Notebookcheck

Recensione dello Smartphone Xiaomi Mi A1

Pure Android ad un buon prezzo. Lo Xiaomi Mi A1 è la versione europea del Mi 5X. Dotato di banda LTE 20 e Android One, a basso prezzo, offre non solo aggiornamenti di sicurezza regolari e tempestivi, ma anche una garanzia di aggiornamento di due anni sulle patch di sicurezza.
Christian Irion, 👁 Florian Schmitt, Felicitas Krohn (traduzione a cura di G. De Luca), 🇺🇸 🇩🇪 ...
Il Mi A1 offre Android One ad un prezzo onesto
Il Mi A1 offre Android One ad un prezzo onesto

Sebbene il Mi A1 abbia lo stesso hardware del Mi 5X, la differenza è che il Mi A1 supporta anche la banda 20 che viene utilizzata in Germania. Inoltre, il Mi A1 è il primo smartphone Xiaomi che non utilizza il sistema operativo MIUI sviluppato internamente. Invece, il dispositivo ha una certificazione Android-One, il che significa che il produttore cinese di elettronica ha installato una versione pura di Android sullo smartphone. Ciò si traduce anche in una garanzia di aggiornamento di due anni e in aggiornamenti regolari della sicurezza.


Lo smartphone Xiaomi è dotato di un display da 5,5" con risoluzione Full HD. Il dispositivo è gestito da uno Snapdragon 625 e da un processore grafico Adreno 506. Questo hardware è supportato da 64 GB di memoria interna e 4 GB di memoria di lavoro. La batteria offre 3080 mAh. Visivamente, lo Xiaomi Mi A1 ricorda un po' un iPhone. Il case ha un'altezza di 155,4 mm, una larghezza di 75,8 mm e uno spessore di 7,3 mm (6,1 x 3 x 0,29 pollici) e il dispositivo pesa 165 grammi (5,8 oz).


I concorrenti del Mi A1 includono il Nokia 6 (2018), BQ Aquaris Pro, e Motorola Z2 Play. Tutti e quattro gli smartphone fanno parte del segmento delle prestazioni di fascia media e sono dotati di puro Android o parte del progetto Android One, come il Mi A1 e il Nokia 6 (2018).

Xiaomi Mi A1 (Mi A Serie)
Processore
Qualcomm Snapdragon 625 8 x 2 GHz, Cortex-A53
Scheda grafica
Qualcomm Adreno 506, Core: 650 MHz
Memoria
4096 MB 
, LPDDR3
Schermo
5.50 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 403 PPI, Capacitive, Multi-Touch, IPS, Corning Gorilla Glass 3, lucido: si
Harddisk
64 GB eMMC Flash, 64 GB 
, 52 GB libera
Porte di connessione
1 (USB Type-C) USB 2.0, 1 Infrarossi, Connessioni Audio: 3.5 mm Kopfhörerbuchse, 1 Lettore impronte digitali, Sensore luminosità, Sensori: Näherungssensor, Beschleunigungsmesser, Kompass, Gyroskop, Hall-Sensor, USB Type-C, Infrarotsender, VoLTE, Tethering
Rete
802.11 a/b/g/n/ac (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth 4.2, GPRS / EDGE (2G): 850, 900, 1800, 1900 MHz; UMTS / HSPA (3G): 850, 900, 1900, 2100 MHz; LTE (4G): 800, 850, 900, 1800, 2100, 2600 MHz - Frequenz-Bänder 1, 3, 5, 7, 8, 20, 38, 40, Dual SIM, LTE, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 7.3 x 155.4 x 75.8
Batteria
3080 mAh polimeri di litio
Sistema Operativo
Android 7.1 Nougat
Camera
Fotocamera Principale: 12 MPix f/​2.2, Phasenvergleich-AF, Dual-LED-Blitz, Videos @2160p/​30fps (Hauptkamera); 12.0MP, f/​2.6, Tiefenschärfe, Teleobjektiv (Zweitkamera)
Fotocamera Secondaria: 5 MPix f/2.0 1.12μm
Altre caratteristiche
Casse: Einzelner Lautsprecher mit Dirac HD Sound, Tastiera: Onscreen, Illuminazione Tastiera: si, Android One, 24 Mesi Garanzia, SAR: 1.75 W/kg (Kopf), 0.76 W/kg(Körper)
Peso
165 gr
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Visivamente, il Mi A1 ricorda un po' un iPhone 6S, 7, o 8 Plus. Come sempre, che vi piaccia o meno questo design è naturalmente solo una questione di gusti. Il dispositivo è dotato di un case in alluminio unibody, che è costruito in modo eccellente. Niente oscilla o scricchiola.
Lo smartphone si sente bene nelle mani e sembra anche di alta qualità grazie alla sua custodia in alluminio. Si possono ricercare invano spazi vuoti grandi o irregolari nel Mi A1. La lavorazione è di assoluta qualità, e nel suo caso il Mi A1 può sicuramente tenere il passo con il medio-alto oltre i 400 euro (~$472).
Sul lato destro sono presenti i tasti del volume e il pulsante di accensione. Anche in questo caso la lavorazione è molto buona e i tasti sono ben posizionati e hanno un punto di pressione confortevole. Sul lato sinistro si trova il vassoio delle schede SIM, che può accettare due schede nano-SIM oppure una scheda nano-SIM e una scheda microSD. Nella parte inferiore sono presenti la porta audio, il microfono, una connessione USB-C e l'altoparlante. Sulla parte superiore ci sono un microfono aggiuntivo e un trasmettitore a infrarossi, e sul retro c'è il sistema a doppia fotocamera e il lettore di impronte digitali. Sotto il display da 5,5 pollici ci sono tre tasti sensore e sopra il display c'è l'altoparlante, una fotocamera anteriore e il sensore di luminosità.

