Notebookcheck

Recensione Completa della Workstation Lenovo ThinkPad P70

Andreas Osthoff, Tanja Hinum, 02/05/2016

Il ritorno della workstation da 17". Lenovo ora offre una workstation da 17" per la prima volta in quasi cinque anni. Diversamente dal trend attuale, tuttavia, non avrete un dispositivo consumer con componenti professionali. E' valsa la pena aspettare?

Per la recensione originale in tedesco, guardate qui.

Lenovo ha offerto portatili per utenti professionisti nella serie ThinkPad W dal 2008, ed abbiamo recensito l'ultimo modello da 17" ThinkPad W701 nel 2010. Il produttore ha cambiato un po' la sua linea di prodotti per il 2016 ed ora offrirà le sue mobile workstations nella nuova ThinkPad P-series. Oltre ai due modelli da 15" ThinkPad P50 e ThinkPad P50s (successori rispettivamente di W541 e W550s) ed al piccolo Yoga P40, potete avere anche il modello da 17" ThinkPad P70. Mentre lo Yoga P40 ed il ThinkPad P50s si focalizzano più sulla mobilità, sia il P50 che il P70 puntano sulle performance.

Questa affermazione è supportata dalle specifiche della nostra configurazione, sebbene non siano rappresentativi nemmeno della versione più potente. Il nostro modello di test per circa 3.400 Euro (~$3671) è una configurazione più mainstream con processore Core i7-6820HQ (Skylake 45 Watts), scheda grafica Nvidia Quadro M3000M, 16 GB DDR4-RAM ed un SSD da 512 GB M.2 (SATA). Particolarmente interessante, è il display 4K, che non supporta touch inputs, ma ha una superficie matta e può essere calibrato con il calibratore di colore integrato.

La configurazione più piccola del ThinkPad P70 parte da circa 2.100 Euro (~$2267), mentre dovrete sborsare quasi 6.500 Euro (~$7018) per il modello più rande con dotazione massima di RAM (64 GB DDR4-ECC). Oltre a molti modelli preconfigurati, che sono disponibili in molti negozi online, potete configurare anche il ThinkPad P70 nel negozio online Lenovo. Il produttore è molto flessibile, in quanto non ci sono problemi a montare sulla configurazione base il processore più potente, un display migliore o una scheda grafica più prestante, ad esempio. Quindi è possibile personalizzare il dispositivo in base alle preferenze personali. Lenovo offre modelli speciali educational, per i quali gli studenti possono usufruire di sconti; il modello educational della nostra unità, ad esempio costa 400 Euro (~$431) in meno.

I principali concorrenti delle workstation da 17" sono in genere realizzati da Dell (Precision 7710, a breve la recensione) ed HP (ZBook 17 G2), sebbene quest'ultimo si basi ancora sull'architettura Haswell. Il successore dello ZBook 17 G3 era stato già annunciato e dovrebbe essere disponibile da gennaio 2016. Oltre alle workstations dedicate, alcuni produttori offrono anche dispositivi con componenti professionali (spesso la GPU), che si basano su un normale dispositivo consumer e quindi mancano alcune features business. Esempio di questa categoria sono l'MSI WT72 o il Bullman E-Klasse Xeon 17.

Lenovo ThinkPad P70 (ThinkPad P Serie)
Scheda grafica
NVIDIA Quadro M3000M - 4096 MB, Core: 1050 MHz, Memoria: 1253 MHz, GDDR5, ForceWare 354.25, Optimus
Memoria
16384 MB 
, DDR4-2133, 2x 8 GB, fino a 64 GB
Schermo
17.3 pollici 16:9, 3840 x 2160 pixel, No, LEN4123, IPS, lucido: no
Scheda madre
Intel CM236 (Skylake PCH-H)
Harddisk
Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH, 512 GB 
, 400 GB libera
Scheda audio
Intel Skylake PCH-H High Definition Audio Controller
Porte di connessione
1 Express Card 34mm, 4 USB 3.0 / 3.1, 2 USB 3.1 Gen 2, 2 Thunderbolt, 1 HDMI, 1 DisplayPort, 1 Kensington Lock, 1 Porta Docking, Connessioni Audio: 3.5 mm combo audio, Lettore schede: 4-in-1 (MMC, SD, SDHC, SDXC), 1 SmartCard, 1 Lettore impronte digitali, TPM 1.2
Rete
Intel Ethernet Connection I219-V (10/100/1000/2500/5000MBit/s), Intel Dual Band Wireless-AC 8260 (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth 4.2 + LE
Drive ottico
HL-DT-ST DVDRAM GUB0N
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 34.2 x 416 x 275.5
Batteria
96 Wh ioni di litio, removibile, 8 celle, Autonomia della batteria (dichiarata dal produttore): 10.8 ore
Sistema Operativo
Microsoft Windows 7 Professional 64 Bit
Camera
Webcam: 720p
Altre caratteristiche
Casse: Casse Stereo (2x 2Watts), Tastiera: Chiclet, Illuminazione Tastiera: si, Alimentatore 230-Watt, guida rapida, garanzia, Windows 10 Pro (downgrade a Windows 7 Professional), Lenovo Tools, McAffee LiveSafe (trial), Microsoft Office (trial), Adobe Reader, 36 Mesi Garanzia
Peso
3.6 kg, Alimentazione: 916 gr
Prezzo
3400 Euros
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case

Il ThinkPad P70 (a destra) ora è di nuovo nero (Sinistra: ThinkPad T400)
Il ThinkPad P70 (a destra) ora è di nuovo nero (Sinistra: ThinkPad T400)
E' tornato anche il LED di stato per l'hard drive.
E' tornato anche il LED di stato per l'hard drive.

Potete vedere subito che Lenovo prende molto seriamente questa workstation mobile. Lo chassis è alto 3.5 cm e pesa 3.6 kg, quindi sicuramente non è un Ultrabook, sebbene si comporti abbastanza bene rispetto ad altri dispositivi da 17". Gli utenti di lunga data ThinkPad noteranno anche che Lenovo è ritornata al case nero ed include anche un LED di status per l'hard drive. Come sempre, avrete superfici in plastica, mentre la struttura è in lega di alluminio/magnesio. Non siamo riusciti a flettere i punti di appoggio dei polsi e l'area sopra lo smart-card reader, che di solito rappresenta un problema, sono rimasti molto solidi. Questa impressione continua con la tastiera, che si flette solo un poco nell'area intorno al TrackPoint, ma non è un problema in pratica. L'area "più debole" della base è il centro sotto il display, dove lo chassis cede sotto pressione. Tuttanvia non va male come alcuni ThinkPads più datati.

La cover nera è stata gommata ed è piacevole al tatto ma anche abbastanza suscettibile allo sporco e alla polvere. La cover è anche relativamente sottile, ecco perché la stabilità non regge il confronto con la base. E' stato troppo facile torcerla a nostro parere, ma non ci sono stati scricchiolii. Le pressioni dal retro non sono stati un grande problema, e non si notano distorsioni dell'immagine. Le due cerniere in metallo sono salde e reggono bene il display. Hanno solo un problema con il grande display ad angolazioni di apertura estreme (oltre i 180 gradi) e pertanto dovrebbero essere più strette. La batteria si trova nell'area frontale della base, quindi potete aprire la cover con una sola mano.

La batteria sul fondo è assicurata da un meccanismo a leva e può essere facilmente rimossa. C'è anche una ampia cover di manutenzione fissata con due viti. Il portatile è stato testato anche in base agli standard militari MIL-STD 810G e monta una tastiera resistente all'acqua. Nel complesso, il dispositivo convince per l'assenza di pecche. Avrete subito l'impressione che state usando un dispositivo robusto e duraturo.

Connettività

La selezione di porte del ThinkPad P70 è molto buona e convince con molte porte moderne. Tra queste due USB 3.1 Type-C (Gen 2) con supporto Thunderbolt 3 sul retro. Avrete anche quattro porte USB 3.0 (1x Always-On) e due porte video. Particolarmente interessante per l'ambiente di ufficio sono il lettore smart-card e la docking port sul fondo. Potete usarla per collegare comodamente il portatile alle periferiche. Il layout delle porte è altrettanto comodo. La maggioranza delle porte si trova sul retro o nella parte posteriore dei lati. Avrete anche una porta USB 3.0 lontana sul lato destro, in modo da collegare drives USB.

Potete collegare fino a 5 monitors esterni al ThinkPad P70 contemporaneamente, in quanto una porta Thunderbolt 3 riesce a gestire fino a due displays 4K (daisy chain). La risoluzione massima di tutte e tre le porte è di 3840x2160 pixels. L'output HDMI si basa solo sullo standard 1.4, quindi il segnale è limitato a 30 Hz, mentre la Mini-DisplayPort e le due porte Thunderbolt 3 supportano 60 Hz. Potete anche usa un proiettore esterno, o monitor con i giusti adattatori. Questo è specialmente importante per le aziende, dove spesso trovate ancora collegamenti VGA.

Le performance delle porte USB non ci convince del tutto. Abbiamo testato due veloci drives (Samsung SSD T1 256 GB, Samsung SSD 830 64 GB), che in genere hanno valori di trasferimento di oltre 400 MB/s. Tuttavia, il valore massimo di trasferimento del ThinkPad P70 è stato limitato a circa 260 MB/s lettura sequenziale e 220 MB/s scrittura sequenziale. Abbiamo anche avuto qualche problema quando abbiamo collegato drives esterni o penne USB. Il sistema a volte ha mostrato il messaggio che il drive avrebbe potuto funzionare  a velocità superiore con una porta più veloce. Anche la porta USB ha funzionato come porta USB 2.0 in questo caso con un valore di trasferimento di ~30 MB/s. Tuttavia, è stata una cosa rara e limitata ad una sola delle porte, quindi sospettiamo che sia un problema di driver unitamente a Windows 7.

Anche il card reader si comporta decentemente, ma non ha risultati esaltanti. AS SSD determina 191 MB/s (lettura) e 115 MB/s (scrittura) con la nostra scheda di riferimento (Toshiba Exceria Pro UHS-II 64 GB, fino a 260 MB/s lettura). le immagini (~10 MB ciascuna) sono state trasferite dal PC a 112 MB/s in media.

Destra: combo audio, 2x USB 3.0, ExpressCard (34 mm), card reader, USB 3.0, Mini-DisplayPort 1.2
Destra: combo audio, 2x USB 3.0, ExpressCard (34 mm), card reader, USB 3.0, Mini-DisplayPort 1.2
Posteriore: 2x USB 3.1 Type-C (Gen 2)/Thunderbolt 3, HDMI 1.4, Gigabit-Ethernet, AC
Posteriore: 2x USB 3.1 Type-C (Gen 2)/Thunderbolt 3, HDMI 1.4, Gigabit-Ethernet, AC
Sinistra: USB 3.0 (Always on), masterizzatore DVD, smart-card reader
Sinistra: USB 3.0 (Always on), masterizzatore DVD, smart-card reader

Comunicazioni

802.11 ac
802.11 ac
802.11 n
802.11 n

Una porta Gigabit-Ethernet è disponibile per le reti via cavo, mentre la connettività wireless e il Bluetooth 4.2 sono garantite da un modulo Intel 8260. Questo modulo dual-band M.2 (2x2) supporta gli standards 802.11 a/b/g/n/ac su reti 2.4 e 5 GHz. Il dispositivo a volte ha problemi a collegarsi con i nostro Fritz!Box 7490 dopo essere stato in standby. Tuttavia, non ci sono stati problemi con il  router Asus RT AC56U. Per il resto, non abbiamo avuto problemi con la qualità del segnale. A distanza di un metro da router, abbiamo avuto un valore di trasferimento di circa MB/s su una rete ac e di circa 10 MB/s su una rete n.

