Notebookcheck

Recensione Completa del Portatile Lenovo Legion Y920-17IKB (i7-7820HK, GTX 1070)

Steve Schardein (traduzione a cura di G. De Luca), 08/25/2017

Un mostro nero e rosso. Il successore Lenovo del grande desktop replacement Y900 monta una CPU Intel Kaby Lake Core i7-7820HK ed una potente GTX 1070. Per il resto l'offerta è la stessa - quindi bastano questi updates a reggere il confronto in un settore di mercato molto competitivo?

Quasi un anno fa, abbiamo recensito il portatile gaming Lenovo Y900, che era quasi un avventura in questo territorio per il produttore; ma dobbiamo dire che fu il primo dispositivo a riuscire a competere con gli ottimi portatili gaming da 17" Alienware, MSI, ed ASUS ROG — e con un prezzo adeguato. Fummo impressionati da molti aspetti: temperature ragionevoli, qualità solida di costruzione, configurazione dello spazio di archiviazione, connettività, assenza si throttling, e G-Sync. Tuttavia, trovammo anche molto spazio per miglioramenti, e fummo delusi dal poco brillante “Turbo Mode” feature, dalle elevate temperature CPU sotto carico, dalla tastiera meccanica, dalla ventola rumorosa, e dal prezzo.

Oggi testiamo l'Y920. Sebbene sia parte della nuova serie Lenovo Legion, è un diretto successore dell'Y900, con un design e una costruzione quasi identici, features simili, e soprattutto, un chipset Kaby Lake aggiornato con una GPU Pascal. La nostra configurazione monta una CPU Intel Core i7-7820HK, GPU NVIDIA GeForce GTX 1070, 16 GB di RAM DDR4, un SSD da 512 GB NVMe, e un display FHD 1080p (prezzo al dettaglio di circa $2,299 con questa configurazione). Con tutte le modifiche fatte sotto il cofano, sarà interessante vedere se il Legion Y920 ha preso in considerazione le precedenti critiche. Vediamolo insieme!

Lenovo Legion Y920-17IKB (Legion Y920 Serie)
Scheda grafica
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop) - 8192 MB, Core: 1443 - 1645 MHz, Memoria: 8000 MHz, GDDR5, 22.21.13.8494 - nVIDIA ForceWare 384.94
Memoria
16384 MB 
, DDR4-2400
Schermo
17.3 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 127 PPI, LP173WF4-SPF5, IPS, lucido: si
Scheda madre
Intel Sunrise Point, Intel Kaby Lake-H
Harddisk
Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e, 512 GB 
Scheda audio
Realtek ALC298 @ High Definition Audio-Controller
Porte di connessione
4 USB 3.0 / 3.1, 1 USB 3.1 Gen 2, 1 Thunderbolt, 1 HDMI, 1 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: 3.5 mm combo audio, Lettore schede: 6-in-1 card reader
Rete
Killer E2500 Gigabit Ethernet Controller (10/100/1000/2500/5000MBit/s), Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter (b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth 4.2
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 37 x 426 x 315
Batteria
90 Wh polimeri di litio
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Camera
Webcam: 720p HD
Fotocamera Principale: 1 MPix
Altre caratteristiche
Casse: 2.1 (2 x 2W + 3W Subwoofer), Tastiera: Switch meccanico chiclet-style, retroilluminazione RGB, Illuminazione Tastiera: si, 12 Mesi Garanzia
Peso
4.426 kg
Prezzo
2700 USD
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case

Il Lenovo Legion Y920 sembra quasi identico al suo predecessore. La costruzione è un ibrido di alluminio e plastica ABS il che rende molto stabile la macchina. Si notano davvero poche pressioni quando si applica forza all'unità base a parte qualche minimo movimento al centro del touchpad, e qualche scricchiolio provocato dalla pressione sotto il lato destro della tastiera. Il lato negativo di questa stabilità, ovviamente, è il peso: l'Y920 pesa ben 4,426 kg, quasi quanto i 17" Alienware 17 R4, ed Asus ROG G752VS.

Sebbene la cover del display sia grande, gli effetti di torsione sono minimi e la resistenza è abbastanza buona considerando le dimensioni. La pressione applicata sul retro dello schermo non produce effetti sul video. La cerniera centrale che supporta il display, invece oscilla un po' come possiamo vedere specialmente in considerazione della rifinitura semilucida dello schermo. Tuttavia, l'unità base si regge bene sulle superfici grazie ai quattro ampi piedini in gomma sul lato inferiore — quindi l'oscillazione si verifica solo se il tavolo su cui si poggia il portatile viene mosso (o ad esempio in treno).

Per quanto riguarda la sensazione al tatto, i poggiapolsi tramati isolano le mani dell'utente dal calore interno durante il gaming, e sono piacevoli da toccare. Questa soluzione oltre ad essere carina evita alle mani di scivolare, ma bisogna dire che rende un po' più difficile la pulizia.

Per quanto riguarda l'aspetto, l'alluminio sulla cover e e il logo Legion sono sempre lì, e danno un accento di colore su una superficie per il resto nera, dove solo la retroilluminazione RGB della tastiera dà un tocco di colore. Ma si tratta di un look gaming, ed è perfetto se lo si paragona ai concorrenti del settore.

428 mm 334 mm 53 mm 4.5 kg426 mm 315 mm 37 mm 4.4 kg427 mm 318 mm 36 mm 4.4 kg424 mm 332 mm 29.9 mm 4.4 kg389 mm 276 mm 25 mm 2.6 kg383 mm 270 mm 30 mm 2.7 kg380 mm 277 mm 30 mm 3.1 kg

Connettività

Come in precedenza il Legion Y920 ha molte porte, con spazi adeguati. Ora ci sono quattro porte USB 3.0 (rispetto a 2 x USB 3.0 + 2 x USB 2.0 dell'Y900) oltre alla porta USB Type-C/Thunderbolt 3. Quest'ultima può essere anche usata per collegare due monitors esterni 4K simultaneamente, oppure potete sfruttare una delle due opzioni di video output — HDMI o DisplayPort. Questo è un settore dove l'Y920 è assolutamente impeccabile.

Lato frontale: nessuna connessione
Lato frontale: nessuna connessione
Lato Posteriore: nessuna connessione
Lato Posteriore: nessuna connessione
Lato Sinistro: porta ricarica, DisplayPort, HDMI, Gigabit Ethernet, Thunderbolt 3, USB 3.0 x 2
Lato Sinistro: porta ricarica, DisplayPort, HDMI, Gigabit Ethernet, Thunderbolt 3, USB 3.0 x 2
Lato Destro: pulsante Lenovo Recovery, lettore SD/6-in-1, microfono, cuffie, USB 3.0 x 2, Kensington Lock
Lato Destro: pulsante Lenovo Recovery, lettore SD/6-in-1, microfono, cuffie, USB 3.0 x 2, Kensington Lock

SD Card Reader

Le prestazioni del lettore SD rilevate con la nostra scheda standard Toshiba UHS-II SDXC sono alla pari con la maggioranza dei concorrenti. Alcune macchine sono più veloci (come il Dell XPS 15-9560), ma le velocità sono comunque accettabili.

SDCardreader Transfer Speed
average JPG Copy Test (av. of 3 runs)
Asus G752VS-BA338T
 
78 MB/s ∼100% +6%
HP Omen 15-ce002ng
 
77 MB/s ∼99% +5%
Gigabyte P56XT
 
76 MB/s ∼97% +3%
Lenovo Legion Y920-17IKB
 
73.67 MB/s ∼94%
maximum AS SSD Seq Read Test (1GB)
Gigabyte P56XT
 
89 MB/s ∼100% +1%
Lenovo Legion Y920-17IKB
 
88.21 MB/s ∼99%
Asus G752VS-BA338T
 
88 MB/s ∼99% 0%
HP Omen 15-ce002ng
 
87 MB/s ∼98% -1%

Comunicazioni

L'Y920 usa un adattatore Killer E2500 Gigabit Ethernet (vs il Qualcomm/Atheros e2400 dell'Y900—entrambi essenzialmente si equivalgono indipendentemente dalle differenze di banda) oppure un adattatore Killer Wireless-n/a/ac 1535 WLAN. E' lo stesso adattatore wireless dell'Y900 e la sua velocità di trasmissione è più che adeguata.

