Notebookcheck

Apple MacBook Air recensione

Vorreste possederlo? Oggi il più piccolo portatile è talmente piccolo da poter essere riposto in una busta. Ci piace per il suo design e l'alta qualità dei materiali utilizzati. Questa recensione descrive come questo insieme ci soddisfa nonostante l'equipaggiamento minimo.

Apple MacBook Air il pià piccolo portatile del mondo
Apple MacBook Air il pià piccolo portatile del mondo

Case

Il look del MacBook Air è dominato dal suo design ultra-sottile. Il fondo con le estremità più fini della parte centrale intensifica il design ultra-sottile. Fin dall'inizio ci è  piaciuto il design bianco senza fronzoli. L'intero portatile sembra essere stato forgiato da un unico pezzo di alluminio. Nel complesso si definisce ottiche standard.

 

La lavorazione del MacBook Air è tipica di Apple, eccellente. L'alluminio utilizzato è di alta qualità che si riesce a percepire al tatto. Inoltre, non ci sono difetti visibili come spazi di diverse dimensioni etc. La resistenza alla pressione del fondo è ottima: non ci sono scricchiolii. La parte superiore non è cosi rigida se comparata con il MacBook Pro. Questo si può imputare allo spessore della cover.   Tuttavia, la rigidità della cover è molto buona e l'alluminio sembra proteggere ragionevole adeguatamente il display. Anche la piccola copertura in alluminio, che nasconde 3 porte, sembra di alta qualità.

 

Le belle cerniere del monitor possono essere utilizzate precisamente e puntualmente. Sfortunatamente, il meccanismo utilizzato limita l'angolo di apertura massima. Caratteristica comune a tutti i MacBook. Se doveste lavorare con questo portatile sfruttando le vostra gambe come piano d'appoggio, questa limitazione potrebbe dare fastidio. Quando il monitor viene mantenuto chiuso, da un meccanismo magnetico. Obiettivamente non lo mantiene saldamente ancorato e bisogna fare attenzione quando lo si trasporta.

 

Per riassumere, ancora una volta Apple ha fatto centro.

Interfacce

Un compromesso andava preso per riuscire a contenere le dimensioni. Il numero di interfacce è stato ridotto drasticamente. Il MacBook Air è equipaggiato solo con porte fondamentali: porta per l'alimentazione, mini-DVI (adapter per VGA e DVI incluso), una porta USB 2.0 e un uscita audio analogica (per le cuffie). Facciamo notare che porte importanti come LAN e microfono mancano. Comunque, questo portatile soddisfa le esigenze comunicative di ognuno: fornisce due microfoni built-in uno a destra e uno a sinistra della web cam iSight. La qualità di questa webcam è alquanto moderata se comparata con quella dei MacBook Pro (bassa risoluzione). Tuttavia le video telefonate sono possibili senza nessun tipo di problema.

 

Vista la dotazione minimale di interfacce, la mancanza di una docking station si fa sentire ancora di più. Speriamo che Apple si dia da fare.

 

Il MagSafe power plug (lo spinotto per l'alimentazione magnetico per intenderci) è stato migliorato rispetto all precedenti versioni rendendolo più sensibile agli strappi non intenzionali.

 

Parlando di interfacce wireless, il MacBook Air è messo bene. E' dotato di:

  • 802.11 Draft-n WLAN
  • Bluetooth 2.1 EDR+
  • porta a raggi infrarossi unidirezionale per il telecomandino IR.

Una dotazione cosi lascio poco spazio al desiderio. Forse un porta a raggi infrarossi bidirezionale.

 

Durante i nostri test il USB super drive opzionale  ha riprodotto  un DVD senza problemi rimanendo  piuttosto silenzioso.  Collegando il drive l'unica porta USB viene occupata. Abbiamo provato ad attaccarlo ad un USB HUB ma il drive non ne voleva sapere di funzionare. Fortunatamente, Apple fornisce un tool chiamato "Remote Disk", che permette di usare un lettore ottico di un altro computer (PC o MAC) via WLAN (oppure via LAN con l'adapter opzionale USB)

 

Besides being poorly equipped with interfaces, it is also difficult to upgrade the MacBook Air. The available 2 GB RAM are directly soldered onto the mainboard. So, it cannot be exchanged without problems. The same is true for the battery. Both problems are due to trade-off for the benefit of slimness.

