Notebookcheck

Recensione del Convertibile Lenovo Yoga 530-14IKB (i5-8250U, 8 GB, 256 GB SSD)

Sven Kloevekorn, 👁 Sebastian Jentsch, Tanja Hinum-Balaz (traduzione a cura di G. De Luca), 11/03/2018

Un acrobata per l'ufficio. La nuova serie 530 di Lenovo si rivolge agli utenti attenti ai prezzi e alle aziende che vedono i vantaggi dei dispositivi convertibili. Lo Yoga 530-14IKB ha un prezzo competitivo, ma ci sono alcuni compromessi associati a questo basso costo, tra cui il dispositivo è relativamente pesante per una convertibile. Scoprite nel nostro test dettagliato quali sono i punti di forza e di debolezza di questo debuttante di successo.

Il nuovo Lenovo Yoga 530-14IKB è un convertibile da 14 pollici economico o di fascia media, a seconda della variante. L'opzione più economica sul negozio online di Lenovo al momento della recensione costa 599 euro (~$689), che sale a 1.099 euro (~$1.264) per la versione più costosa. Lenovo elenca le opzioni di dotazione nella sezione "Specifiche". Il nostro dispositivo di test è l'81EK00CWGE, che è un modello disponibile in commercio. Lenovo ha introdotto la serie 530 nel febbraio 2018; la serie non ha un predecessore diretto.

Il nostro dispositivo di test costa attualmente circa 800 euro (~$920) e ha un processore quad-core Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620, 8 GB di RAM e 256 GB di SSD. Il dispositivo non include la GPU opzionale Nvidia GeForce MX130, quindi, come molti altri modelli della serie 530, questo modello è rivolto agli utenti professionisti. Il display IPS da 14 pollici ha una finitura lucida e ha una risoluzione nativa 1920x1080. Il dispositivo da 1,6 kg ha anche una batteria da 45 Wh, un chip TPM 2.0 e un sensore di impronte digitali. Inoltre il nostro dispositivo di prova ha Windows 10 Home preinstallato.

Abbiamo scelto di confrontare lo Yoga 530-14IKB con altri dispositivi convertibili da 14 pollici con hardware simile che hanno un prezzo equivalente. I nostri dispositivi di confronto sono:

Lenovo Yoga 530-14IKB-81EK00CWGE (Yoga 530 Serie)
Scheda grafica
Intel UHD Graphics 620, Core: 300 - 1100 MHz, memoria condivisa, 24.20.100.6025
Memoria
8192 MB 
, DDR4-2,400, single channel, 1 slot occupato su 2 SO-DIMM
Schermo
14 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 157 PPI, multitouch 10 punti, InfoVision M140NWF5 R2, IPS, lucido: si
Scheda madre
Intel Kaby Lake-U iHDCP 2.2 Premium PCH
Harddisk
SK hynix PC401 HFS256GD9TNG, 256 GB 
Scheda audio
Intel Kaby Lake-U/Y PCH - High Definition Audio
Porte di connessione
3 USB 3.0 / 3.1, 1 HDMI, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: Presa combinata per cuffie e microfono da 3,5 mm, Lettore schede: SD/SDHC/SDXC/MMC, 1 Lettore impronte digitali, Sensore luminosità
Rete
Intel Dual Band Wireless-AC 3165 (a/b/g/n/ac), Bluetooth 4.2
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 17.6 x 328 x 229
Batteria
45 Wh ioni di litio
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Camera
Webcam: HD 720p
Altre caratteristiche
Casse: Altoparlanti stereo sul lato inferiore del dispositivo, Tastiera: Chiclet, Illuminazione Tastiera: si, 24 Mesi Garanzia
Peso
1.6 kg, Alimentazione: 210 gr
Prezzo
799 EUR
Note: The manufacturer may use components from different suppliers including display panels, drives or memory sticks with similar specifications.