Il nostro dispositivo non monta un modem LTE, ma l'antenna necessari è già integrata e deve solo essere collegata al modulo opzionale M.2 (Sierra Wireless EM7455). Lo slot micro-SIM è dentro il vano batteria.

Un componente abbastanza importante in ambiente ufficio attualmente è la webcam unitamente con i microfoni. Lenovo usa ancora una webcam da appena 720p HD. Fa appena il suo lavoro. E' un peccato che un dispositivo così costoso abbia una webcam così limitata. Il microfono dual-array dà un'impressione nettamente migliore; le voci sono registrate molto bene anche a distanza (circa 1,5 m).

Sicurezza

Scanner impronte digitali
Scanner impronte digitali

Le features di sicurezza sono un topic dove molte consumer-workstations sono in genere carenti. Spesso avete solo uno slot per un Kensington lock o un Modulo Trusted Platform al massimo. Il Lenovo P70 invece è perfettamente dotato per ambienti professionali. L'hardware include uno slot Kensington lock, un lettore smart-card ed uno scanner per impronte digitali. Quest'ultimo differisce dai modelli precedenti, dove dovevate scorrere il dito su una sottile striscia, il nuovo modello richiede solo che poggiate il dito sulla superficie. Funziona in modo rapido ed affidabile, e potete anche incrementare i settaggi di sicurezza nel BIOS (scanning più preciso, ma a volte tentativi falliti). Altre features di sicurezza sono il TPM 1.2, l'Intel V-Pro e l'Anti-Theft (Computrace). Potete settare varie passwords nel BIOS (boot, accesso hard drive, accesso BIOS), che funzionano in combinazione con lo scanner di impronte digitali. Lenovo monta anche alcune configurazioni con drives con self-encrypting (OPAL 2.0).

Accessori

Lenovo offre un'ampia gamma di accessori opzionali, inclusi articoli universali come dispositivi di input, borse, batterie o docking stations universali. Particolarmente interessante, tuttavia, è la docking station ThinkPad Performance Dock che costa circa 220 Euro (~$237), specificamente progettata per il P70 (e P50). La Performance Dock fornisce le seguenti porte fisse: 6x USB 3.0, Gigabit-Ethernet, 1x VGA, 1x DVI, 1x HDMI 1.4, 2x DisplayPort 1.2, combo audio ed uno slot per un Kensington lock. Nella confezione ci sono anche un alimentatore da 230-Watt. Le vecchie docking stations non sono compatibili più con la nuova serie.

Moduli aggiuntivi per il drive bay dovrebbero essere disponibili (batteria aggiuntiva, hard drive), ma non ci sono ancora ulteriori informazioni. C'è anche un digitizer (ThinkPad Pen Pro) per modelli con touchscreen.

Manutenzione

Sul fondo c'è una ampia cover per la manutenzione, che è fissata con cinque viti Philips. Dopo la rimozione, avrete accesso ai due slots M.2-SSD, due slots SODIMM, modulo Wi-Fi, slot M.2 per il modem LTE e al vano da 2.5" per un hard drive convenzionale. Quest'ultimo ha un rivestimento in schiuma quindi l'hard drive si adatta perfettamente. Forse c'è un adattatore, ma non abbiamo trovato alcune informazione a questo riguardo. Tuttavia, dovrebbe essere sufficiente fissare l'hard drive con del materiale riempente, in modo che il drive non si muova una volta fissato. Abbiamo provato con il nostro SSD da 64 GB e 2.5" (Samsung 830). E' stato riconosciuto dall'OS senza problemi ed abbiamo potuto usarlo come un normale drive. Il ThinkPad P70 può ospitare un totale di quattro drives: 2x M.2-SSD, 1x 2.5" (7 mm) nel vano apposito e un altro hard drive nel vano modulare. I due slots di memoria sotto la cover di manutenzione sono ancora vuoti ed è facile fare l'upgrade, mentre gli altri due slots sono sotto la tastiera, quindi dovrete smontare alcune parti, lo stesso vale se volete accedere alle due ventole. Un grosso aiuto è il cosiddetto Hardware Maintenance Manual (HMM) oltre alla User Guide del ThinkPad P70. Entrambi i documenti mostrano passo passo le istruzioni per la sostituzione di quasi tutti i componenti del portatile.

Potete implementare un SSD da 2.5"?
Potete implementare un SSD da 2.5"?
Il nostro Samsung 830 (64 GB) si adatta...
Il nostro Samsung 830 (64 GB) si adatta...
...ed è riconosciuto da Windows 7.
...ed è riconosciuto da Windows 7.

Garanzia

Il periodo di garanzia del Lenovo ThinkPad P70 è di 3 anni, come ci si aspetta in questo segmento. Include anche un servizio on.site, ma la batteria ancora una volta è coperta per un solo anno. Questo periodo può essere esteso a 4 anni (100 Euro, ~$107) o 5 anni (200 Euro, ~$215). Questa estensione può essere anche combinata con la protezione contro danni, con un costo di circa 250 Euro (~$269, quattro anni) o 400 Euro (~$431, cinque anni). Non necessariamente dovete decidere subito dopo l'acquisto, in quanto l'upgrade è possibile entro i primi tre anni, il che significa che è possibile farlo anche poco prima della fine della garanzia.

Dispositivi di Input

Tastiera

Molti LEDs di status.
Molti LEDs di status.
L'illuminazione della tastiera può essere regolata in base alla posizione.
L'illuminazione della tastiera può essere regolata in base alla posizione.

Lenovo implementa una tastiera chiclet a sei righe con una illuminazione bianca a due livelli. I tasti sono leggermente arrotondati e concavi e c'è anche un tastierino numerico. Come sempre, il layout devia leggermente rispetto allo standard; l'aspetto più evidente è sicuramente la posizione defilata dei tasti Fn e Ctrl. I nuovi del ThinkPad dovranno abituarsi, o spostare la posizione tramite il BIOS. La prima riga dei tasti funzione è più piccola e le funzioni secondarie come il controllo della luminosità sono attive di default. Un po' strano per una workstation ma è possibile fare lo switch tramite Fn-Lock (Fn + Esc). I tasti sopra il keypad possono, come i tasti F1-F4, essere usati per il controllo del volume e del microfono. Il produttore ha sicuramente implementato altre funzioni o dato all'utente quattro tasti macro programmabili, ad esempio. Un altro problema è la retroilluminazione della tastiera. Per i novellini, potrebbe essere adeguata, e simile a quella del predecessore, ma può variare in base alla posizione (guardate le immagini. La tastiera ora monta più LEDs di stato rispetto alle precedenti generazioni (come il ThinkPad W550s).

Tuttavia, più importante è ovviamente la digitazione. Le tastiere ThinkPad sono tradizionalmente le migliori nel segmento mobile, quindi le attese per quella del ThinkPad P70 sono molto alte. Non siamo rimasti delusi. Così come i punti di appoggio dei polsi, la tastiera è estremamente stabile, e non si flette nemmeno con molta pressione. L'unica eccezione è la piccola area intorno al TrackPoint, ma non è un problema in pratica. Tutti i tasti sono ben integrati e non oscillano, il che vale anche per i tasti grandi e per la barra spaziatrice. Unitamente alla battuta salda, la corsa sufficiente e il buon feedback, creano una buona esperienza di digitazione. Un altro aspetto positivo è la silenziosità, anche con inputs energici.

Dispositivi di input
Dispositivi di input
Illuminazione della tastiera (livello 2/2)
Illuminazione della tastiera (livello 2/2)

Touchpad & TrackPoint

Il touchpad (Synaptics) è forse tra le principali nuove feature, in quanto sorprendentemente Lenovo rinuncia al ClickPad. Dopo l'ultima generazione con pulsanti dedicati TrackPoint, Lenovo ora usa tre pulsanti dedicati mouse per il touchpad. Il pulsante in mezzo, che di solito mancava, è interessante. La funzione del touchpad grigio convince. Gli inputs sono affidabili nelle aree periferiche e la scorrevolezza è buona, ma dovete riposizionar eil dito un paio di volte su lunghe distanze vista l'ampiezza del pannello e la risoluzione molto elevate. Il Tap-to-Click con una o due dita funziona bene e lo scrolling con due dita non è stato un problema. Il pad supporta le gestures fino a quattro dita. I tasti hanno un punto di pressione abbastanza morbido e creano un buon click, ma il suono degli altri tasti differisce un po'.

Oltre al touchpad, ovviamente avrete il TrackPoint rosso per controllare il cursore. Ha anche tre pulsanti dedicati sotto la barra spaziatrice, e il pulsante centrale può essere usato anche per lo scrolling (default) o come un pulsante centrale del mouse. L'utilizzo è impeccabile e come sempre, è una questione di gusti, ma considerate le grandi distanze del pannello, è una comoda alternativa al touchpad. I pulsanti del TrackPoint sono più grandi rispetto al touchpad e creano anche più rumore. Le funzionalità d'altro canto non ne risentono.

Display

Subpixel array
Subpixel array
Bleeding dello schermo
Bleeding dello schermo

Lenovo offre il ThinkPad P70 con tre diversi displays da 17.3": due pannelli FHD ed un pannello 4K. Tutte le versioni si basano su tecnologia IPS ed hanno superficie matta. Lo schermo standard FHD è pubblicizzato con una luminosità di 300 nits, mentre il pannello multi-touch FHD con 270 nits. La copertura della gamma di colore dovrebbe attestarsi sul 72% (NTSC) per entrambe le versioni. La terza opzione è un pannello matto 4K da 3840x2160 pixels, che è anche il pannello del nostro dispositivo. La luminosità si attesta a 300 nits e la copertura della gamma di colore al 90% (NTSC). E' uno dei primi pannelli 4K con una diagonale da 17.3", ed ha una superficie matta. Il pannello è indicato come LEN 4123 ed è della Panasonic.

Il nostro dispositivo arriva ad una luminosità media di circa 300 nits. Il valore massimo è addirittura di 379 nits, ma la distribuzione della luminosità è di appena l'85%. Il valore del nero di 0.4 cd/m² comporta un valore di contrasto di 913:1. L'impressione soggettiva dell'immagine è eccellente. Fonts ed immagini sono molto definiti e non potete vedere i singoli pixels da una angolazione di visuale normale grazie alla densità pixel di 255 PPI. 

Purtroppo il nostro schermo soffre di due visibili aree sbiadite e c'è anche una tendenza l blu nelle zone periferiche. Un problema fastidioso, in quanto si nota molto sulle immagini scure.