L'applicazione Lenovo Nerve Center include anche una opzione Network Priority che essenzialmente è il QOS. Quando la feature è attiva e viene rilevato un gioco, il sistema automaticamente garantisce all'applicazione la priorità sulla rete.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
HP Omen 15-ce002ng
Intel Dual Band Wireless-AC 7265
701 MBit/s ∼100% +7%
Gigabyte P56XT
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
677 MBit/s ∼97% +4%
Lenovo Legion Y920-17IKB
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
654 MBit/s ∼93%
Alienware 17 R4
Killer Wireless-n/a/ac 1435 Wireless Network Adapter
606 MBit/s ∼86% -7%
Lenovo Lenovo Legion Y720 80VR002XGE
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
511 MBit/s ∼73% -22%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Lenovo Lenovo Legion Y720 80VR002XGE
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
661 MBit/s ∼100% +9%
Lenovo Legion Y920-17IKB
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
606 MBit/s ∼92%
Alienware 17 R4
Killer Wireless-n/a/ac 1435 Wireless Network Adapter
589 MBit/s ∼89% -3%
HP Omen 15-ce002ng
Intel Dual Band Wireless-AC 7265
426 MBit/s ∼64% -30%
Gigabyte P56XT
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
343 MBit/s ∼52% -43%

Software

Lenovo include il pacchetto software Nerve Center con l'Y920 (è standard su tutte le macchine Legion). Abbiamo già visto in precedenza questo software, sebbene sia continuamente aggiornato e continui a migliorare. E' pensatoc ome soluzione one-stop per tutti i tipi di personalizzazione gaming della macchina e delle sue funzioni, e nello specifico consente le seguenti opzioni:

  • velocità ventola CPU/GPU/ Turbo Boost
  • opzioni e schemi illuminazione RGB della tastiera
  • Extreme Cooling On/Off switch
  • Network Priority / funzionalità QOS
  • Prevent Mistaken Input per disabilitare i tasti Windows e touchpad durante il gioco
  • Sound Enhancement per l'avvio automatico del software audio post-processing Dolby quando parte un gioco

E' un programma semplice da usare e abbastanza utile che offre funzioni simili a quelle dei competitors come Dell ed ASUS. Durante il nostro test, non abbiamo rilevato problemi utilizzandolo.

Accessori

L'unico accessorio incluso con il Legion Y920 è l'alimentatore da 230W AC, che - sebbene inevitabilmente grande - è progettato con un design piatto e con piedini in gomma per posizionarlo in modo semplice.

Manutenzione

Tredici viti Phillips agganciano il pannello inferiore dell'Y920, da cui si accede alla maggioranza di componenti, in parte sostituibili. Tuttavia, alcuni reports riportano che in questo modo invaliderete la garanzia. Prima di effettuare un upgrade, sarebbe meglio consultare il produttore.

Garanzia

L'Y920 ha una garanzia di un anno.

Dispositivi di Input

Tastiera

Il Lenovo Legion Y920, come il suo predecessore una tastiera meccanica, qualcosa che è stato a lungo salutato come il Sacro Graal delle periferiche gaming. La differenza si nota immediatamente, in quanto ogni tasto a uno stesso livello di feedback ed un “click” piuttosto rumoroso, una caratteristica comune a tutte le tastiere meccaniche. Sfortunatamente, indipendentemente dal innegabile aspirazione Premium, il risultato non è perfetto: grazie ad un insolita e leggera forza di attuazione ed i tasti che vibrano (oscillano sotto le dita fino alla pressione) la digitazione richiede un evidente adattamento alla tastiera dell'Y920. Nel complesso, riteniamo che la tastiera Lenovo AccuType sia nettamente superiore.

La tastiera ha una retroilluminazione RGB personalizzabile. Il software Nerve Center consente l'illuminazione dei singoli tasti ed anche l'illuminazione intorno al touchpad ed alla griglia delle casse, ma non arriva alle notifiche - ed ai cambi di luce in base agli eventi come (ad esempio) fa il software Alienware. Tuttavia è facile attivare una o più stili di animazioni preconfigurate indipendentemente dallo schema di colore che scegliete.

Touchpad

Il touchpad Synaptics è abbastanza ampio ed ha un puntatore preciso ed una superficie liscia. I pulsanti integrati non sono altrettanto piacevoli, tuttavia, il feedback è un po' più soffice rispetto all'ideale ed è difficile dire se state effettuando il click destro o sinistro. Il copia e incolla e, come al solito, una sfida con questo ClickPad. Ne gestures sono effettuate in modo preciso e veloce.

La tastiera meccanica dell'Y920 richiede un po' di allenamento.
La tastiera meccanica dell'Y920 richiede un po' di allenamento.
Anche il touchpad è insolito a causa dei suoi pulsanti integrati morbidi.
Anche il touchpad è insolito a causa dei suoi pulsanti integrati morbidi.

Display

Il display dell'Y920 da 17,3" FHD 1920x1080 ha una rifinitura che Lenovo definisce “AntiGlare” — ma in definitiva, è ludica con riflessi leggermente ridotti rispetto alla media dei displays lucidi edge-to-edge. Indipendentemente da questo, i 127 PPI derivanti da dimensioni e risoluzione del pannello dovrebbero essere sufficienti per una buona riproduzione dei giochi e  - altrettanto importante - la tecnologia NVIDIA G-Sync sincronizza i refresh rates del display con quelli della GPU per una esperienza gaming complessivamente fluida.Da un punto di vista soggettivo, il display appare luminoso con una riproduzione del colore ragionevolmente buona. Non ha colori troppo freddi o caldi, ed il livello di contrasto appare accettabile.

Subpixel array, Legion Y920
Subpixel array, Legion Y920
Qualche piccolo effetto bleeding su sfondi scuri
Qualche piccolo effetto bleeding su sfondi scuri
389.1
cd/m²
393.5
cd/m²
371.3
cd/m²
380
cd/m²
422.3
cd/m²
354.4
cd/m²
354.8
cd/m²
392.7
cd/m²
343.6
cd/m²
Distribuzione della luminosità
LP173WF4-SPF5
X-Rite i1Pro 2
Massima: 422.3 cd/m² Media: 378 cd/m² Minimum: 3.59 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 81 %
Al centro con la batteria: 422.3 cd/m²
Contrasto: 880:1 (Nero: 0.48 cd/m²)
ΔE Color 4.4 | 0.6-29.43 Ø6
ΔE Greyscale 2.8 | 0.64-98 Ø6.2
84% sRGB (Argyll 3D) 55% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.22
Lenovo Legion Y920-17IKB
LP173WF4-SPF5, IPS, 17.3, 1920x1080
Asus G752VS-BA338T
AU Optronics B173HAN01.1 (AUO119D), IPS, 17.3, 1920x1080
Gigabyte P56XT
LG Philips LP156WF6 (LGD046F), IPS, 15.6, 1920x1080
HP Omen 15-ce002ng
AUO42ED, IPS, 15.6, 1920x1080
Alienware 17 R4
TN LED, 17.3, 2560x1440
Lenovo Lenovo Legion Y720 80VR002XGE
LG Philips LGD0533 LP156WF6-SPK3, IPS, 15.6, 1920x1080
Lenovo IdeaPad Y900
17.3, 1920x1080
Response Times
-19%
-12%
-42%
21%
-16%
-16%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
28.8 (14, 14.8)
36 (18, 18)
-25%
37.2 (18.4, 18.8)
-29%
43.2 (21.2, 22)
-50%
30 (18.8, 11.2)
-4%
43 (22, 21)
-49%
34.8 (14, 20.8)
-21%
Response Time Black / White *
23.2 (13.6, 9.6)
26 (14.4, 11.6)
-12%
24.8 (14, 10.8)
-7%
31.2 (16.4, 14.8)
-34%
12.8 (10.8, 2)
45%
24 (12, 12)
-3%
25.6 (4.8, 20.8)
-10%
PWM Frequency
20000
20000 (95)
0%
21000 (90)
5%
Screen
-19%
-18%
10%
-16%
-19%
-4%
Brightness middle
422.3
307
-27%
301
-29%
304
-28%
402.3
-5%
288
-32%
344.9
-18%
Brightness
378
300
-21%
280
-26%
289
-24%
372
-2%
275
-27%
329
-13%
Brightness Distribution
81
88
9%
87
7%
86
6%
86
6%
86
6%
86
6%
Black Level *
0.48
0.32
33%
0.32
33%
0.26
46%
0.62
-29%
0.36
25%
0.349
27%
Contrast
880
959
9%
941
7%
1169
33%
649
-26%
800
-9%
988
12%
Colorchecker DeltaE2000 *
4.4
5.53
-26%
6.21
-41%
3.46
21%
5.6
-27%
5.29
-20%
4.49
-2%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
9.2
11.54
-25%
10.78
-17%
7.72
16%
9.8
-7%
9.97
-8%
8.72
5%
Greyscale DeltaE2000 *
2.8
7
-150%
6.08
-117%
2.46
12%
4.7
-68%
4.5
-61%
4.63
-65%
Gamma
2.22 99%
2.48 89%
2.31 95%
2.38 92%
2.14 103%
2.39 92%
2.11 104%
CCT
6403 102%
8103 80%
7375 88%
6915 94%
7519 86%
6839 95%
6905 94%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
55
58
5%
55
0%
59
7%
53.7
-2%
37
-33%
56.7
3%
Color Space (Percent of sRGB)
84
90
7%
84
0%
91
8%
82.2
-2%
57
-32%
86.4
3%
Media totale (Programma / Settaggio)
-19% / -19%
-15% / -17%
-16% / 1%
3% / -10%
-18% / -18%
-10% / -6%

* ... Meglio usare valori piccoli

Abbiamo misurato una luminosità media di 378 cd/m² con un livello superiore al centro del quadrante di 422.3 cd/m². Il resto dello schermo ha una buona luminosità, con una distribuzione che non è male con l'81%. Il contrasto, come abbiamo detto, è di 880:1, il che è abbastanza buono ma non eccezionale. Rispetto al concorrente più vicino, l'Asus ROG G752VS, il Legion Y920 riesce a fare meglio (21% di luminosità, stesso contrasto, precisione del colore migliore).