Oltre ad essere equipaggiato con poche interfacce, risulta difficile fare l'upgrade del MacBook Air. I 2 GB di RAM disponibilei sono saldati direttamente sulla motherboard. Lo stesso problema vale per la batteria. Abbiamo voluto un portatile fine ? e ora pedaliamo. :)

C'è da dire che bisogna tenere presente la destinazione d'uso di un portatile simile. Sicuramente sarà solo di supporto. Non potrà essere la macchina principale su cui lavorare tutto il giorno, ma un valido aiutante durante i viaggi, ad esempio.

 

Nella scatola oltre al MacBook Air (si spera :) ) troverete : un adattatore mini-DVI per DVI e VGA, CD di installazione, manuale utente e un panno in microfibra per coprire la tastiera e pulire il monitor.

Right Side: Mini-DVI, USB, Headphone
Right Side: Mini-DVI, USB, Headphone

Dispositivi di Input

Una delle caratteristiche interessanti di questo "mini" notebook è la tastiera. Quest'ultima ha dimensioni normali ed è costituista da tasti con dimensione 1.5 cm x 1.5 cm. Assomiglia alle tastiera del MacBook e non abbiamo rilevato nessun difetto durante l'utilizzo. Anzi la tastiera risulta essere più user-friendly di quella presente sui MacBook Pro. Solo i tasti cursore sono leggermente troppo piccoli (alti solo 0.7 cm)  e gommosi. La tastiera incarna i nuovi concetti Apple. Il tasto CMD ha sostituito il tasto Apple e le funzioni speciali dei tasti funzione sono illuminati. Il MacBook Air non offre nuove funzioni speciali. Dobbiamo muovere una critica: i simboli corrispondenti alle parentesi tonde e alle parentesi graffe non sono stampati sui tasti.

Il grande touch pad può essere usato facilmente e in modo preciso. Le nuove feature Multitouch (ad esempio: zooming, browsing e girare) sono simili a quelle sull' iPhone intuitive e di immediata applicazione.

Per riassumere, gli input device ci lasciano motlo soddisfatti in particolare anche quando li confrontiamo con altri subnotebook.  Ci potrete  lavorare per lungo tempo senza grossi problemi.

Touch Pad with Multitouch
Touch Pad with Multitouch
Full-Size Keyboard
Full-Size Keyboard

Display

Lo schermo 16:10 LCD da 13.3" LED retroilluminato  supporta una risoluzione di 1280x800. Nonostante una superficie lucida la riflessione è solamente lieve. L'illuminazione media di 308 cd/m² è eccellente. Così, il MacBookAir nonostante la superficie lucida dello schermo può essere usato anche all'aperto. Il massimo contrasto di 722:1 è anche un ottimo valore.

300
cd/m²
336
cd/m²
298
cd/m²
320
cd/m²
354
cd/m²
296
cd/m²
293
cd/m²
322
cd/m²
253
cd/m²
Distribuzione della luminosità
Massima: 354 cd/m² Media: 308 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 71 %
Contrasto: 722:1 (Nero: 0.49 cd/m²)

L'angolo di visuale di questo schermo TN confrontato con altri è anche molto buono. Orizzontalmente, anche ad angoli acuti i colori rimangono buoni. Verticalmente, come tipico per questi tipi di notebook, i colori non rimangono stabili per molto tempo. I colori iniziano a cambiare se ci spostiamo di circa 20° o più dall'angolo ideale di visuale.

