere utilizzati completamente come sostituti di portatili. L'iOS 11, che non sarà disponibile prima dell'autunno, dovrebbe offrire molte nuove features software e un multitasking migliore che dovrebbe far avvicinare gli iPad alle prestazioni dei portatili. Supporta anche l'Apple Pencil. 

I tablets high-end sono rari e spesso si basano su architettura x86 con Windows 10. Per effettuare un confronto con l'iPad Pro 10.5, tuttavia, abbiamo scelto di includere solo tablets che si basano su un sistema operativo ARM. Tra questo il Samsung Galaxy Tab S3, il Lenovo Yoga Book e il Google Pixel C. Abbiamo incluso anche alcuni dispositivi più economici come lo Huawei MediaPad T2 10.0 Pro e l'Asus ZenPad 3s 10 LTE.

Apple iPad Pro 10.5 2017 (iPad Pro Serie)
Scheda grafica
Apple A10X Fusion GPU / PowerVR
Memoria
4096 MB 
, LPDDR4, 1.600 MHz
Schermo
10.5 pollici 4:3, 2224 x 1668 pixel 265 PPI, capacitive touchscreen, supporto penna nativo, IPS, lucido: si
Harddisk
Toshiba THGBX669D4LLDXG 64 GB NAND , 64 GB 
, 51.32 GB libera
Porte di connessione
1 USB 3.0 / 3.1, 1 HDMI, Connessioni Audio: 3.5 mm audio combo, 1 Lettore impronte digitali, Sensore luminosità, Sensori: Touch ID, giroscopio 3 assi e sensore accelerazione, barometro, bussola digitale, Smart Connector
Rete
802.11 a/b/g/n/ac (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth 4.2, GSM/GPRS/EDGE (850, 900, 1.800, 1.900 MHz), UMTS/HSPA+ (850, 900, 1.700/2.100, 1.900, 2.100 MHz), CDMA EV-DO Rev. A+B (800, 1.900 MHz), LTE Cat. 9 (Band 1, 2, 3, 4, 5, 7, 8, 11, 12, 13, 17, 18, 19, 20, 21, 25, 26, 27, 28, 29, 30, 38, 39, 40, 41), LTE, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 6.1 x 250.6 x 174.1
Batteria
30.8 Wh, 8134 mAh polimeri di litio, 3,77 V, Autonomia della batteria (dichiarata dal produttore): 10 ore
Sistema Operativo
Apple iOS 10
Camera
Fotocamera Principale: 12 MPix (f/1.8, 5x zoom digitale, OIS, auto HDR, UHD-video)
Fotocamera Secondaria: 7 MPix (f/2.2, auto HDR, 1080p-video)
Altre caratteristiche
Casse: quattro casse, Tastiera: virtuale, cavo lightning, alimentatore, guida rapida, avvisi sicurezza e garanzia, 12 Mesi Garanzia, porta lightning, senza ventola
Peso
469 gr, Alimentazione: 99 gr
Prezzo
889 Euro
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case

L'Apple iPad 10.5 è disponibile in argento, oro, rosa dorato, e grigio.
L'Apple iPad 10.5 è disponibile in argento, oro, rosa dorato, e grigio.

Dall'esterno, l'Apple iPad Pro 10.5 non sembra essere cambiato molto rispetto al predecessore. Il design è identico ed impressiona con la sua eleganza semplice e la buona costruzione. A causa del display più grande anche il tablet è cresciuto un po', ma è sottile come l'iPad Pro 9.7 (6.1 mm/~0.24"). Le nostre misurazioni lo confermano. Solo la fotocamera posteriore sporge di 1,5 mm (~0.06"). Se già avete il modello precedente, noterete che la base intorno al display è nettamente più stretta.

La costruzione è veramente di ottima qualità. Le intercapedini sono piccole ed omogenee, e il case in allumino unibody è interrotto solo sul modello LTE, dove ci sono degli spazzi per le antenne sul retro. Lo slot per la Nano-SIM è in linea con il case e, almeno sul nostro case Rose Gold, è dell'esatto colore del resto del tablet. Anche lo scompartimento è fatto completamente in alluminio.

L'iPad Pro 10.5 resiste bene ai tentativi di flessione del case, ma si torce abbastanza facilmente, forse a causa del design piatto. Pesanti pressioni sul retro possono causare anomalie sullo schermo. I pulsanti di accensione e volume hanno una corsa breve ed un punto di pressione netto, per reagire bene agli inputs. La batteria dell'iPad non è removibile e lo spazio di archiviazione non può essere aumentato.

Apple iPad Pro 10.5 (frontale) ed Apple iPad 12.9 (2017)
Apple iPad Pro 10.5 (frontale) ed Apple iPad 12.9 (2017)
Apple iPad Pro 10.5
Apple iPad Pro 10.5
Apple iPad Pro 10.5 - Touch ID
Apple iPad Pro 10.5 - SIM tool
Apple iPad Pro 10.5 - Nano-SIM slot
Apple iPad Pro 10.5
Apple iPad Pro 10.5 - fotocamera
Apple iPad Pro 10.5

Confronto dimensioni

305.7 mm 220.6 mm 6.9 mm 677 g259.1 mm 156.4 mm 8.5 mm 461 g256.6 mm 170.8 mm 9.6 mm 690 g250.6 mm 174.1 mm 6.1 mm 469 g242 mm 164 mm 7 mm 490 g242 mm 179 mm 7 mm 517 g240 mm 169.5 mm 6.1 mm 444 g237.3 mm 169 mm 6 mm 434 g

Connttività

L'Apple iPad Pro 10.5 ha una connettività molto simile a quella dell'iPad Pro 9.7. Ha sempre una porta lightning con supporto HDMI e card readers tramite adattatore USB. L'Apple Pencil può essere usata come input, ma deve essere acquistata separatamente. Il Connettore Smart a tre pin è incluso e può essere usato per comunicazioni e per l'alimentazione di periferiche - ad esempio la Smart Keyboard opzionale. 

L'NFC continua ad essere disponibile solo per Apple Pay, ma questo limite dovrebbe venire meno presto e le APIs saranno rese disponibili agli sviluppatori. L'iPad Pro ha anche il Bluetooth 4.2 e - diversamente dall'iPhone 7 (Plus) ha ancora un jack audio da 3.5 mm.

Lato Superiore: jack audio, casse, microfono, cassa, accensione
Lato Superiore: jack audio, casse, microfono, cassa, accensione
Lato Sinistro: Connettore Smart
Lato Sinistro: Connettore Smart
Lato Destro: volume, slot SIM
Lato Destro: volume, slot SIM
Lato Inferiore: cassa, connettore lightning, cassa
Lato Inferiore: cassa, connettore lightning, cassa

Software

Al momento del test, l'Apple iPad Pro 10.5 gira con iOS 10.3. Abbiamo già dato una recensione dettagliata di questo sistema operativo nella recensione dell'iPhone 7.

Il futuro update a iOS 11 nell'autunno 2017 dovrebbe apportare molti miglioramenti, come migliore multitasking, un file manager completamente rivisitato e maggiori possibilità per l'Apple Pencil. Poi sarà possibile prendere note direttamente sullo schermo, come fate già con il Galaxy Tab S3. La realtà aumentata dovrebbe fare ugualmente parte del nuovo OS.

Comunicazioni e GPS

Il nostro dispositivo di test monta un modulo LTE. Supporta lo standard Cat. 9 ed ha una velocità massima in download di MBit/s (upload: max. 50 MBit/s). La gamma di frequenze indica che il dispositivo dovrebbe essere in grado di trovare una connessione in qualsiasi posto del mondo. Manca una versione dual-SIM, ma così come nel predecessore, l'Apple SIM può essere usata come opzione. In questo modo è possibile utilizzarla in qualsiasi paese di cui Apple sia partner.