Xiaomi Mi A1
Xiaomi Mi A1
Xiaomi Mi A1
Xiaomi Mi A1
Xiaomi Mi A1
Xiaomi Mi A1
Xiaomi Mi A1

Confronto dimensioni

155.4 mm 75.8 mm 7.3 mm 165 g156.2 mm 76.2 mm 6 mm 145 g148.8 mm 75.8 mm 8.2 mm 175 g146.5 mm 72.7 mm 7.8 mm 158 g

Connessioni - Tutto ciò che occorre

Sia nel Mi A1 che nel Mi 5X, Xiaomi utilizza il famoso processore midrange Snapdragon 625. Il processore octa-core ha una velocità di clock fino a 2,0 GHz ed è accompagnato dall'unità grafica Adreno 506, 4 GB di memoria di lavoro e 64 GB di memoria interna.
Sul retro dello smartphone si trova il sensore di impronte digitali. Anche se non è il più veloce in questa fascia di prezzo, è stato in grado di sbloccare il dispositivo 10 volte su 10 durante il nostro test. Il Mi A1 è uno degli smartphone che viene fornito con una porta audio da 3,5 mm senza bisogno di un adattatore. La porta si trova nella parte inferiore del dispositivo, insieme alla porta USB-C che serve per la ricarica e il trasferimento dei dati.
Lo smartphone può essere ordinato ufficialmente nei colori nero, oro e oro rosa. Sebbene il sito web di Xiaomi elenchi solo una versione con 64 GB di memoria interna e 4 GB di memoria di lavoro nei colori sopra indicati, a questo punto è possibile trovare anche una versione da 32 GB e anche un colore aggiuntivo che ci ricorda la Apple Red Edition in vari negozi online.

Sinistra: vano SIM
Sinistra: vano SIM
Destra: volume, accensione
Destra: volume, accensione
Lato inferiore: jack cuffie, microfono, porta USB-C, cassa
Lato inferiore: jack cuffie, microfono, porta USB-C, cassa
Lato superiore: microfono, infrarossi
Lato superiore: microfono, infrarossi

Software - Meno è meglio

Il Mi A1 prende parte al progetto Android One, che Google ha iniziato nel 2014. I vantaggi di Android One sono Android stock, aggiornamenti di sicurezza regolari, e una garanzia di aggiornamento di due anni.
Di conseguenza, Xiaomi offre lo smartphone con un Android puro e non modificato. Ci sono solo due applicazioni aggiuntive preinstallate su Xiaomi. Si tratta dell'app Mi Feedback e di un'app per controllare il trasmettitore a infrarossi. Inoltre, l'applicazione per fotocamere Android è stata sostituita dall'applicazione per fotocamere MIUI.
Anche se inizialmente il Mi A1 è dotato di Android 7.1.1, all'inizio dell'anno lo smartphone ha ricevuto l'aggiornamento Oreo. Gli aggiornamenti di sicurezza vengono sempre offerti in modo tempestivo, in modo da poter ricevere l'aggiornamento corrispondente nello stesso mese.