Un altro problema è il ridimensionamento di Windows 7. Diversamente da Windows 8.1 e di Windows 10, questo sistema operativo non è ottimizzato per una risoluzione così elevata. Il dimensionamento è fissato al 150% di default, il che è un buon compromesso. Potete ancora riconoscere i contenuti al 100% se necessario grazie allo schermo grande, ma è molto stancante per gli occhi. Tuttavia, abbiamo avuto problemi solo con qualche applicazione (incluse Origin e Steam) durante la recensione, ma i menus Windows hanno avuto problemi anche con i fonts. Quindi se decidete di prendere un pannello 4K, dovreste passare a Windows 10. E' possibile ridurre la risoluzione dello schermo al Full HD (1920x1080 pixels), ma questo impatta sulla definizione.

321
cd/m²
379
cd/m²
338
cd/m²
321
cd/m²
365
cd/m²
326
cd/m²
324
cd/m²
360
cd/m²
335
cd/m²
Distribuzione della luminosità
LEN4123
X-Rite i1Pro 2
Massima: 379 cd/m² Media: 341 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 85 %
Al centro con la batteria: 361 cd/m²
Contrasto: 913:1 (Nero: 0.4 cd/m²)
ΔE Color 3.8 | 0.6-29.43 Ø6
ΔE Greyscale 6.09 | 0.64-98 Ø6.2
99.97% sRGB (Argyll 3D) 76.01% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.3
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
Dell Precision 7710
FirePro W7170M, E3-1535M v5, Samsung SM951 MZVPV256HDGL m.2 PCI-e
HP ZBook 17 E9X11AA-ABA
Quadro K610M, 4900MQ, Micron RealSSD C400 MTFDDAK128MAM
MSI WT72-2OL32SR311BW
Quadro K4100M, 4980HQ, 4x Toshiba HG6 THNSNJ256G8NU (RAID 0)
Bullman E-Klasse 5
Quadro K3100M, 4790K, Samsung SSD SM951 256GB MZHPV256HDGL
Response Times
-19%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
44 (17.2, 26.8)
50 (17, 33)
-14%
Response Time Black / White *
27.6 (4.8, 22.8)
36 (11, 25)
-30%
PWM Frequency
228 (95)
198 (25)
-13%
Screen
4%
13%
-9%
-1%
Brightness middle
365
332
-9%
320
-12%
303
-17%
355
-3%
Brightness
341
307
-10%
311
-9%
276
-19%
335
-2%
Brightness Distribution
85
83
-2%
88
4%
83
-2%
89
5%
Black Level *
0.4
0.33
17%
0.359
10%
0.34
15%
0.44
-10%
Contrast
913
1006
10%
891
-2%
891
-2%
807
-12%
Colorchecker DeltaE2000 *
3.8
3
21%
2.04
46%
5.57
-47%
3.73
2%
Greyscale DeltaE2000 *
6.09
4
34%
2.45
60%
4.08
33%
2.84
53%
Gamma
2.3 96%
2 110%
2.28 96%
2.19 100%
2.12 104%
CCT
6332 103%
7089 92%
6518 100%
7362 88%
6457 101%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
76.01
62
-18%
93
22%
55.34
-27%
55.45
-27%
Color Space (Percent of sRGB)
99.97
97
-3%
100
0%
84.21
-16%
84.39
-16%
Media totale (Programma / Settaggio)
-8% / -1%
13% / 13%
-9% / -9%
-1% / -1%

* ... Meglio usare valori piccoli

X-Rite Pantone calibratore di colore
X-Rite Pantone calibratore di colore

Una speciale feature è il calibratore di colore integrato X-Rite Pantone, che può essere usato per calibrare il display. La procedura è molto semplice: si lancia il software, si sceglie il profilo e si chiude la cover. E' una feature implementata, quindi abbiamo usati i risultati per il nostro database ed il punteggio. Il confronto con il nostro X-Rite i1 Pro 2 d'altro canto mostra che i risultati della soluzione integrata non sono ideali.

CalMAN ColorChecker con calibrazione integrata
CalMAN ColorChecker con calibrazione integrata
CalMAN Grayscale con calibrazione integrata
CalMAN Grayscale con calibrazione integrata
CalMAN Saturation Sweeps con calibrazione integrata
CalMAN Saturation Sweeps con calibrazione integrata
CalMAN Colorspace con calibrazione integrata
CalMAN Colorspace con calibrazione integrata
CalMAN ColorChecker con la nostra calibrazione
CalMAN ColorChecker con la nostra calibrazione
CalMAN Grayscale con la nostra calibrazione
CalMAN Grayscale con la nostra calibrazione
CalMAN Saturation Sweeps con la nostra calibrazione
CalMAN Saturation Sweeps con la nostra calibrazione
CalMAN Colorspace con la nostra calibrazione
CalMAN Colorspace con la nostra calibrazione

La deviazione media DeltaE rispetto alla gamma di colore sRGB è di 3.8 per i colori e 6.09 per la scala di grigi dopo la calibrazione integrata con il calibratore di colore Pantone. Il valore gamma è di 2.3 e la temperatura del colore è leggermente troppo calda a 6332 K. Il display riesce a raggiungere il suo potenziale solo con una calibrazione "reale", che migliora tutti i valori: le deviazioni medie dei colori e della scala di grigi scendono a 0.56 e 0.6 e la temperatura del colore è quasi perfetta a 6510 K, il che vale anche per il valore gamma di 2.18.

Lo schermo riesce a coprire quasi completamente l'intera gamma di colore sRGB (99.7%), ma la copertura AdobeRGB è di appena il 76%. Questo significa che il display attualmente può essere usato per l'editing di immagini, ma gli utenti molto esigenti forse vorranno anche risultati migliori, che sono forniti dai display DreamColor della workstation HP, ad esempio.

copertura sRGB: 99.7%
copertura sRGB: 99.7%
Copertura AdobeRGB: 76%
Copertura AdobeRGB: 76%

Grazie al display matto ed alla luminosità molto elevata, che non riduce con la batteria, potete usare il ThinkPad P70 comodamente anche in ambienti molto luminosi. Le nostre due immagini di esempio sono state scattate in un giorno invernale molto soleggiato e sotto la luce diretta del sole. Potete vedere nella prima immagine che dovrete evitare i riflessi diretti, ma un piccolo spostamento risolve il tutto (immagine 2). Quindi non ci sono stati problemi ad usare il portatile anche nello scenario peggiore.

Sotto il sole con il riflesso
Sotto il sole con il riflesso
Sotto il sole con il riflesso
Sotto il sole con il riflesso

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
27.6 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 4.8 ms Incremento
↘ 22.8 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta relativamente lenti nei nostri tests e potrebbe essere troppo lento per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 58 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono peggiori rispetto alla media di tutti i dispositivi testati (24.9 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
44 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 17.2 ms Incremento
↘ 26.8 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 65 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono peggiori rispetto alla media di tutti i dispositivi testati (39.7 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM rilevato 228 Hz ≤ 95 % settaggio luminosita'

Il display sfarfalla a 228 Hz (Probabilmente a causa dell'uso di PWM) Flickering rilevato ad una luminosita' di 95 % o inferiore. Non dovrebbe verificarsi flickering o PWM sopra questo valore di luminosita'.

La frequenza di 228 Hz è relativamente bassa, quindi gli utenti sensibili potrebbero notare il flickering ed accusare stanchezza agli occhi a questo livello di luminosità e a livelli inferiori.

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9354 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

Il display IPS fa un'ottima impressione riguardo gli angoli di visuale. L'immagine è molto stabile anche ad angolazioni estremi e più persone possono guardare il display senza limitazioni.

Angoli di visuale
Angoli di visuale

Performance

Lenovo offre varie configurazioni del ThinkPad P70 e potete configurare anche il dispositivo quasi completamente sul negozio online del produttore. Tutti i modelli montano un potente processore quad-core (TDP 45 Watts) Intel Skylake generation. Una specialità è il mobile Xeon E3-1505M, che è combinato con la ECC-RAM. Ogni modelli ha anche una GPU dedicata Nvidia Quadro, partendo dalla piccola M600M fino al modello top M5000M. La selezione di memoria è altrettanto ampia; tutto è possibile da HDDs convenzionali fino ai velocissimi NVMe-SSDs. La RAM può essere portata fino a 64 GB grazie ai 4 slots SODIMM (DDR4).

La nostra configurazione (20ER000EGE) cosa 3.400 Euro (~$3671). Ed acrete un Core i7-6820HQ, 16 GB di DDR4-RAM (2133 MHz, no ECC), un SSD da 512 GB M.2 ed una Quadro M3000M dedicata con 4 GB di GDDR5-VRAM. E' una configurazione molto bilanciata che dovrebbe essere sufficiente per molti scenari di utilizzo.

Processore

Turbo Boost massimo
Turbo Boost massimo

Abbiamo già citato il Core i7-6820HQ (TDP 45 Watts, Hyper-Threading) chip quad-core chip Intel della generazione Skylake, con un Turbo clock massimo da 3.6 GHz (quattro cores 3.2 GHz). Le performance sono, come atteso, molto buone e il processore riesce ad utilizzare tutto il suo potenziale di prestazioni. Anche stressando tutti i quattro cores resta a 3.2 GHz, e anche con la sola batteria. Maggiori informazioni tecniche e benchmarks del Core i7-6820HQ sono disponibili nella nostra Tech-section.

Il confronto con altri due processori disponibili per il P70 è interessante. Il più lento Core i7-6700HQ è di 2 MB più piccolo come L3 cache e con un clock leggermente inferiore (-100 MHz). Resta dietro al nostro chip del 5-8% nel Cinebench R15. Abbiamo recensito solo l'Intel Xeon E3-1505M v5 del 15" Dell Precision 510 fino ad ora. Il chip ha sempre 8 MB di L3 cache ma è 100 MHz più veloce. Non utilizza tutto il suo potenziale (in particolare negli scenari single-core) nel Dell, ecco perché resta dietro alla nostra unità in alcuni tests. Il vantaggio nel Multi test (CB 15) tuttavia non è eccessivo con il 5%.

Quindi, se volete risparmiare soldi e non volete un margine di prestazioni in più, potete scegliere il Core i7-6700HQ e non preoccuparvi delle performance. Il mobile Xeon è particolarmente interessante se volete usare ECC-RAM (migliore correzione degli errori). Dovete prendere un processore desktop se volete ancora più performance, presente in molti barebones (come il Bullman E-Klasse 5).