Il tablet ha anche un modulo WLAN incluso che supporta tutti i consueti standards IEEE 802.11 (a/b/g/n/ac) e può essere usato sia su reti 2.4 che 5.0 GHz. I valori di trasferimento del nostro router di riferimento Linksys EA8500 sono molto buoni e l'iPad Pro 10.5 ha valori di trasferimento buoni sian in invio che in ricezione dati, sebbene non riesca a competere con il Galaxy Tab S3. Ha un buon campo anche a 10 metri (~11 yards) di distanza dal router, le latenze nella lettura di una pagina sono minimamente inferiori. I contenuti HD possono essere trasmessi senza alcun problema.

Apple SIM nell'iPad Pro 10.5
Apple SIM nell'iPad Pro 10.5: Condizioni
Apple SIM nell'iPad Pro 10.5: Condizioni
Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Samsung Galaxy Tab S3 SM-T825
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash
615 MBit/s ∼100% +16%
Apple iPad Pro 10.5 2017
A10X Fusion GPU, A10X Fusion, Toshiba THGBX669D4LLDXG 64 GB NAND
528 MBit/s ∼86%
Huawei MediaPad T3 10
Adreno 308, 425, 16 GB eMMC Flash
122 MBit/s ∼20% -77%
Asus ZenPad 3S 10 Z500KL
Adreno 510, 650 MSM8956, 32 GB eMMC Flash
33.4 MBit/s ∼5% -94%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Samsung Galaxy Tab S3 SM-T825
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash
569 MBit/s ∼100% +14%
Apple iPad Pro 10.5 2017
A10X Fusion GPU, A10X Fusion, Toshiba THGBX669D4LLDXG 64 GB NAND
497 MBit/s ∼87%
Huawei MediaPad T3 10
Adreno 308, 425, 16 GB eMMC Flash
112 MBit/s ∼20% -77%
Asus ZenPad 3S 10 Z500KL
Adreno 510, 650 MSM8956, 32 GB eMMC Flash
37.6 MBit/s ∼7% -92%

Il modulo GPS supporta i satelliti GPS e Glonass per la localizzazione, ma sfortunatamente non quello Europeo Galileo. Satfix è molto veloce all'aperto ed anche negli edifici l'applicazione Maps trova rapidamente la nostra posizione anche in modalità aereo.

Aggiorneremo presto con un paragone con il Garmin Edge 500. 

Fotocamere

immagine scattata con la fotocamera frontale con dell'Apple iPad Pro 10.5
immagine scattata con la fotocamera frontale con dell'Apple iPad Pro 10.5

L'Apple iPad Pro 10.5 ha fotocamere identiche all'iPhone 7, quindi non andremo troppo nel dettaglio relativamente alle specifiche delle fotocamere. Potete guardare la recensione iPhone per avere maggiori informazioni a riguardo.

La fotocamera frontale dell'iPad ha una risoluzione di 7 MP (3088x2320 pixels) ed offre un riconoscimento facciale e del corpo oltre all'Auto HDR e alla registrazione video Full HD (1920x1080 pixels). Con condizioni di luce buona la fotocamera scatta immagini decenti, ma la qualità diminuisce con condizioni di luce scarsa. 

La fotocamera principale posteriore è da 12 MP (f/1.8) ed ha uno stabilizzatore dell'immagine. Registra videos in Ultra HD (max. 30 fps), Full HD (max. 60 fps) o 720p (max. 240 fps). Questa fotocamera h features identiche a quelle dell'iPhone. Le registrazioni sono molto buone, definite ed hanno una gamma relativamente dinamica. I sensori degli attuali smartphones high-end come il Samsung Galaxy S8+ o l'HTC U11 sono anche migliori, ma attualmente non troverete una fotocamera migliore di questa in un tablet.

Confronto immagini

Scegliete una scena e navigate nella prima immagine. Un click cambia lo zoom. Un click sulla immagine zoommata apre quella originale in una nuova finestra. La prima immagine mostra la fotografia ridimensionata del dispositivo di test.

Scene 1Scene 2Scene 3
click per caricare le immagini
ColorChecker Passport: Il colore di riferimento è nel campo in basso.
ColorChecker Passport: Il colore di riferimento è nel campo in basso.

Diamo uno sguardo da vicino alla fotocamera dell'Apple iPad Pro 10.5 con condizioni di luce controllata. Senza modifiche dopo lo scatto. Abbiamo usato ColorChecker Passport per confrontare i colori ed il test conferma le prestazioni identiche delle fotocamere di iPad ed iPhone 7. I colori appaiono naturali, ma hanno una saturazione leggermente maggiore. il bilanciamento del bianco è piuttosto caldo. Apple ha corretto l'unica criticità riscontrata, che era il giallo che appariva troppo sbiadito.

L'iPad Pro 10.5 si comporta bene anche nel grafico, con risultati identici all'iPhone 7.

Accessori e garanzia

L'Apple iPad Pro 10.5 ha un cavo per ricarica e trasferimento dati (lightning USB Type-A; lungo 100 cm/39"), un alimentatore da 12.48 Watts (5.2 Volt, 2.4 Ampere) ed un piccolo tool per aprire lo slot SIM card. Il dispositivo ha anche la consueta garanzia, una descrizione dei pulsanti e delle funzioni dei connettori e due adesivi Apple.

Ha una garanzia di soli 12 mesi, ma potete comprare il pacchetto Apple Care+ per $99. Così avrete supporto telefonico per due anni e garanzia per danni accidentali. Potete avere due riparazioni nei due anni, ma dovete pagare un prezzo aggiuntivo per $ 49 plus per ogni riparazione.

Apple ha molti accessori a disposizione. La Pencil costa $99, la Smart Keyboard costa $159 - ancora una volta un po' di più rispetto al predecessore.

Dispositivi di Input ed utilizzo

Come al solito, gli inputs avvengono tramite il touchscreen, che è molto piacevole da usare. Le dita scivolano bene e i tocchi sono registrati in modo veloce e preciso. Nonostante il rivestimento resistente al grasso, le ditate si notano, ma dovrebbe essere più facile pulire lo schermo.

Il display è più adatto all'utilizzo con l'Apple Pencil e reagisce in modo preciso agli inputs. Se volete lavorare molto con il tablet, specialmente per lavori creativi, suggeriamo di dare uno sguardo al più grande iPad Pro 12.9 (2017).

Come di consueto, il layout della tastiera consente una digitazione veloce ed affidabile. Il lettore di impronte digitali è integrato nel pulsante Home e sblocca il dispositivo in modo veloce ed affidabile. Il dispositivo usa ancora un pulsante meccanico invece di una superficie touch-sensitive cone l'iPhone 7.

Display

Subpixel array dell'Apple iPad Pro 10.5
Subpixel array dell'Apple iPad Pro 10.5

Apple resta fedele alla sua filosofia di schermo e mantiene il formato 4:3 e la desità pixel di 265 PPI. L'aumento della dimensione a 10.5" comporta anche una risoluzione maggiore. Per l'iPad Pro 10.5 questo si converte in 1114x1668 pixels. Il display supporta anche i contenuti HDR ed ha un refresh rate fino a 120 Hz. Quindi una riproduzione più fluida di video games e film.

Il livello di luminosità del display è leggermente superiore rispetto a quello del predecessore e raggiunge un massimo di 665 cd/m² con il sensore di luminosità attivo. Se si spegne il sensore, il tablet si ferma a 536 cd/m² al centro del display. Quindi 100 cd/m² in meno. In un test più realistico con distibuzione omogenea della luce e delle zone scure (APL50), l'iPad Pro 10.5 mostra gli stessi risultati. Il valore del nero è stato migliorato e il display ha un a contrasto di 1626:1.