Reference Picture
Apple MacBook Air Viewing Angle
Apple MacBook Air Viewing Angle
Apple MacBook Air Viewing Angle
Apple MacBook Air Viewing Angle
Apple MacBook Air Viewing Angle
Apple MacBook Air Viewing Angle
Apple MacBook Air Viewing Angle
Apple MacBook Air Viewing Angle
 

Ci piacciono i colori dello schermo del MacBook Air anche prima della calibrazione. Solo il contrasto con i settaggi iniziali non è propriamente l'ideale.

 

L'immagine su un 24" TFT 1920x1200 collegato tramite VGA è anche molto definita.  La  definizione su un  monitor 19" CRT (Sony G400P) con 1280x1024 85Hz è buona ma non eccezionale.

Prestazioni

All'interno dell'Apple MacBook Air c'è un processore speciale Core 2 Duo. Si basa su un processore Merom a 1.6 GHz equipaggiato con 4 MB  di cache L2, ma  è  il  60%  più piccolo dello standard Core 2 Duo. Le prestazioni sono decisamente inferiori rispetto agli altri MacBook e MacBook Pro dovuto principalmente al clock inferiore del processore. Il più economico Macbook fa decisamente meglio, parlando di prestazioni, del MacBook Air. Nei test Windows benchmark le prestazioni sono equivalenti ai vecchi portatili office Core Duo  con scheda integrata.

Benchmark Comparison X-Bench
Benchmark Comparison X-Bench

Sotto Windows (la domanda sorge spontanea: perché installarci Windows poi?) abbiamo rilevato pesanti fluttuazioni del test 3DMark06 benchmark (539, 513, 465, 540, 471, 510 punti). Risultati simile anche per il test PCMark. Eseguendo consecutivamente più volte il test abbiamo ottenuto sempre valori differenti (2752 e 2658 punti). Da questo deduciamo che il clock del processore  venga  ridotto automaticamente  quando  diventa troppo caldo (thermal throtteling). Tool come CPU-Z non ha rilevato cambiamenti di clock mentre il programma TAT di Intel ha scoperto che il clock del processore è stato ridotto a 800 MHz. Una temperatura rilevata di 80°C della CPU supporta questa teoria. Sotto MacOs X i test non fluttuano cosi tanto come sotto Windows (Cinebench R10- Multiple CPU: 2412, 2644, 2781, 2768, 2756 punti).


Il piccolo disco fisso da 1.8", lo stesso usato nell'Ipod-Classic, si è dimostrato il maggiore collo di bottigia dell'intero sistema. Comunque, il disco flash opzionale aiuterebbe in questo senso. Anche se pagare 900 euro per un disco flash da 64 GB ci sembra un pelo tantino. :)

Samsung SpinPoint N2 HS082HB
Valore Minimo di trasferimento: 11.6 MB/s
Valore Massimo di trasferimento: 36.5 MB/s
Valore Medio di trasferimento: 29.5 MB/s
Tempi di accesso: 19.9 ms
Burst Rate: 42.6 MB/s
Utilizzo CPU: 10.7 %

Concludendo, le prestazioni di questo portatile sono sufficienti per le normali applicazioni office e navigare in internet. Il processore opzionale da 1.8 GHz non da un contributo cosi importante.

3DMark 06
540 punti
Aiuto
PCMark 05 Standard
2752 punti
Aiuto
Cinebench R10
 SettaggiValore
 Rendering Single 32Bit1766 Points
 Rendering Multiple CPUs 32Bit2781 Points
 Shading 32Bit1143 Points
Doom 3
 RisoluzioneSettaggiValore
 1024x768Ultra, 0xAA, 0xAF7 fps
 800x600High, 0xAA, 0xAF8.4 fps
 640x480Medium, 0xAA, 0xAF8.5 fps
 640x480Low, 0xAA, 0xAF8.7 fps
F.E.A.R.
 RisoluzioneSettaggiValore
 1024x768GPU: max, CPU: max, 0xAA, 0xAF3 fps
 800x600GPU medium, CPU medium, 0xAA, 0xAF10 fps
 640x480GPU min, CPU min, 0xAA, 0xAF44 fps
Quake 3 Arena - Timedemo
 RisoluzioneSettaggiValore
 1024x768highest, 0xAA, 0xAF82.6 fps