Home screen del Mi A1
Home screen del Mi A1
Notifiche
Notifiche
Cartella Google preinstallata
Cartella Google preinstallata
Xiaomi apps preinstallate
Xiaomi apps preinstallate
Android One menu principale
Android One menu principale
Android One settings
Android One settings
Barra settaggi Android One
Barra settaggi Android One
Informazioni di sistema
Informazioni di sistema

Comunicazioni e GPS - Band 20 e WLAN stabile

Il Mi A1 supporta tutte le frequenze/bande che vengono utilizzate in Germania, compresa la banda 20 che è particolarmente rilevante nelle zone rurali. Supporta anche LTE Cat. 6, che abilita un massimo di 300 Mbit/s durante il download e 50 Mbit/s durante il caricamento. Durante il nostro test, la ricezione mobile è stata sorprendentemente buona in una zona rurale e siamo stati anche in grado di utilizzare sempre LTE all'aperto.
Il modulo WLAN dello Xiaomi Mi A1 funziona con le bande a 2,4 e 5,0 GHz e gestisce gli standard IEEE-802.11 a/b/g/n/ac. Le velocità di trasferimento al nostro router di riferimento Linksys EA8500 sono leggermente superiori alla media. Le velocità di download e upload durante l'uso attivo sono sempre state ottime, indipendentemente dal fatto che ci trovassimo di fronte al router o in un'altra stanza separata dal router da una o due pareti.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Media della classe Smartphone
  (5.9 - 1414, n=641)
290 MBit/s ∼100% +22%
Nokia 6 2018
Adreno 508, SD 630, 32 GB eMMC Flash
289 MBit/s ∼100% +22%
BQ Aquaris X Pro
Adreno 506, 626, 64 GB eMMC Flash
242 MBit/s ∼83% +2%
Xiaomi Mi A1
Adreno 506, 625, 64 GB eMMC Flash
237 MBit/s ∼82%
Lenovo Moto Z2 Play
Adreno 506, 626, 32 GB eMMC Flash
48.1 MBit/s ∼17% -80%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Nokia 6 2018
Adreno 508, SD 630, 32 GB eMMC Flash
345 MBit/s ∼100% +46%
Media della classe Smartphone
  (9.4 - 1599, n=641)
276 MBit/s ∼80% +16%
Xiaomi Mi A1
Adreno 506, 625, 64 GB eMMC Flash
237 MBit/s ∼69%
BQ Aquaris X Pro
Adreno 506, 626, 64 GB eMMC Flash
148 MBit/s ∼43% -38%
Lenovo Moto Z2 Play
Adreno 506, 626, 32 GB eMMC Flash
29.5 MBit/s ∼9% -88%
GPS test outdoors
GPS test outdoors
GPS test indoors
GPS test indoors

Lo smartphone Xiaomi supporta le reti satellitari GPS, A-GPS, Glonass e BeiDou. La localizzazione mobile tramite GPS funziona in modo abbastanza preciso e il funzionamento del sensore GPS integrato è sempre molto affidabile sia all'esterno che all'interno.
Il nostro team verifica l'accuratezza della navigazione di Mi A1 utilizzando l'app Runtastic Pro e la confronta con il sistema di navigazione Garmin Edge 500. Mentre il Garmin Edge 500 misurava un percorso totale di 13,38 chilometri, il percorso misurato del Mi A1 era di 13,32 chilometri. Per un percorso di prova così lungo, questa discrepanza è trascurabile, quindi il Mi A1 Xiaomi fa molto bene in generale per la sua fascia di prezzo in questo test.

GPS test Xiaomi Mi A1
GPS test Xiaomi Mi A1
GPS test Xiaomi Mi A1
GPS test Xiaomi Mi A1
GPS test Xiaomi Mi A1
GPS test Xiaomi Mi A1
GPS test Garmin Edge 500
GPS test Garmin Edge 500
GPS test Garmin Edge 500
GPS test Garmin Edge 500
GPS test Garmin Edge 500
GPS test Garmin Edge 500

Funzioni telefoniche e qualità della chiamata - Molto buono con un piccolo avvertimento

app telefono del Mi A1
app telefono del Mi A1
Lista contatti del Mi A1
Lista contatti del Mi A1

Lo Xiaomi Mi A1 utilizza l'applicazione telefonica standard di Google. Oltre alle voci di menu Preferiti, Recenti (chiamate) e Contatti, è disponibile anche il pulsante della tastiera numerica per comporre un numero.
La qualità di chiamata del Mi A1 è assolutamente convincente. Il nostro interlocutore non suona metallico, né la nostra voce arriva metallica a destinazione. Non c'è quasi differenza se ci si trova all'interno di un edificio o all'aperto. Sebbene la qualità della voce durante le chiamate con le cuffie sia buona, non sempre le cuffie collegate funzionavano al 100%. Talvolta la comunicazione non ha potuto essere stabilita affatto o è stata unilaterale. Anche cambiando le cuffie non è stato possibile alleviare il problema e i guasti sporadici si sono verificati.