Non abbiamo notato effetti clouding sullo schermo IPS e l'Apple funziona senza PWM per la regolazione della luminosità. Il display usa la feature True Tone che regola la temperatura del colore in base alla luminosità ambientale. Questo significa che i colori in genere sono un po' più caldi rispetto al solito e questo è particolarmente piacevole con sfondi scuri. Potete anche filtrare la luce blu con la funzione Night Shift. Questo può essere fatto sia manualmente che impostandolo.

L'iPad Pro 10.5 a sinistra senza, e a destra con la funzione True Tone attiva.
L'iPad Pro 10.5 a sinistra senza, e a destra con la funzione True Tone attiva.
634
cd/m²
627
cd/m²
617
cd/m²
665
cd/m²
634
cd/m²
610
cd/m²
651
cd/m²
610
cd/m²
580
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 665 cd/m² Media: 625.3 cd/m² Minimum: 2.81 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 87 %
Al centro con la batteria: 634 cd/m²
Contrasto: 1626:1 (Nero: 0.39 cd/m²)
ΔE Color 1.9 | 0.6-29.43 Ø6.1
ΔE Greyscale 2.8 | 0.64-98 Ø6.3
Gamma: 2.26
Apple iPad Pro 10.5 2017
IPS, 2224x1668, 10.5
Apple iPad Pro 9.7
IPS, 2048x1536, 9.7
Apple iPad (2017)
IPS, 2048x1536, 9.7
Samsung Galaxy Tab S3 SM-T825
Super AMOLED, 2048x1526, 9.7
Huawei MediaPad T3 10
IPS, 1280x800, 9.6
Asus ZenPad 3S 10 Z500KL
IPS, 2048x1536, 9.7
Lenovo Yoga Book Android YB1-X90F
IPS, 1920x1080, 10.1
Screen
5%
-2%
-0%
-55%
-43%
-57%
Brightness middle
634
523
-18%
514
-19%
452
-29%
410
-35%
486
-23%
449
-29%
Brightness
625
500
-20%
485
-22%
468
-25%
409
-35%
457
-27%
421
-33%
Brightness Distribution
87
93
7%
88
1%
82
-6%
92
6%
88
1%
86
-1%
Black Level *
0.39
0.52
-33%
0.46
-18%
0.32
18%
0.25
36%
0.32
18%
Contrast
1626
1006
-38%
1117
-31%
1281
-21%
1944
20%
1403
-14%
Colorchecker DeltaE2000 *
1.9
1.1
42%
1.4
26%
1.8
5%
4.5
-137%
5.2
-174%
4.7
-147%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
3.9
1.9
51%
2.9
26%
4
-3%
14.2
-264%
9
-131%
11.1
-185%
Greyscale DeltaE2000 *
2.8
1.4
50%
2.1
25%
1.2
57%
2
29%
4.1
-46%
4.5
-61%
Gamma
2.26 97%
2.11 104%
2.22 99%
2.11 104%
2.17 101%
2.73 81%
2.22 99%
CCT
7027 93%
6662 98%
6647 98%
6500 100%
6930 94%
6579 99%
7122 91%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
62.97
82.32
Color Space (Percent of sRGB)
99.55
99.06

* ... Meglio usare valori piccoli

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9435 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

Abbiamo analizzato il display dell'Apple iPad Pro 10.5 con uno spettrometro ed il software CalMAN. Apple dichiara che il tablet copre una gamma di colore P3 maggiore rispetto all'sRGB, che era usata fino ad oggi. Non possiamo confermarlo. Il display sembra invece avere una copertura del colore inferiore. E' possibile che il P3 sia attivato solo in alcune apps.

L'iPad Pro 10.5 inoltre non mostra i colori in modo preciso quanto il predecessore, ma fa comunque un buon lavoro. La qualità del più grande iPad Pro 12.9, tuttavia, si avvicina di più alle nostre aspettative. I competitors come il Galaxy Tab S3 hanno una riproduzione del colore migliore. in particolare le scale di grigi sono un po' troppo fredde sul nostro dispositivo - questo non si nota ad occhio nudo.

Scala di grigi (target: sRGB)
Scala di grigi (target: sRGB)
Scala di grigi (target: P3)
Scala di grigi (target: P3)
Gamma colore (target: sRGB)
Gamma colore (target: sRGB)
Gamma colore (target: P3)
Gamma colore (target: P3)
ColorChecker (target: sRGB)
ColorChecker (target: sRGB)
ColorChecker (target: P3)
ColorChecker (target: P3)
Saturazione (target: sRGB)
Saturazione (target: sRGB)
Saturazione (target: P3)
Saturazione (target: P3)

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
17.6 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 6 ms Incremento
↘ 11.6 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 18 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (25.1 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
39.6 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 19.2 ms Incremento
↘ 20.4 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 44 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono simili alla media di tutti i dispositivi testati (40 ms).

L'Apple iPad Pro 10.5 si comporta molto bene all'aperto. Questo dipende dall'elevato livello di luminosità ed al rivestimento antiriflesso (livello riflesso 1.8%). Anche sotto la luce del sole, il display resta leggibile. Se state all'ombra, il tablet funziona perfettamente anche nei giorni di sole.

Apple iPad Pro 10.5 all'aperto
Apple iPad Pro 10.5 all'aperto
Apple iPad Pro 10.5 in pieno sole
Apple iPad Pro 10.5 in pieno sole

Il display IPS dell'Apple iPad Pro 10.5 ha angoli di visuale stabili e perfetti per l'utilizzo quotidiano. Anche se si guarda lo schermo da angolazioni estreme, la luminosità difficilmente diminuisce e i riflessi sono minimi nonostante la superficie lucida. Non ci sono effetti ghosting grazie al display completamente laminato e non abbiamo rilevato luce IPS nelle aree scure.

Angoli di visuale dell'Apple iPad Pro 10.5
Angoli di visuale dell'Apple iPad Pro 10.5

Performance

Fino ad oggi, l'Apple A10X Fusion è il SoC più potente di Cupertino.La CPU 6-core si avvale di tre clusters di cui uno a risparmio energetico e un altro per le performance. Non possono girare insieme, quindi è possibile usare un massimo di tre cores simultaneamente. Il clock rate massimo è di 2.37 GHz. Il dispositivo ha anche un co-processore M10 e 4 GB di RAM LPDDR4 che gira a 1600 MHz. L'unità grafica forse è una Imagination ed offre 12 cores - Apple non darà alcuna ulteriore informazione in materia.

L'iPad Pro 10.5 ottiene buoni risultati nei benchmarks. Supera tutti i concorrenti nei tests AnTuTu e Geekbench. Per un confronto migliore, abbiamo incluso uno smartphone con Snapdragon 835, ma anche questo è più lento nei tests AnTuTu (20%) e Geekbench MultiCore (31%). Guardando i valori Physics del 3DMark abbiamo un'impressione leggermente diversa. In questo caso, lo Snapdragon è di circa il 40 - 52% più veloce, forse perché può usare tutti i suoi cores invece di essere limitato a tre. Le prestazioni della GPU iPad sono intoccabili. E' del 127% più veloce rispetto al Galaxy Tab S3 (attualmente il tablet Android più veloce) nel GFXBench 3.0. L'elevata risoluzione dell'iPad evidenzia la supremazia anche se guardate ai frame rates attuali, è sempre più veloce del 71% rispetto al Tab S3.

Le performance del browser Safari Mobile è altrettanto eccellente e si colloca al primo posto in tutti i tests. Soggettivamente non c'è nulla da criticare riguardo la velocità di navigazione o le prestazioni di sistema. Se volete usare sistemi complessi di content management con il browser, noterete che l'iPad Pro ha i suoi limiti. Le pagine non sono mostrate completamente e non potete effettuare correttamente lo scrolling. Se Apple vuole davvero che l'iPad diventi un vero laptop replacement, deve risolvere questo problema.

