Notebookcheck Logo

L'esoscheletro spaziale del Cybertruck, realizzato con l'acciaio dell'astronave, fa sì che Tesla raggiunga 1,5 milioni di preordini di pick-up

L'acciaio della carrozzeria del Cybertruck proviene dall'astronave (immagine: Peterson Museum)
L'acciaio della carrozzeria del Cybertruck proviene dall'astronave (immagine: Peterson Museum)
Tesla sta valutando oltre 100 miliardi di dollari di ricavi potenziali grazie agli attuali numeri dei preordini del Cybertruck. Tesla consegnerà il suo pick-up elettrico con un esoscheletro realizzato con il materiale spaziale in acciaio laminato a freddo utilizzato anche per l'esterno della Starship di SpaceX.

Un anno fa, i preordini del pick-up elettrico Cybertruck di Tesla hanno superato la soglia di 1,2 milioni, portando a Tesla 80 miliardi di dollari di potenziali ricavi aggiuntivi. All'epoca, si trattava di una cifra superiore al market cap di di case automobilistiche storiche come BMW o Ford, senza che fosse ancora consegnato un solo Cybertruck è stato ancora consegnato. L'uscita è stata poi posticipata al 2023, ma questo ha lasciato a Tesla il tempo di accumulare ancora più preordini, il cui numero ha appena superato la soglia di 1,5 milioni

Quando Tesla lancerà il Cybertruck la prossima estate, la cifra si avvicinerà probabilmente a 2 milioni di unità nelle prime vendite, con un potenziale guadagno. Dopotutto, Elon Musk ha avvertito che il pickup non può rimanere al suo prezzo iniziale di 40.000 dollari a causa dell'inflazione delle materie prime delle batterie e della sfida della catena di approvvigionamento per la consegna dei componenti di base. Si dice addirittura che Tesla sarà in grado di avviare la produzione di massa del Cybertruck solo nell'ultimo trimestre del 2023 nell'ultimo trimestre del 2023, lasciando molti ritardatari in attesa della consegna per mesi e mesi.

C'è però una parte del Cybertruck che Tesla potrebbe non avere problemi a procurarsi, l'esoscheletro, ed è appena emerso che l'azienda automobilistica di Elon Musk potrebbe utilizzare l'acciaio del corpo forgiato per la sua società di esplorazione spaziale. Nella nuova mostra Tesla al Peterson Automotive Museum, nella descrizione del Cybertruck si legge che "sia l'esterno dell'astronave che la carrozzeria del Cybertruck utilizzano acciaio prodotto dalla Steel Dynamic Inc.".

In precedenza, la Steel Dynamics, con sede in Texas, aveva negato che avrebbe fornito direttamente il materiale per il Cybertruck, anch'esso assemblato in Texas. Questo potrebbe essere vero, dato che il materiale finale dell'esoscheletro del Cybertruck sembra ricevere gli ultimi trattamenti anche dall'acciaio dell'astronave di SpaceX

In ogni caso, nella sezione Cybertruck del suo sito web, Tesla menziona solo che il suo esoscheletro è realizzato con "pelle strutturale in acciaio inossidabile laminato a freddo Ultra-Hard 30X", lasciando il piccolo dettaglio che è fatto di metallo di grado Starship per esterni per la sua esposizione al Peterson Automotive Museum. L'esposizione di Tesla durerà fino al 22 ottobre 2023 e ha già rivelato altri segreti di Tesla come l'accelerazione di 1 secondo della Roadster o l'arrivo dell'app Apple Music nel sistema di infotainment di Tesla.

Acquista il cavo Tesla Motors da 24' con connettore a parete su Amazon

Please share our article, every link counts!
.170
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2022 11 > L'esoscheletro spaziale del Cybertruck, realizzato con l'acciaio dell'astronave, fa sì che Tesla raggiunga 1,5 milioni di preordini di pick-up
Daniel Zlatev, 2022-11-24 (Update: 2022-11-24)