Fotocamere - convincenti in tutto

Fotocamera frontale 5 MP
Fotocamera frontale 5 MP

Con il Mi A1, Xiaomi segue anche l'attuale tendenza delle doppie fotocamere. La prima cosa che dobbiamo menzionare è che rispetto a molti altri smartphone cinesi, l'effetto desiderato Bokeh (sfocatura di profondità) funziona molto bene qui e si avvicina relativamente agli attuali modelli di punta. Xiaomi utilizza un sistema a due fotocamere con obiettivi da 2 x 12 MP e un'apertura di f/2,2 e un'apertura di f/2,6.
Per la fotocamera anteriore, Xiaomi utilizza una fotocamera da 5-MP con apertura f/2.0.
Per un dispositivo che costa meno di 200 euro (~$236; circa $198 negli Stati Uniti), le immagini registrate sono migliori della media, e che non è solo durante il giorno, ma anche al chiuso e in condizioni di luce peggiori. Solo le registrazioni video non sono convincenti. A causa della mancanza di uno stabilizzatore d'immagine, i video sono molto sfuocati, e le videoregistrazioni avranno successo solo se si ha una mano davvero ferma.

Scatto con fotocamera principale
Scatto con fotocamera principale
Scatto con fotocamera principale (modalità ritratto)
Scatto con fotocamera principale (modalità ritratto)

Confronto immagini

Scegliete una scena e navigate nella prima immagine. Un click cambia lo zoom. Un click sulla immagine zoommata apre quella originale in una nuova finestra. La prima immagine mostra la fotografia ridimensionata del dispositivo di test.

Scene 1Scene 2Scene 3
click per caricare le immagini

Nel nostro laboratorio di prova testiamo nuovamente la nitidezza dell'immagine e la riproduzione del colore del Mi A1 in condizioni di luce standardizzate. Scattando una foto del ColorChecker, i colori sono per lo più abbastanza precisi e si discostano solo leggermente dai colori di riferimento effettivi.
Per valutare la nitidezza delle foto, scattiamo una foto della nostra tabella di prova sotto luce artificiale controllata. Mentre il testo e le linee sono visibili chiaramente, i bordi dell'immagine tendono ad essere leggermente sfocati.

ColorChecker: Il colore target viene visualizzato nella metà inferiore di ciascun campo.
ColorChecker: Il colore target viene visualizzato nella metà inferiore di ciascun campo.
Immagine della tabella di prova
Grafico di prova, dettaglio

Accessori e garanzia - Copertura protettiva del display inclusa

Attualmente è ancora difficile gestire una richiesta di garanzia direttamente con Xiaomi nei paesi europei, dato che vi sono solo pochi negozi Xiaomi (e nessuno in Germania). La garanzia passerà quindi attraverso il fornitore dove è stato acquistato il dispositivo, e le norme generali di garanzia nel vostro paese saranno valide.
Gli accessori inclusi con il Mi A1 possono essere elencati rapidamente. Oltre al dispositivo, la confezione include un cavo dati USB-C e il caricabatterie, uno strumento per schede SIM, una descrizione rapida e una protezione per lo schermo con un panno per la pulizia.

Dispositivi di input e funzionamento - Tastiera standard e tasti capacitivi

Il Mi A1 è dotato di tre tasti capacitivi illuminati, che si trovano sotto il display. Corrispondono alle funzioni Multitasking, Home e Back. Per impostazione predefinita, la tastiera standard Google GBoard è disponibile per l'immissione di testo e numeri.

Tastiera On-screen in modalità ritratto
Tastiera On-screen in modalità ritratto
Tastiera On-screen in modalità ritratto
Tastiera On-screen in modalità ritratto
Tastiera On-screen in modalità orizzontale
Tastiera On-screen in modalità orizzontale

Display - Luce solare? Oh sì, ho visto qualcosa ...