L'iPad Pro 10.5 ha perso parte della sua velocità di memoria. Nel nostro modello PassMark Mobile la 64-GB arriva ad appena 699 MB/s. Anche la versione più lenta del predecessore arrivava a 1165 MB/s con 32 GB.

AnTuTu v6 - Total Score
Apple iPad Pro 10.5 2017
A10X Fusion GPU, A10X Fusion, Toshiba THGBX669D4LLDXG 64 GB NAND
217439 Points ∼77%
HTC U11
Adreno 540, 835, 64 GB UFS 2.1 Flash
175032 Points ∼62% -20%
Apple iPad Pro 9.7
A9X / PowerVR GT7xxx, A9X, Apple 256 GB (iPad Pro 9.7 NVMe)
168840 Points ∼60% -22%
Samsung Galaxy Tab S3 SM-T825
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash
144426 Points ∼51% -34%
Apple iPad (2017)
A9 / PowerVR GT7600, A9, 128 GB NVMe
128706 Points ∼45% -41%
Lenovo Yoga Book Android YB1-X90F
HD Graphics 400 (Braswell), Z8550, 64 GB eMMC Flash
88989 Points ∼31% -59%
Asus ZenPad 3S 10 Z500KL
Adreno 510, 650 MSM8956, 32 GB eMMC Flash
77540 Points ∼27% -64%
Geekbench 4.3
64 Bit Multi-Core Score
Apple iPad Pro 10.5 2017
A10X Fusion GPU, A10X Fusion, Toshiba THGBX669D4LLDXG 64 GB NAND
9358 Points ∼21%
HTC U11
Adreno 540, 835, 64 GB UFS 2.1 Flash
6443 Points ∼15% -31%
Samsung Galaxy Tab S3 SM-T825
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash
4187 Points ∼10% -55%
Asus ZenPad 3S 10 Z500KL
Adreno 510, 650 MSM8956, 32 GB eMMC Flash
2869 Points ∼7% -69%
64 Bit Single-Core Score
Apple iPad Pro 10.5 2017
A10X Fusion GPU, A10X Fusion, Toshiba THGBX669D4LLDXG 64 GB NAND
3933 Points ∼62%
HTC U11
Adreno 540, 835, 64 GB UFS 2.1 Flash
1906 Points ∼30% -52%
Samsung Galaxy Tab S3 SM-T825
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash
1745 Points ∼28% -56%
Asus ZenPad 3S 10 Z500KL
Adreno 510, 650 MSM8956, 32 GB eMMC Flash
1458 Points ∼23% -63%
3DMark
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Physics
HTC U11
Adreno 540, 835, 64 GB UFS 2.1 Flash
3085 Points ∼68% +52%
Apple iPad Pro 10.5 2017
A10X Fusion GPU, A10X Fusion, Toshiba THGBX669D4LLDXG 64 GB NAND
2036 Points ∼45%
Samsung Galaxy Tab S3 SM-T825
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash
1754 Points ∼39% -14%
Lenovo Yoga Book Android YB1-X90F
HD Graphics 400 (Braswell), Z8550, 64 GB eMMC Flash
1520 Points ∼34% -25%
Apple iPad (2017)
A9 / PowerVR GT7600, A9, 128 GB NVMe
1094 Points ∼24% -46%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Graphics
Apple iPad Pro 10.5 2017
A10X Fusion GPU, A10X Fusion, Toshiba THGBX669D4LLDXG 64 GB NAND
5459 Points ∼67%
HTC U11
Adreno 540, 835, 64 GB UFS 2.1 Flash
3324 Points ∼41% -39%
Samsung Galaxy Tab S3 SM-T825
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash
3196 Points ∼39% -41%
Apple iPad (2017)
A9 / PowerVR GT7600, A9, 128 GB NVMe
2651 Points ∼32% -51%
Lenovo Yoga Book Android YB1-X90F
HD Graphics 400 (Braswell), Z8550, 64 GB eMMC Flash
977 Points ∼12% -82%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited
Apple iPad Pro 10.5 2017
A10X Fusion GPU, A10X Fusion, Toshiba THGBX669D4LLDXG 64 GB NAND
3975 Points ∼63%
HTC U11
Adreno 540, 835, 64 GB UFS 2.1 Flash
3268 Points ∼52% -18%
Samsung Galaxy Tab S3 SM-T825
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash
2702 Points ∼43% -32%
Apple iPad (2017)
A9 / PowerVR GT7600, A9, 128 GB NVMe
2015 Points ∼32% -49%
Lenovo Yoga Book Android YB1-X90F
HD Graphics 400 (Braswell), Z8550, 64 GB eMMC Flash
1180 Points ∼19% -70%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Physics
HTC U11
Adreno 540, 835, 64 GB UFS 2.1 Flash
2841 Points ∼66% +40%
Apple iPad Pro 9.7
A9X / PowerVR GT7xxx, A9X, Apple 256 GB (iPad Pro 9.7 NVMe)
2030 Points ∼47% 0%
Apple iPad Pro 10.5 2017
A10X Fusion GPU, A10X Fusion, Toshiba THGBX669D4LLDXG 64 GB NAND
2027 Points ∼47%
Samsung Galaxy Tab S3 SM-T825
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash
1798 Points ∼42% -11%
Asus ZenPad 3S 10 Z500KL
Adreno 510, 650 MSM8956, 32 GB eMMC Flash
1532 Points ∼35% -24%
Lenovo Yoga Book Android YB1-X90F
HD Graphics 400 (Braswell), Z8550, 64 GB eMMC Flash
1499 Points ∼35% -26%
Apple iPad (2017)
A9 / PowerVR GT7600, A9, 128 GB NVMe
1098 Points ∼25% -46%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Graphics
Apple iPad Pro 10.5 2017
A10X Fusion GPU, A10X Fusion, Toshiba THGBX669D4LLDXG 64 GB NAND
4537 Points ∼71%
Apple iPad Pro 9.7
A9X / PowerVR GT7xxx, A9X, Apple 256 GB (iPad Pro 9.7 NVMe)
4107 Points ∼65% -9%
HTC U11
Adreno 540, 835, 64 GB UFS 2.1 Flash
3883 Points ∼61% -14%
Samsung Galaxy Tab S3 SM-T825
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash
2943 Points ∼46% -35%
Apple iPad (2017)
A9 / PowerVR GT7600, A9, 128 GB NVMe
2519 Points ∼40% -44%
Lenovo Yoga Book Android YB1-X90F
HD Graphics 400 (Braswell), Z8550, 64 GB eMMC Flash
967 Points ∼15% -79%
Asus ZenPad 3S 10 Z500KL
Adreno 510, 650 MSM8956, 32 GB eMMC Flash
782 Points ∼12% -83%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1)
HTC U11
Adreno 540, 835, 64 GB UFS 2.1 Flash
3590 Points ∼63% +1%
Apple iPad Pro 10.5 2017
A10X Fusion GPU, A10X Fusion, Toshiba THGBX669D4LLDXG 64 GB NAND
3558 Points ∼62%
Apple iPad Pro 9.7
A9X / PowerVR GT7xxx, A9X, Apple 256 GB (iPad Pro 9.7 NVMe)
3346 Points ∼58% -6%
Samsung Galaxy Tab S3 SM-T825
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash
2578 Points ∼45% -28%
Apple iPad (2017)
A9 / PowerVR GT7600, A9, 128 GB NVMe
1957 Points ∼34% -45%
Lenovo Yoga Book Android YB1-X90F
HD Graphics 400 (Braswell), Z8550, 64 GB eMMC Flash
1050 Points ∼18% -70%
Asus ZenPad 3S 10 Z500KL
Adreno 510, 650 MSM8956, 32 GB eMMC Flash
878 Points ∼15% -75%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Physics
