Notebookcheck

Una "Big Navi" in arrivo?

Nei giorni scorsi, il CEO di AMD Lisa Su, ha confermato che nei prossimi mesi arriverà sul mercato una scheda video di fascia alta basata su architettura Navi. Le dichiarazioni rafforzano i leak apparsi sul web diversi mesi fa riguardanti un misterioso chip soprannominato "Big Navi", capace di offrire prestazioni superiori alla RXT 2080 Ti con risoluzione 4K.

Sul database della certificazione EEC (Commissione economica eurasiatica), il produttore cinese AFOX ha inserito numerosi nomi di presunti e futuri modelli di schede video AMD. Tra le varie proposte potrebbe nascondersi anche il futuro super chip destinato a superare NVIDIA.

Sebbene il produttore cinese AFOX non abbia a listino alcun modello dell'attuale serie di AMD, ecco spuntare i futuri modelli che dovrebbero rappresentare la Radeon RX 5950 XT, RX 5950, RX 5900 e RX 5800 XT. Mentre la RX 5800 XT dovrebbe essere basata sull'attuale chip grafico AMD presente sul mercato, la serie RX 59xx sarebbe basata sul tanto atteso chip "Big Navi" in grado di contrastare la proposta di NVIDIA sulla fascia alta.

Al momento si tratta esclusivamente di speculazioni e raccomandiamo di dare il giusto peso alla nostra interpretazione.

Prime indiscrezioni su Big Navi
Prime indiscrezioni su Big Navi

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 01 > Una "Big Navi" in arrivo?
Luca Rocchi, 2020-01-15 (Update: 2020-01-15)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.