 

Case

Le diverse modalità dello Yoga 530-14IKB
Le diverse modalità dello Yoga 530-14IKB

Lo Yoga 530-14IKB ha un case argentato che ha un luccichio blu. Secondo Lenovo, il case è realizzato in alluminio, che si sente meglio al tatto e ha un aspetto più pregiato degli equivalenti in plastica. Lenovo ha optato per un effetto bicolore con il coperchio del display con una finitura in metallo spazzolato che è un argento più scuro rispetto al resto del dispositivo. L'intero dispositivo ha una finitura opaca che non attira impronte digitali o macchie. Lenovo ha mantenuto il design minimalista con il lato superiore del case che non ha nemmeno un bordo affusolato per dare al dispositivo un aspetto unibody. Gli unici accenti estetici della cover del display sono le cerniere tipiche di Lenovo e il logo Yoga.
Il case appare solido, ma potremmo torcerlo applicando una discreta quantità di pressione; inoltre scricchiola. Al contrario, la massiccia e pesante cover del display è insolitamente stabile e non è vulnerabile ai nostri sforzi di torsione. L'apertura con una sola mano è difficile, anche se non c'è un dispositivo di blocco sul coperchio, le cerniere sono incredibilmente strette. I tentativi di apertura del dispositivo con una mano comportano il sollevamento della base. Purtroppo, le cerniere strette non impediscono al display di oscillare. Eventuali movimenti a scatti fanno oscillare il display per alcuni secondi, il che è piuttosto deludente visto come sono strette le cerniere.
Nel complesso, il nostro dispositivo di prova è ben costruito, senza spazi irregolari o bordi sporgenti. Il bordo anteriore dell'unità base è notevolmente affilato, mentre avremmo preferito fosse stata più liscia.

Lenovo Yoga 530-14IKB
Lenovo Yoga 530-14IKB
Lenovo Yoga 530-14IKB
Lenovo Yoga 530-14IKB
Lenovo Yoga 530-14IKB
Lenovo Yoga 530-14IKB
Lenovo Yoga 530-14IKB
Lenovo Yoga 530-14IKB
Lenovo Yoga 530-14IKB
Lenovo Yoga 530-14IKB

È improbabile che i convertibili a cui ci riferiamo in questa recensione siano particolarmente leggeri, compatti o convenienti in considerazione dei loro prezzi di partenza relativamente bassi. Di conseguenza, tutti i dispositivi pesano da 1,5 kg a 1,7 kg, con lo Yoga 530 posizionato al centro della classifica con 1,6 kg. L'ASUS VivoBook è il più leggero dei nostri dispositivi di confronto e ha anche l'ingombro minimo. Tuttavia, tutti e quattro gli apparecchi hanno praticamente le stesse dimensioni e le differenze sono così piccole che non vale la pena di entrare nei dettagli.

Confronto Dimensioni

Connettività

Lo Yoga 530 ha lo standard minimo di porte per un dispositivo rilasciato nel 2018. Non ci aspettavamo una connettività di alto livello, anche se dato il prezzo di partenza del dispositivo. Il nostro dispositivo di prova ha tre porte USB 3.0 e 3.1, l'ultima delle quali è USB Type-C.
Tutte le porte sono posizionate verso la parte posteriore del lato sinistro e destro del dispositivo, quindi nessun cavo dovrebbe intralciare il vosto lavoro al tavolo o alla scrivania.

Lato sinistro: connettore di alimentazione, LED di stato di carica, HDMI, HDMI, USB 3.0 tipo A, USB 3.1 tipo C, jack da 3,5 mm.
Lato sinistro: connettore di alimentazione, LED di stato di carica, HDMI, HDMI, USB 3.0 tipo A, USB 3.1 tipo C, jack da 3,5 mm.
Lato destro: microfono, pulsante di accensione, lettore di schede SD, USB 3.0 tipo A, slot di blocco Kensington.
Lato destro: microfono, pulsante di accensione, lettore di schede SD, USB 3.0 tipo A, slot di blocco Kensington.