HTC U11
Adreno 540, 835, 64 GB UFS 2.1 Flash
2832 Points ∼64% +44%
Apple iPad Pro 10.5 2017
A10X Fusion GPU, A10X Fusion, Toshiba THGBX669D4LLDXG 64 GB NAND
1960 Points ∼44%
Samsung Galaxy Tab S3 SM-T825
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash
1811 Points ∼41% -8%
Apple iPad Pro 9.7
A9X / PowerVR GT7xxx, A9X, Apple 256 GB (iPad Pro 9.7 NVMe)
1807 Points ∼41% -8%
Lenovo Yoga Book Android YB1-X90F
HD Graphics 400 (Braswell), Z8550, 64 GB eMMC Flash
1643 Points ∼37% -16%
Asus ZenPad 3S 10 Z500KL
Adreno 510, 650 MSM8956, 32 GB eMMC Flash
1539 Points ∼35% -21%
Apple iPad (2017)
A9 / PowerVR GT7600, A9, 128 GB NVMe
1074 Points ∼24% -45%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Graphics
Apple iPad Pro 10.5 2017
A10X Fusion GPU, A10X Fusion, Toshiba THGBX669D4LLDXG 64 GB NAND
7212 Points ∼68%
Apple iPad Pro 9.7
A9X / PowerVR GT7xxx, A9X, Apple 256 GB (iPad Pro 9.7 NVMe)
6127 Points ∼58% -15%
HTC U11
Adreno 540, 835, 64 GB UFS 2.1 Flash
5877 Points ∼55% -19%
Samsung Galaxy Tab S3 SM-T825
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash
4626 Points ∼43% -36%
Apple iPad (2017)
A9 / PowerVR GT7600, A9, 128 GB NVMe
4320 Points ∼41% -40%
Lenovo Yoga Book Android YB1-X90F
HD Graphics 400 (Braswell), Z8550, 64 GB eMMC Flash
1431 Points ∼13% -80%
Asus ZenPad 3S 10 Z500KL
Adreno 510, 650 MSM8956, 32 GB eMMC Flash
1304 Points ∼12% -82%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0
HTC U11
Adreno 540, 835, 64 GB UFS 2.1 Flash
4744 Points ∼61% +5%
Apple iPad Pro 10.5 2017
A10X Fusion GPU, A10X Fusion, Toshiba THGBX669D4LLDXG 64 GB NAND
4521 Points ∼58%
Apple iPad Pro 9.7
A9X / PowerVR GT7xxx, A9X, Apple 256 GB (iPad Pro 9.7 NVMe)
4002 Points ∼51% -11%
Samsung Galaxy Tab S3 SM-T825
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash
3438 Points ∼44% -24%
Apple iPad (2017)
A9 / PowerVR GT7600, A9, 128 GB NVMe
2584 Points ∼33% -43%
Lenovo Yoga Book Android YB1-X90F
HD Graphics 400 (Braswell), Z8550, 64 GB eMMC Flash
1473 Points ∼19% -67%
Asus ZenPad 3S 10 Z500KL
Adreno 510, 650 MSM8956, 32 GB eMMC Flash
1350 Points ∼17% -70%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Physics
Samsung Galaxy Tab S3 SM-T825
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash
21886 Points ∼25% +12%
HTC U11
Adreno 540, 835, 64 GB UFS 2.1 Flash
20140 Points ∼23% +3%
Apple iPad Pro 10.5 2017
A10X Fusion GPU, A10X Fusion, Toshiba THGBX669D4LLDXG 64 GB NAND
19534 Points ∼23%
Apple iPad Pro 9.7
A9X / PowerVR GT7xxx, A9X, Apple 256 GB (iPad Pro 9.7 NVMe)
16023 Points ∼19% -18%
Apple iPad (2017)
A9 / PowerVR GT7600, A9, 128 GB NVMe
13324 Points ∼15% -32%
Lenovo Yoga Book Android YB1-X90F
HD Graphics 400 (Braswell), Z8550, 64 GB eMMC Flash
13056 Points ∼15% -33%
Asus ZenPad 3S 10 Z500KL
Adreno 510, 650 MSM8956, 32 GB eMMC Flash
11515 Points ∼13% -41%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Graphics Score
Apple iPad Pro 10.5 2017
A10X Fusion GPU, A10X Fusion, Toshiba THGBX669D4LLDXG 64 GB NAND
110148 Points ∼21%
HTC U11
Adreno 540, 835, 64 GB UFS 2.1 Flash
55725 Points ∼10% -49%
Apple iPad Pro 9.7
A9X / PowerVR GT7xxx, A9X, Apple 256 GB (iPad Pro 9.7 NVMe)
50084 Points ∼9% -55%
Apple iPad (2017)
A9 / PowerVR GT7600, A9, 128 GB NVMe
44645 Points ∼8% -59%
Samsung Galaxy Tab S3 SM-T825
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash
34002 Points ∼6% -69%
Asus ZenPad 3S 10 Z500KL
Adreno 510, 650 MSM8956, 32 GB eMMC Flash
22041 Points ∼4% -80%
Lenovo Yoga Book Android YB1-X90F
HD Graphics 400 (Braswell), Z8550, 64 GB eMMC Flash
18258 Points ∼3% -83%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Score
Apple iPad Pro 10.5 2017
A10X Fusion GPU, A10X Fusion, Toshiba THGBX669D4LLDXG 64 GB NAND
54237 Points ∼23%
HTC U11
Adreno 540, 835, 64 GB UFS 2.1 Flash
40014 Points ∼17% -26%
Apple iPad Pro 9.7
A9X / PowerVR GT7xxx, A9X, Apple 256 GB (iPad Pro 9.7 NVMe)
34015 Points ∼14% -37%
Samsung Galaxy Tab S3 SM-T825
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash
30277 Points ∼13% -44%
Apple iPad (2017)
A9 / PowerVR GT7600, A9, 128 GB NVMe
29326 Points ∼12% -46%
Asus ZenPad 3S 10 Z500KL
Adreno 510, 650 MSM8956, 32 GB eMMC Flash
18320 Points ∼8% -66%
Lenovo Yoga Book Android YB1-X90F
HD Graphics 400 (Braswell), Z8550, 64 GB eMMC Flash
16773 Points ∼7% -69%
GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7
1920x1080 T-Rex HD Offscreen C24Z16
Apple iPad Pro 10.5 2017
A10X Fusion GPU, A10X Fusion, Toshiba THGBX669D4LLDXG 64 GB NAND
225 fps ∼2%
Apple iPad Pro 9.7
A9X / PowerVR GT7xxx, A9X, Apple 256 GB (iPad Pro 9.7 NVMe)
117.1 fps ∼1% -48%
Samsung Galaxy Tab S3 SM-T825
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash
92 fps ∼1% -59%
HTC U11
Adreno 540, 835, 64 GB UFS 2.1 Flash
91 fps ∼1% -60%
Apple iPad (2017)
A9 / PowerVR GT7600, A9, 128 GB NVMe
80.8 fps ∼1% -64%
Asus ZenPad 3S 10 Z500KL
Adreno 510, 650 MSM8956, 32 GB eMMC Flash
32 fps ∼0% -86%
Lenovo Yoga Book Android YB1-X90F
HD Graphics 400 (Braswell), Z8550, 64 GB eMMC Flash
31 fps ∼0% -86%
T-Rex HD Onscreen C24Z16
Apple iPad Pro 9.7
A9X / PowerVR GT7xxx, A9X, Apple 256 GB (iPad Pro 9.7 NVMe)
59.4 fps ∼2% +1%
Samsung Galaxy Tab S3 SM-T825
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash
59 fps ∼2% 0%
Apple iPad Pro 10.5 2017
A10X Fusion GPU, A10X Fusion, Toshiba THGBX669D4LLDXG 64 GB NAND
59 fps ∼2%
HTC U11
Adreno 540, 835, 64 GB UFS 2.1 Flash
58 fps ∼2% -2%
Apple iPad (2017)
A9 / PowerVR GT7600, A9, 128 GB NVMe
56 fps ∼2% -5%
Lenovo Yoga Book Android YB1-X90F