Il display non eccelle per la copertura del colore (secondo i nostri rilievi) con l'84% sRGB ed il 55% AdobeRGB. Ma siamo in linea con il resto del gruppo di confronto, con il solo Legion Y720 che resta dietro con un più deludente 57% sRGB.

vs. sRGB
vs. sRGB
vs. Asus G752VS
vs. Asus G752VS
vs. Gigabyte P56XT
vs. Gigabyte P56XT

L'Y920 fa un buono lavoro con la precisione del colore di fabbrica. I nostri rilievi con CalMAN 5 mostrano valori DeltaE di 4.4 e 2.8 per Colorchecker e Greyscale rispettivamente (ideale: 0), e la media CCT è stata di 6403K — molto vicino al valore ideale 6500K. La lettura Total Gamma di 2.22 non è molto lontana dal valore ideale di 2.4.

Analisi del colore (pre-calibrazione)
Analisi del colore (pre-calibrazione)
Saturation sweeps (pre-calibrazione)
Saturation sweeps (pre-calibrazione)
Analisi scala di grigi (pre-calibrazione)
Analisi scala di grigi (pre-calibrazione)
Analisi del colore (post-calibrazione)
Analisi del colore (post-calibrazione)
Saturation sweeps (ppost-calibrazione)
Saturation sweeps (ppost-calibrazione)
Analisi scala di grigi (post-calibrazione)
Analisi scala di grigi (post-calibrazione)

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
23.2 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 13.6 ms Incremento
↘ 9.6 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 33 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono simili alla media di tutti i dispositivi testati (24.9 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
28.8 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 14 ms Incremento
↘ 14.8 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta relativamente lenti nei nostri tests e potrebbe essere troppo lento per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 17 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (39.6 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM rilevato 20000 Hz

Il display sfarfalla a 20000 Hz (Probabilmente a causa dell'uso di PWM) .

La frequenza di 20000 Hz è abbastanza alta, quindi la maggioranza degli utenti sensibili al PWM non dovrebbero notare alcun flickering.

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9266 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

All'aperto, l'Y920 va bene in posti all'ombra. Tuttavia alla luce del sole la cosiddetta rifinitura “AntiGlare” Lenovo soccombe presto ai riflessi. Siamo al livello di molti altri portatili con pannelli lucidi, ma sicuramente non a quello di veri pannelli anti riflesso. Gli angoli di visuale, d'altro canto, sono eccellenti grazie al pannello IPS.

Al sole
Al sole
All'ombra
All'ombra
Ampi angoli di visuale IPS
Ampi angoli di visuale IPS

Performance

L'Y920 ha solo due scelte per la CPU: una Intel Core i7-7700HQ ed una i7-7820HK. Il nostro modello ha quest'ultima opzione, che è più costosa ed è la seconda CPU Intel consumer per velocità attualmente disponibile. La memoria, d'altro canto, è standard indipendentemente dalla CPU scelta: 16 GB di RAM dual-channel DDR4-2400, che dovrebbero bastare per la maggioranza di applicazioni. Come vedremo in seguito, le opzioni per l'archiviazione sono un po' più varie, e Lenovo offre varie opzioni NVMe.

Un secondo lancio di 3DMark 11 con la sola batteria mostra un punteggio inferiore di appena 6620, ma è normale con macchine gaming che consumano tanto come questa. Allo stesso modo LatencyMon non ha mostrato problemi di latenza DPC che potrebbero impattare sulla fluidità dello streaming real-time audio e video sull'Y920.

CPU-Z CPU
CPU-Z CPU
CPU-Z Caches
CPU-Z Caches
CPU-Z Mainboard
CPU-Z Mainboard
CPU-Z Memory
CPU-Z Memory
CPU-Z RAM SPD
CPU-Z RAM SPD
GPU-Z
GPU-Z
LatencyMon
LatencyMon
SPECViewperf
SPECViewperf

Processore

I quattro cores dell'Intel Core i7-7820HK (con Hyper-Threading) hanno un clock da 2.9 – 3.9 GHz (2 cores: 3.7 GHz; 4 cores: 3.5 GHz), quindi riesce tranquillamente a gestire i giochi. Inoltre, è sbloccato, e il settaggio di default Lenovo “Turbo” effettua l'overclock a 4.1 GHz — sebbene (punto critico) occorre una capacità termica per consentirlo. Esamineremo in seguito il tutto, ma il punto è che la CPU non invecchierà rapidamente quanto la GPU indipendentemente dalla scelta. Si, il Core i7-7820HK è tecnicamente un po' più veloce, ed il suo potenziale per l'overclocking lo rende più adatto al futuro, ed anche se le prestazioni appaiono ideali, difficilmente tra tre o quattro anni la CPU sarà il principale collo di bottiglia durante le sessioni di gioco con il Legion Y920. Quando accadrà, prenderete in considerazione una soluzione alternativa. Da dire che l'overclocking della CPU ha effetti meno positivi sulle prestazioni gaming rispetto all'overclocking della GPU, e i limiti termici posti da clock rates superiori (come abbiamo visto durante il test) potrebbero addirittura limitare le prestazioni.

Ritorneremo su questo punto, ma prima diamo uno sguardo alle prestazioni della CPU rispetto ai concorrenti. L'unico dispositivo del nostro gruppo di confronto che ha lo stesso processore è l'Alienware 17 R4, ed ottiene punteggi complessivamente migliori rispetto al Lenovo Legion Y920 — anche quando l'Y920 gira con la cosiddetta modalità Turbo. A parte il benchmark Cinebench R15 Multi-CPU (dove sono mostrati due sets di dati per l'Y920, con con Turbo Mode on e l'altro senza), il resto dei seguenti benchmarks sono stati effettuati senza Turbo Mode. Tuttavia, il nostro test mostra un salto di prestazioni tra il 2 ed il 5% in media con l'uso del Turbo Mode, quindi ricordatevelo quando leggete i dati.

Quindi come fa Alienware ad avere punteggi superiori all'Y920 con Turbo Mode attivo? Perché gestisce meglio le temperature interne (come vedremo a breve). L'Alienware 17 R4 è in grado di mantenere i 4.0 GHz (1.1 Ghz oltre il clock rate base) per tutta la durata dello stress test della CPU, mentre le frequenze della CPU del Y920 variano tra 3.5 e 3.6 GHz. La differenza è particolarmente evidente nei benchmarks multi-core grazie ai problemi termici creati da un test così intenso.

Cinebench R11.5
Cinebench R11.5
Cinebench R15
Cinebench R15
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Alienware 17 R4
Intel Core i7-7820HK
171 Points ∼78% +5%
Lenovo Legion Y920-17IKB
Intel Core i7-7820HK
163 Points ∼75%
Asus G752VS-BA338T
Intel Core i7-7700HQ
161 Points ∼74% -1%
Lenovo Lenovo Legion Y720 80VR002XGE
Intel Core i7-7700HQ
160 Points ∼73% -2%
Gigabyte P56XT
Intel Core i7-7700HQ
160 Points ∼73% -2%
HP Omen 15-ce002ng
Intel Core i7-7700HQ
160 Points ∼73% -2%
MSI GS43VR 7RE-069US
Intel Core i7-7700HQ
154 Points ∼71% -6%
Lenovo IdeaPad Y900
Intel Core i7-6820HK
152 Points ∼70% -7%
CPU Multi 64Bit
Alienware 17 R4
Intel Core i7-7820HK
867 Points ∼20% +11%
Lenovo Legion Y920-17IKB
Intel Core i7-7820HK
782 Points ∼18%
Lenovo Legion Y920-17IKB
Intel Core i7-7820HK
763 Points ∼17% -2%
Asus G752VS-BA338T
Intel Core i7-7700HQ
742 Points ∼17% -5%
HP Omen 15-ce002ng
Intel Core i7-7700HQ
740 Points ∼17% -5%
Gigabyte P56XT
Intel Core i7-7700HQ
739 Points ∼17% -5%
Lenovo Lenovo Legion Y720 80VR002XGE
Intel Core i7-7700HQ
737 Points ∼17% -6%
MSI GS43VR 7RE-069US
Intel Core i7-7700HQ
732 Points ∼17% -6%
Lenovo IdeaPad Y900
Intel Core i7-6820HK
707 Points ∼16% -10%
Cinebench R11.5
CPU Single 64Bit
Gigabyte P56XT
Intel Core i7-7700HQ
1.84 Points ∼75% +1%
Asus G752VS-BA338T
Intel Core i7-7700HQ
1.83 Points ∼75% 0%
HP Omen 15-ce002ng
Intel Core i7-7700HQ
1.83 Points ∼75% 0%
Lenovo Legion Y920-17IKB
Intel Core i7-7820HK
1.83 Points ∼75%
MSI GS43VR 7RE-069US
Intel Core i7-7700HQ
1.78 Points ∼73% -3%
Alienware 17 R4
Intel Core i7-7820HK
1.69 Points ∼69% -8%
Lenovo IdeaPad Y900
Intel Core i7-6820HK
1.67 Points ∼68% -9%
CPU Multi 64Bit
Alienware 17 R4
Intel Core i7-7820HK
9.53 Points ∼22% +13%
Lenovo Legion Y920-17IKB
Intel Core i7-7820HK
8.43 Points ∼19%
Asus G752VS-BA338T
Intel Core i7-7700HQ
8.19 Points ∼19% -3%
HP Omen 15-ce002ng
Intel Core i7-7700HQ
8.18 Points ∼19% -3%
Gigabyte P56XT
Intel Core i7-7700HQ
8.17 Points ∼19% -3%
MSI GS43VR 7RE-069US
Intel Core i7-7700HQ
8.15 Points ∼18% -3%
Lenovo IdeaPad Y900
Intel Core i7-6820HK
7.73 Points ∼18% -8%
wPrime 2.0x - 1024m
Lenovo Legion Y920-17IKB
Intel Core i7-7820HK
330.9 s * ∼4%
Lenovo IdeaPad Y900
Intel Core i7-6820HK
229.223 s * ∼3% +31%
MSI GS43VR 7RE-069US
Intel Core i7-7700HQ
216.671 s * ∼3% +35%
Alienware 17 R4
Intel Core i7-7820HK
179.449 s * ∼2% +46%
Super Pi Mod 1.5 XS 32M - ---
Lenovo IdeaPad Y900
Intel Core i7-6820HK
556.105 Seconds * ∼2% -6%
MSI GS43VR 7RE-069US
Intel Core i7-7700HQ
540.708 Seconds * ∼2% -3%
Lenovo Legion Y920-17IKB
Intel Core i7-7820HK
523 Seconds * ∼2%
Alienware 17 R4
Intel Core i7-7820HK
490.548 Seconds * ∼2% +6%