SD Card reader

Lo Yoga 530 ha un lettore di schede SD USB 2.0, che ha la stessa velocità dei lettori del VivoBook Flip 14 e dello Spin 3. Abbiamo condotto i nostri test con la nostra scheda di riferimento Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II. In questi test, il nostro dispositivo di prova ha avuto una media inferiore a 30 MB/s, che lo colloca al secondo posto nella nostra tabella di confronto, ma ben al di sotto della media. Al contrario, l'HP ProBook x360 ha un lettore USB 3.0 e raggiunge una velocità di trasferimento più veloce di almeno 50 MB/s in entrambi i test.

SDCardreader Transfer Speed
average JPG Copy Test (av. of 3 runs)
HP ProBook x360 440 G1
  (Toshiba Exceria Pro M501 microSDXC 64GB)
81 MB/s ∼100% +198%
Media della classe Convertible
  (7.5 - 197, n=102)
59 MB/s ∼73% +117%
Lenovo Yoga 530-14IKB-81EK00CWGE
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
27.2 MB/s ∼34%
Asus VivoBook Flip 14 TP412UA-DB51T
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
25.3 MB/s ∼31% -7%
Acer Spin 3 SP314-51-548L
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
20.6 MB/s ∼25% -24%
maximum AS SSD Seq Read Test (1GB)
HP ProBook x360 440 G1
  (Toshiba Exceria Pro M501 microSDXC 64GB)
74.9 MB/s ∼100% +158%
Media della classe Convertible
  (24 - 246, n=101)
74.7 MB/s ∼100% +158%
Lenovo Yoga 530-14IKB-81EK00CWGE
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
29 MB/s ∼39%
Asus VivoBook Flip 14 TP412UA-DB51T
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
27.87 MB/s ∼37% -4%
Acer Spin 3 SP314-51-548L
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
24.8 MB/s ∼33% -14%

Cominicazioni

Il nostro dispositivo di prova ha prestazioni Wi-Fi relativamente lente, principalmente a causa del suo modem 1x1 MIMO. Lo Yoga 530 ha un modem Intel Dual Band Wireless-AC 3165 che supporta il Bluetooth 4.2 e ha una velocità massima di trasferimento di 433 Mb/s. Il nostro dispositivo di prova non funziona bene nei test iperf3 Wi-Fi, con una media di circa 315 Mb/s in entrambi i test. Al contrario, i nostri dispositivi di confronto sono tutti dotati di modem MIMO 2x2, con il VivoBook Flip 14 e ProBook x360 che ottengono quasi 200 Mb/s in più in entrambi i test iperf3. Allo stesso modo, il nostro dispositivo di prova è significativamente al di sotto della media delle prestazioni Wi-Fi.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Asus VivoBook Flip 14 TP412UA-DB51T
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
613 MBit/s ∼100% +96%
Acer Spin 3 SP314-51-548L
Atheros/Qualcomm QCA6174
596 MBit/s ∼97% +91%
HP ProBook x360 440 G1
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
504 MBit/s ∼82% +62%
Media della classe Convertible
  (38.3 - 678, n=111)
476 MBit/s ∼78% +53%
Lenovo Yoga 530-14IKB-81EK00CWGE
Intel Dual Band Wireless-AC 3165
312 MBit/s ∼51%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
HP ProBook x360 440 G1
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
624 MBit/s ∼100% +97%
Asus VivoBook Flip 14 TP412UA-DB51T
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
506 MBit/s ∼81% +60%
Media della classe Convertible
  (39.2 - 685, n=111)
488 MBit/s ∼78% +54%
Lenovo Yoga 530-14IKB-81EK00CWGE
Intel Dual Band Wireless-AC 3165
317 MBit/s ∼51%
Acer Spin 3 SP314-51-548L
Atheros/Qualcomm QCA6174
300 MBit/s ∼48% -5%

Sicurezza

Lo Yoga 530 ha un Trusted Platform Module (TPM) 2.0 e un sensore di impronte digitali, quest'ultimo posizionato sotto il tasto freccia destra. Il sensore è piccolo ma ben posizionato e ha funzionato in modo affidabile durante i test.

