Notebookcheck

Lenovo ci ritenta: nuovo visore VR autonomo in arrivo

Una immagine dell'Oculus e dei suoi controller
Una immagine dell'Oculus e dei suoi controller
Da quanto si evince dal brevetto depositato da Lenovo, sembra che l'azienda voglia ritornare nel segmento della realtà virtuale. Il codice identificativo "Lenovo VR3030S" e la documentazione presente, ci suggeriscono dell'imminente arrivo di un visore VR autonomo.

A differenza del precedente Lenovo Mirage Solo o di altri modelli che richiedono la connessione ad una unità esterna, Lenovo VR3030S utilizzerà solamente una soluzione integrata. Al momento non è chiaro su quale tipo di piattaforma si appoggerà Lenovo e le soluzioni appetibili sono molteplici: Steam VR di Valve, Windows Mixed Reality di Microsoft oppure Oculus di Facebook.

Lenovo al momento ha registrato un brevetto su un probabile visore e siamo curiosi di scoprire se l'azienda ha intenzione di registrare un secondo brevetto anche per una eventuale coppia di controller da utilizzare in abbinamento.

Al momento non ci sono altre informazioni e torneremo sull'argomento non appena avremo altri dati a disposizione. 

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 01 > Lenovo ci ritenta: nuovo visore VR autonomo in arrivo
Luca Rocchi, 2020-01-18 (Update: 2020-01-18)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.