* ... Meglio usare valori piccoli

Potete riscontrare il tutto nei nostri dati, dove i tests single-core Cinebench mostrano differenze di prestazioni irrilevanti (dopo aver leggermente regolato i settaggi Turbo Mode) ma i tests multi-core mostrano una discrepanza di quasi il 10% rispetto all'Alienware. Lo stesso vale per super Pi (single-threaded) vs wPrime (multi-threaded), dove l'Y920 mantiene la posizione nel primo caso ma resta nettamente dietro nel secondo caso (84%/71% più lento in wPrime con Turbo Mode Off/On, appena 7% in super Pi). Saremmo tentati a pensare che una diversa modalità di Extreme Cooling potrebbe aiutare a tenere basse le temperature ed alleviare la situazione, ma questi due settaggi (Turbo Mode ed Extreme Cooling) sono mutualmente esclusivi; abilitando uno automaticamente si disabilita l'altro. Abbiamo testato a lungo le prestazioni CPU con Extreme Cooling attivo, e stranamente è sotto in entrambi gli scenari (Turbo Mode on ed off) — ad esempio, in wPrime, abbiamo ricevuto un punteggio di 355 secondi con Extreme Cooling attivo (vs. 331s disattivo e 306s con Turbo Boost attivo).

Rispetto all'Asus ROG G752VS, che usa un'i7-7700HQ, l'Y920 è appena più veloce (qualche punto percentuale in media). I punteggi di 763/782 (Turbo Mode Off/On) nel Cinebench R15 multi-CPU vs il punteggio Asus di 742 non convincono molto sul fatto che l'opzione i7-7820HK sia utile visto il costo extra.

In definitiva forse non fa molta differenza la scelta della CPU dell'Y920. In entrambi i casi sarà abbastanza veloce per la maggioranza dei giochi, ed andrà bene prima che la sua GPU diventerà obsoleta. Per la maggioranza delle persone, il Core i7-7700HQ dovrebbe andare bene, specialmente se si considera il fatto che la configurazione i7-7820HK non sfrutta in pieno le capacità di overclocking — e che la GPU può effettuare l'overclock indipendentemente dal tipo di CPU usata. Inoltre potrebbe avere delle prestazioni anche complessivamente migliori considerando le temperature inferiori del chip con carichi di lavoro sostenuti.

Un altro rapido aspetto prima di passare alla prossima sezione: il nostro test di prestazioni realistico con Cinebench R15 ha mostrato qualche punto di forza con il Turbo Mode dell'Y920 abilitato, con punteggio buoni dall'inizio alla fine. Ma con il Turbo Mode disattivo, il valore iniziale (già basso con appena 755) è sceso a 730, con occasionali ulteriori cali (fino a 716). I punteggi medi differiscono del 6 – 7% tra le due modalità di Turbo Mode, ma questo evidenzia bene le differenze di prestazioni.

Cinebench R11.5 OpenGL 64Bit
70.61 fps
Cinebench R11.5 CPU Multi 64Bit
8.43 Points
Cinebench R11.5 CPU Single 64Bit
1.83 Points
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
112.58 fps
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.6 %
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
782 Points
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
163 Points
Aiuto
0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570580590600610620630640650660670680690700710720730740750760770780790Tooltip
Cinebench R15 CPU Multi 64 Bit - Turbo Mode ON (top, orange) versus OFF (bottom, red)

Performance di sistema

Nonostante le prestazioni in parte deludenti della CPU, siamo felici di riportare che i nostri tests delle prestazioni complessive dell'Y920 usando PCMark non ci hanno dato problemi. In questo caso l'Y920 domina la classifica con 5206 nel PCMark 10 ed un punteggio altrettanto buono su tutti i tests PCMark 8 superando o stando a stretto contatto con tutti gli altri concorrenti. Come prima, l'Alienware 17 R4 è ancora un volta il principale concorrente nella maggioranza di tests, ma entrambe le macchine hanno risultati impressionanti.

PCMark 10
PCMark 10
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Creative Accelerated
PCMark 8 Creative Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
Lenovo Legion Y920-17IKB
GeForce GTX 1070 (Laptop), 7820HK, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
5765 Points ∼88%
Lenovo IdeaPad Y900
GeForce GTX 980M, 6820HK, Samsung SM951 MZVPV256 m.2
5533 Points ∼85% -4%
Asus G752VS-BA338T
GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
5410 Points ∼83% -6%
HP Omen 15-ce002ng
GeForce GTX 1060 Max-Q, 7700HQ, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
5348 Points ∼82% -7%
Gigabyte P56XT
GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ, LiteOn CX2-8B256
5261 Points ∼81% -9%
Alienware 17 R4
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK, SK Hynix PC300 NVMe 512 GB
5088 Points ∼78% -12%
Lenovo Lenovo Legion Y720 80VR002XGE
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
5083 Points ∼78% -12%
MSI GS43VR 7RE-069US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, SK Hynix HFS128G39MNC-3510A
4672 Points ∼72% -19%
Creative Score Accelerated v2
Alienware 17 R4
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK, SK Hynix PC300 NVMe 512 GB
8272 Points ∼78% +5%
Asus G752VS-BA338T
GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
8191 Points ∼78% +4%
Lenovo Legion Y920-17IKB
GeForce GTX 1070 (Laptop), 7820HK, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
7882 Points ∼75%
Lenovo IdeaPad Y900
GeForce GTX 980M, 6820HK, Samsung SM951 MZVPV256 m.2
6609 Points ∼63% -16%
MSI GS43VR 7RE-069US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, SK Hynix HFS128G39MNC-3510A
5250 Points ∼50% -33%
Home Score Accelerated v2
Lenovo Legion Y920-17IKB
GeForce GTX 1070 (Laptop), 7820HK, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
5460 Points ∼90%
Asus G752VS-BA338T
GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
5103 Points ∼84% -7%
Alienware 17 R4
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK, SK Hynix PC300 NVMe 512 GB
5064 Points ∼83% -7%
Lenovo IdeaPad Y900
GeForce GTX 980M, 6820HK, Samsung SM951 MZVPV256 m.2
4952 Points ∼81% -9%
HP Omen 15-ce002ng
GeForce GTX 1060 Max-Q, 7700HQ, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
4858 Points ∼80% -11%
Gigabyte P56XT
GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ, LiteOn CX2-8B256
4239 Points ∼70% -22%
Lenovo Lenovo Legion Y720 80VR002XGE
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
4115 Points ∼68% -25%
MSI GS43VR 7RE-069US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, SK Hynix HFS128G39MNC-3510A
3918 Points ∼64% -28%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
5460 punti
PCMark 8 Creative Score Accelerated v2
7882 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
5765 punti
Aiuto

Dispositivi archiviazione

One major reason for these stellar results is evident as we turn to our storage benchmarks. The Y920’s Samsung SM961 NVMe SSD is one of the current best storage drives around, and its sequential and 4K-64 read/write results of 2768/1589 and 747/1220 MB/s are evidence of that. Our machine also came equipped with a secondary mechanical storage drive—a 1 TB Western Digital 5400 RPM model—but there’s actually still a third bay available as well (another M.2 / NVMe bay). As you might have guessed, the two M.2 slots can be used in conjunction for RAID operation.