Accessori

Il nostro dispositivo di prova include un alimentatore, informazioni sulla garanzia e altri accessori standard. Lenovo non vende accessori specifici per lo Yoga 530, ma la penna attiva Lenovo opzionale funziona bene con il nostro dispositivo di prova.

Manutenzione

Lo Yoga 530 non ha alcuna cover di manutenzione e non c'è modo di rimuovere la batteria senza aprire il dispositivo. Il lato inferiore è rimovibile ed è fissato in posizione con 10 viti Torx. Non abbiamo aperto il nostro dispositivo di prova in quanto si tratta di un modello dimostrativo.

Garanzia

Lo Yoga 530 viene fornito con due anni di garanzia del produttore con una "Bring-in-Guarantee". Ciò significa che il dispositivo deve essere restituito a un deposito o ritirato al vostro indirizzo. Lenovo offre pacchetti di garanzia aggiuntivi, ma non siamo riusciti a determinare quelli specifici per lo Yoga 530 in quanto non siamo riusciti a trovare il numero di serie sul nostro dispositivo di prova.
In genere, Lenovo offre una garanzia di tre anni per 34,51 euro (~$39). La garanzia può anche essere estesa a due o tre riparazioni in loco per ulteriori 35,70 euro e 59,50 euro (~$41 e ~$68), rispettivamente.

Dispositivi di Input

Tastiera

La larghezza della tastiera grigia chiclet dello Yoga 530 è quasi quella di una normale tastiera desktop. I tasti sono piatti, con buone etichette, con un punto di pressione nitido e una corsa ammortizzata. I tasti dovrebbero essere abbastanza grandi anche per chi scrive con 10 dita e non ci vorrà molto tempo per ambientarsi. Anche la fase della tastiera è robusta; non si riesce a flettere al centro della tastiera quando si applica pressione.

I tasti piccoli sono piacevolmente silenziosi anche quando vengono premuti con forza, ma lo stesso non si può dire della barra spaziatrice e del tasto Enter. Questi due tasti sono così rumorosi che avremmo difficoltà a digitare normalmente in ambienti tranquilli. Tuttavia, la retroilluminazione della tastiera a due stadi è luminosa e illumina la tastiera in modo uniforme. Nel complesso, lo Yoga 530 non offre la stessa piacevole esperienza di digitazione tipica delle tastiere ThinkPad, ma Lenovo merita un elogio per aver fornito una tastiera solida ad un prezzo ragionevole.

Trackpad

Lo Yoga 530 non ha un ClickPad tattile. Il touchpad ha una finitura ruvida che fa sì che le dita leggermente umide rimangano attaccate alla sua superficie. In breve, i movimenti di scorrimento sono più complicati che su altri dispositivi. Anche la precisione e la reattività del trackpad del nostro dispositivo di prova sono irrilevanti. Detto questo, il mouse si muove con precisione sullo schermo mentre i tratti veloci vengono riprodotti senza alcun ritardo. Lo Yoga 530 ha un trackpad Microsoft Precision che supporta fino a quattro dita, configurabili in Windows 10 Settings.

Lenovo ha fatto un buon lavoro con i due pulsanti sostitutivi del mouse. I pulsanti hanno una corsa breve con una buona resistenza e un punto di pressione nitido, ed emettono un piacevole suono di clic quando sono usati.

Touchscreen

Usare il touchscreen con le dita asciutte è un'esperienza più piacevole, proprio come il trackpad. Il touchscreen multitouch a 10 punti è preciso e reattivo su tutto il display.

Dispositivi di input del Lenovo Yoga 530-14IKB
Dispositivi di input del Lenovo Yoga 530-14IKB

Display

Sub-pixel array
Sub-pixel array

Lo Yoga 530 ha un display IPS da 14 pollici con risoluzione 1920x1080 e densità di pixel di 157 PPI. C'è anche una variante touchscreen 1366x760 disponibile secondo Lenovo. Sospettiamo che questa variante abbia un pannello TN.

