Notebookcheck Logo

Tesla sta valutando un'altra riduzione dei prezzi della Model 3 e della Model Y in Cina a causa del gap di capacità produttiva e della scadenza dei sussidi

La Model Y potrebbe subire un altro taglio di prezzo in Cina (immagine: Tesla)
La Model Y potrebbe subire un altro taglio di prezzo in Cina (immagine: Tesla)
Tesla potrebbe preparare un altro metodo per tagliare efficacemente i prezzi della Model 3 e della Model Y nel suo mercato più produttivo, dato che attualmente si trova ad affrontare il più grande divario tra la capacità produttiva e gli ordini effettivi in Cina. La domanda di veicoli elettrici Tesla è in calo, la concorrenza è in aumento e le sovvenzioni scadono entro la fine dell'anno.

Mentre Tesla ha negato di stare preparando un altro round di tagli ai prezzi della Model 3 e della Model Y in Cina, ha detto lo stesso prima della precedente riduzione, eppure ha abbassato i prezzi di partenza dei suoi veicoli più popolari di quasi il 10%

Le stesse pubblicazioni locali che hanno dato la notizia del taglio dei prezzi di Tesla in precedenza, ora affermano che "dopo due promozioni di vendita, l'aumento degli ordini di Tesla è ancora inferiore al previsto e lancerà un nuovo 'metodo di riduzione dei prezzi' prima della fine dell'anno per aumentare le vendite".

In precedenza, tali metodi indiretti includevano sconti sull'assicurazione se la si acquistava presso i negozi Tesla stessio l'offerta gratuita di un'opzione di colore a pagamento, che di fatto riduceva ulteriormente il prezzo di acquisto rispetto alla riduzione diretta. Tuttavia, la notizia di un secondo taglio dei prezzi è alquanto sorprendente se si considerano i rapporti sull'aumento degli ordini che i rappresentanti di Tesla hanno iniziato a ricevere nei giorni successivi alla riduzione iniziale nei giorni successivi alla riduzione iniziale. Alcuni di loro avrebbero dovuto rimanere a lavorare fino alle ore piccole per gestire l'afflusso di nuovi acquisti di Model Y e Model 3, mentre Tesla ha immediatamente revocato l'offerta di aggiornamento gratuito al colore argento.

La reazione deve essersi esaurita rapidamente, poiché invece dei 170.000 nuovi ordini attesi, Tesla ne ha ricevuti solo 50.000 circa. In effetti, dopo l'aggiornamento della produzione della Gigafactory di Shanghai https://www.notebookcheck.net/Giga-Shanghai-behind-the-Bitcoin-fire-sale-at-Tesla-as-profit-margins-shrink-despite-embarrassing-car-prices.636032.0.htmltesla sta affrontando il più grande divario di sempre tra l'aumento della capacità produttiva e la riduzione del portafoglio ordini: il mese scorso ha prodotto 87.706 veicoli, mentre ha evaso ordini per soli 71.704, e questo include le esportazioni

Inoltre, i tempi di attesa per le nuove auto Tesla sono scesi da 4 mesi all'inizio dell'anno a poche settimane. Se si ordina oggi una Model Y o una Model 3 in Cina, si è certi di riceverla entro la fine dell'anno e di poter usufruire della parte di sussidi governativi che scade nel 2023

In seguito, alcune delle versioni base dei veicoli Tesla non potranno più beneficiare delle sovvenzioni e il loro prezzo dovrà aumentare in modo significativo se Tesla non intraprenderà un'altra serie di tagli ai prezzi della Model 3 e della Model Y per rispondere sia alla tiepida domanda sia all'aumento della concorrenza dei marchi EV locali.

Acquista il cavo Tesla Motors da 24' con connettore a parete su Amazon

Fonte(i)

Please share our article, every link counts!
.170
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2022 11 > Tesla sta valutando un'altra riduzione dei prezzi della Model 3 e della Model Y in Cina a causa del gap di capacità produttiva e della scadenza dei sussidi
Daniel Zlatev, 2022-11-22 (Update: 2022-11-22)