Notebookcheck

Ergo K860 ufficiale: ecco la nuova tastiera ergonomica di Logitech

Logitech Ergo K860
Logitech Ergo K860
Svelata nella giornata di ieri, la Logitech Ergo K860 è la nuova tastiera ergonomica in grado di rendere la digitazione meno stressante per mani e polsi. La Ergo K860 è una diretta rivale della proposta di Microsoft che è stata presentata nello scorso Ottobre.
Luca Rocchi,

Secondo il produttore, Ergo K860 riduce la tensione muscolare su polsi e avambracci rispetto alle tastiere tradizionali consentendo di lavorare per un orario maggiore senza particolare stress. Questo è possibile grazie al particolare disegno curvo dei poggiapolsi e della tastiera stessa.

Il poggiapolsi, rialzato nella zona centrale, è parte integrante della tastiera ed è realizzato con tre strati differenti di materiali. Al contrario delle tastiere più classiche dotate di un supporto regolabile nella zona posteriore, la Ergo K860 ha a disposizione delle clip a scomparsa nascoste alla base del poggiapolsi.

La tastiera può essere collegata a Mac o PC Windows tramite il dongle USB incluso o Bluetooth. La Ergo K860 è alimentata da due pile mini stilo AAA in grado di garantire una autonomia di circa 2 anni. Sarà disponibile a partire dal mese prossimo in USA con un prezzo di 129.99 Dollari.

Source(s)

Logitech

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 01 > Ergo K860 ufficiale: ecco la nuova tastiera ergonomica di Logitech
Luca Rocchi, 2020-01-16 (Update: 2020-01-16)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.