Griglia Subpixel del Mi A1
Griglia Subpixel del Mi A1

Xiaomi ha dotato il Mi A1 di un display LCD da 5,5" con una risoluzione di 1920x1080 pixel, corrispondente a una densità di pixel di 403 ppi. Questo display è dotato di un sensore di luminosità nella zona in alto che funziona in modo affidabile e molto bene. Durante l'intero periodo di prova non ci è mai capitato di dover regolare manualmente la luminosità.

474
cd/m²
482
cd/m²
441
cd/m²
490
cd/m²
503
cd/m²
462
cd/m²
490
cd/m²
478
cd/m²
481
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 503 cd/m² Media: 477.9 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 88 %
Contrasto: 1359:1 (Nero: 0.37 cd/m²)
ΔE Color 3.92 | 0.6-29.43 Ø5.7
ΔE Greyscale 4.9 | 0.64-98 Ø5.9
98% sRGB (Calman 2D)
Gamma: 2.223
Xiaomi Mi A1
IPS, 1920x1080, 5.50
Nokia 6 2018
IPS, 1920x1080, 5.50
BQ Aquaris X Pro
IPS, 1920x1080, 5.20
Lenovo Moto Z2 Play
AMOLED, 1920x1080, 5.50
Screen
-36%
-45%
-7%
Brightness middle
503
417
-17%
458
-9%
434
-14%
Brightness
478
421
-12%
473
-1%
404
-15%
Brightness Distribution
88
88
0%
88
0%
81
-8%
Black Level *
0.37
0.61
-65%
0.51
-38%
Contrast
1359
684
-50%
898
-34%
Colorchecker DeltaE2000 *
3.92
6.1
-56%
7.1
-81%
4.4
-12%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
7.86
11.2
-42%
14.5
-84%
8.6
-9%
Greyscale DeltaE2000 *
4.9
7.1
-45%
10.5
-114%
4.2
14%
Gamma
2.223 99%
2.16 102%
2.28 96%
2.24 98%
CCT
7884 82%
8362 78%
8951 73%
7343 89%

* ... Meglio usare valori piccoli

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9725 (minimo: 5 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

Direttamente all'accensione del Mi A1, si nota già che i colori del pannello IPS appaiono molto forti e naturali. I valori del nero sono molto buoni per un display IPS. La riproduzione del colore si discosta solo leggermente dallo spazio colore sRGB, ma si tenga presente che la copertura dello spazio colore è solo un valore approssimativo.
Il display mostra lievi debolezze nei valori dei grigi, tendenti a mostrare una tonalità blu. Il contrasto misurato è accettabile anche per un dispositivo di questa fascia di prezzo.

Scala di grigi CalMAN (spazio colore target sRGB)
Scala di grigi CalMAN (spazio colore target sRGB)
Saturazione CalMAN (spazio colore target sRGB)
Saturazione CalMAN (spazio colore target sRGB)
Spazio colore CalMAN (spazio colore target sRGB)
Spazio colore CalMAN (spazio colore target sRGB)
Precisione del colore CalMAN (spazio del colore target sRGB)
Precisione del colore CalMAN (spazio del colore target sRGB)

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
30 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 17 ms Incremento
↘ 13 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 72 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono peggiori rispetto alla media di tutti i dispositivi testati (24.4 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
55 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 22 ms Incremento
↘ 23 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 89 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono peggiori rispetto alla media di tutti i dispositivi testati (38.7 ms).

Il display integrato nel Mi A1 è basato sulla tecnologia IPS. In questo modo, lo smartphone Xiaomi ha un'ottima stabilità dell'angolo di visualizzazione e non ci sono distorsioni del colore o veli blu, come può accadere nei display OLED. Anche in presenza di angoli di visualizzazione molto ripidi, non vi sono distorsioni del colore; lo schermo appare solo un po' più scuro. All'esterno o in ambienti luminosi, il display è sempre sufficientemente leggibile.