HD Graphics 400 (Braswell), Z8550, 64 GB eMMC Flash
31 fps ∼1% -47%
Asus ZenPad 3S 10 Z500KL
Adreno 510, 650 MSM8956, 32 GB eMMC Flash
25 fps ∼1% -58%
GFXBench 3.0
off screen Manhattan Offscreen OGL
Apple iPad Pro 10.5 2017
A10X Fusion GPU, A10X Fusion, Toshiba THGBX669D4LLDXG 64 GB NAND
109 fps ∼20%
Apple iPad Pro 9.7
A9X / PowerVR GT7xxx, A9X, Apple 256 GB (iPad Pro 9.7 NVMe)
51 fps ∼9% -53%
HTC U11
Adreno 540, 835, 64 GB UFS 2.1 Flash
51 fps ∼9% -53%
Samsung Galaxy Tab S3 SM-T825
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash
48 fps ∼9% -56%
Apple iPad (2017)
A9 / PowerVR GT7600, A9, 128 GB NVMe
40.6 fps ∼7% -63%
Lenovo Yoga Book Android YB1-X90F
HD Graphics 400 (Braswell), Z8550, 64 GB eMMC Flash
14 fps ∼3% -87%
Asus ZenPad 3S 10 Z500KL
Adreno 510, 650 MSM8956, 32 GB eMMC Flash
14 fps ∼3% -87%
on screen Manhattan Onscreen OGL
Apple iPad Pro 10.5 2017
A10X Fusion GPU, A10X Fusion, Toshiba THGBX669D4LLDXG 64 GB NAND
58 fps ∼16%
Apple iPad Pro 9.7
A9X / PowerVR GT7xxx, A9X, Apple 256 GB (iPad Pro 9.7 NVMe)
35.1 fps ∼10% -39%
Samsung Galaxy Tab S3 SM-T825
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash
34 fps ∼9% -41%
HTC U11
Adreno 540, 835, 64 GB UFS 2.1 Flash
29 fps ∼8% -50%
Apple iPad (2017)
A9 / PowerVR GT7600, A9, 128 GB NVMe
28.7 fps ∼8% -51%
Lenovo Yoga Book Android YB1-X90F
HD Graphics 400 (Braswell), Z8550, 64 GB eMMC Flash
15 fps ∼4% -74%
Asus ZenPad 3S 10 Z500KL
Adreno 510, 650 MSM8956, 32 GB eMMC Flash
9.6 fps ∼3% -83%
GFXBench 3.1
off screen Manhattan ES 3.1 Offscreen
Apple iPad Pro 10.5 2017
A10X Fusion GPU, A10X Fusion, Toshiba THGBX669D4LLDXG 64 GB NAND
63 fps ∼1%
Apple iPad Pro 9.7
A9X / PowerVR GT7xxx, A9X, Apple 256 GB (iPad Pro 9.7 NVMe)
39.5 fps ∼1% -37%
HTC U11
Adreno 540, 835, 64 GB UFS 2.1 Flash
33 fps ∼1% -48%
Samsung Galaxy Tab S3 SM-T825
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash
32 fps ∼1% -49%
Apple iPad (2017)
A9 / PowerVR GT7600, A9, 128 GB NVMe
28.5 fps ∼1% -55%
Asus ZenPad 3S 10 Z500KL
Adreno 510, 650 MSM8956, 32 GB eMMC Flash
9.5 fps ∼0% -85%
Lenovo Yoga Book Android YB1-X90F
HD Graphics 400 (Braswell), Z8550, 64 GB eMMC Flash
7.2 fps ∼0% -89%
on screen Manhattan ES 3.1 Onscreen
Apple iPad Pro 10.5 2017
A10X Fusion GPU, A10X Fusion, Toshiba THGBX669D4LLDXG 64 GB NAND
43 fps ∼1%
Apple iPad Pro 9.7
A9X / PowerVR GT7xxx, A9X, Apple 256 GB (iPad Pro 9.7 NVMe)
26.9 fps ∼1% -37%
Samsung Galaxy Tab S3 SM-T825
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash
19 fps ∼1% -56%
Apple iPad (2017)
A9 / PowerVR GT7600, A9, 128 GB NVMe
18.5 fps ∼1% -57%
HTC U11
Adreno 540, 835, 64 GB UFS 2.1 Flash
15 fps ∼0% -65%
Lenovo Yoga Book Android YB1-X90F
HD Graphics 400 (Braswell), Z8550, 64 GB eMMC Flash
7 fps ∼0% -84%
Asus ZenPad 3S 10 Z500KL
Adreno 510, 650 MSM8956, 32 GB eMMC Flash
5.6 fps ∼0% -87%
Octane V2 - Total Score
Apple iPad Pro 10.5 2017
A10X Fusion GPU, A10X Fusion, Toshiba THGBX669D4LLDXG 64 GB NAND
30333 Points ∼58%
Apple iPad Pro 9.7
A9X / PowerVR GT7xxx, A9X, Apple 256 GB (iPad Pro 9.7 NVMe)
19621 Points ∼37% -35%
Apple iPad (2017)
A9 / PowerVR GT7600, A9, 128 GB NVMe
18148 Points ∼35% -40%
HTC U11
Adreno 540, 835, 64 GB UFS 2.1 Flash
11781 Points ∼22% -61%
Samsung Galaxy Tab S3 SM-T825
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash
9531 Points ∼18% -69%
Asus ZenPad 3S 10 Z500KL
Adreno 510, 650 MSM8956, 32 GB eMMC Flash
8167 Points ∼16% -73%
Lenovo Yoga Book Android YB1-X90F
HD Graphics 400 (Braswell), Z8550, 64 GB eMMC Flash
8060 Points ∼15% -73%
WebXPRT 2015 - Overall Score
Apple iPad Pro 10.5 2017
A10X Fusion GPU, A10X Fusion, Toshiba THGBX669D4LLDXG 64 GB NAND
257 Points ∼32%
Apple iPad Pro 9.7
A9X / PowerVR GT7xxx, A9X, Apple 256 GB (iPad Pro 9.7 NVMe)
225 Points ∼28% -12%
Apple iPad (2017)
A9 / PowerVR GT7600, A9, 128 GB NVMe
205 Points ∼25% -20%
HTC U11
Adreno 540, 835, 64 GB UFS 2.1 Flash
162 Points ∼20% -37%
Samsung Galaxy Tab S3 SM-T825
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash
132 Points ∼16% -49%
Lenovo Yoga Book Android YB1-X90F
HD Graphics 400 (Braswell), Z8550, 64 GB eMMC Flash
115 Points ∼14% -55%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score
Lenovo Yoga Book Android YB1-X90F
HD Graphics 400 (Braswell), Z8550, 64 GB eMMC Flash
4419 ms * ∼7% -354%
Asus ZenPad 3S 10 Z500KL
Adreno 510, 650 MSM8956, 32 GB eMMC Flash
3323.5 ms * ∼6% -242%
HTC U11
Adreno 540, 835, 64 GB UFS 2.1 Flash
2760.3 ms * ∼5% -184%
Samsung Galaxy Tab S3 SM-T825
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash
2244.4 ms * ∼4% -131%
Apple iPad Pro 9.7
A9X / PowerVR GT7xxx, A9X, Apple 256 GB (iPad Pro 9.7 NVMe)
1546.3 ms * ∼3% -59%
Apple iPad (2017)
A9 / PowerVR GT7600, A9, 128 GB NVMe
1457.7 ms * ∼2% -50%
Apple iPad Pro 10.5 2017
A10X Fusion GPU, A10X Fusion, Toshiba THGBX669D4LLDXG 64 GB NAND
972.7 ms * ∼2%
JetStream 1.1 - Total Score
Apple iPad Pro 10.5 2017
A10X Fusion GPU, A10X Fusion, Toshiba THGBX669D4LLDXG 64 GB NAND
200.59 Points ∼57%
Apple iPad Pro 9.7
A9X / PowerVR GT7xxx, A9X, Apple 256 GB (iPad Pro 9.7 NVMe)
143 Points ∼41% -29%
Apple iPad (2017)
A9 / PowerVR GT7600, A9, 128 GB NVMe
128.6 Points ∼37% -36%
HTC U11
Adreno 540, 835, 64 GB UFS 2.1 Flash
69.51 Points ∼20% -65%
Asus ZenPad 3S 10 Z500KL
Adreno 510, 650 MSM8956, 32 GB eMMC Flash
51.72 Points ∼15% -74%
Lenovo Yoga Book Android YB1-X90F
HD Graphics 400 (Braswell), Z8550, 64 GB eMMC Flash
44.84 Points ∼13% -78%
Samsung Galaxy Tab S3 SM-T825
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash
42.73 Points ∼12% -79%