Abbiamo testato la WLAN con un router Trendnet TEW-633GR Draft-N WLAN e un sistema desktop collegato al router tramite una scheda di rete Realtek RTL8168/8111 PCEE Gigabit. iPerf ci ha dato un massimo transfer rate di 42.8 MBit/s, di media il valore si aggira su 10-20 Mbit/s. Il valore medio di transfer rate del MacBook Pro si aggira sui >20. La connessione è stabile e non si è mai interrotta.

Il MacBook Air ha un buon transfer rate di 94 MBit/s se si usa l'adattatore USB LAN (anche se collegato tramite un HUB USB). L'adapter costa circa 29 euro che ci sembra una cifra ragionevole per chi si collega spesso con un rete LAN per trasferire grossi volumi di dati. La scheda di rete Gigabit Ethernet dentro il MacBook Pro riesce ad tenere, per la maggior parte del tempo, un transfer rate di 900 MBit/s.

Emissioni

Rumorosità

 

In modalità idle il MacBook Air emette solo un lieve rumore ad alta frequenza. Essendo realmente lieve non disturba. Spostandosi di 10cm non lo sentirete nemmeno. Il disco fisso Samsung 1.8" da 60 Gb  gracchia e si sente se l'ambiente è realmente silenzioso. Guardando un DivX la ventola inizia a girare piuttosto velocemente dopo pochi minuti, raggiungendo cosi un rumore persistente perfettamente udibile di 41dB. Valore questo che non viene superato anche dopo lunghe sessioni di lavoro con la macchina a pieno carico.

Rumorosità

Idle
29.6 / 29.8 / 30 dB(A)
HDD
30 dB(A)
Sotto carico
41.5 / 41.5 dB(A)
 
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light    (15 cm di distanza)

Temperature

 

Dopo un uso intenso con la macchina a pieno carico abbiamo misurato una temperatura massima di 42.5°C nell'angolo sinistro del fonto. Soprattutto la temperatura della parte inferiore che può variare da 30 a 42°C rende non confortevole l'uso del portatile in particolare se lo tenete appoggiato sulle gambe.

 

Senza o con carico lieve (che normalmente è l'uso normale) la parte superiore e parte inferiore rimangono piuttosto fresche. Quindi le temperature non sono un elemento negativo.

Carico massimo
 42.5 °C41.2 °C31.3 °C 
 41.6 °C38.1 °C30.3 °C 
 36.3 °C32.5 °C30.1 °C 
Massima: 42.5 °C
Media: 36 °C
35.2 °C41.1 °C41.9 °C
34.5 °C36.9 °C38 °C
29.9 °C32.1 °C33.9 °C
Massima: 41.9 °C
Media: 35.9 °C
Temperatura della stanza 21 °C

Altoparlanti

L'unico speaker mono è posizionato vicino all'interruttore d'accensione. Il volume massimo è sufficientemente alto, ma la direzione del suono va verso il basso. Il suono non è cosi buono per ascoltare la musica. O meglio sentirla si può ma la qualità di riproduzione è quel che è.

Se inseriamo le cuffie tutto cambia. Il suono ci arriva chiaro e pulito.

Durata della batteria

La durata della batteria varia dall'ora e mezza fino a 5,5 ore. Insomma durata buona considerando anche la dimensione della piccola batteria da 37 Wh. Durante un test di un ipotetico normale utilizzo (Internet, Wlan, luminosità massima) la batteria ha retto per 2,5 h. Il principale svantaggio di questa batteria ai polimeri di litio è che non può essere sostituita dall'utente. Inoltre per caricare completamente la batteria richiede fino a 5 ore dovuto anche per il piccolo caricatore da 45 Watt.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
5ore 27minuti
Navigazione WiFi
2ore 27minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 25minuti