Angolo di visione all'aperto
Angolo di visione all'aperto
Angolo di visione all'aperto
Angolo di visione all'aperto
Angolo di visione all'aperto
Angolo di visione all'aperto
Angolo di visione al buio
Angolo di visione al buio

Performance - di fascia media ma sufficienti

Xiaomi ha equipaggiato il Mi A1 con il famoso processore midrange Snapdragon 625 e 4 GB di memoria di lavoro. Lo Snapdragon 625 offre buone prestazioni pur essendo estremamente efficiente dal punto di vista energetico. Il processore octa-core ha una velocità di clock massima di 2,0 GHz ed è particolarmente adatto per attività standard come la posta elettronica, la navigazione sul web o sui social network, e la riproduzione di video e giochi standard. Tuttavia, se è importante per voi per riprodurre giochi 3D più esigenti, dovreste scegliere un dispositivo più potente. Ad esempio, Xiaomi ha introdotto lo smartphone Black Shark gamer.

AnTuTu v6 - Total Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi A1
63101 Points ∼72%
Nokia 6 2018
72580 Points ∼83% +15%
BQ Aquaris X Pro
66226 Points ∼75% +5%
Lenovo Moto Z2 Play
67578 Points ∼77% +7%
Media Qualcomm Snapdragon 625 (59867 - 68348, n=17)
63396 Points ∼72% 0%
Media della classe Smartphone (5600 - 293444, n=490)
87858 Points ∼100% +39%
PCMark for Android
Work 2.0 performance score (ordina per valore)
Xiaomi Mi A1
4895 Points ∼80%
Nokia 6 2018
4719 Points ∼78% -4%
BQ Aquaris X Pro
4915 Points ∼81% 0%
Lenovo Moto Z2 Play
4924 Points ∼81% +1%
Media Qualcomm Snapdragon 625 (4626 - 5558, n=14)
4894 Points ∼80% 0%
Media della classe Smartphone (82 - 15299, n=567)
6083 Points ∼100% +24%
Work performance score (ordina per valore)
Xiaomi Mi A1
5721 Points ∼85%
Nokia 6 2018
5484 Points ∼82% -4%
BQ Aquaris X Pro
5886 Points ∼88% +3%
Lenovo Moto Z2 Play
6096 Points ∼91% +7%
Media Qualcomm Snapdragon 625 (4596 - 7846, n=16)
5855 Points ∼87% +2%
Media della classe Smartphone (1077 - 19989, n=716)
6702 Points ∼100% +17%
BaseMark OS II
Web (ordina per valore)
Xiaomi Mi A1
895 Points ∼100%
Nokia 6 2018
895 Points ∼100% 0%
BQ Aquaris X Pro
806 Points ∼90% -10%
Lenovo Moto Z2 Play
10 Points ∼1% -99%
Media Qualcomm Snapdragon 625 (649 - 958, n=17)
772 Points ∼86% -14%
Media della classe Smartphone (7 - 2169, n=764)
843 Points ∼94% -6%
Graphics (ordina per valore)
Xiaomi Mi A1
1012 Points ∼39%
Nokia 6 2018
1520 Points ∼58% +50%
BQ Aquaris X Pro
1012 Points ∼39% 0%
Lenovo Moto Z2 Play
1006 Points ∼38% -1%
Media Qualcomm Snapdragon 625 (968 - 1026, n=17)
1008 Points ∼39% 0%
Media della classe Smartphone (18 - 16996, n=764)
2615 Points ∼100% +158%
Memory (ordina per valore)
Xiaomi Mi A1
881 Points ∼45%
Nokia 6 2018
1161 Points ∼59% +32%
BQ Aquaris X Pro
1046 Points ∼53% +19%
Lenovo Moto Z2 Play
928 Points ∼47% +5%
Media Qualcomm Snapdragon 625 (584 - 1553, n=17)
1018 Points ∼52% +16%
Media della classe Smartphone (21 - 8874, n=764)
1976 Points ∼100% +124%
System (ordina per valore)
Xiaomi Mi A1
3187 Points ∼89%
Nokia 6 2018
3237 Points ∼90% +2%
BQ Aquaris X Pro
3492 Points ∼97% +10%
Lenovo Moto Z2 Play
3154 Points ∼88% -1%
Media Qualcomm Snapdragon 625 (1960 - 3261, n=17)
2819 Points ∼79% -12%
Media della classe Smartphone (369 - 14189, n=764)
3587 Points ∼100% +13%