* ... Meglio usare valori piccoli

Gaming

La GPU Apple A10X Fusion è estremamente potente ed offre prestazioni sufficienti per i giocatori. Non c'è gioco nell'app store che l'unità grafica non possa gestire in modo fluido con dettagli massimi. Il display da 120-Hz e le quattro casse sono ottime features aggiuntive per piacevoli sessioni di gaming. Usare un gioco è molto divertente con l'iPad Pro 10.5, in particolare con i giochi pesanti per la GPU come Iron Blade.

Asphalt 8: Airborne sull'Apple iPad Pro 10.5
Asphalt 8: Airborne sull'Apple iPad Pro 10.5
Iron Blade sull'Apple iPad Pro 10.5
Iron Blade sull'Apple iPad Pro 10.5

Emissioni

Temperature

Le temperature di superficie dell'Apple iPad Pro 10.5 raggiungono un massimo di 37.2 °C (~98,96 °F) in dile con luminosità al livello massimo. Con carico leggero il dispositivo raggiunge un massimo di 40.8 °C (~105.44 °F). Un valore notevole, ma non scomodo. L'alimentatore tuttavia, raggiunge 44.4 °C (~111.92 °F) anche in idle. Questa temperatura sale fino a 51.4 °C (~126.32 °F) sotto carico, un valore abbastanza elevato.

Abbiamo effettuato il test della batteria GFXBench per verificare come si comporta il SoC con il surriscaldamento. Abbiamo lanciato ogni benchmark trenta volte di seguito e preso nota del livello di batteria e del frame rate ad ogni lancio. Nel più facile test OpenGL ES 2.0 l'iPad Pro 10.5 resta stabile e con prestazioni piene. Il più impegnativo test Manhattan (Metal-API) è un'altra storia. Qui, le prestazioni scendono un po' di più ad ogni lancio arrivando al 30% alla fine. Ma anche in questa circostanza il tablet è stato più prestante del 50% rispetto a quanto lo era il Galaxy S8 all'inizio del test.

Apple iPad Pro 10.5: GFXBench battery test Manhattan (Metal-API)
Metal-API
Apple iPad Pro 10.5: GFXBench battery test T-Rex (OpenGL ES 2.0)
OpenGL ES 2.0
Carico massimo
 34.5 °C35.5 °C40.8 °C 
 34.2 °C36.4 °C40.6 °C 
 33.4 °C35.3 °C40.3 °C 
Massima: 40.8 °C
Media: 36.8 °C
35.2 °C35.3 °C34 °C
35 °C35.8 °C34.3 °C
34.7 °C34.9 °C33.2 °C
Massima: 35.8 °C
Media: 34.7 °C
Alimentazione (max)  51.4 °C | Temperatura della stanza 21.6 °C | Voltcraft IR-260
(±) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 36.8 °C / 98 F, rispetto alla media di 30.7 °C / 87 F per i dispositivi di questa classe Tablet.
(±) La temperatura massima sul lato superiore è di 40.8 °C / 105 F, rispetto alla media di 34.8 °C / 95 F, che varia da 22.2 a 51.8 °C per questa classe Tablet.
(+) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 35.8 °C / 96 F, rispetto alla media di 34.3 °C / 94 F
(±) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 32.9 °C / 91 F, rispetto alla media deld ispositivo di 30.7 °C / 87 F.
Apple iPad Pro 10.5: immagine calore
Apple iPad Pro 10.5: immagine calore

Casse

Pink Noise: Apple iPad Pro 10.5
Pink Noise

L'Apple iPad Pro 10.5 ha quattro casse. Dovrebbero fornire all'utente sempre una buona qualità del suono, indipendentemente da come reggete il tablet. Apple non ha fatto grosse modifiche a questo concept rispetto al predecessore. Le casse possono essere molto potenti, sebbene le misurazioni Pink Noise mostrano che gli alti sono troppo pronunciati, mentre le frequenze basse e medie sono troppo scarse. Questo impedisce al suono di essere ben bilanciato, nonostante il buon lavoro delle casse che riescono a riempire una stanza. Ovviamente potete sempre collegare casse esterne o cuffie via Bluetooth o porta audio, che, soggettivamente hanno funzionato bene.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2031.641.12525.436.93125.335.84032.934.55033.630.76331.632.18028.429.91002742.512520.850.11602253.220021.357.525020.863.931521.265.240019.465.850019.567.263017.769.180017.967.3100017.872.6125017.375.7160017.477.9200016.777.7250017.274.4315018.275.1400017.970.7500017.667.9630017.763.9800017.855.91000017.956.41250018.158.81600018.260.9SPL3084.6N1.359.1median 17.9median 65.8Delta1.37.531.639.825.430.725.330.632.933.533.632.231.630.328.425.92726.620.826.82236.221.346.320.861.321.27219.475.319.573.817.780.817.980.517.879.217.373.417.474.116.77217.268.518.267.717.970.717.672.817.76917.873.517.970.318.167.718.264.43086.51.371median 17.9median 70.71.38.331.637.525.435.825.330.832.927.833.632.531.630.428.429.52726.220.833.32243.521.352.920.856.521.263.919.468.119.570.317.772.817.976.517.876.917.374.817.473.916.772.417.272.618.275.517.97717.675.417.768.717.863.917.960.518.158.418.257.13085.91.365.9median 17.9median 68.71.38.8hearing rangehide median Pink NoiseApple iPad Pro 10.5 2017Samsung Galaxy Tab S3 SM-T825Asus ZenPad 3S 10 Z500KL
Apple iPad Pro 10.5 2017 analisi audio

(+) | speakers can play relatively loud (84.6 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(±) | reduced bass - on average 10.4% lower than median
(±) | linearity of bass is average (12.3% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(±) | higher mids - on average 5.8% higher than median
(+) | mids are linear (4.3% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(±) | higher highs - on average 6.6% higher than median
(±) | linearity of highs is average (7% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (15.2% difference to median)
Compared to same class
» 15% of all tested devices in this class were better, 6% similar, 79% worse
» The best had a delta of 7%, average was 22%, worst was 50%
Compared to all devices tested
» 16% of all tested devices were better, 4% similar, 80% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Samsung Galaxy Tab S3 SM-T825 analisi audio

(+) | speakers can play relatively loud (86.51 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 26.2% lower than median
(±) | linearity of bass is average (14.6% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(±) | higher mids - on average 5.5% higher than median
(+) | mids are linear (5.2% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 1.7% away from median
(+) | highs are linear (5.6% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (18.3% difference to median)
Compared to same class
» 32% of all tested devices in this class were better, 6% similar, 62% worse
» The best had a delta of 7%, average was 22%, worst was 50%
Compared to all devices tested
» 32% of all tested devices were better, 6% similar, 62% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Asus ZenPad 3S 10 Z500KL analisi audio