Cinebench R10 Shading 64Bit
5278 Points
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 64Bit
27072 Points
Cinebench R10 Rendering Single CPUs 64Bit
6965 Points
Cinebench R10 Shading 32Bit
4455
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 32Bit
20682
Cinebench R10 Rendering Single 32Bit
5429
Cinebench R11.5 OpenGL 64Bit
42.4 fps
Cinebench R11.5 CPU Multi 64Bit
7.63 Points
Cinebench R11.5 CPU Single 64Bit
1.7 Points
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.6 %
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
68 fps
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
699 Points
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
153 Points
Aiuto
Cinebench R15
CPU Single 64Bit (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
153 Points ∼70%
Dell Precision 7710
FirePro W7170M, E3-1535M v5, Samsung SM951 MZVPV256HDGL m.2 PCI-e
162 Points ∼74% +6%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
FirePro M6100, 4710MQ, HGST Travelstar 7K1000 HTS721075A9E630
135 Points ∼62% -12%
MSI WT72-2OL32SR311BW
Quadro K4100M, 4980HQ, 4x Toshiba HG6 THNSNJ256G8NU (RAID 0)
154 Points ∼71% +1%
Bullman E-Klasse 5
Quadro K3100M, 4790K, Samsung SSD SM951 256GB MZHPV256HDGL
174 Points ∼80% +14%
Dell Precision 5510
Quadro M1000M, E3-1505M v5, SK hynix SC920 512 GB
142 Points ∼65% -7%
MSI GE62-6QD16H11
GeForce GTX 960M, 6700HQ, Samsung SSD 850 EVO M.2 250 GB
141 Points ∼65% -8%
CPU Multi 64Bit (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
699 Points ∼16%
Dell Precision 7710
FirePro W7170M, E3-1535M v5, Samsung SM951 MZVPV256HDGL m.2 PCI-e
746 Points ∼17% +7%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
FirePro M6100, 4710MQ, HGST Travelstar 7K1000 HTS721075A9E630
657 Points ∼15% -6%
MSI WT72-2OL32SR311BW
Quadro K4100M, 4980HQ, 4x Toshiba HG6 THNSNJ256G8NU (RAID 0)
715 Points ∼16% +2%
Bullman E-Klasse 5
Quadro K3100M, 4790K, Samsung SSD SM951 256GB MZHPV256HDGL
843 Points ∼19% +21%
Dell Precision 5510
Quadro M1000M, E3-1505M v5, SK hynix SC920 512 GB
732 Points ∼17% +5%
MSI GE62-6QD16H11
GeForce GTX 960M, 6700HQ, Samsung SSD 850 EVO M.2 250 GB
665 Points ∼15% -5%
Cinebench R11.5
CPU Single 64Bit (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
1.7 Points ∼70%
Dell Precision 7710
FirePro W7170M, E3-1535M v5, Samsung SM951 MZVPV256HDGL m.2 PCI-e
1.84 Points ∼75% +8%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
FirePro M6100, 4710MQ, HGST Travelstar 7K1000 HTS721075A9E630
1.54 Points ∼63% -9%
MSI WT72-2OL32SR311BW
Quadro K4100M, 4980HQ, 4x Toshiba HG6 THNSNJ256G8NU (RAID 0)
1.74 Points ∼71% +2%
Bullman E-Klasse 5
Quadro K3100M, 4790K, Samsung SSD SM951 256GB MZHPV256HDGL
1.95 Points ∼80% +15%
Dell Precision 5510
Quadro M1000M, E3-1505M v5, SK hynix SC920 512 GB
1.6 Points ∼66% -6%
MSI GE62-6QD16H11
GeForce GTX 960M, 6700HQ, Samsung SSD 850 EVO M.2 250 GB
1.62 Points ∼66% -5%
CPU Multi 64Bit (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
7.63 Points ∼17%
Dell Precision 7710
FirePro W7170M, E3-1535M v5, Samsung SM951 MZVPV256HDGL m.2 PCI-e
8.24 Points ∼19% +8%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
FirePro M6100, 4710MQ, HGST Travelstar 7K1000 HTS721075A9E630
7.11 Points ∼16% -7%
MSI WT72-2OL32SR311BW
Quadro K4100M, 4980HQ, 4x Toshiba HG6 THNSNJ256G8NU (RAID 0)
7.43 Points ∼17% -3%
Bullman E-Klasse 5
Quadro K3100M, 4790K, Samsung SSD SM951 256GB MZHPV256HDGL
9.14 Points ∼21% +20%
Dell Precision 5510
Quadro M1000M, E3-1505M v5, SK hynix SC920 512 GB
7.93 Points ∼18% +4%
MSI GE62-6QD16H11
GeForce GTX 960M, 6700HQ, Samsung SSD 850 EVO M.2 250 GB
7.36 Points ∼17% -4%
Cinebench R10
Rendering Single CPUs 64Bit (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
6965 Points ∼67%
Dell Precision 7710
FirePro W7170M, E3-1535M v5, Samsung SM951 MZVPV256HDGL m.2 PCI-e
7608 Points ∼73% +9%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
FirePro M6100, 4710MQ, HGST Travelstar 7K1000 HTS721075A9E630
6635 Points ∼64% -5%
Bullman E-Klasse 5
Quadro K3100M, 4790K, Samsung SSD SM951 256GB MZHPV256HDGL
8597 Points ∼83% +23%
Dell Precision 5510
Quadro M1000M, E3-1505M v5, SK hynix SC920 512 GB
6890 Points ∼67% -1%
MSI GE62-6QD16H11
GeForce GTX 960M, 6700HQ, Samsung SSD 850 EVO M.2 250 GB
7083 Points ∼68% +2%
Rendering Multiple CPUs 64Bit (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
27072 Points ∼36%
Dell Precision 7710
FirePro W7170M, E3-1535M v5, Samsung SM951 MZVPV256HDGL m.2 PCI-e
29375 Points ∼39% +9%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
FirePro M6100, 4710MQ, HGST Travelstar 7K1000 HTS721075A9E630
24894 Points ∼33% -8%
Bullman E-Klasse 5
Quadro K3100M, 4790K, Samsung SSD SM951 256GB MZHPV256HDGL
31767 Points ∼42% +17%
Dell Precision 5510
Quadro M1000M, E3-1505M v5, SK hynix SC920 512 GB
28057 Points ∼37% +4%
MSI GE62-6QD16H11
GeForce GTX 960M, 6700HQ, Samsung SSD 850 EVO M.2 250 GB
26299 Points ∼35% -3%

Prestazioni di sistema

Abbiamo valutato le prestazioni di sistema con il PCMark benchmarks. La versione 7 del test beneficia del veloce SSD in particolare, quindi la nostra unità non è tra i dispositivi più veloci nel gruppo di confronto. I risultati nei test Home e Work del PCMark 8 sono sorprendentemente lenti. Punteggi di appena 3345 e 4411 punti dimostrano che il P70 è all'ultimo posto. Abbiamo anche ripetuto i tests per verificare i problemi durante i benchmarks e quindi istallato drivers aggiornati, ma i risultati sono cambiati di poco.

Non possiamo spiegare i risultati bassi, in quanto le prestazioni soggettive non causano alcun problema. Windows parte in un paio di secondi e anche le applicazioni si avviano senza ritardi, il che è normale per un sistema SSD-based.

PCMark 7 Score
5003 punti
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
3345 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
4411 punti
Aiuto
PCMark 7 - Score (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
5003 Points ∼55%
Dell Precision 7710
FirePro W7170M, E3-1535M v5, Samsung SM951 MZVPV256HDGL m.2 PCI-e
5072 Points ∼55% +1%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
FirePro M6100, 4710MQ, HGST Travelstar 7K1000 HTS721075A9E630
3356 Points ∼37% -33%
Bullman E-Klasse 5
Quadro K3100M, 4790K, Samsung SSD SM951 256GB MZHPV256HDGL
6447 Points ∼70% +29%
Dell Precision 5510
Quadro M1000M, E3-1505M v5, SK hynix SC920 512 GB
5317 Points ∼58% +6%
MSI GE62-6QD16H11
GeForce GTX 960M, 6700HQ, Samsung SSD 850 EVO M.2 250 GB
5839 Points ∼64% +17%
PCMark 8
Work Score Accelerated v2 (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
4411 Points ∼68%
Dell Precision 7710
FirePro W7170M, E3-1535M v5, Samsung SM951 MZVPV256HDGL m.2 PCI-e
5417 Points ∼83% +23%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
FirePro M6100, 4710MQ, HGST Travelstar 7K1000 HTS721075A9E630
4595 Points ∼71% +4%
MSI WT72-2OL32SR311BW
Quadro K4100M, 4980HQ, 4x Toshiba HG6 THNSNJ256G8NU (RAID 0)
4997 Points ∼77% +13%
Bullman E-Klasse 5
Quadro K3100M, 4790K, Samsung SSD SM951 256GB MZHPV256HDGL
5372 Points ∼82% +22%
Dell Precision 5510
Quadro M1000M, E3-1505M v5, SK hynix SC920 512 GB
5100 Points ∼78% +16%
MSI GE62-6QD16H11
GeForce GTX 960M, 6700HQ, Samsung SSD 850 EVO M.2 250 GB
4797 Points ∼74% +9%
Home Score Accelerated v2 (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
3345 Points ∼55%
Dell Precision 7710
FirePro W7170M, E3-1535M v5, Samsung SM951 MZVPV256HDGL m.2 PCI-e
4770 Points ∼78% +43%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
FirePro M6100, 4710MQ, HGST Travelstar 7K1000 HTS721075A9E630
4464 Points ∼73% +33%
MSI WT72-2OL32SR311BW
Quadro K4100M, 4980HQ, 4x Toshiba HG6 THNSNJ256G8NU (RAID 0)
4241 Points ∼70% +27%
Bullman E-Klasse 5
Quadro K3100M, 4790K, Samsung SSD SM951 256GB MZHPV256HDGL
4355 Points ∼71% +30%
Dell Precision 5510
Quadro M1000M, E3-1505M v5, SK hynix SC920 512 GB
3941 Points ∼65% +18%
MSI GE62-6QD16H11
GeForce GTX 960M, 6700HQ, Samsung SSD 850 EVO M.2 250 GB
3703 Points ∼61% +11%

Dispositivi di archiviazione

Tutti i modelli preconfigurati del P70 montano SSDs di default; solo il modello entry-level del negozio online Lenovo utilizza un hard drive da 500 GB (7200 rpm). Tuttavia, ci sono grandi differenze rispetto agli SSDs. Tutti i modelli hanno due slots M.2 per possono essere usati sia con mSATA-SSDs che NVMe-SSDs, ed alcuni drives supportano anche lo standard OPAL 2.0 (self-encryption). Non capiamo perché non tutti i modelli usano la soluzione di archiviazione più veloce, quindi dovrete controllare la configurazione prima di comprare. Il nostro - non economico - modello usa un Samsung PM871. Questo M.2-SSD utilizza l'interfaccia SATA, che consente un valore massimo di trasferimento tra 500-550 MB/s e di conseguenza è nettamente dietro i drives NVMe. Un'altra specialità del Lenovo è il supporto RAID, in quanto ci sono molti modelli (incluso il nostro) che non supportano arrays RAID. I dispositivi RAID-capable sono indicati sul negozio online, ma dovrete chiedere al rivenditore se volete un modello preconfigurato.

La capacità del nostro SSD Samsung PM871 è di 512 GB, e potete usare circa 400 GB per files ed applicazioni, il resto è occupato da Windows e partizione di recovery. Le performance del drive sono come atteso al livello dello standard SATA. CrystalDiskMark rileva 508 MB/s per la lettura sequenziale e quasi 460 MB/s per la scrittura sequenziale. Maggiori benchmarks e confronti sono disponibili nella nostra SSD/HDD comparison.

Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
Sequential Read: 508.9 MB/s
Sequential Write: 457.8 MB/s
512K Read: 420.3 MB/s
512K Write: 420.5 MB/s
4K Read: 29.88 MB/s
4K Write: 104.1 MB/s
4K QD32 Read: 391.8 MB/s
4K QD32 Write: 350.4 MB/s

Prestazioni GPU

La Nvidia Quadro M3000M si basa sull'attuale chip Maxwell GM 204 ed è molto simile alla consumer GeForce GTX 965M con i suoi 1024 shaders. L a memoria video, tuttavia, è molto più grande con 4 GB di GDDR-VRAM, come anche l'interfaccia 256-bit. Rispetto al suo predecessore, la Quadro K3100M, prestazioni ed efficienza dovrebbero essere superiori. Grazie al supporto Optimus, la grafica è gestita dalla Intel HD Graphics 530 integrata quando si usano applicazioni semplici o in modalità power-saving.

Il chip professionale differisce da quello delle schede GeForce consumer in termini di BIOS modificato e speciali drivers, che sono progettati per la stabilità. Le numerose certificazioni garantiscono l'assenza di problemi tra hardware e software. I drivers possono mostrare un significativo vantaggio di performance con le applicazioni OpenGL-optimized in particolare. Abbiamo usato i benchmarks SPECviewperf 11 e 12 per scopi professionali. Coprono le aree CAD, CAM, geologia e medicale MRI. Nel complesso, la Quadro M3000M ha prestazioni moto buone e di solito supera sempre il suo diretto predecessore Quadro K3100M. Anche il precedente modello top AMD, la  FirePro M6100, è spesso molto vicina e qualche volta superata.

SPECviewperf 11
1920x1080 Siemens NX (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
67.36 fps ∼48%
Dell Precision 7710
49 fps ∼35% -27%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
47.84 fps ∼34% -29%
MSI WT72-2OL32SR311BW
45 fps ∼32% -33%
Bullman E-Klasse 5
39 fps ∼28% -42%
Dell Precision 5510
41 fps ∼29% -39%
Schenker W706
51 fps ∼36% -24%
1920x1080 Tcvis (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
41.16 fps ∼69%
Dell Precision 7710
36 fps ∼60% -13%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
28.37 fps ∼48% -31%
MSI WT72-2OL32SR311BW
50 fps ∼84% +21%
Bullman E-Klasse 5
42 fps ∼70% +2%
Dell Precision 5510
40 fps ∼67% -3%
Schenker W706
54 fps ∼90% +31%
1920x1080 SolidWorks (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
35.28 fps ∼43%
Dell Precision 7710
74 fps ∼90% +110%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
68.72 fps ∼83% +95%
MSI WT72-2OL32SR311BW
54 fps ∼65% +53%
Bullman E-Klasse 5
52 fps ∼63% +47%
Dell Precision 5510
51 fps ∼62% +45%
Schenker W706
50 fps ∼60% +42%
1920x1080 Pro/ENGINEER (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
16.08 fps ∼67%
Dell Precision 7710
11.7 fps ∼49% -27%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
10.66 fps ∼44% -34%
MSI WT72-2OL32SR311BW
24 fps ∼100% +49%
Bullman E-Klasse 5
21 fps ∼88% +31%
Dell Precision 5510
21 fps ∼88% +31%
Schenker W706
20 fps ∼83% +24%
1920x1080 Maya (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
85.96 fps ∼65%
Dell Precision 7710
106 fps ∼80% +23%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
99.72 fps ∼75% +16%
MSI WT72-2OL32SR311BW
58 fps ∼44% -33%
Bullman E-Klasse 5
55 fps ∼42% -36%
Dell Precision 5510
56 fps ∼42% -35%
Schenker W706
58 fps ∼44% -33%
1920x1080 Lightwave (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
35.34 fps ∼38%
Dell Precision 7710
84 fps ∼90% +138%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
77.78 fps ∼83% +120%
MSI WT72-2OL32SR311BW
53 fps ∼57% +50%
Bullman E-Klasse 5
56 fps ∼60% +58%
Dell Precision 5510
54 fps ∼58% +53%
Schenker W706
53 fps ∼57% +50%
1920x1080 Ensight (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
59.49 fps ∼28%
Dell Precision 7710
70 fps ∼33% +18%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
55.74 fps ∼27% -6%
MSI WT72-2OL32SR311BW
52 fps ∼25% -13%
Bullman E-Klasse 5
39 fps ∼19% -34%
Dell Precision 5510
39 fps ∼19% -34%
Schenker W706
59 fps ∼28% -1%
1920x1080 Catia (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
43.12 fps ∼52%
Dell Precision 7710
61 fps ∼74% +41%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
49.28 fps ∼60% +14%
MSI WT72-2OL32SR311BW
57 fps ∼69% +32%
Bullman E-Klasse 5
47 fps ∼57% +9%
Dell Precision 5510
54 fps ∼66% +25%
Schenker W706
52 fps ∼63% +21%
SPECviewperf 12
1900x1060 Solidworks (sw-03) (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
52.35 fps ∼25%
Dell Precision 7710
73 fps ∼34% +39%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
66.53 fps ∼31% +27%
MSI WT72-2OL32SR311BW
83 fps ∼39% +59%
Bullman E-Klasse 5
62 fps ∼29% +18%
Dell Precision 5510
62 fps ∼29% +18%
Schenker W706
105 fps ∼50% +101%
1900x1060 Siemens NX (snx-02) (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
39.84 fps ∼16%
Dell Precision 7710
63 fps ∼25% +58%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
50.73 fps ∼20% +27%
MSI WT72-2OL32SR311BW
45 fps ∼18% +13%
Bullman E-Klasse 5
32 fps ∼12% -20%
Dell Precision 5510
31 fps ∼12% -22%
Schenker W706
88 fps ∼34% +121%
1900x1060 Showcase (showcase-01) (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
39.81 fps ∼21%
Dell Precision 7710
37 fps ∼19% -7%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
26.31 fps ∼14% -34%
MSI WT72-2OL32SR311BW
23 fps ∼12% -42%
Bullman E-Klasse 5
19 fps ∼10% -52%
Dell Precision 5510
20 fps ∼10% -50%
Schenker W706
44 fps ∼23% +11%
1900x1060 Medical (medical-01) (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
17.46 fps ∼20%
Dell Precision 7710
27 fps ∼31% +55%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
16.27 fps ∼19% -7%
MSI WT72-2OL32SR311BW
14 fps ∼16% -20%
Bullman E-Klasse 5
10 fps ∼11% -43%
Dell Precision 5510
12 fps ∼14% -31%
Schenker W706
33 fps ∼38% +89%
1900x1060 Maya (maya-04) (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
23.08 fps ∼12%
Dell Precision 7710
46 fps ∼24% +99%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
39.17 fps ∼20% +70%
MSI WT72-2OL32SR311BW
39 fps ∼20% +69%
Bullman E-Klasse 5
28 fps ∼14% +21%
Dell Precision 5510
30 fps ∼15% +30%
Schenker W706
73 fps ∼38% +216%
1900x1060 Energy (energy-01) (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
4.68 fps ∼17%
Dell Precision 7710
3.17 fps ∼11% -32%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
0.59 fps ∼2% -87%
MSI WT72-2OL32SR311BW
2.12 fps ∼8% -55%
Bullman E-Klasse 5
2.1 fps ∼7% -55%
Dell Precision 5510
0.69 fps ∼2% -85%
Schenker W706
7.4 fps ∼26% +58%
1900x1060 Creo (creo-01) (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
42.17 fps ∼26%
Dell Precision 7710
50 fps ∼31% +19%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
42.61 fps ∼27% +1%
MSI WT72-2OL32SR311BW
38 fps ∼24% -10%
Bullman E-Klasse 5
29 fps ∼18% -31%
Dell Precision 5510
34 fps ∼21% -19%
Schenker W706
82 fps ∼51% +94%
1900x1060 Catia (catia-04) (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
45.24 fps ∼23%
Dell Precision 7710
58 fps ∼30% +28%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
44.02 fps ∼22% -3%
MSI WT72-2OL32SR311BW
48 fps ∼24% +6%
Bullman E-Klasse 5
33 fps ∼17% -27%
Dell Precision 5510
37 fps ∼19% -18%
Schenker W706
99 fps ∼50% +119%

Legenda

 
Lenovo ThinkPad P70 Intel Core i7-6820HQ, NVIDIA Quadro M3000M, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
 
Dell Precision 7710 Intel Xeon E3-1535M v5, AMD FirePro W7170M, Samsung SM951 MZVPV256HDGL m.2 PCI-e
 
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET Intel Core i7-4710MQ, AMD FirePro M6100, HGST Travelstar 7K1000 HTS721075A9E630
 
MSI WT72-2OL32SR311BW Intel Core i7-4980HQ, NVIDIA Quadro K4100M, 4x Toshiba HG6 THNSNJ256G8NU (RAID 0)
 
Bullman E-Klasse 5 Intel Core i7-4790K, NVIDIA Quadro K3100M, Samsung SSD SM951 256GB MZHPV256HDGL
 
Dell Precision 5510 Intel Xeon E3-1505M v5, NVIDIA Quadro M1000M, SK hynix SC920 512 GB
 
Schenker W706 Intel Core i7-6700, NVIDIA Quadro M5000M, Samsung SM951 MZVPV512HDGL m.2 PCI-e

I calcoli possono essere trasferiti dal processore alla scheda grafica tramite l'interfaccia OpenCL, ma gli standards differiscono in base al produttore. Questo include Quick Sync (Intel), APP (AMD) o nel nostro caso CUDA, ad esempio. Quei metodi sono prevalentemente usati per immagini e conversioni video, analisi finanziarie e codifiche. Noi usiamo due tools LuxMark 2.0 (ray tracing) e SiSoft Sandra 16 (GPGPU). LuxMark 2.0 mostra i vantaggi della nuova GPU Maxwell, in quanto la nostra Quadro M3000M può nettamente superare i concorrenti ed arrivare anche spalla a spalla con la più veloce Quadro M5000M dello Schenker W706. I risultati sono molto buoni anche in SiSoft Sandra 16, ma la nuova FirePro W7170M AMD (Dell Precision 7710) è ancora più veloce.