Overall (ordina per valore)
Xiaomi Mi A1
1263 Points ∼68%
Nokia 6 2018
1504 Points ∼82% +19%
BQ Aquaris X Pro
1314 Points ∼71% +4%
Lenovo Moto Z2 Play
412 Points ∼22% -67%
Media Qualcomm Snapdragon 625 (1019 - 1362, n=17)
1206 Points ∼65% -5%
Media della classe Smartphone (1 - 6402, n=764)
1844 Points ∼100% +46%
Geekbench 4.1 - 4.4
Compute RenderScript Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi A1
3678 Points ∼75%
Nokia 6 2018
3690 Points ∼75% 0%
Lenovo Moto Z2 Play
3092 Points ∼63% -16%
Media Qualcomm Snapdragon 625 (2628 - 3678, n=10)
3281 Points ∼67% -11%
Media della classe Smartphone (663 - 21070, n=365)
4925 Points ∼100% +34%
64 Bit Multi-Core Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi A1
4396 Points ∼87%
Nokia 6 2018
4210 Points ∼83% -4%
BQ Aquaris X Pro
4369 Points ∼86% -1%
Lenovo Moto Z2 Play
4471 Points ∼88% +2%
Media Qualcomm Snapdragon 625 (3148 - 4396, n=12)
4171 Points ∼83% -5%
Media della classe Smartphone (883 - 14476, n=432)
5053 Points ∼100% +15%
64 Bit Single-Core Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi A1
881 Points ∼57%
Nokia 6 2018
883 Points ∼57% 0%
BQ Aquaris X Pro
928 Points ∼60% +5%
Lenovo Moto Z2 Play
907 Points ∼59% +3%
Media Qualcomm Snapdragon 625 (841 - 881, n=12)
866 Points ∼56% -2%
Media della classe Smartphone (390 - 4970, n=432)
1545 Points ∼100% +75%
3DMark
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Physics (ordina per valore)
Xiaomi Mi A1
2070 Points ∼96%
Nokia 6 2018
1738 Points ∼80% -16%
BQ Aquaris X Pro
2132 Points ∼98% +3%
Lenovo Moto Z2 Play
2166 Points ∼100% +5%
Media Qualcomm Snapdragon 625 (1636 - 2177, n=17)
1958 Points ∼90% -5%
Media della classe Smartphone (435 - 5318, n=656)
2165 Points ∼100% +5%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Graphics (ordina per valore)
Xiaomi Mi A1
388 Points ∼20%
Nokia 6 2018
707 Points ∼37% +82%
BQ Aquaris X Pro
379 Points ∼20% -2%
Lenovo Moto Z2 Play
383 Points ∼20% -1%
Media Qualcomm Snapdragon 625 (372 - 397, n=17)
384 Points ∼20% -1%
Media della classe Smartphone (53 - 11573, n=656)
1906 Points ∼100% +391%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) (ordina per valore)
Xiaomi Mi A1
473 Points ∼26%
Nokia 6 2018
814 Points ∼45% +72%
BQ Aquaris X Pro
464 Points ∼26% -2%
Lenovo Moto Z2 Play
469 Points ∼26% -1%
Media Qualcomm Snapdragon 625 (452 - 484, n=17)
467 Points ∼26% -1%
Media della classe Smartphone (68 - 9138, n=657)
1809 Points ∼100% +282%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Physics (ordina per valore)
Xiaomi Mi A1
2079 Points ∼96%
Nokia 6 2018
1733 Points ∼80% -17%
BQ Aquaris X Pro
2127 Points ∼98% +2%
Lenovo Moto Z2 Play
2167 Points ∼100% +4%
Media Qualcomm Snapdragon 625 (1631 - 2157, n=17)
1968 Points ∼91% -5%
Media della classe Smartphone (293 - 5301, n=698)
2038 Points ∼94% -2%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Graphics (ordina per valore)
Xiaomi Mi A1
390 Points ∼15%
Nokia 6 2018
1249 Points ∼49% +220%
BQ Aquaris X Pro
725 Points ∼28% +86%
Lenovo Moto Z2 Play
724 Points ∼28% +86%
Media Qualcomm Snapdragon 625 (390 - 751, n=17)
710 Points ∼28% +82%
Media della classe Smartphone (43 - 16670, n=697)
2545 Points ∼100% +553%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 (ordina per valore)