(+) | speakers can play relatively loud (85.9 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 22.6% lower than median
(±) | linearity of bass is average (13.5% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 4.7% away from median
(+) | mids are linear (4.3% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(±) | higher highs - on average 5.5% higher than median
(+) | highs are linear (5.9% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (20% difference to median)
Compared to same class
» 40% of all tested devices in this class were better, 4% similar, 56% worse
» The best had a delta of 7%, average was 22%, worst was 50%
Compared to all devices tested
» 41% of all tested devices were better, 9% similar, 50% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Frequency diagram in comparison (checkboxes above can be turned on/off)

Gestione energetica

Consumi energetici

Nonostante il più potente SoC ed il display più luminoso, Apple è riuscita a migliorare i consumi. Sebbene Samsung abbia dimostrato che i tablets possono essere anche molto frugali come il Galaxy Tab S3, l'iPad non può essere criticato. Anche con carico elevato di lavoro, abbiamo rilevato un consumo massimo di 10.68 watt.

Sfortunatamente, l'iPad Pro 10.5 impiega molto tempo per ricaricarsi. Il tablet ha bisogno di oltre sei ore per raggiungere una ricarica del 100%.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.02 / 0.2 Watt
Idledarkmidlight 1.44 / 6.12 / 6.14 Watt
Sotto carico midlight 8.55 / 10.62 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Apple iPad Pro 10.5 2017
8134 mAh
Apple iPad Pro 9.7
7306 mAh
Google Pixel C
 mAh
Lenovo Yoga Book Android YB1-X90F
8500 mAh
Samsung Galaxy Tab S3 SM-T825
6000 mAh
Huawei MediaPad T2 10.0 Pro
6600 mAh
Power Consumption
-16%
-3%
0%
18%
19%
Idle Minimum *
1.44
1.71
-19%
1.82
-26%
2.19
-52%
2.08
-44%
1.58
-10%
Idle Average *
6.12
7.55
-23%
4.26
30%
4.3
30%
3.5
43%
4.12
33%
Idle Maximum *
6.14
7.62
-24%
4.33
29%
4.37
29%
3.58
42%
4.15
32%
Load Average *
8.55
8.39
2%
9.82
-15%
8.62
-1%
6.97
18%
6.2
27%
Load Maximum *
10.62
12.08
-14%
13.99
-32%
11.26
-6%
7.4
30%
9.27
13%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

La capacità della batteria dell'Apple iPad Pro 10.5 è cresciuta ancora e questo, unitamente con i consumi migliori dovrebbe consentire una maggiore autonomia. Ma questa affermazione  non è completamente vera. L'autonomia massima e minima sono migliori rispetto al suo predecessore, ma i tests WiFi e video in loop (entrambi a 150 cd/m²) danno risultati leggermente peggiori, sebbene siano ancora superiori rispetto a quanto dichiara il produttore. Il nostro modello è più o meno allo stesso livello della concorrenza. Solo il MediaPad T2 e lo ZenPad 3s 10 LTE hanno autonomie inferiori.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
33ore 56minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
11ore 33minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
10ore 29minuti
Sotto carico (max luminosità)
3ore 19minuti
Apple iPad Pro 10.5 2017
8134 mAh
Apple iPad Pro 9.7
7306 mAh
Apple iPad (2017)
8.827 mAh
Samsung Galaxy Tab S3 SM-T825
6000 mAh
Lenovo Yoga Book Android YB1-X90F
8500 mAh
Google Pixel C
 mAh
Huawei MediaPad T2 10.0 Pro
6600 mAh
Asus ZenPad 3S 10 Z500KL
7800 mAh
Autonomia della batteria
2%
8%
20%
2%
15%
-15%
-16%
Reader / Idle
2036
1850
-9%
1496
-27%
1903
-7%
1985
-3%
2090
3%
1230
-40%
H.264
629
708
13%
845
34%
551
-12%
702
12%
740
18%
593
-6%
WiFi v1.3
693
779
12%
764
10%
760
10%
602
-13%
638
-8%
416
-40%
579
-16%
Load
199
186
-7%
225
13%
375
88%
222
12%
294
48%
248
25%

Pro

+ display molto buono
+ veloce Wi-Fi
+ Apple SIM aggiuntiva (solo versioni LTE)
+ SoC veloce
+ casse decenti
+ buona autonomia

Contro

- manca il supporto per Galileo GNSS
- case sensibile alle pressioni
- solo un anno di garanzia
- display che non supporta P3
- memoria più lenta rispetto al predecessore
- tempi di ricarica lunghi

Giudizio Complessivo

Recensione: Apple iPad Pro 10.5
Recensione: Apple iPad Pro 10.5

Apple ha deciso di non rivedere completamente l'iPad Pro 10.5 concentrando i miglioramenti sulle parti che interessano di più. In particolare il nuovo display è impressionante - ha ottime proprietà e capacità HDR che saranno sicuramente importanti per gli appassionati di films, serie e giochi. Sfortunatamente, non possiamo misurare la promessa copertura della gamma di colore P3, ma soltanto l'sRGB.

Il tablet ha ottimi moduli di comunicazione, ma ancora non supporta la localizzazione europea European Galileo GNSS. Apple ha anche provato a risparmiare sulla memoria, che risulta più lenta rispetto al predecessore, ma non si nota nell'utilizzo quotidiano.

Molti piccoli dettagli dell'Apple iPad Pro 10.5 sono stati migliorati ed in definitiva è uno dei migliori tablet attualmente sul mercato.

Nel complesso, Apple è riuscita a creare un prodotto eccellente e portare l'asticella molto in alto. I suoi unici concorrenti sono il Samsung Galaxy Tab S3, che tuttavia, ha un SoC datato e meno spazio di archiviazione. La capacità di archiviazione è aumentata, ma così anche il prezzo di partenza: $649. Il modello più piccolo (64 GB) sarà sufficiente per la maggioranza di utenti, specialmente in quanto oggi la maggioranza di flussi video e audio sono in streaming. Riteniamo che il modello con 256 GB sia il miglior affare e anche leggermente più economico rispetto al predecessore con stesso spazio di archiviazione. Il modello da 512-GB può essere raccomandato per coloro che vogliono crearsi una collezione multimediale offline o vogliono usare il tablet per lavori di editing video ed immagini.

L'iPad Pro 10.5 ha performance ottime che potreste pensare si tratti di un notebook replacement. Che si tratti di video editing di materiali UHD o immagini con Adobe Lightroom, l'iPad Pro 10.5 è veloce ed efficiente, sebbene riteniamo che la Smart Keyboard non sia abbastanza flessibile e funzioni bene solo superifici rigide. I problemi del browser Safari con i CMSs ed altre applicazioni web-based complesse sono fastidiosi ed il file management è troppo inflessibile. Pertanto, riteniamo che l'iPad Pro sia un ottimo tablet, ma non un sostituto per un portatile.

Apple iPad Pro 10.5 2017 - 06/26/2017 v6
Daniel Schmidt

Chassis
88%
Tastiera
77 / 80 → 96%
Dispositivo di puntamento
96%
Connettività
49 / 65 → 76%
Peso
84 / 40-88 → 91%
Batteria
93%
Display
91%
Prestazioni di gioco
71 / 68 → 100%
Prestazioni Applicazioni
80 / 76 → 100%
Temperatura
88%
Rumorosità
100%
Audio
73 / 91 → 80%
Fotocamera
81 / 85 → 95%
Media
82%
92%
Tablet - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione completa del Tablet Apple iPad Pro 10.5
Daniel Schmidt, 2017-06-24 (Update: 2017-06-24)