Notebookcheck

Samsung Galaxy A11 e A21s: nuovi dettagli

La serie Galaxy A20
La serie Galaxy A20
Nei giorni scorsi abbiamo riportato le prime notizie riguardanti i modelli di fascia media e alta appartenenti alla serie Galaxy A ed M. I grandi appassionati di telefonia potrebbero guardarli con scarso interesse, ma queste linee di prodotti rappresentano una risorsa di rilievo per Samsung.
Luca Rocchi,

Il sito Sammobile è uno dei primi a riportare delle indiscrezioni riguardanti il Galaxy A21s, un modello inedito dedicato alla fascia medio-bassa. Identificato con il nome SM-A217F, Galaxy A21s sarà disponibile in quattro colorazioni e una diagonale di 6.5 pollici. Non ci sono dettagli riguardanti il SoC a bordo, tuttavia le prime notizie indicano un massimo di 64 GB di archiviazione e un quantitativo di memoria pari a 4 GB.

Discorso diverso per il Galaxy A11 (SM-A115) che avrebbe ricevuto da poco la certificazione presso l'ente FCC rivelando alcune sue caratteristiche. Il telefono offirà una tripla fotocamera posteriore abbinata ad un flash LED. Inoltre, sempre nella zona retrostante, ci sarà un lettore di impronte digitali fisico. Non è chiaro che tipo di SoC ci sarà a bordo ma sicuramente Samsung adotterà una soluzione economica così da garantire un prezzo competitio del dispositivo.

Entrambi gli smartphone saranno presentati con Android 10 a bordo.

Primi dettagli del Galaxy A11
Primi dettagli del Galaxy A11

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 01 > Samsung Galaxy A11 e A21s: nuovi dettagli
Luca Rocchi, 2020-01-24 (Update: 2020-01-24)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.