Xiaomi Mi A1
476 Points ∼22%
Nokia 6 2018
1332 Points ∼61% +180%
BQ Aquaris X Pro
849 Points ∼39% +78%
Lenovo Moto Z2 Play
850 Points ∼39% +79%
Media Qualcomm Snapdragon 625 (476 - 876, n=17)
826 Points ∼38% +74%
Media della classe Smartphone (55 - 11256, n=700)
2173 Points ∼100% +357%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Physics (ordina per valore)
Xiaomi Mi A1
15816 Points ∼92%
Nokia 6 2018
13196 Points ∼77% -17%
BQ Aquaris X Pro
17044 Points ∼99% +8%
Lenovo Moto Z2 Play
17204 Points ∼100% +9%
Media Qualcomm Snapdragon 625 (14195 - 16267, n=16)
15727 Points ∼91% -1%
Media della classe Smartphone (735 - 59268, n=842)
15957 Points ∼93% +1%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Graphics Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi A1
13314 Points ∼46%
Nokia 6 2018
18572 Points ∼64% +39%
BQ Aquaris X Pro
13277 Points ∼46% 0%
Lenovo Moto Z2 Play
13376 Points ∼46% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 625 (7668 - 13491, n=16)
12957 Points ∼44% -3%
Media della classe Smartphone (536 - 224130, n=840)
29153 Points ∼100% +119%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi A1
13799 Points ∼62%
Nokia 6 2018
17030 Points ∼76% +23%
BQ Aquaris X Pro
13963 Points ∼63% +1%
Lenovo Moto Z2 Play
14072 Points ∼63% +2%
Media Qualcomm Snapdragon 625 (8541 - 14003, n=16)
13468 Points ∼60% -2%
Media della classe Smartphone (662 - 117606, n=840)
22274 Points ∼100% +61%
GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7
1920x1080 T-Rex HD Offscreen C24Z16 (ordina per valore)
Xiaomi Mi A1
23 fps ∼47%
Nokia 6 2018
30 fps ∼62% +30%
BQ Aquaris X Pro
23 fps ∼47% 0%
Lenovo Moto Z2 Play
22 fps ∼45% -4%
Media Qualcomm Snapdragon 625 (22 - 23, n=17)
22.9 fps ∼47% 0%
Media della classe Smartphone (0.5 - 322, n=834)
48.7 fps ∼100% +112%
T-Rex HD Onscreen C24Z16 (ordina per valore)
Xiaomi Mi A1
22 fps ∼68%
Nokia 6 2018
31 fps ∼95% +41%
BQ Aquaris X Pro
22 fps ∼68% 0%
Lenovo Moto Z2 Play
23 fps ∼71% +5%
Media Qualcomm Snapdragon 625 (17 - 35, n=17)
22.9 fps ∼70% +4%
Media della classe Smartphone (1 - 142, n=843)
32.5 fps ∼100% +48%
GFXBench 3.0
off screen Manhattan Offscreen OGL (ordina per valore)
Xiaomi Mi A1
9.8 fps ∼34%
Nokia 6 2018
14 fps ∼48% +43%
BQ Aquaris X Pro
9.8 fps ∼34% 0%
Lenovo Moto Z2 Play
9.9 fps ∼34% +1%
Media Qualcomm Snapdragon 625 (3.1 - 10, n=17)
9.43 fps ∼33% -4%
Media della classe Smartphone (0.8 - 180, n=739)
28.9 fps ∼100% +195%
on screen Manhattan Onscreen OGL (ordina per valore)
Xiaomi Mi A1
9.5 fps ∼40%
Nokia 6 2018
15 fps ∼63% +58%
BQ Aquaris X Pro
9.6 fps ∼40% +1%
Lenovo Moto Z2 Play
10 fps ∼42% +5%
Media Qualcomm Snapdragon 625 (7.4 - 19, n=17)
10.6 fps ∼45% +12%
Media della classe Smartphone (1.2 - 117, n=747)
23.8 fps ∼100% +151%
GFXBench 3.1
off screen Manhattan ES 3.1 Offscreen (ordina per valore)
Xiaomi Mi A1
6.4 fps ∼28%
Nokia 6 2018
9.8 fps ∼42% +53%
BQ Aquaris X Pro
6.4 fps ∼28% 0%
Lenovo Moto Z2 Play
6.5 fps ∼28% +2%
Media Qualcomm Snapdragon 625 (3.5 - 14, n=17)
6.66 fps ∼29% +4%
Media della classe Smartphone (0.87 - 117, n=602)
23.1 fps ∼100% +261%
on screen Manhattan ES 3.1 Onscreen (ordina per valore)
Xiaomi Mi A1
6.3 fps ∼31%
Nokia 6 2018
10 fps ∼49% +59%
BQ Aquaris X Pro
6.3 fps ∼31% 0%
Lenovo Moto Z2 Play