LuxMark v2.0 64Bit
Room GPUs-only (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
1258 Samples/s ∼24%
Dell Precision 7710
782 Samples/s ∼15% -38%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
598 Samples/s ∼11% -52%
MSI WT72-2OL32SR311BW
325 Samples/s ∼6% -74%
Bullman E-Klasse 5
215 Samples/s ∼4% -83%
Dell Precision 5510
534 Samples/s ∼10% -58%
Schenker W706
1324 Samples/s ∼25% +5%
Sala GPUs-only (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
2234 Samples/s ∼21%
Dell Precision 7710
1412 Samples/s ∼13% -37%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
1084 Samples/s ∼10% -51%
MSI WT72-2OL32SR311BW
648 Samples/s ∼6% -71%
Bullman E-Klasse 5
423 Samples/s ∼4% -81%
Dell Precision 5510
889 Samples/s ∼8% -60%
Schenker W706
2167 Samples/s ∼20% -3%
SiSoft Sandra 2016
Image Processing (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
367.1 MPix/s ∼13%
Dell Precision 7710
527.4 MPix/s ∼19% +44%
Dell Precision 5510
127.5 MPix/s ∼5% -65%
Schenker W706
277 MPix/s ∼10% -25%
GP Cryptography (Higher Security AES256+SHA2-512) (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
11.12 GB/s ∼5%
Dell Precision 7710
12.47 GB/s ∼6% +12%
Dell Precision 5510
7.38 GB/s ∼3% -34%
Schenker W706
17 GB/s ∼8% +53%
GP Financial Analysis (FP High/Double Precision) (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
32.97 KOPT/s ∼3%
Dell Precision 7710
66.36 KOPT/s ∼6% +101%
Dell Precision 5510
17 KOPT/s ∼2% -48%
Schenker W706
47.63 KOPT/s ∼4% +44%

Legenda

 
Lenovo ThinkPad P70 Intel Core i7-6820HQ, NVIDIA Quadro M3000M, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
 
Dell Precision 7710 Intel Xeon E3-1535M v5, AMD FirePro W7170M, Samsung SM951 MZVPV256HDGL m.2 PCI-e
 
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET Intel Core i7-4710MQ, AMD FirePro M6100, HGST Travelstar 7K1000 HTS721075A9E630
 
MSI WT72-2OL32SR311BW Intel Core i7-4980HQ, NVIDIA Quadro K4100M, 4x Toshiba HG6 THNSNJ256G8NU (RAID 0)
 
Bullman E-Klasse 5 Intel Core i7-4790K, NVIDIA Quadro K3100M, Samsung SSD SM951 256GB MZHPV256HDGL
 
Dell Precision 5510 Intel Xeon E3-1505M v5, NVIDIA Quadro M1000M, SK hynix SC920 512 GB
 
Schenker W706 Intel Core i7-6700, NVIDIA Quadro M5000M, Samsung SM951 MZVPV512HDGL m.2 PCI-e

Le prestazioni dell'hardware sono importanti per le applicazioni DirectX, che includono i giochi. Il nostro P70 ottiene 5835 punti nell'attuale test 3DMark Fire Strike e di conseguenza è nettamente più veloce rispetto alla popolare GeForce GTX 960M (MSI GE62), che resta dietro di oltre il 30%. Le performance della M3000M sono molto buone e si attestano tra la vecchia GT965M (~5400 punti) e la rinnovata GTX 965M (Ti) (~6160 punti). La GTX 970M ha un vantaggio di circa il 14% (6672 punti), mentre la Quadro M5000M (Schenker W706), che è disponibile anche per il ThinkPad P70, è di un ulteriore 41% più veloce (8210 punti).

Potete confrontare le performance DirectX ed OpenGL (senza ottimizzazione) con i due benchmarks Unigine Heaven 3.0 ed Unigine Valley 1.0; i risultati DirectX sono nettamente superiori.

Le prestazioni GPU sono ridotte di circa il 14% con la sola batteria (8493 vs. 7336 punti nel 3DMark 11). Il memory clock è ridotto ad 800 MHz ed il core varia tra 900-980 MHz.

3DMark 06 Standard
26746 punti
3DMark Vantage P Result
27405 punti
3DMark 11 Performance
8493 punti
3DMark Ice Storm Standard Score
42156 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
19732 punti
3DMark Fire Strike Score
5835 punti
Aiuto
Unigine Heaven 3.0
1920x1080 OpenGL, Normal Tessellation, High Shaders AA:Off AF:Off (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
43.4 fps ∼25%
Dell Precision 7710
59.3 fps ∼34% +37%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
48.8 fps ∼28% +12%
Bullman E-Klasse 5
35.8 fps ∼21% -18%
Schenker W706
104 fps ∼60% +140%
1920x1080 DX 11, Normal Tessellation, High Shaders AA:Off AF:Off (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
79.3 fps ∼29%
Dell Precision 7710
76.9 fps ∼29% -3%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
56.2 fps ∼21% -29%
Bullman E-Klasse 5
37 fps ∼14% -53%
Schenker W706
116 fps ∼43% +46%
Unigine Valley 1.0
1920x1080 Extreme HD DirectX AA:x8 (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
37.8 fps ∼23%
Dell Precision 7710
30.7 fps ∼19% -19%
Schenker W706
48.4 fps ∼29% +28%
1920x1080 Extreme HD Preset OpenGL AA:x8 (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
22 fps ∼15%
Dell Precision 7710
26.6 fps ∼18% +21%
Schenker W706
39.2 fps ∼27% +78%

Legenda

 
Lenovo ThinkPad P70 Intel Core i7-6820HQ, NVIDIA Quadro M3000M, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
 
Dell Precision 7710 Intel Xeon E3-1535M v5, AMD FirePro W7170M, Samsung SM951 MZVPV256HDGL m.2 PCI-e
 
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET Intel Core i7-4710MQ, AMD FirePro M6100, HGST Travelstar 7K1000 HTS721075A9E630
 
MSI WT72-2OL32SR311BW Intel Core i7-4980HQ, NVIDIA Quadro K4100M, 4x Toshiba HG6 THNSNJ256G8NU (RAID 0)
 
Bullman E-Klasse 5 Intel Core i7-4790K, NVIDIA Quadro K3100M, Samsung SSD SM951 256GB MZHPV256HDGL
 
Schenker W706 Intel Core i7-6700, NVIDIA Quadro M5000M, Samsung SM951 MZVPV512HDGL m.2 PCI-e

Prestazioni Gaming

Potreste voler usare più giochi con il ThinkPad P70 se non lo usate solo per il lavoro. Uno sguardo alla nostra tabella gaming dimostra che il nostro dispositivo è sufficiente per avere frame rates fluidi con settaggi massimi. Solo i titoli estremamente pesanti come GTA V o Witcher 3 dovrebbero essere giocati con "High" presettato.

Le risoluzioni elevate in particolare beneficiano della quantità di VRAM e dell'interfaccia di memoria a 256-bit della Quadro M3000M. In genere supera la nuova GTX 965 (Ti) e si avvicina alla GTX 970M. Ulteriori benchmarks sono disponibili nella nostra gaming list.

Abbiamo avuto solo qualche problema con Star Wars: Battlefront all'inizio, in quanto il titolo richiedeva almeno una versione driver 385.50. Il ThinkPad P70 era stato spedito con la versione 354.25 e l'ultima versione al momento della recensione era la 354.56. Quindi abbiamo testato con un normale driver GeForce 361.43 e ha funzionato senza problemi. Questo significa che potreste avere qualche problema con i titoli più nuovi.