Il nostro dispositivo di prova ha una luminosità massima media di 234 cd/m² misurata da X-Rite i1Pro 2 con una luminosità massima di 240 cd/m² al centro del display. Il display è piuttosto scuro, ma dovrebbe essere comunque leggibile anche in condizioni di luce intensa. Tuttavia, avremmo voluto che il display fosse più luminoso in quanto appare debole in condizioni di luce mutevoli e in condizioni di luce sfavorevoli. Lo Yoga 530 è alla pari con due dei nostri dispositivi di confronto, con il ProBook x360 che ottiene circa il 60% in più di luminosità rispetto al nostro dispositivo di test.

Il nostro dispositivo di test ha un display illuminato uniformemente al 93%, che supera facilmente i nostri dispositivi di confronto durante il test ed è ben al di sopra della media. Soggettivamente, il display ha un'illuminazione non uniforme a causa della notevole retroilluminazione. Abbiamo notato un effetto bleeding nella metà sinistra del display solo guardando un'immagine nera in una stanza buia, quindi questo non dovrebbe essere un problema nell'uso quotidiano.

239
cd/m²
242
cd/m²
243
cd/m²
230
cd/m²
240
cd/m²
227
cd/m²
230
cd/m²
229
cd/m²
228
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 243 cd/m² Media: 234.2 cd/m² Minimum: 4.7 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 93 %
Al centro con la batteria: 240 cd/m²
Contrasto: 2182:1 (Nero: 0.11 cd/m²)
ΔE Color 4.98 | 0.4-29.43 Ø6.3, calibrated: 3.33
ΔE Greyscale 3.51 | 0.64-98 Ø6.5
62% sRGB (Argyll 3D) 40% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.2
Lenovo Yoga 530-14IKB-81EK00CWGE
InfoVision M140NWF5 R2, , 1920x1080, 14
HP ProBook x360 440 G1
Chi MEi, CMN14E0, , 1920x1080, 14
Acer Spin 3 SP314-51-548L
BOE CQ NV140FHM-N41, , 1920x1080, 14
Asus VivoBook Flip 14 TP412UA-DB51T
AUO B140HAN04.0, , 1920x1080, 14
Response Times
1652%
26%
7%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
45 (20, 25)
34 (16, 18)
24%
43 (21, 22)
4%
38 (19.6, 18.4)
16%
Response Time Black / White *
30 (14, 16)
20 (11, 9)
33%
35 (21, 14)
-17%
30.8 (17.2, 13.6)
-3%
PWM Frequency
520 (90)
26000 (50)
4900%
1000
92%
Screen
26%
-6%
-25%
Brightness middle
240
408
70%
220
-8%
255.5
6%
Brightness
234
375
60%
221
-6%
242
3%
Brightness Distribution
93
87
-6%
78
-16%
87
-6%
Black Level *
0.11
0.34
-209%
0.18
-64%
0.29
-164%
Contrast
2182
1200
-45%
1222
-44%
881
-60%
Colorchecker DeltaE2000 *
4.98
1.2
76%
3.98
20%
4.18
16%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
10.75
2.44
77%
7.69
28%
19.15
-78%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
3.33
0.67
80%
4
-20%
3.8
-14%
Greyscale DeltaE2000 *
3.51
0.98
72%
1.68
52%
2.2
37%
Gamma
2.2 100%
2.32 95%
2.37 93%
2.05 107%
CCT
6606 98%
6485 100%
6382 102%
6599 98%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
40
62
55%
38
-5%
37.5
-6%
Color Space (Percent of sRGB)
62
98
58%
58
-6%
59.1
-5%
Media totale (Programma / Settaggio)
839% / 375%
10% / 1%
-9% / -20%

* ... Meglio usare valori piccoli

Lo Yoga 530 ha un valore nero insolitamente basso di 0,11 cd/m² che si traduce in un incredibile rapporto di contrasto di 2.182:1. I nostri dispositivi di confronto non possono competere con il nostro dispositivo di test su entrambi i fronti. Lo Spin 3 è il nostro miglior dispositivo di confronto, ma ha un valore di nero di 0,18 cd/m² e un rapporto di contrasto di 1.222. Spin 3 e ProBook x360 hanno valori di nero e rapporti di contrasto accettabili, ma i colori e i toni scuri appariranno notevolmente più ricchi sullo Yoga 530. Il VivoBook Flip 14 è poco impressionante a questo proposito.