AS SSD
AS SSD
CrystalDiskMark
CrystalDiskMark
L'SSD M.2 NVMe SSD, con uno slot vuoto
L'SSD M.2 NVMe SSD, con uno slot vuoto
E l'HDD da5400 RPM
E l'HDD da5400 RPM
Lenovo Legion Y920-17IKB
Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
Asus G752VS-BA338T
Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
MSI GS43VR 7RE-069US
SK Hynix HFS128G39MNC-3510A
Alienware 17 R4
SK Hynix PC300 NVMe 512 GB
Lenovo IdeaPad Y900
Samsung SM951 MZVPV256 m.2
AS SSD
1%
-84%
-49%
-20%
Copy Game MB/s
1117.38
1216.97
9%
332.06
-70%
573.6
-49%
617.81
-45%
Copy Program MB/s
407.82
445.13
9%
225.38
-45%
446.13
9%
484.38
19%
Copy ISO MB/s
1974.8
2144.61
9%
382.1
-81%
1227.03
-38%
1236.5
-37%
Score Total
3080
3056
-1%
1126
-63%
2072
-33%
2402
-22%
Score Write
1506
1480
-2%
435
-71%
858
-43%
526
-65%
Score Read
1072
1077
0%
455
-58%
831
-22%
1261
18%
Access Time Write *
0.029
0.027
7%
0.115
-297%
0.123
-324%
0.033
-14%
Access Time Read *
0.044
0.058
-32%
0.106
-141%
0.042
5%
0.051
-16%
4K-64 Write
1219.75
1185.29
-3%
312.5
-74%
671.01
-45%
305.41
-75%
4K-64 Read
747.47
744.47
0%
373.87
-50%
620.48
-17%
1029.86
38%
4K Write
127.09
138.94
9%
86.24
-32%
113.36
-11%
112.78
-11%
4K Read
48.23
49.71
3%
30.35
-37%
35.61
-26%
45.51
-6%
Seq Write
1589.49
1553.97
-2%
366.57
-77%
734.8
-54%
1079.66
-32%
Seq Read
2767.87
2824.25
2%
509.04
-82%
1752.03
-37%
1859.83
-33%

* ... Meglio usare valori piccoli

Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
CDM 5/6 Read Seq Q32T1: 3436 MB/s
CDM 5/6 Write Seq Q32T1: 1674 MB/s
CDM 5/6 Read 4K Q32T1: 468.9 MB/s
CDM 5/6 Write 4K Q32T1: 419 MB/s
CDM 5 Read Seq: 2935 MB/s
CDM 5 Write Seq: 1652 MB/s
CDM 5/6 Read 4K: 55.99 MB/s
CDM 5/6 Write 4K: 178.7 MB/s

Prestazioni GPU

Le prestazioni CPU sono adeguate, le prestazioni dello spazio di archiviazione sono eccellenti… ma la GPU? Ovviamente l'aspetto principale per questa macchina gaming è che non abbia gli stessi limiti termici del suo predecessore. Sebbene esistano portatili con la più veloce GTX 1070, il Legion Y920 ha performance decenti per il suo hardware: abbiamo registrato un punteggio 3DMark Fire Strike Graphics di 16629 (leggermente superiore a quello del Gigabyte P56XT di 16410, ma inferiore al punteggio Asus G752VS di 18346) ed un punteggio 3DMark 11 Performance GPU di 21879 (ancora una volta superiore a quello del Gigabyte di 20576 ma inferiore a quelloAsus G752VS di 24349). Quest'ultimo punteggio è di circa il 2% sotto la media di tutti i 40 benchmarks (attuali) del nostro database per la GTX 1070 (punteggio: 22354), quindi non ideale, ma non lontano dalla media. Nel complesso è sotto del 20 30% rispetto alle prestazioni dell'Alienware 17 R4 con GTX 1080.

Tenete a mente che questi benchmarks sono stati effettuati con i settaggi di default del portatile, il che significa che il Turbo Mode era spento; accendendolo dovreste essere in grado di guadagnare un paio di punti percentuali in base al test - ma le differenze sono minime. Ad esempio, con il Turbo Mode attivo, i punteggi 3DMark 11 salgono ad appena 16869 (1.3% in più) e 21933 (0.3% in più) per le prestazioni complessive della GPU. Siamo ancora sotto i punteggi dell'Asus ROG G752VS di 17222 e 24349, ma in generale (come abbiamo visto nei test gaming di seguito) le prestazioni saranno differiscono di circa il 3 - 4% tra di due modelli per quanto riguarda il gaming.

In termini di prestazioni intensive, abbiamo effettuato il nostro Witcher 3 benchmark per una valutazione realistica. Come nel precedente test CPU Cinebench R15, abbiamo lanciato due volte il benchmark Witcher  — con e senza Turbo Mode — e registrato ed analizzato i due punteggi. Per sintetizzare, le prestazioni senza Turbo Mode sono più consistenti, ma abbiamo notato un calo del frame a 50s (frames per second) per quasi un terzo della durata del test (circa 60 minuti in totale). Nel frattempo, con il Turbo Mode si risolvono i problemi, con limitate fluttuazioni di un paio di frames per secondo. In definitiva non ci sono buoni motivi per non abilitare il Turbo Mode nelle sessioni gaming a meno che la rumorosità non dia troppo fastidio. Non abbiamo notato evidenti differenze tra i due scenari; le temperature CPU sono arrivate in media a 93°C, mentre le temperature GPU a ben 73 °C.

3DMark 11
3DMark 11
3DMark 06
3DMark 06
3DMark Fire Strike
3DMark Fire Strike
3DMark Fire Strike Extreme
3DMark Fire Strike Extreme
3DMark Fire Strike Ultra
3DMark Fire Strike Ultra
3DMark Cloud Gate
3DMark Cloud Gate
3DMark Sky Diver
3DMark Sky Diver
3DMark Time Spy
3DMark Time Spy
3DMark Ice Storm
3DMark Ice Storm
3DMark Ice Storm Extreme
3DMark Ice Storm Extreme
3DMark 11
1280x720 Performance Combined
Alienware 17 R4
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK
10349 Points ∼46% +9%
Lenovo IdeaPad Y900
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6820HK
9842 Points ∼44% +4%
Lenovo Legion Y920-17IKB
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 7820HK
9500 Points ∼42%
Gigabyte P56XT
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ
9079 Points ∼40% -4%
Asus G752VS-BA338T
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ
8985 Points ∼40% -5%
MSI GS43VR 7RE-069US
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ
8861 Points ∼39% -7%
HP Omen 15-ce002ng
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 7700HQ
8762 Points ∼39% -8%
1280x720 Performance GPU
Alienware 17 R4
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK
26438 Points ∼52% +21%
Asus G752VS-BA338T
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ
24349 Points ∼48% +11%
Lenovo Legion Y920-17IKB
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 7820HK
21879 Points ∼43%
Gigabyte P56XT
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ
20576 Points ∼40% -6%
MSI GS43VR 7RE-069US
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ
15074 Points ∼30% -31%
Lenovo Lenovo Legion Y720 80VR002XGE
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ
14233 Points ∼28% -35%
HP Omen 15-ce002ng
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 7700HQ
13279 Points ∼26% -39%
Lenovo IdeaPad Y900
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6820HK
13168 Points ∼26% -40%
3DMark
1920x1080 Fire Strike Graphics
Alienware 17 R4
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK
21846 Points ∼54% +31%
Asus G752VS-BA338T
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ
18346 Points ∼45% +10%
Lenovo Legion Y920-17IKB
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 7820HK
16629 Points ∼41%
Gigabyte P56XT
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ
16410 Points ∼40% -1%
MSI GS43VR 7RE-069US
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ
11979 Points ∼29% -28%
Lenovo Lenovo Legion Y720 80VR002XGE
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ
11134 Points ∼27% -33%
HP Omen 15-ce002ng
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 7700HQ
10349 Points ∼25% -38%
Lenovo IdeaPad Y900
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6820HK
9888 Points ∼24% -41%
1280x720 Cloud Gate Standard Graphics
Alienware 17 R4
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK
132575 Points ∼72% +89%
Asus G752VS-BA338T
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ
101587 Points ∼55% +45%
Gigabyte P56XT
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ
85274 Points ∼46% +22%
HP Omen 15-ce002ng
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 7700HQ
73391 Points ∼40% +5%
Lenovo Legion Y920-17IKB
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 7820HK
70132 Points ∼38%
MSI GS43VR 7RE-069US
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ
69622 Points ∼38% -1%
Lenovo IdeaPad Y900
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6820HK
67779 Points ∼37% -3%
Lenovo Lenovo Legion Y720 80VR002XGE
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ
66856 Points ∼36% -5%
1920x1080 Ice Storm Extreme Graphics
Alienware 17 R4
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK
349270 Points ∼48% +138%
Lenovo IdeaPad Y900
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6820HK
215674 Points ∼30% +47%
Asus G752VS-BA338T
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ
199753 Points ∼27% +36%
Lenovo Legion Y920-17IKB
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 7820HK
146956 Points ∼20%
MSI GS43VR 7RE-069US
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ
111973 Points ∼15% -24%
3DMark 06 Standard
30775 punti
3DMark 11 Performance
16651 punti
3DMark Ice Storm Standard Score
1110330 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
25748 punti
3DMark Fire Strike Score
13421 punti
3DMark Fire Strike Extreme Score
6972 punti
3DMark Time Spy Score
5272 punti
Aiuto
012345678910111213141516171819202122232425262728293031323334353637383940414243444546474849505152535455565758596061Tooltip
The Witcher 3 ultra - Turbo Mode ON (orange) versus OFF (red)

Performance Gaming

Non sorprende che l'Y920 riesca a gestire qualsiasi gioco che abbiamo provato senza problemi, anche con settaggi elevati. Forse aiuta il fatto che la risoluzione del display sia limitata a 1080p, in quanto GTX 1070 riesce a gestire carichi pesanti con questi settaggi come abbiamo visto in precedenza.