Windows

Installare Window Vista risulta facile e agevole grazie al Boot Camp Assistant pre-installato. Ovviamente, l'installazione richiede un drive esterno USB. Sotto Vista, il layout cambiato della tastiear e le funzionalità del touchpad non funzionano benissimo. In particolare lo scrolling con due dita è un bagno di sangue. :)

 

Considerazioni Finali

Il MacBook Air è un oggetto del desiderio. Affascina come pochi. Apprezziamo in modo particolare: la qualità di lavorazione, i materiali utilizzati (tutti di ottima qualità), la sua robustezza, il suo peso e ovviamente le sue dimensioni contenute(soprattutto la sua finezza).  Uno schermo  da 13.3" cosi luminoso e input device cosi buoni si trovano difficilmente in un portatile di questa categoria (subnotebook). Grazie alla durata della batteria, il portatile può essere usato in completa libertà.

Non sono tutte rose e fiori. L'unico punto negativo è  il numero limitato di interfacce e soprattutto la mancanza di una docking station. Probabilmente Apple ha studiato e pensato questo portatile solo per l'utilizzo in movimento e non come principale strumento di lavoro.

 

 

Apple MacBook Air
Apple MacBook Air
Apple MacBook Air
Apple MacBook Air
Apple MacBook Air
Apple MacBook Air
Apple MacBook Air
Apple MacBook Air
Apple MacBook Air
Apple MacBook Air
Apple MacBook Air
Recensione: Apple MacBook Air
Recensione: Apple MacBook Air

Specifiche tecniche

Apple MacBook Air (MacBook Air Serie)
Processore
Scheda grafica
Intel Graphics Media Accelerator (GMA) X3100, Core: 500 MHz, Memoria condivisa
Memoria
2048 MB 
, DDR2
Schermo
13.3 pollici 16:10, 1280x800 pixel, LED background lightening, TN-Panel, lucido: si
Scheda madre
Intel GM965
Harddisk
Samsung SpinPoint N2 HS082HB, 80 GB 
, 4200 rpm, interafaccia ZIF
Scheda audio
Realtek ALC885/889A
Porte di connessione
1 USB 2.0, Connessioni Audio: Cuffie, Porta a raggi infrarossi unidirezionale per MacRemote
Rete
Atheros AR5007EG (b/g), Bluetooth 2.1 EDR+
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 19.4 x 325 x 227
Batteria
37 Wh polimeri di litio, non può essere cambiata autonomamente
Sistema Operativo
Apple Mac Os X 10.5
Altre caratteristiche
12 Mesi Garanzia, 90 giorni di supporto telefonico, USB super drive esterno opzionale, USB network adapter 100 MBit opzionale
Peso
1.37 kg
Prezzo
1700 Euro

 