Tomb Raider
1920x1080 Ultra Preset AA:FX AF:16x (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
82.1 fps ∼30%
Dell Precision 7710
FirePro W7170M, E3-1535M v5, Samsung SM951 MZVPV256HDGL m.2 PCI-e
51 fps ∼18% -38%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
FirePro M6100, 4710MQ, HGST Travelstar 7K1000 HTS721075A9E630
45 fps ∼16% -45%
Schenker W706
Quadro M5000M, 6700, Samsung SM951 MZVPV512HDGL m.2 PCI-e
74.4 fps ∼27% -9%
MSI GE72 965M Ti
GeForce GTX 965M, 6700HQ
67 (min: 54, max: 80) fps ∼24% -18%
MSI GE62-2QEUi716H21BW
GeForce GTX 965M, 4720HQ, Kingston RBU-SNS8100S3256GD1
57.9 fps ∼21% -29%
1366x768 High Preset AA:FX AF:8x (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
185 fps ∼36%
Dell Precision 7710
FirePro W7170M, E3-1535M v5, Samsung SM951 MZVPV256HDGL m.2 PCI-e
167 fps ∼33% -10%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
FirePro M6100, 4710MQ, HGST Travelstar 7K1000 HTS721075A9E630
81 fps ∼16% -56%
Schenker W706
Quadro M5000M, 6700, Samsung SM951 MZVPV512HDGL m.2 PCI-e
240 fps ∼47% +30%
MSI GE72 965M Ti
GeForce GTX 965M, 6700HQ
140 (min: 113, max: 168) fps ∼28% -24%
MSI GE62-2QEUi716H21BW
GeForce GTX 965M, 4720HQ, Kingston RBU-SNS8100S3256GD1
132.4 fps ∼26% -28%
BioShock Infinite
1920x1080 Ultra Preset, DX11 (DDOF) (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
69.7 fps ∼26%
Dell Precision 7710
FirePro W7170M, E3-1535M v5, Samsung SM951 MZVPV256HDGL m.2 PCI-e
66 fps ∼25% -5%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
FirePro M6100, 4710MQ, HGST Travelstar 7K1000 HTS721075A9E630
34 fps ∼13% -51%
Schenker W706
Quadro M5000M, 6700, Samsung SM951 MZVPV512HDGL m.2 PCI-e
92 fps ∼35% +32%
MSI GE72 965M Ti
GeForce GTX 965M, 6700HQ
55 (min: 9, max: 95) fps ∼21% -21%
MSI GE62-2QEUi716H21BW
GeForce GTX 965M, 4720HQ, Kingston RBU-SNS8100S3256GD1
52.7 fps ∼20% -24%
1366x768 High Preset (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
163.8 fps ∼42%
Dell Precision 7710
FirePro W7170M, E3-1535M v5, Samsung SM951 MZVPV256HDGL m.2 PCI-e
158 fps ∼41% -4%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
FirePro M6100, 4710MQ, HGST Travelstar 7K1000 HTS721075A9E630
94 fps ∼24% -43%
Schenker W706
Quadro M5000M, 6700, Samsung SM951 MZVPV512HDGL m.2 PCI-e
212 fps ∼55% +29%
MSI GE72 965M Ti
GeForce GTX 965M, 6700HQ
127 fps ∼33% -22%
MSI GE62-2QEUi716H21BW
GeForce GTX 965M, 4720HQ, Kingston RBU-SNS8100S3256GD1
130.7 fps ∼34% -20%
Just Cause 3
3840x2160 High / On AA:FX AF:8x (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
17.8 fps ∼22%
1920x1080 Very High / On AA:SM AF:16x (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
43.7 fps ∼33%
MSI GE72 965M Ti
GeForce GTX 965M, 6700HQ
39 (min: 30, max: 45) fps ∼30% -11%
1920x1080 High / On AA:FX AF:8x (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
50.4 fps ∼38%
MSI GE72 965M Ti
GeForce GTX 965M, 6700HQ
46.6 (min: 41, max: 53) fps ∼35% -8%
Rainbow Six Siege
3840x2160 High Preset AA:T AF:4x (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
23.8 fps ∼13%
1920x1080 Ultra Preset AA:T AF:16x (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
54.5 fps ∼17%
MSI GE72 965M Ti
GeForce GTX 965M, 6700HQ
40.8 (min: 10, max: 109) fps ∼12% -25%
1920x1080 High Preset AA:T AF:4x (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
76.8 fps ∼22%
MSI GE72 965M Ti
GeForce GTX 965M, 6700HQ
69 (min: 10, max: 144) fps ∼20% -10%
Star Wars Battlefront
3840x2160 High Preset AA:FX (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
17.8 fps ∼13%
MSI GE72 965M Ti
GeForce GTX 965M, 6700HQ
15.6 (min: 13, max: 20) fps ∼12% -12%
1920x1080 Ultra Preset AA:FX (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
50.9 fps ∼26%
MSI GE72 965M Ti
GeForce GTX 965M, 6700HQ
45.8 (min: 39, max: 55) fps ∼23% -10%
1920x1080 High Preset AA:FX (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
59.4 fps ∼30%
MSI GE72 965M Ti
GeForce GTX 965M, 6700HQ
53 (min: 44, max: 65) fps ∼27% -11%
The Witcher 3
3840x2160 High Graphics & Postprocessing (Nvidia HairWorks Off) (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
14.1 fps ∼14%
1920x1080 Ultra Graphics & Postprocessing (HBAO+) (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
22.1 fps ∼16%
Dell Precision 7710
FirePro W7170M, E3-1535M v5, Samsung SM951 MZVPV256HDGL m.2 PCI-e
23 fps ∼17% +4%
Schenker W706
Quadro M5000M, 6700, Samsung SM951 MZVPV512HDGL m.2 PCI-e
38 fps ∼28% +72%
MSI GE72 965M Ti
GeForce GTX 965M, 6700HQ
20.2 (min: 16, max: 25) fps ∼15% -9%
Schenker XMG P506
GeForce GTX 970M, 6700HQ, Samsung SM951 MZHPV256HDGL m.2 PCI-e
25.7 fps ∼19% +16%
1920x1080 High Graphics & Postprocessing (Nvidia HairWorks Off) (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
40.9 fps ∼16%
Dell Precision 7710
FirePro W7170M, E3-1535M v5, Samsung SM951 MZVPV256HDGL m.2 PCI-e
31 fps ∼13% -24%
Schenker W706
Quadro M5000M, 6700, Samsung SM951 MZVPV512HDGL m.2 PCI-e
67 fps ∼27% +64%
MSI GE72 965M Ti
GeForce GTX 965M, 6700HQ
36.8 (min: 29, max: 43) fps ∼15% -10%
Schenker XMG P506
GeForce GTX 970M, 6700HQ, Samsung SM951 MZHPV256HDGL m.2 PCI-e
45.8 fps ∼18% +12%
Dirt Rally
3840x2160 High Preset (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
39.2 fps ∼24%
MSI WT72-2OL32SR311BW
Quadro K4100M, 4980HQ, 4x Toshiba HG6 THNSNJ256G8NU (RAID 0)
12.5 fps ∼8% -68%
Bullman E-Klasse 5
Quadro K3100M, 4790K, Samsung SSD SM951 256GB MZHPV256HDGL
17 fps ∼10% -57%
1920x1080 Ultra Preset AA:4x MS (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
53.6 fps ∼32%
Dell Precision 7710
FirePro W7170M, E3-1535M v5, Samsung SM951 MZVPV256HDGL m.2 PCI-e
63 fps ∼38% +18%
MSI WT72-2OL32SR311BW
Quadro K4100M, 4980HQ, 4x Toshiba HG6 THNSNJ256G8NU (RAID 0)
33 fps ∼20% -38%
Bullman E-Klasse 5
Quadro K3100M, 4790K, Samsung SSD SM951 256GB MZHPV256HDGL
23 fps ∼14% -57%
Schenker W706
Quadro M5000M, 6700, Samsung SM951 MZVPV512HDGL m.2 PCI-e
73 fps ∼43% +36%
Schenker XMG P506
GeForce GTX 970M, 6700HQ, Samsung SM951 MZHPV256HDGL m.2 PCI-e
59.7 fps ∼36% +11%
1920x1080 High Preset (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
89.6 fps ∼45%
Dell Precision 7710
FirePro W7170M, E3-1535M v5, Samsung SM951 MZVPV256HDGL m.2 PCI-e
89 fps ∼45% -1%
MSI WT72-2OL32SR311BW
Quadro K4100M, 4980HQ, 4x Toshiba HG6 THNSNJ256G8NU (RAID 0)
67 fps ∼34% -25%
Bullman E-Klasse 5
Quadro K3100M, 4790K, Samsung SSD SM951 256GB MZHPV256HDGL
45 fps ∼23% -50%
Schenker W706
Quadro M5000M, 6700, Samsung SM951 MZVPV512HDGL m.2 PCI-e
126 fps ∼63% +41%
Schenker XMG P506
GeForce GTX 970M, 6700HQ, Samsung SM951 MZHPV256HDGL m.2 PCI-e
114.4 fps ∼57% +28%
GTA V
3840x2160 High/On (Advanced Graphics Off) AA:FX AF:8x (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
35.3 fps ∼24%
1920x1080 Highest Settings possible AA:4xMSAA + FX AF:16x (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
29.7 fps ∼22%
1920x1080 High/On (Advanced Graphics Off) AA:2xMSAA + FX AF:8x (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
69.1 fps ∼41%
Thief
1920x1080 Very High Preset AA:FXAA & High SS AF:8x (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
43.1 fps ∼30%
Dell Precision 7710
FirePro W7170M, E3-1535M v5, Samsung SM951 MZVPV256HDGL m.2 PCI-e
40 fps ∼28% -7%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
FirePro M6100, 4710MQ, HGST Travelstar 7K1000 HTS721075A9E630
26.6 fps ∼19% -38%
MSI WT72-2OL32SR311BW
Quadro K4100M, 4980HQ, 4x Toshiba HG6 THNSNJ256G8NU (RAID 0)
26 fps ∼18% -40%
Bullman E-Klasse 5
Quadro K3100M, 4790K, Samsung SSD SM951 256GB MZHPV256HDGL
19 fps ∼13% -56%
Schenker W706
Quadro M5000M, 6700, Samsung SM951 MZVPV512HDGL m.2 PCI-e
61 fps ∼43% +42%
MSI GE72 965M Ti
GeForce GTX 965M, 6700HQ
37.5 (min: 28, max: 52) fps ∼26% -13%
MSI GE62-2QEUi716H21BW
GeForce GTX 965M, 4720HQ, Kingston RBU-SNS8100S3256GD1
34.9 fps ∼25% -19%
1366x768 High Preset AA:FXAA & Low SS AF:4x (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
77.4 fps ∼53%
Dell Precision 7710
FirePro W7170M, E3-1535M v5, Samsung SM951 MZVPV256HDGL m.2 PCI-e
57 fps ∼39% -26%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
FirePro M6100, 4710MQ, HGST Travelstar 7K1000 HTS721075A9E630
54 fps ∼37% -30%
MSI WT72-2OL32SR311BW
Quadro K4100M, 4980HQ, 4x Toshiba HG6 THNSNJ256G8NU (RAID 0)
45 fps ∼31% -42%
Bullman E-Klasse 5
Quadro K3100M, 4790K, Samsung SSD SM951 256GB MZHPV256HDGL
32 fps ∼22% -59%
Schenker W706
Quadro M5000M, 6700, Samsung SM951 MZVPV512HDGL m.2 PCI-e
104 fps ∼71% +34%
MSI GE72 965M Ti
GeForce GTX 965M, 6700HQ
62.5 fps ∼43% -19%
MSI GE62-2QEUi716H21BW
GeForce GTX 965M, 4720HQ, Kingston RBU-SNS8100S3256GD1
61.3 fps ∼42% -21%
Metro: Last Light
1920x1080 Very High (DX11) AF:16x (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
44.6 fps ∼26%
Dell Precision 7710
FirePro W7170M, E3-1535M v5, Samsung SM951 MZVPV256HDGL m.2 PCI-e
44 fps ∼26% -1%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
FirePro M6100, 4710MQ, HGST Travelstar 7K1000 HTS721075A9E630
27 fps ∼16% -39%
Schenker W706
Quadro M5000M, 6700, Samsung SM951 MZVPV512HDGL m.2 PCI-e
66 fps ∼38% +48%
MSI GE72 965M Ti
GeForce GTX 965M, 6700HQ
42 (min: 7, max: 95) fps ∼24% -6%
1366x768 High (DX11) AF:16x (ordina per valore)
Lenovo ThinkPad P70
Quadro M3000M, 6820HQ, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
82.9 fps ∼43%
Dell Precision 7710
FirePro W7170M, E3-1535M v5, Samsung SM951 MZVPV256HDGL m.2 PCI-e
94 fps ∼49% +13%
HP ZBook 17 G2 J8Z55ET
FirePro M6100, 4710MQ, HGST Travelstar 7K1000 HTS721075A9E630
49 fps ∼25% -41%
Schenker W706
Quadro M5000M, 6700, Samsung SM951 MZVPV512HDGL m.2 PCI-e
122 fps ∼63% +47%
MSI GE72 965M Ti
GeForce GTX 965M, 6700HQ
76 fps ∼39% -8%
basso medio alto ultra4K
Tomb Raider (2013) 255.118582.1fps
BioShock Infinite (2013) 176163.869.7fps
Metro: Last Light (2013) 124.582.944.6fps
Thief (2014) 88.677.443.1fps
GTA V (2015) 136.169.129.735.3fps
Dirt Rally (2015) 108.689.653.639.2fps
The Witcher 3 (2015) 73.140.922.114.1fps
Star Wars Battlefront (2015) 124.559.450.917.8fps
Rainbow Six Siege (2015) 146.876.854.523.8fps
Just Cause 3 (2015) 85.650.443.717.8fps

Emissioni

Rumorosità di sistema

Sviluppo della rumorosità in vari scenari
Sviluppo della rumorosità in vari scenari

Il ThinkPad P70 utilizza due ventole che funzionano molto poco in generale. Sono completamente ferme in idle o quando usate applicazioni semplici, quindi il sistema è silenzioso. Non notiamo altri rumori. Ma le centole convincono anche sotto carico restando silenziose, e non sentirete più di un mormorio con un livello di 36.5 dB(A). L'unico fastidio è il fatto che le ventole partono ad un elevato rpm. Quindi le sentirete quando si avviano. Sotto carico massimo restano comunque ad un livello di 40.8 dB(A).

Rumorosità

Idle
30 / 30 / 30 dB(A)
Sotto carico
36.5 / 40.8 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1 Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 30 dB(A)

Temperature

La bassa velocità delle ventola impatta sullo sviluppo delle temperature? Il nostro grafico delle temperature mostra nettamente che il nostro dispositivo resta fresco. Non si scalda per nulla in idle e i valori medi sono appena sopra i 30 °C sotto carico. Il calore si focalizza sulla parte posteriore, dove si trova l'uscita della ventola. Abbiamo rilevato fino a 39 °C sul retro a sinistra. Questa è un risultato impressionante per il ThinkPad P70 se considerate che molti smartphones attuali si scaldano di più sotto carico.

Carico massimo
 39 °C36.1 °C35.6 °C 
 31.2 °C31.6 °C29.3 °C 
 24.4 °C28.1 °C24.2 °C 
Massima: 39 °C
Media: 31.1 °C
34.7 °C35.4 °C34.4 °C
30.8 °C33 °C30.1 °C
23.9 °C29 °C24.4 °C
Massima: 35.4 °C
Media: 30.6 °C
Alimentazione (max)  40.8 °C | Temperatura della stanza 20 °C | Fennel FIRT 550-Pocket
(+) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 31.1 °C / 88 F, rispetto alla media di 31.2 °C / 88 F per i dispositivi di questa classe Workstation.
(+) La temperatura massima sul lato superiore è di 39 °C / 102 F, rispetto alla media di 37.1 °C / 99 F, che varia da 23 a 69.8 °C per questa classe Workstation.
(+) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 35.4 °C / 96 F, rispetto alla media di 40.4 °C / 105 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 28.2 °C / 83 F, rispetto alla media deld ispositivo di 31.2 °C / 88 F.
(+) The palmrests and touchpad are cooler than skin temperature with a maximum of 28.1 °C / 82.6 F and are therefore cool to the touch.
(±) The average temperature of the palmrest area of similar devices was 27.8 °C / 82 F (-0.3 °C / -0.6 F).

