Notebookcheck

Primi punteggi per Ryzen 7 4800U su Fire Strike Physics: battuto Intel Core i9-9880H da 45 Watt

Otto core, sedici thread e un TDP di soli 15 Watt per il Ryzen 7 4800U (Image Source: AMD)
Otto core, sedici thread e un TDP di soli 15 Watt per il Ryzen 7 4800U (Image Source: AMD)
Il noto leaker Tum_Apisak ha avvistato, nelle scorse ore, un punteggio ottenuto con il processore Ryzen 7 4800U all'interno del database di 3DMark. Le prime analisi suggeriscono come l'ultima soluzione di casa AMD sia in grado di offrire prestazioni leggermente superiori alla proposta di fascia alta Coffee Lake Refresh di Intel, dedicata ai notebook ad alte prestazioni.
Luca Rocchi,

Sono numerosi i benchmark che hanno mostrato le ottime potenzialità dei processori APU Ryzen serie 4000 e il risultato scovato da Tum_Apisak avvalora le informazioni riportate sino ad ora. Un recente confronto tra il Ryzen 7 4800U e il (precedente) top di gamma Core i9-9880H evidenza come la soluzione di AMD si in grado di tener testa alla proposta di Intel. Il processore Ryzen 7 4800U è un modello da otto core con sedici thread a disposizione, con un TDP predefinito a 15 Watt configurabile da 10 W sino a 25 Watt a seconda delle richieste del produttore. Il modello di punta di Coffee Lake Refresh, dedicato ai sistemi notebook ad alte prestazioni, presenta un design del tutto simile e un TDP ben superiore indicato per 45 Watt. Sebbene Coffee Lake Refresh-H sia stata recentemente sostituita da Comet Lake-H, al momento non abbiamo risultati dedicati a questa architettura.

Durante i mesi passati abbiamo avuto la possibilità di analizzare numerosi portatili di fascia alta equipaggiati con il processore Core i9-9880H, come MSI GE65 Raider 9SF-049US e Apple MacBook Pro 16 2019 i9 5500M, che sono stati in grado di raggiungere (mediamente) i 17.729 punti nel benchmark di 3DMark Fire Strike Physics. Un risultato sicuramente elevato ma non abbastanza da riuscire a tenere a bada la soluzione di AMD, capace di superare abbondantemente il muro dei 18 mila punti (18.588 punti). Sebbene il risultato possa sembrare vicino e paragonabile ricordiamo che la proposta di AMD è caratterizzata da un TDP di appena 15 Watt, 30 Watt inferiore rispetto al processore di casa Intel.

Nelle prossime settimane dovremmo ricevere i primi portatili ad alte prestazioni dotati di processori Comet Lake-H e saremo in grado di misurare ulteriormente le potenzialità delle APU Ryzen 4000 di AMD. Non ci rimane che attendere per maggiori risultati.

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 04 > Primi punteggi per Ryzen 7 4800U su Fire Strike Physics: battuto Intel Core i9-9880H da 45 Watt
Luca Rocchi, 2020-04- 6 (Update: 2020-04- 6)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor - 2014 articles published on Notebookcheck since 2020
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.