Il nostro dispositivo di prova non è così preciso come il ProBook x360, ma la calibrazione aggiuntiva ha ridotto le deviazioni Delta E 2000 a quasi il valore ideale di tre; l'occhio umano non può percepire differenze di valori inferiori a tre, come riferimento. Abbiamo incluso il nostro profilo ICC calibrato nella tabella accanto ai valori di luminosità del nostro dispositivo di prova, se si desidera utilizzarlo. Inoltre, il display del nostro dispositivo di prova non aveva neppure variazioni di tonalità.

Il display è preciso al 62% per l'sRGB e al 40% per l'AdobeRGB, il che rende lo Yoga 530 adatto per l'editing casuale delle immagini. Il ProBook x360 è l'unico convertibile tra i quattro che è abbastanza buono per un editing di immagini più serio, anche se non professionale.

CalMAN: Scala di grigi - non calibrato
CalMAN: Scala di grigi - non calibrato
CalMAN: ColorChecker – non calibrato
CalMAN: ColorChecker – non calibrato
CalMAN: Saturazione Colore – non calibrato
CalMAN: Saturazione Colore – non calibrato
CalMAN: Scala di grigi - calibrato
CalMAN: Scala di grigi - calibrato
CalMAN: ColorChecker – calibrato
CalMAN: ColorChecker – calibrato
CalMAN: Saturazione Colore - calibrato
CalMAN: Saturazione Colore - calibrato
Precisione AdobeRGB: 40%
Precisione AdobeRGB: 40%
Precisione sRGB: 62%
Precisione sRGB: 62%
Utilizzo del Lenovo Yoga 530-14IKB sotto il sole.....
Utilizzo del Lenovo Yoga 530-14IKB sotto il sole.....
....e in un posto ombreggiato
....e in un posto ombreggiato

Abbiamo testato l'utilizzo dello Yoga 530 all'aperto in una soleggiata giornata autunnale, che è un test difficile per qualsiasi dispositivo. Come dimostra la foto a sinistra, la finitura lucida del display e la bassa luminosità massima rendono il dispositivo difficile da usare alla luce diretta del sole. Abbiamo scattato la seconda foto con una porta direttamente dietro di noi per mostrare come sarebbe stato utilizzare il dispositivo nelle giornate nuvolose o in luoghi ombreggiati. Tuttavia, l'esperienza ci dice che lo Yoga 530 può mostrare alcuni riflessi anche nelle giornate nuvolose, quindi consigliamo sempre di trovare un po' di ombra se si deve usare il dispositivo all'aperto.

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti poccono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con rempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
30 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 14 ms Incremento
↘ 16 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In comparison, all tested devices range from 0.8 (minimum) to 240 (maximum) ms. » 73 % of all devices are better.
This means that the measured response time is worse than the average of all tested devices (25.6 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
45 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 20 ms Incremento
↘ 25 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In comparison, all tested devices range from 0.9 (minimum) to 636 (maximum) ms. » 70 % of all devices are better.
This means that the measured response time is similar to the average of all tested devices (41 ms).

Screen Flickering / PWM (Pulse-Width Modulation)

To dim the screen, some notebooks will simply cycle the backlight on and off in rapid succession - a method called Pulse Width Modulation (PWM) . This cycling frequency should ideally be undetectable to the human eye. If said frequency is too low, users with sensitive eyes may experience strain or headaches or even notice the flickering altogether.
flickering dello schermo / PWM rilevato 520 Hz ≤ 90 % settaggio luminosita'

The display backlight flickers at 520 Hz (Likely utilizing PWM) Flickering detected at a brightness setting of 90 % and below. There should be no flickering or PWM above this brightness setting.

The frequency of 520 Hz is quite high, so most users sensitive to PWM should not notice any flickering.

