Notebookcheck Logo

Elon Musk annuncia l'abolizione di tutte le restrizioni della Beta FSD, mentre Tesla apre la strada al rilascio del Single Stack v11

L'FSD V11 sarà più accessibile che mai (immagine: Tesla)
L'FSD V11 sarà più accessibile che mai (immagine: Tesla)
A poche settimane o giorni dall'aggiornamento del software di guida autonoma Tesla più significativo di sempre - FSD Beta V11 - Elon Musk ha reso disponibile la versione attuale a tutti coloro che hanno pagato negli Stati Uniti e in Canada. Non ci sono fastidiosi problemi di Safety Score, ma coloro che sono in possesso dell'aggiornamento 2022.40 dovranno aspettare che la V11 raggiunga la loro filiale.

Come promesso, Elon Musk si è messo su Twitter per svelare la disponibilità generale del servizio di guida autonoma Tesla FSD Beta per chiunque voglia acquistarlo in Nord America. Naturalmente la situazione è un po' più complessa, poiché alcuni vecchi acquirenti che hanno pagato in anticipo il software Full Self-driving Beta stanno ancora aspettando la versione del software che lo abiliterà sulle loro auto, ma almeno ora sapranno di essere idonei.

Inoltre, coloro che si trovano nell'ultimo ramo del software 2022.40 dovranno attendere il rilascio della versione FSD Beta v11 single-stack, ma per tutti coloro che si trovano nel ramo 36, Elon Musk afferma che "laFull Self-Driving Beta è ora disponibile per chiunque in Nord America ne faccia richiesta dallo schermo dell'auto, a condizione che abbiate acquistato questa opzione". Tesla si è gradualmente preparata per un rilascio più ampio, resettando i suoi punteggi di sicurezzae promettendo di lanciare un vero servizio di guida autonoma entro la fine dell'anno.

Purtroppo, sembra che Elon Musk abbia fatto il passo più lungo della gamba con l'auspicio del livello 3, poiché per quanto il software di guida autonoma di Tesla sia buono rispetto alla concorrenza, è ancora obbligatorio come soluzione di livello 2 che richiede la presenza del conducente per il prossimo futuro. Anche negli Stati Uniti, dove Tesla ha registrato milioni di chilometri nel mainframe dell'intelligenza artificiale per la guida autonoma, le autorità di regolamentazione non gli conferiranno presto lo status di guida autonoma completa, per non parlare del resto del mondo, dove il software non è ancora disponibile.

Tuttavia, Tesla intende compensare gli ostacoli alla certificazione di livello 3/4 rilasciando il modello di guida autonoma single-stack finalizzato con la Beta v11 dell'FSD, probabilmente in tempo per lo shopping natalizio

Le note di rilascio della versione V11 informano che questo sarà forse l'aggiornamento di guida autonoma Tesla più significativo di sempre, da cui l'annuncio di una disponibilità più ampia:

  • Abilitato FSD Beta in autostrada. Questo unifica lo stack di visione e pianificazione su strada e fuori strada e sostituisce lo stack autostradale preesistente, che ha più di quattro anni. Lo stack autostradale tradizionale si basa ancora su diverse reti a singola telecamera e singolo fotogramma ed è stato impostato per gestire semplici manovre specifiche della corsia. Le reti video multi-camera di FSD Beta e il pianificatore di nuova generazione, che consente interazioni più complesse tra gli agenti con una minore dipendenza dalle corsie, permettono di aggiungere comportamenti più intelligenti, un controllo più fluido e un migliore processo decisionale
  • Miglioramento del richiamo della rete di occupazione per gli ostacoli vicini e della precisione in condizioni meteorologiche avverse, grazie all'aumento di 4 volte della risoluzione spaziale del trasformatore, all'aumento del 20% della capacità del featurizzatore di immagini, al miglioramento della calibrazione delle telecamere laterali e all'aumento di 260.000 clip video di addestramento (mondo reale e simulazione)
  • Migliorato il comportamento di fusione sfruttando la geometria della corsia e i limiti della corsia, l'associazione con informazioni cartografiche grossolane e migliori algoritmi di selezione degli spazi, per un'esperienza più fluida e sicura
  • È stato aggiunto un comportamento autostradale per allontanarsi dalle corsie bloccate e da ostacoli generici come i detriti stradali, aggiungendo anche un passaggio fluido tra la compensazione in corsia e il cambio di corsia
  • Miglioramento delle decisioni di cambio di corsia in base alla velocità per evitare di rallentare il traffico nelle corsie veloci e interferire meno con la navigazione
  • Riduzione della sensibilità per i cambi di corsia basati sulla velocità in modalità CHILL
  • Miglioramento dei cambi di corsia per consentire manovre a scatti più elevati, se necessario per rimanere in carreggiata o per allontanarsi da blocchi di corsia
  • Miglioramento della fluidità in corrispondenza delle intersezioni delle corsie autostradali, grazie a un minor rigore nel centraggio tra le linee di corsia e alla possibilità di effettuare manovre con scatti inferiori, se sicure
  • Riduzione della latenza dell'ottimizzazione della traiettoria del 20% in media, senza sacrificare il comportamento, sfruttando trucchi numerici per calcoli più efficienti.

Acquista il cavo Tesla Motors da 24' con connettore a parete su Amazon

Fonte(i)

Elon Musk (Twitter)

Please share our article, every link counts!
.170
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2022 11 > Elon Musk annuncia l'abolizione di tutte le restrizioni della Beta FSD, mentre Tesla apre la strada al rilascio del Single Stack v11
Daniel Zlatev, 2022-11-25 (Update: 2022-11-25)