Stress Test

Abbiamo usato il nostro stress test per vedere come si comporta il sistema sotto carico massimo e se le prestazioni sono alterate in uno scenario estremo. Partiamo con il carico di CPU tramite Prime95. Il processore gira in modo stabile con frequenza massima di 3.2 GHz in questo caso e i consumi si attestano a un livello di circa 48 Watts, il che significa che la CPU può superare il suo limite TDP di 45 Watts. Il chip si scalda fino ad 84 °C, ma le ventole non girano a frequenza massima. Questo comportamento è identico sia con rete elettrica che con la batteria.

Il processore supera il suo limite TDP quando stressiamo la CPU, quindi abbiamo voluto vedere anche come si comporta quando stressiamo la GPU integrata con FurMark contemporaneamente. Il consumo è salito a 55 Watts in questo caso. Il clock CPU è leggermente sceso a 2.9 GHz, mentre la GPU manteneva il suo core clock massimo di 1000 MHz. Le temperature sono ancora una volta restate intorno ad 85 °C. Presto vedremo che 85 °C è il limite fissato dal produttore.

Il carico per la GPU dedicata non è un grosso problema per il sistema. La Quadro M3000M può usare il suo core clock massimo in FurMark (1050 MHz/memoria 1253 MHz) e scaldarsi solo fino a 72 °C. Il silenzioso sitema d raffreddamento in questo scenario difficilmente si nota. Le prestazioni GPU sono leggermente ridotte in modalità batteria. Non sembra essere causato da problemi termini, ma sembra che il consumo sia limitato da Lenovo, in quanto li chip gira a 900-980 MHz (memoria 800 MHz) e si scalda solo fino a 67 °C.

Stress test dopo 158 minuti
Stress test dopo 158 minuti

Un carico simultaneo con Prime95 e FurMark comporta clocks massimi del processore e della scheda grafica all'inizio, fino a quando la CPU raggiunge una temperatura di 85 °C. Dopo, il clock dei quattro cores varierà tra 2.9 e 3 GHz, il che non cambia nel corso del test. Ci sono anche fluttuazioni per la scheda grafica (core/memoria) in base al carico ed alla temperatura, ma non c'è throttling in generale. Il consumo totale del sistema è di circa 110 Watts in questo caso, quindi Lenovo si limita, sebbene il processore possa gestire temperature superiori. Un 3DMark 11 lanciato immediatamente dopo lo stress test non ha comportato un punteggio inferiore, cosa che ci aspettavamo.

C'è una limitazione del consumo a 90 Watts con la batteria secondo HWInfo. Il processore può usare circa 25 Watts, il che in genere è sufficiente per un clock tra 2.7-2.8 GHz. La scheda grafica d'altro canto varia tra 800-1000 MHz (core/memoria 800 MHz). Questa limitazione impedisce che la batteria si scarichi rapidamente, il che comporta temperature superiori. Questo potrebbe comportare problemi hardware o almeno una riduzione della vita della batteria.

Nel complesso, il sistema di raffreddamento si comporta molto bene e avrete possibilità di installare componenti più veloci.

Casse

Volume massimo basso a 68 dB(A)
Volume massimo basso a 68 dB(A)

In cima alla tastiera ci sono due casse stereo con un output di 2 Watts ciascuna. Il ThinkPad P70 non è un portatile multimedia, ma siamo un po' delusi delle performance. Il volume massimo non è molto alto con 68 dB(A), ma può essere leggermente aumentato con il software precaricato Dolby. Il software fornisce anche vari presettaggi ed un equalizzatore, ma non cambia molto il suono che punta troppo sui toni alti. I bassi sono assenti a causa dell'assenza di un subwoofer. Fanno il loro lavoro per conferenze o Live-Meetings, ma dovrete usare cuffie o casse esterne se volete ascoltare musica o un film sul pannello 4K quando siete seduti in una stanza di hotel. Il playback tramite il jack stereo è inconsistente e non abbiamo avuto problemi ad usare una cassa Bluetooth (Denon Envaya Mini) con il P70.

Il nostro modello di test ha un curioso problema con le casse. Abbiamo notato dei rumori in varie situazioni (system sounds, ad esempio), e non importa se con casse accese o spente. Una nuova installazione del driver non ci ha aiutato, quindi pensiamo sia un problema dovuto a with Windows 7.

Gestione Energetica

Consumo energetico

I nostri rilievi sui consumi idle o con un leggero carico di lavoro sono molto influenzati dal display 4K. Il valore minimo è di 12.1 Watts ed è stato misurato con luminosità minima del display, ma il consumo scende ad appena 3.8 Watts (!) se spegniamo il display, quindi è responsabile dei 2/3 del consumo. Questa percentuale sale ancora in altri due scenari idle a causa della elevata luminosità del display. Questo potrebbe interessare ai potenziali clienti che non sanno decidere tra un pannello FHD e 4K. Il consumo massimo sotto carico è di quasi 140 Watts, ma l'ingombrante alimentatore da 230-Watt (916 grammi), con piedini di supporto. non ha ovviamente problemi con i consumi. Nota: alcune versioni del ThinkPad P70 montano un alimentatore da 170-Watt.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.29 / 0.35 Watt
Idledarkmidlight 12.1 / 19.7 / 20.5 Watt
Sotto carico midlight 94.3 / 139.6 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy

Autonomia della batteria

La grande batteria da 96-Wh (lithium-ion, 8 celle) garantisce una autonomia per questa workstation da 17" che non vi aspettereste da questo dispositivo. I tests singoli riflettono i nostri precedenti rilievi dei consumi abbastanza precisamente.

Con carico massimo, simulato da Battery Eater Classic Test con luminosità massima e profilo di prestazioni elevate, la batteria si scarica in poco più di un'ora. Questo risultato conferma la limitaione del consumo a 90 Watts e di conseguenza rappresenta lo scenario peggiore. Un loop di SPECviewperf 12 lanciato per 76 minuti.

Il risultato in un altro scenario estremo, massima autonomia, è intaccato dall'elevato valore idle, ma con 7:42 ore siamo ancora a livelli buoni. E' interessante vedere che il playback di un video FHD a 151 nits (12/15, Big Buck Bunny, H.264, Wi-Fi off) è possibile per 7:32 ore. Il sistema difficilmente va in difficoltà durante il playback video grazie alla scheda grafica integrata ed il fattore decisivo ancora una volta è il display. Il nostro test di navigazione Wi-Fi (sempre 151 nits) ha una autonomia di 6 ore. Non possiamo definire il vantaggio di consumo del display FHD, ma l'autonomia dovrebbe essere nettamente superiore, specialmente in scenari di carico leggero.

Il ThinkPad P70 supporta la cosiddetta quick-charge feature. L'alimentatore da 230-Watt richiede appena 30 minuti per ricaricare la batteria dal 5% al 50% – mentre il dispositivo è spento. CI vogliono altri 50 minuti per raggiungere il 90% e l'ultimo 10% è più lento. La batteria si carica completamente dopo 2:30 ore. Potete anche settare dei limiti di ricarica, così che la batteria sia ricaricata solo dopo che la carica sia sotto il 90%, ad esempio.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
7ore 44minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
6ore 01minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
7ore 32minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 04minuti

Pro

+ ottimo display 4K
+ eccellenti performance, anche sotto sforzo
+ ottime qualità di costruzione e stabilità
+ eccellenti dispositivi di input
+ porte attuali
+ molte security features
+ temperature basse
+ sistema di raffreddamento silenzioso
+ buona autonomia
+ può essere configurato
+ buona possibilità di upgrade (4x RAM, 4x storage)
+ 36 mesi di garanzia

Contro

- calibratore del colore integrato non dà risultati ideali
- problemi occasionali con driver e proporzioni con Windows 7
- casse pessime
- mediocri performance USB 3.0
- fastidiosi effetti nuvola sullo schermo
- PWM sotto il 95 % di luminosità
- pessima webcam
- non supporta RAID
- prestazioni ridotte (GPU) con la batteria
- prezzo

Giudizio Complessivo

Recensione: Lenovo ThinkPad P70. Modello di test fornito da Notebooksandmore.
Recensione: Lenovo ThinkPad P70. Modello di test fornito da Notebooksandmore.

Il Lenovo ThinkPad P70 è un eccellente ritorno nel segmento delle workstations da 17". Abbiamo apprezzato in particolare che Lenovo ha ascoltato i feedback dei clienti e rivisto decisioni importanti rispetto alla precedente generazione migliorandola. Parliamo del touchpad e del TrackPoint in particolare, che sono ancora una volta dotati di pulsanti dedicati.

Lo chassis della workstation, che è ritornato, è costruito perfettamente e la base oltre alla tastiera sono estremamente solide. La cover sottile non regge e le cerniere hanno problemi ad angolazioni estreme. Un altro vantaggio dello chassis è l'ampia cover per la manutenzione.

Un aspetto molto importante  di una workstation sono ovviamente le performance, ed il ThinkPad P70 convince con ottimi risultati. Grazie al buon (e silenzioso) sistema di raffreddamento, i componenti possono usare anche buona parte delle loro prestazioni in condizioni di carico estremo. La situazione poteva essere anche migliore se Lenovo non avesse imposto dei limiti per le temperature. Solo le prestazioni GPU sono leggermente ridotte con la batteria. 

Welcome back, Lenovo! Il ThinkPad P70 è ancora una volta una eccellente workstation del produttore Cinese dopo 5 anni. Lenovo ha ascoltato i feedback dei clienti ed evitato di ripetere gli stessi errori.

Abbiamo trovato anche dei punti deboli, ma nessuno veramente importante ed alcuni riguardano solo il nostro modello in combinazione con Windows 7. Il P70 non ha grossi problemi, quindi noterete solo delle piccole pecche. Il principale problema è sicuramente con lo schermo che ha effetto bleeding, che non dovrebbe succedere in questo segmento. Lenovo ha anche risparmiato sulla webcam e sulle casse.

Dovreste usare Windows 10 per una configurazione dello schermo 4K, in quanto abbiamo avuto problemi di proporzioni in Windows 7. Se volete usare il vecchio sistema operativo, dovrete considerare un modello FHD, che dovrebbe avere anche un consumo nettamente inferiore, specialmente in scenari di carico leggero.

Lenovo ThinkPad P70 - 03/17/2016 v5(old)
Andreas Osthoff

Chassis
85 / 98 → 87%
Tastiera
94%
Dispositivo di puntamento
86%
Connettività
75 / 81 → 93%
Peso
53 / 10-66 → 77%
Batteria
89%
Display
89%
Prestazioni di gioco
95%
Prestazioni Applicazioni
94%
Temperatura
93 / 95 → 97%
Rumorosità
91 / 90 → 100%
Audio
64%
Fotocamera
42 / 85 → 49%
Media
80%
86%
Workstation - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione Completa della Workstation Lenovo ThinkPad P70
Andreas Osthoff, 2016-02- 5 (Update: 2018-05-15)