Apple MacBook Air il più piccolo portatile del mondo.
Apple MacBook Air il più piccolo portatile del mondo.
Tastiera e Touch Pad sono eccellenti.
Tastiera e Touch Pad sono eccellenti.
La tastiera è incredibile.
La tastiera è incredibile.
Layout tipico di Apple.
Layout tipico di Apple.
Se buio la tastiera viene retroilluminata.
Se buio la tastiera viene retroilluminata.
Lo schermo si può usare senza grossi problemi all'esterno.
Lo schermo si può usare senza grossi problemi all'esterno.
La ventola gira solo quando usiamo il computer sotto carico.
La ventola gira solo quando usiamo il computer sotto carico.
La batteria arriva a durare fino a 5.5 ore.
La batteria arriva a durare fino a 5.5 ore.
Sotto carico il computer si riscalda fino a raggiungere i 42.5 gradi.
Sotto carico il computer si riscalda fino a raggiungere i 42.5 gradi.
Installare Vista è possibile......
Installare Vista è possibile......
......anche se non si capisce quali vantaggi ha Vista ......
......anche se non si capisce quali vantaggi ha Vista ......
Webcam e microfono vi permettono di comunicare con tutto il mondo :) .
Webcam e microfono vi permettono di comunicare con tutto il mondo :) .
USB Drive e USB Lan sono utili ma sono accessori da acquistare, non sono forniti in dotazione.
USB Drive e USB Lan sono utili ma sono accessori da acquistare, non sono forniti in dotazione.
... rispetto ai predecessori.
... rispetto ai predecessori.
Gli altri subnotebook se paragonati risultano grassi.
Gli altri subnotebook se paragonati risultano grassi.
Case di alluminio robusto e di alta qualità.
Case di alluminio robusto e di alta qualità.
La singole cerniera limita l'apertura.
La singole cerniera limita l'apertura.
Un meccanismo magnetico
Un meccanismo magnetico
mantiene il monitor chiuso.
mantiene il monitor chiuso.
Le tre interfacce sono protetto da un coperchietto...
Le tre interfacce sono protetto da un coperchietto...
... e permettono solo le connesioni più importanti.
... e permettono solo le connesioni più importanti.
Insomma bisogna acquistare un USB HUB.
Insomma bisogna acquistare un USB HUB.
Purtroppo la porta a raggi infrarossi è unidirezionale.
Purtroppo la porta a raggi infrarossi è unidirezionale.
il MagSafe è stato migliorato...
il MagSafe è stato migliorato...
......rispetto a Leopard.
......rispetto a Leopard.

Portatili con medesima GPU e/o dimensione dello schermo

Lenovo Thinkpad X300 Notebook: Recensione
Graphics Media Accelerator (GMA) X3100, Core 2 Duo L7100, 1.51 kg

Portatili con medesima GPU

Recensione: Asus U2E 1P017E Ultra portatile
Graphics Media Accelerator (GMA) X3100, Core 2 Duo U7500, 11.1", 1.28 kg

Portatili con uguale dimensione dello Schermo e/o peso

Recensione completa dell'Apple MacBook Pro 13 (Mid 2017, i5, Touch Bar)
Iris Plus Graphics 650, Core i5 7267U, 13.3", 1.37 kg
Recensione Breve del portatile Apple MacBook Air 13 (2015)
HD Graphics 6000, Core i7 5650U, 13.3", 1.365 kg
Recensione breve del Notebook Apple MacBook Air 11 (Inizio 2015)
HD Graphics 6000, Core i5 5250U, 11", 1.086 kg
Anteprima Portatile Apple MacBook 12 (Inizio 2015)
HD Graphics 5300, Core M 5Y31, 12", 0.92 kg
Recensione completa dell'Apple MacBook 12 (2015) 1.1 GHz
HD Graphics 5300, Core M 5Y31, 12", 0.92 kg
Recensione breve del portatile Apple MacBook Pro Retina 13 (inizio 2015)
Iris Graphics 6100, Core i5 5257U, 13.3", 1.58 kg
Recensione Breve Aggiornamento Apple MacBook Air 13 MD761D/B 2014-06
HD Graphics 5000, Core i5 4260U, 13.3", 1.4 kg
Recensione del Notebook Apple MacBook Pro Retina 13 Late 2013
Iris Graphics 5100, Core i5 4258U, 13.3", 1.563 kg

Price Comparison

Pricerunner.de

Pro

+Design unico
+Alta qualità di lavorazione
+Ottimo display
+Ottima tastiera
+Dimensioni
 

Contro

-Poche interfacce
-La batteria e la memoria non può essere cambiata autonomamente dall'utente

Rating

Apple MacBook Air - 02/10/2008
Klaus Hinum

Chassis
99%
Tastiera
95%
Dispositivo di puntamento
96%
Connettività
40%
Peso
96%
Batteria
80%
Display
92%
Prestazioni di gioco
60%
Prestazioni Applicazioni
80%
Temperatura
82%
Rumorosità
88%
Punti aggiuntivi
88%
Media
83%
88%
Subnotebook - Media ponderata
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove de portatili e telefoni cellulari > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Apple MacBook Air Subnotebook:Recensione
Klaus Hinum (Update: 2014-09-19)