Thief - 1920x1080 Very High Preset AA:FXAA & High SS AF:8x (ordina per valore)
Lenovo Legion Y920-17IKB
GeForce GTX 1070 (Laptop), 7820HK, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
107 fps ∼75%
MSI GS43VR 7RE-069US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, SK Hynix HFS128G39MNC-3510A
77.1 fps ∼54% -28%
Alienware 17 R4
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK, SK Hynix PC300 NVMe 512 GB
107.2 fps ∼76% 0%
Lenovo IdeaPad Y900
GeForce GTX 980M, 6820HK, Samsung SM951 MZVPV256 m.2
62.1 fps ∼44% -42%
BioShock Infinite - 1920x1080 Ultra Preset, DX11 (DDOF) (ordina per valore)
Lenovo Legion Y920-17IKB
GeForce GTX 1070 (Laptop), 7820HK, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
133 fps ∼50%
Asus G752VS-BA338T
GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
139.4 fps ∼52% +5%
MSI GS43VR 7RE-069US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, SK Hynix HFS128G39MNC-3510A
105.6 fps ∼40% -21%
Alienware 17 R4
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK, SK Hynix PC300 NVMe 512 GB
162.9 fps ∼61% +22%
Lenovo Lenovo Legion Y720 80VR002XGE
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
99.51 fps ∼37% -25%
Lenovo IdeaPad Y900
GeForce GTX 980M, 6820HK, Samsung SM951 MZVPV256 m.2
90.2 fps ∼34% -32%
Rise of the Tomb Raider - 1920x1080 Very High Preset AA:FX AF:16x (ordina per valore)
Lenovo Legion Y920-17IKB
GeForce GTX 1070 (Laptop), 7820HK, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
95 fps ∼47%
Asus G752VS-BA338T
GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
99 fps ∼49% +4%
MSI GS43VR 7RE-069US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, SK Hynix HFS128G39MNC-3510A
68.8 fps ∼34% -28%
HP Omen 15-ce002ng
GeForce GTX 1060 Max-Q, 7700HQ, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
51.1 fps ∼25% -46%
Alienware 17 R4
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK, SK Hynix PC300 NVMe 512 GB
118.3 fps ∼59% +25%
Lenovo IdeaPad Y900
GeForce GTX 980M, 6820HK, Samsung SM951 MZVPV256 m.2
50.6 fps ∼25% -47%
Metro: Last Light - 1920x1080 Very High (DX11) AF:16x (ordina per valore)
Lenovo Legion Y920-17IKB
GeForce GTX 1070 (Laptop), 7820HK, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
117 fps ∼68%
MSI GS43VR 7RE-069US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, SK Hynix HFS128G39MNC-3510A
80.2 fps ∼47% -31%
Alienware 17 R4
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK, SK Hynix PC300 NVMe 512 GB
132.2 fps ∼77% +13%
Lenovo IdeaPad Y900
GeForce GTX 980M, 6820HK, Samsung SM951 MZVPV256 m.2
66.8 fps ∼39% -43%
The Witcher 3 - 1920x1080 Ultra Graphics & Postprocessing (HBAO+) (ordina per valore)
Lenovo Legion Y920-17IKB
GeForce GTX 1070 (Laptop), 7820HK, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
60 fps ∼44%
Lenovo Legion Y920-17IKB
GeForce GTX 1070 (Laptop), 7820HK, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
59 fps ∼44% -2%
Asus G752VS-BA338T
GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
59.6 fps ∼44% -1%
MSI GS43VR 7RE-069US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, SK Hynix HFS128G39MNC-3510A
41 fps ∼30% -32%
Gigabyte P56XT
GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ, LiteOn CX2-8B256
50.2 fps ∼37% -16%
HP Omen 15-ce002ng
GeForce GTX 1060 Max-Q, 7700HQ, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
34.6 fps ∼26% -42%
Alienware 17 R4
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK, SK Hynix PC300 NVMe 512 GB
78.1 fps ∼58% +30%
Lenovo Lenovo Legion Y720 80VR002XGE
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
35.5 fps ∼26% -41%
Batman: Arkham Knight - 1920x1080 High / On AA:SM AF:16x (ordina per valore)
Lenovo Legion Y920-17IKB
GeForce GTX 1070 (Laptop), 7820HK, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
85 fps ∼60%
MSI GS43VR 7RE-069US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, SK Hynix HFS128G39MNC-3510A
60 fps ∼43% -29%
HP Omen 15-ce002ng
GeForce GTX 1060 Max-Q, 7700HQ, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
54 fps ∼38% -36%
Alienware 17 R4
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK, SK Hynix PC300 NVMe 512 GB
93 fps ∼66% +9%
Lenovo IdeaPad Y900
GeForce GTX 980M, 6820HK, Samsung SM951 MZVPV256 m.2
51 fps ∼36% -40%
basso medio alto ultra
BioShock Infinite (2013) 133 fps
Metro: Last Light (2013) 117 fps
Thief (2014) 107 fps
The Witcher 3 (2015) 60 fps
Batman: Arkham Knight (2015) 85 fps
Rise of the Tomb Raider (2016) 95 fps

Stress Test

Abbiamo stressato il dispositivo usando Prime95 e FurMark per vedere il potenziale massimo con i carici synthetic elevati. Per la maggioranza di dispositivi, è un mero esercizio teorico, ma per i dispositivi gaming e le workstations, ha valori importanti per le capacità massime di una macchina che potrebbe realmente trovarsi in queste condizioni - sebbene raramente.

Come abbiamo detto prima gli stress tests del Legion Y920 sono stati particolarmente importanti. Prima di continuare è importante dire come abbiamo effettuato questi tests. Abbiamo effettuato ogni proca con il Turbo Mode spento, consentendo alla macchina di raffreddarsi, e poi ripetendo il test con il Turbo Mode attivo. Abbiamo registrato i risultati in ogni scenario separatamente per consentire un confronto e avere un'idea migliore su come il Turbo Mode funziona.

Prima, sotto stress della CPU con Prime95, abbiamo visto un clock rate iniziale di 3.5 GHz fino a circa 30 secondi nello stress, e poi un calo a circa 3.1 – 3.2 GHz (dopo il raggiungimento di 82°). Poi abbiamo attivato il Turbo Mode e ripetuto il test. I risultati sono stati simili, ma i clock rates (come previsto) sono stati leggermente superiori: inizialmente 3.7 GHz e poi giù a 3.5 – 3.6 GHz (dopo i 95°). Questi risultati sono significativi in quanto illustrano perché non si raggiunge mai l'Alienware 17 R4 anche con il Turbo Mode attivo: l'Alienware riesce a mantenere un turbo clock rate costante di 4.0 GHz, ben 1.1 GHz oltre la frequenza base della CPU e ben 400 – 500 MHz oltre il Legion Y920 in media (circa il 10 – 12% più veloce, il che è esattamente quello che abbiamo visto nei benchmarks Cinebench R15).

Le performance GPU per fortuna non sono un problema per l'Y920, ma lo stress ha dato risultati interessanti. Con lo stress Under FurMark synthetic GPU, inizialmente la frequenza GPU era a circa 1230 MHz in media con una temperatura di 68 °C. Con il Turbo Mode attivo, la frequenza è salita a 1280 MHz e la temperatura media a 69 °C. Come hanno mostrato i precedenti benchmarks, le performance GPU sono adeguata nel complesso, quindi siamo più preoccupati delle temperature della GPU.

Lo stress combinato CPU e GPU, mostra fluttuazioni delle frequenze GPU tra 1290 MHz e 1650 MHz e CPU tra 3.0 – 3.1 GHz. Le temperature GPU massime registrate sono state di 70 °C (media: 69 °C) e le temperature CPU di ben 95 °C (media: 94 °C). Attivando il Turbo Mode si incrementano di poco questi valori, con la frequenza GPU che arriva a 1300 – 1750 MHz (e temperature identiche) e frequenza CPU a 3.1 – 3.2 GHz. Le temperature CPU in ogni situazione sono più gravi nell'Y920 rispetto a quelle GPU, che non superano mai i 70° C.

In sintesi, abilitando il Turbo Mode aumentano i clock rates e le temperature, oltre alla velocità delle ventole. I limiti termici sembrano restare gli stessi impattando sulle temperature. Le differenze di performance sono marginali, ma come detto prima durante il nostro test intensivo di CPU e GPU, non ci sono buoni motivi per non abilitare il Turbo Mode a parte la rumorosità.