In comparison: 53 % of all tested devices do not use PWM to dim the display. If PWM was detected, an average of 8668 (minimum: 43 - maximum: 142900) Hz was measured.

Lo Yoga 530 ha angoli di visualizzazione adeguati che non sono alla pari con i display dei notebook più costosi. La luminosità e le distorsioni del colore si verificano a circa 45°, ma gli angoli di visualizzazione sono migliori quando si guarda verticalmente verso il basso sul dispositivo. Non si dovrebbero avere problemi di questo tipo nell'uso quotidiano, anche se l'uso di un dispositivo da un angolo di 45 ° o più acuto è piuttosto insolito.

Angoli di visuale
Angoli di visuale

Performance

Lo Yoga 530 è più di un semplice dispositivo da ufficio grazie alla CPU quad-core e al veloce SSD. Il dispositivo è anche abbastanza potente per software più esigenti come Adobe Photoshop, ma gli 8 GB di RAM sono insufficienti per l'editing video. Vi consigliamo di acquistare una variante con 16 GB di RAM e potenzialmente una CPU più veloce se il vostro carico di lavoro è per lo più ad alta intensità di risorse.

 

Processore

Il nostro dispositivo di test ha un processore Intel Core i5-8250U quad-core, che supporta fino a otto thread simultanei grazie a Intel Hyper-Threading. Il chip ha anche una potenza di progettazione termica di 15 W (TDP) e clock tra 1,6 e 3,4 GHz. Il Core Core i5-8250U è il modello base a bassissima tensione (ULV) della generazione aggiornata Kaby Lake di Intel che l'azienda ha introdotto nell'agosto 2017. Il Core i5-8250U è circa il 40% più veloce del suo predecessore, il Core i5-7200U, principalmente a causa dei suoi due core aggiuntivi. Intel ha integrato un controller di memoria DDR4 anche sul Core Core i5-8250U, rendendo il chip particolarmente adatto per computer portatili piatti e ultrabook.

Lo Yoga 530 utilizza le prestazioni del Core i5-8250U Turbo Boost del Core i5-8250U in condizioni di carico continuo, come dimostrato dai grafici Cinebench R15 riportati di seguito. Il nostro dispositivo di prova ha ottenuto un punteggio di 535 nel primo ciclo di un Cinebench R15 multithreaded benchmark, che è sceso del 7% durante il secondo ciclo e che è poi rimasto costante. Le prestazioni multicore sono state ulteriormente ridotte durante il test del dispositivo con la batteria, ma non in modo drastico.

Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Acer Spin 3 SP314-51-548L
Intel Core i5-8250U
144 Points ∼100% 0%
HP ProBook x360 440 G1
Intel Core i5-8250U
144 Points ∼100% 0%
Lenovo Yoga 530-14IKB-81EK00CWGE
Intel Core i5-8250U
144 Points ∼100%
Asus VivoBook Flip 14 TP412UA-DB51T
Intel Core i5-8250U
144 Points ∼100% 0%
Media Intel Core i5-8250U
  (81 - 147, n=83)
141 Points ∼98% -2%
Media della classe Convertible
  (19 - 177, n=268)
101 Points ∼70% -30%
CPU Multi 64Bit
Media Intel Core i5-8250U
  (320 - 730, n=86)
569 Points ∼100% +6%
HP ProBook x360 440 G1
Intel Core i5-8250U
547 Points ∼96% +2%
Lenovo Yoga 530-14IKB-81EK00CWGE
Intel Core i5-8250U
535 Points ∼94%
Acer Spin 3 SP314-51-548L
Intel Core i5-8250U
523 Points ∼92% -2%
Asus VivoBook Flip 14 TP412UA-DB51T
Intel Core i5-8250U
521 Points ∼92% -3%
Media della classe Convertible
  (33 - 761, n=274)
275 Points ∼48% -49%
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
535 Points
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
144 Points
Aiuto
0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570580590600Tooltip
Lenovo Yoga 530-14IKB-81EK00CWGE Intel Core i5-8250U: Ø502 (498.68-535.35)
HP ProBook x360 440 G1 Intel Core i5-8250U: Ø508 (496.57-547.14)
Acer Spin 3 SP314-51-548L Intel Core i5-8250U: Ø476 (440.88-522.5)
Asus VivoBook Flip 14 TP412UA-DB51T Intel Core i5-8250U: Ø549 (543.42-590.28)

