Notebookcheck

ASRock presenta la X570D4I-2T: due 10 Gigabit a bordo di una scheda mini-ITX

Quattro slot SODIMM ECC (max 64 GB di RAM)
Quattro slot SODIMM ECC (max 64 GB di RAM)
Nelle scorse ore, ASRock ha annunciato una scheda madre mini-ITX basata su chipset AMD X570 caratterizzata da una dotazione di serie di tutto rispetto. La scheda infatti offre due connettori 10 Gbit/s abbinati ad un connettore di rete standard.
Luca Rocchi,

Le dimensioni compatte di questo modello (17 x 17 centimetri) la rendono la perfetta soluzione per chi desidera costruirsi un server casalingo. Sul PCB sono presenti quattro slot DIMM in formato SODIMM compatibili con le memorie di tipo ECC. Inoltre la X570D4I-2T è anche compatibile con i processori appartenenti alla serie Ryzen Pro, pertanto la quantità di processori installabili è quasi illimitata. Ad esempio si potrebbe installare un processore Ryzen 9 3950X (max TDP 105 Watt) abbinato a 64 GB di memoria DDR4-2933.

Sul fronte delle connessioni troviamo due porte USB 3.2 Type-A, una porta Gigabit IPMI, due porte 10 Gigabit e infine un connettore VGA. Due connettori OcuLink abilitano fino ad un massimo di otto dispositivi SATA. Inoltre è presente un connettore M.2 NVMe da 2280.

L'ASRock X570D4I-2T non è al momento disponibile e ci auguriamo di vederla presto a listino dei maggiori rivenditori online.

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 02 > ASRock presenta la X570D4I-2T: due 10 Gigabit a bordo di una scheda mini-ITX
Luca Rocchi, 2020-02- 3 (Update: 2020-02- 3)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor - 2014 articles published on Notebookcheck since 2020
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.