Full CPU stress (Turbo Mode OFF)
Full CPU stress (Turbo Mode OFF)
Full GPU stress (Turbo Mode OFF)
Full GPU stress (Turbo Mode OFF)
Combined CPU + GPU stress (Turbo Mode OFF)
Combined CPU + GPU stress (Turbo Mode OFF)
Full CPU stress (Turbo Mode ON)
Full CPU stress (Turbo Mode ON)
Full GPU stress (Turbo Mode ON)
Full GPU stress (Turbo Mode ON)
Combined CPU + GPU stress (Turbo Mode ON)
Combined CPU + GPU stress (Turbo Mode ON)

Stress Test Results, Turbo Mode OFF

CPU Clock (GHz) GPU Clock (MHz) Average CPU Temperature (°C) Average GPU Temperature (°C)
Prime95 Stress 3.1 - 3.2 - 82 -
FurMark Stress - 1230 - 68
Prime95 + FurMark Stress 3.0 - 3.1 1290 - 1650 94 69

Stress Test Results, Turbo Mode ON

CPU Clock (GHz) GPU Clock (MHz) Average CPU Temperature (°C) Average GPU Temperature (°C)
Prime95 Stress 3.5 - 3.6 - 95 -
FurMark Stress - 1280 - 69
Prime95 + FurMark Stress 3.1 - 3.2 1300 - 1750 94 69

Emissioni

Rumorosità

Il Legion Y920 si comporta abbastanza bene per essere un portatile gaming come rumorosità. In idle resta silenzioso, con appena 31.5 dB(A) in media con una rumorosità ambientale di 28.1 dB(A). Anche con carichi normali, e con Turbo Mode spento, registriamo in media 33.2 dB(A), con un massimo di 46.5 dB(A) — ovviamente più rumoroso, ma non fastidioso. Attivando il Turbo Mode si sale a circa 47.2 dB(A), ma siamo sotto la media dei concorrenti (come potete vedere nel grafico in basso). La rumorosità della ventola non è irritante anche con RPMs molto alti, al massimo è uguale a quella di macchine simili per dimensioni e potenza.

Rumorosità

Idle
29.9 / 31.5 / 31.5 dB(A)
Sotto carico
33.2 / 46.5 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   BK Precision 732A (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 28.1 dB(A)
Fan noise profile, Legion Y920
Fan noise profile, Legion Y920
One of two cooling fans
One of two cooling fans
Lenovo Legion Y920-17IKB
GeForce GTX 1070 (Laptop), 7820HK, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
Asus G752VS-BA338T
GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
Gigabyte P56XT
GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ, LiteOn CX2-8B256
Alienware 17 R4
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK, SK Hynix PC300 NVMe 512 GB
Lenovo Lenovo Legion Y720 80VR002XGE
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
Lenovo IdeaPad Y900
GeForce GTX 980M, 6820HK, Samsung SM951 MZVPV256 m.2
Noise
-7%
-12%
-16%
-1%
-15%
off /ambiente *
28.1
30
-7%
30
-7%
28.2
-0%
30.3
-8%
28.8
-2%
Idle Minimum *
29.9
30
-0%
34
-14%
35.6
-19%
31
-4%
29.4
2%
Idle Average *
31.5
32
-2%
35
-11%
35.6
-13%
30.9
2%
32.4
-3%
Idle Maximum *
31.5
36
-14%
39
-24%
35.7
-13%
31.5
-0%
48
-52%
Load Average *
33.2
43
-30%
39
-17%
50.2
-51%
38.7
-17%
42.5
-28%
Witcher 3 ultra *
46.5
43
8%
48
-3%
50.2
-8%
42
10%
Load Maximum *
46.5
49
-5%
49
-5%
50.2
-8%
41.9
10%
48.5
-4%

* ... Meglio usare valori piccoli

Temperature

Sebbene le temperature del chip sono state problematiche, le temperature di superficie non creano problemi al Legion Y920. In idle, la macchina si scalda poco più della temperatura ambientale; abbiamo registrato 26.3 °C e 25.8 °C in media sul lato superiore e su quello inferiore.

Con il Synthetic stress e Witcher 3 si superano i 30 °C in media (38 °C / 36.2 °C con Witcher 3 Ultra stress). Valori più che ragionevoli, tuttavia, ed anche l'hotspot di 50 °C (quadrante superiore medio della cover) non crea problemi alla tastiera o ai poggiapolsi. Queste ultime due aree restano relativamente fresche anche sotto carico, che la temperatura massima della tastiera rilevata al centro (40.6 °C) e quella dei poggiapolsi sul lato destro del touchpad (33.2 °C) che davvero non danno fastidio. Il punto più caldo del lato inferiore è sul retro (“top”), dove si arriva a circa 43 °C — nulla di preoccupante.

Carico massimo
 41.4 °C50.8 °C44.6 °C 
 36.8 °C42.8 °C41.2 °C 
 28 °C26.4 °C30.4 °C 
Massima: 50.8 °C
Media: 38 °C
40.4 °C42.8 °C39.8 °C
32.8 °C34.4 °C31.2 °C
31 °C28.4 °C30 °C
Massima: 42.8 °C
Media: 34.5 °C
Alimentazione (max)  45.2 °C | Temperatura della stanza 21.6 °C | Raytek Raynger ST
(±) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 38 °C / 100 F, rispetto alla media di 33.2 °C / 92 F per i dispositivi di questa classe Gaming.
(-) La temperatura massima sul lato superiore è di 50.8 °C / 123 F, rispetto alla media di 39.6 °C / 103 F, che varia da 21.6 a 68.8 °C per questa classe Gaming.
(±) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 42.8 °C / 109 F, rispetto alla media di 42.3 °C / 108 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 26.3 °C / 79 F, rispetto alla media deld ispositivo di 33.2 °C / 92 F.
(±) Playing The Witcher 3, the average temperature for the upper side is 38 °C / 100 F, compared to the device average of 33.2 °C / 92 F.
(+) The palmrests and touchpad are reaching skin temperature as a maximum (33.2 °C / 91.8 F) and are therefore not hot.
(-) The average temperature of the palmrest area of similar devices was 28.8 °C / 83.8 F (-4.4 °C / -8 F).
Profilo termico, lato superiore unità base, carico massimo
Profilo termico, lato superiore unità base, carico massimo
Profilo termico, lato inferiore unità base, carico massimo
Profilo termico, lato inferiore unità base, carico massimo
Profilo termico, lato superiore unità base, Witcher 3 stress
Profilo termico, lato superiore unità base, Witcher 3 stress
Profilo termico, lato inferiore unità base, Witcher 3 stress
Profilo termico, lato inferiore unità base, Witcher 3 stress

Casse

Le casse dell'Y920 sono una piacevole sorpresa - sebbene siano di un portatile da 10 lb, ma questo non deve condizionarci. Ci sono due casse da 2 W con un subwoofer da 3 W, ed il risultato è una migliore riproduzione dei bassi e  - finalmente — toni medi ed alti relativamente bilanciati in base ai nostri rilievi. Il volume non è particolarmente potente (69.67 dB in media), sebbene sono possibili delle regolazioni tramite il software di  post-processing Dolby Atmos.

A tale proposito, il post-processing può essere usato automaticamente (in background) tramite l'applicazione Lenovo Nerve Center quando si rileva l'utilizzo di un gioco. Questa feature è attiva di default, ma nel caso gli effetti del post-processing siano fastidiosi, è possibile disabilitarli tramite il Nerve Center e disattivare il Sound Enhancement.

The subwoofer
The subwoofer
Sound profile
Sound profile
dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2036.739.736.72535.634.635.63134.63534.64033.73533.75035.331.535.36336.331.936.38032.531.632.510035.230.335.212549.229.149.216057.228.757.220055.527.855.525057.727.657.731556.827.156.840060.826.560.850059.725.459.763059.42559.480060.624.860.6100060.724.560.7125057.624.457.6160055.62455.620005723.957250058.823.658.8315059.723.859.7400056.723.556.7500054.323.554.3630051.623.651.6800050.223.550.21000049.123.549.11250048.523.548.51600041.923.641.9SPL69.736.369.7N27.42.727.4median 56.8median 24.4median 56.8Delta4.41.54.431.73331.731.733.331.732.335.232.330.429.930.436.336.236.328.927.128.929.926.629.937.324.437.345.224.845.252.523.652.555.621.755.663.421.463.46621.66672.520.272.561.619.661.667.318.667.368.51868.565.517.665.569.317.869.367.617.767.668.417.668.471.817.771.871.217.971.268.117.868.168.11868.165.918.265.962.218.362.260.318.260.36018.26058.91858.980.530.380.550.91.450.9median 65.9median 18.2median 65.95.11.25.1hearing rangehide median Pink NoiseLenovo Legion Y920-17IKBLenovo Lenovo Legion Y720 80VR002XGE
Lenovo Legion Y920-17IKB analisi audio

(-) | not very loud speakers (69.67 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(±) | reduced bass - on average 5.3% lower than median
(-) | bass is not linear (15.2% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 2.4% away from median
(+) | mids are linear (5.1% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 3.9% away from median
(+) | highs are linear (5.8% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(+) | overall sound is linear (13.6% difference to median)
Compared to same class
» 25% of all tested devices in this class were better, 7% similar, 68% worse
» The best had a delta of 6%, average was 17%, worst was 37%
Compared to all devices tested
» 10% of all tested devices were better, 3% similar, 87% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Lenovo Lenovo Legion Y720 80VR002XGE analisi audio

(-) | not very loud speakers (70 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(±) | reduced bass - on average 12.6% lower than median
(±) | linearity of bass is average (12.6% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 2.8% away from median
(±) | linearity of mids is average (8.9% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 3.5% away from median
(+) | highs are linear (4.5% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(+) | overall sound is linear (12.4% difference to median)
Compared to same class
» 16% of all tested devices in this class were better, 7% similar, 78% worse
» The best had a delta of 6%, average was 17%, worst was 37%
Compared to all devices tested
» 7% of all tested devices were better, 2% similar, 91% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Frequency Comparison (Checkbox selectable!)
Graph 1: Pink Noise 100% Vol.; Graph 2: Audio off

