Notebookcheck

Apple utilizza processori Ice Lake esclusivi per la serie MacBook Pro da 13 pollici

Due processori esclusivi Apple a bordo di MacBook Pro 2020
Due processori esclusivi Apple a bordo di MacBook Pro 2020
I nuovi portatili MacBook Pro da 13 pollici adottano processori Ice Lake che non sono equipaggiabili all'interno di ultrabook concorrenti; le CPU utilizzate sulle soluzioni di Apple beneficiano di un TDP maggiore e frequenze di clock che incrementano. Si tratta di due processori appartenenti rispettivamente alla serie Core i5 e Core i7.
Luca Rocchi,

All'interno più recenti portatili Apple MacBook Pro da 13 pollici l'azienda americana ha adottato alcune specifiche versioni di processori Intel Core di decima generazione appartenenti alla famiglia di prodotti Ice Lake: si tratta di CPU costruite con tecnologia produttiva a 10 nanometri e non disponibili per la concorrenza.

Ci riferiamo ai modelli Core i5-1038G7 e Core i7-1068G7, due processori che non compaiono nel database online dei processori messo a disposizione da Intel (Intel Ark). Si tratta quindi, forse solo al momento, di SKU specificamente sviluppati per i MacBook Pro di ultima generazione. Rispetto ai modelli disponibili all'interno di numerosi ultrabook, quelli adottati da Apple beneficiano di TDP maggiore (28 W rispetto ai classici 15 W) e di una frequenza di clock superiore. 

E' auspicabile che Intel possa rendere disponibili questi processori anche per altri produttori durante i prossimi mesi. Al momento questi modelli rimangono una esclusiva di Apple e non sappiamo per quanto tempo la situazione resterà immutata. Si tratta di una strategia che non ci stupisce in quando non è la prima volta che l'azienda adotta processori destinati esclusivamente a soluizioni proprie. Entrambi i modelli sono stati avvistati all'interno del database di Geekbench registrando punteggi lievemente superiori rispetto ai modelli simili destinati alla concorrenza.

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 05 > Apple utilizza processori Ice Lake esclusivi per la serie MacBook Pro da 13 pollici
Luca Rocchi, 2020-05- 8 (Update: 2020-05- 8)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.