Notebookcheck

Apple WWDC 20: attese inedite informazioni riguardanti i nuovi sistemi operativi

Si parlerà di ARM?
Si parlerà di ARM?
Nel corso del prossimo WWDC 20, atteso per il 22 giugno alle ore 19:00 italiane, Apple anticiperà nuove informazioni riguardanti i sistemi operativi di nuova concezione. Ricordiamo che si tratta di una manifestazione dedicata principalmente agli sviluppatori e che doveva aver luogo in maniera tradizionale, ma a causa del rischio di contagio di Coronavirus sarà esclusivamente trasmessa in streaming.
Luca Rocchi,

Il rischio di contagio di Coronavirus ha limitato le fiere e conferenze di tutto il mondo costringendo gli organizzatori ad una rappresentazione in via virtuale. Apple, come altre aziende, ha pertanto scelto la più sicura formula streaming, evitando quindi possibili contagi all'interno dello Steve Jobs Theater di Cupertino. Sebbene la manifestazione sarà esclusivamente online è comunque previsto un ricco programma per tutti i 4 giorni di evento. 

Il 22 giugno alle ore 19:00 italiane sarà svelato il keynote trasmesso in diretta da Apple Park. Attese importanti novità riguardanti i sistemi operativi di Apple e si spera anche un ipotetico annuncio relativo alla nuova architettura ARM, destinata ai futuri MacBook. Il keynote sarà sicuramente l'evento più importante a livello mediatico, seguito dall'appuntamento "Platforms State of the Union" che ci permetterà di conoscere più approfonditamente i dettagli dei sistemi operativi presentati direttamente con gli ingegneri Apple.

Quest'anno sarà presente per la prima volta anche un forum, all'interno del quale saranno disponibili laboratori ed appuntamenti individuali, al fine di consentire un confronto "faccia a faccia" virtuale. Per seguire la conferenza vi consigliamo di visitare il link riportato in calce il prossimo 22 giugno alle ore 19:00.

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 06 > Apple WWDC 20: attese inedite informazioni riguardanti i nuovi sistemi operativi
Luca Rocchi, 2020-06-15 (Update: 2020-06-15)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor - 2014 articles published on Notebookcheck since 2020
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.