Gestione energetica

Consumi energetici

L'Y920 è una macchina abbastanza assetata a causa del suo display da 17.3" IPS G-Sync ed a CPU e GPU potenti. Abbiamo rilevato in idle una media di 30.9 W, quasi 3 volte i 10.9 W del Legion Y720 e superiore rispetto a tutti i competitors a parte l'Alienware 17 R4 (37.6 W) con GTX 1080 WQHD. Sotto carico, in media si arriva a 87.4 W con un massimo di 201.5 W; lo stress con Witcher 3 ha fatto salire la media a 182.02 W, il che è indicativo di quello che accadrà durante le sessioni di gioco.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.4 / 0.6 Watt
Idledarkmidlight 29.4 / 30.9 / 31.9 Watt
Sotto carico midlight 87.4 / 201.5 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Lenovo Legion Y920-17IKB
7820HK, GeForce GTX 1070 (Laptop), Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e, IPS, 1920x1080, 17.3
Asus G752VS-BA338T
7700HQ, GeForce GTX 1070 (Laptop), Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e, IPS, 1920x1080, 17.3
Alienware 17 R4
7820HK, GeForce GTX 1080 (Laptop), SK Hynix PC300 NVMe 512 GB, TN LED, 2560x1440, 17.3
Lenovo Lenovo Legion Y720 80VR002XGE
7700HQ, GeForce GTX 1060 (Laptop), Samsung PM961 MZVLW256HEHP, IPS, 1920x1080, 15.6
Lenovo IdeaPad Y900
6820HK, GeForce GTX 980M, Samsung SM951 MZVPV256 m.2, , 1920x1080, 17.3
Power Consumption
9%
-24%
49%
3%
Idle Minimum *
29.4
21
29%
37.5
-28%
8
73%
24.3
17%
Idle Average *
30.9
27
13%
37.6
-22%
10.9
65%
29.6
4%
Idle Maximum *
31.9
32
-0%
37.6
-18%
11.8
63%
29.9
6%
Load Average *
87.4
86
2%
122.4
-40%
70
20%
110.1
-26%
Load Maximum *
201.5
206
-2%
277.4
-38%
148
27%
171.4
15%
Witcher 3 ultra *
182.02
165
9%
180.3
1%
102
44%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

Non dovrebbe sorprendere questo aspetto visto che il Legion Y920 non è pensato per lavorare molto tempo senza rete elettrica, infatti la maggioranza di giocatori non se ne preoccuperanno. Sotto carico, il portatile resiste appena due ore, mentre con navigazione web a circa 150 cd/m² resiste 4 ore e 43 minuti. Non poco per un portatile gaming high-end, ma ancora una volta dobbiamo dire che portarlo in giro considerate dimensioni e peso non è una buona idea, e i giocatori non saranno impattati da questo aspetto. Rispetto ai concorrenti, è a livelli di quelli che hanno una simile batteria da 90 Wh.

Notate la strana variazione nel grafico Classic Test. Per questo motivo l'abbiamo ripetuto due volte, ma i risultati sono stati gli stessi, quindi dobbiamo verificare il motivo.

Autonomia batteria, Classic Test
Autonomia batteria, Classic Test
Autonomia batteria, Readers' Test (Idle)
Autonomia batteria, Readers' Test (Idle)
Autonomia batteria, navigazione web
Autonomia batteria, navigazione web
Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
5ore 51minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
4ore 43minuti
Sotto carico (max luminosità)
2ore 01minuti
Lenovo Legion Y920-17IKB
7820HK, GeForce GTX 1070 (Laptop), 90 Wh
Asus G752VS-BA338T
7700HQ, GeForce GTX 1070 (Laptop), 90 Wh
MSI GS43VR 7RE-069US
7700HQ, GeForce GTX 1060 (Laptop), 61 Wh
Gigabyte P56XT
7700HQ, GeForce GTX 1070 (Laptop), 91.2 Wh
HP Omen 15-ce002ng
7700HQ, GeForce GTX 1060 Max-Q, 70 Wh
Alienware 17 R4
7820HK, GeForce GTX 1080 (Laptop), 99 Wh
Lenovo Lenovo Legion Y720 80VR002XGE
7700HQ, GeForce GTX 1060 (Laptop), 60 Wh
Lenovo IdeaPad Y900
6820HK, GeForce GTX 980M, 90 Wh
Autonomia della batteria
3%
-7%
32%
-30%
-33%
31%
-0%
Reader / Idle
351
445
27%
537
53%
568
62%
256
-27%
276
-21%
707
101%
349
-1%
WiFi v1.3
283
293
4%
173
-39%
384
36%
198
-30%
181
-36%
380
34%
248
-12%
Load
121
96
-21%
79
-35%
120
-1%
80
-34%
69
-43%
71
-41%
136
12%

Pro

+ design attraente e robusto
+ molte opzioni di connessione
+ display molto buono con G-SYNC
+ SSD NVMe estremamente veloce
+ performance tabili con Turbo Mode attivo
+ rumorosità buona sotto carico
+ temperature gestibili
+ buona qualità audio

Contro

- performance CPU deludenti a causa del throttling termico
- performance GPU sotto la media
- tastiera meccanica con un feedback strano
- grande e pesante
- piuttosto costoso

Giudizio Complessivo

Recensione: Lenovo Legion Y920. Modello di test fornito da Lenovo US
Recensione: Lenovo Legion Y920. Modello di test fornito da Lenovo US

Il Lenovo Legion Y920 da $2,299 è un buon desktop replacement, pensato per i veri giocatori e con dotazioni adeguate. Tutto dal Core i7-7820HK alla GPU GTX 1070 fino allo scattante SSD Samsung NVMe ed al display da 17.3" IPS G-SYNC pongono l'Y920 in diretta concorrenza con i mostri del settore.

Ci sono prestazioni GPU di alto livello che  - sebbene leggermente sotto la media di altri portatili con GTX 1070 — restano complessivamente incredibili, oltre alle prestazioni complessive del sistema. La rumorosità si nota ma non è fastidiosa, le temperature del case sono sorprendentemente buone, e il software Lenovo Nerve Center consente di regolare molti parametri come la velocità delle ventole e l'overclocking automatico. Infine la qualità di costruzione è ottima, con plasica ABS e alluminio che si fondono bene e danno una buona sensazione al tatto.

Le principali pecche del Legion Y920 sono nelle prestazioni della CPU (a causa delle elevate temperature del chip sotto carico multi-core) e nei dispositivi di input. Per il primo aspetto, mentre il Core i7-7820HK impressiona sulla carta, l'Y920 non arriva al livello di prestazioni turbo dell'Alienware 17 R4 (4.0 GHz costanti sotto carico) a causa delle temperature che presto arrivano a 90°. Questo fa suggerire la versione con Core i7-7700HQ che fa risparmiare e dà prestazioni più stabili con applicazioni multi-core. Per i dispositivi di input, i pulsanti integrati nel clickpad danno fastidio, e la tastiera meccanica - una particolare feature — ha un feedback discutibile (oltre ai tasti che oscillano) e richiede un po' di tempo per abituarsi e alcune regolazioni. Potrebbe essere un deal-breaker per alcuni utenti; personalmente preferiamo una convenzionale tastiera Lenovo AccuType.

Lasciando da parte le deludenti prestazioni CPU e la tastiera meccanica, non c'è molto da criticare sull'Y920. E' grande e pesante, e ha un suo stile, ma è esattamente quello che ci si aspetta da una moderna macchina gaming da 17.3".

Per quanto riguarda il Turbo Mode, abbiamo vari motivi per lasciarlo disattivato, e abbiamo scoperto che le prestazioni abilitandolo sebbene migliorino, non sono superiori a quelle dei concorrenti. Sembra più un orpello, ma è sempre bene avere un'alternativa in più.

Lasciando da parte le deludenti prestazioni CPU e la tastiera meccanica, non c'è molto da criticare sull'Y920. E' grande e pesante, e ha un suo stile, ma è esattamente quello che ci si aspetta da una moderna macchina gaming da 17.3". Di base è superiore ai precedenti Y900, ed è in compagni dell'Alienware 17 R4 e dell'Asus ROG GL752VS con performance e prezzo simile. Cho cerca un solido desktop replacement con GTX 1070 dovrebbe sicuramente dare uno sguardo (e provare la tastiera se possibile) prima scegliere.

Lenovo Legion Y920-17IKB - 08/16/2017 v6(old)
Steve Schardein

Chassis
82 / 98 → 84%
Tastiera
73%
Dispositivo di puntamento
75%
Connettività
71 / 81 → 88%
Peso
45 / 10-66 → 63%
Batteria
80%
Display
83%
Prestazioni di gioco
95%
Prestazioni Applicazioni
98%
Temperatura
87 / 95 → 92%
Rumorosità
86 / 90 → 96%
Audio
85%
Fotocamera
50 / 85 → 59%
Media
78%
86%
Gaming - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione Completa del Portatile Lenovo Legion Y920-17IKB (i7-7820HK, GTX 1070)
Steve Schardein, 2017-08-25 (Update: 2017-08-25)