Prestazioni di sistema

Nell'uso quotidiano, il nostro dispositivo di prova è veloce. Il sistema si è avviato rapidamente e i programmi sono stati lanciati senza ritardi. Anche il multitasking è risultato scattante nonostante gli 8 GB di RAM. Lo Yoga 530 ha funzionato bene anche nei benchmark di PCMark 10 ed è ampiamente alla pari con i nostri dispositivi di confronto. Le distanze tra i dispositivi sono così piccole che tutti dovrebbero risultare tutti uniformi per la reattività.

PCMark 10
Digital Content Creation
HP ProBook x360 440 G1
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba KBG30ZMV256G
3008 Points ∼100% +12%
Asus VivoBook Flip 14 TP412UA-DB51T
UHD Graphics 620, 8250U, Micron 1100 MTFDDAV256TBN
2779 Points ∼92% +3%
Media Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
  (2006 - 3082, n=54)
2768 Points ∼92% +3%
Acer Spin 3 SP314-51-548L
UHD Graphics 620, 8250U, Micron 1100 MTFDDAV256TBN
2706 Points ∼90% 0%
Lenovo Yoga 530-14IKB-81EK00CWGE
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
2695 Points ∼90%
Media della classe Convertible
  (727 - 4342, n=65)
2389 Points ∼79% -11%
Productivity
Acer Spin 3 SP314-51-548L
UHD Graphics 620, 8250U, Micron 1100 MTFDDAV256TBN
6270 Points ∼100% +12%
HP ProBook x360 440 G1
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba KBG30ZMV256G
5970 Points ∼95% +7%
Media Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
  (3851 - 6653, n=54)
5738 Points ∼92% +3%
Asus VivoBook Flip 14 TP412UA-DB51T
UHD Graphics 620, 8250U, Micron 1100 MTFDDAV256TBN
5722 Points ∼91% +2%
Lenovo Yoga 530-14IKB-81EK00CWGE
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
5583 Points ∼89%
Media della classe Convertible
  (1162 - 6860, n=66)
5049 Points ∼81% -10%
Essentials
HP ProBook x360 440 G1
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba KBG30ZMV256G
7966 Points ∼100% +2%
Lenovo Yoga 530-14IKB-81EK00CWGE
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
7837 Points ∼98%
Asus VivoBook Flip 14 TP412UA-DB51T
UHD Graphics 620, 8250U, Micron 1100 MTFDDAV256TBN
7731 Points ∼97% -1%
Acer Spin 3 SP314-51-548L
UHD Graphics 620, 8250U, Micron 1100 MTFDDAV256TBN
7548 Points ∼95% -4%
Media Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
  (5855 - 9289, n=54)
7401 Points ∼93% -6%
Media della classe Convertible
  (2489 - 9291, n=66)
6731 Points ∼84% -14%
Score
Acer Spin 3 SP314-51-548L
UHD Graphics 620, 8250U, Micron 1100 MTFDDAV256TBN
3613 Points ∼100% +3%
Asus VivoBook Flip 14 TP412UA-DB51T
UHD Graphics 620, 8250U, Micron 1100 MTFDDAV256TBN
3564 Points ∼99% +1%
Lenovo Yoga 530-14IKB-81EK00CWGE
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
3515 Points ∼97%
Media Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
  (2208 - 4081, n=54)
3307 Points ∼92% -6%
Media della classe Convertible
  (1006 - 4347, n=67)
3047 Points ∼84% -13%
HP ProBook x360 440 G1
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba KBG30ZMV256G
2688 Points ∼74% -24%

Dispositivi di archiviazione

Abbiamo testato le prestazioni dell'SSD nel nostro dispositivo di test contro CrystalDiskMark 3.0, CrystalDiskMark 5.2 e AS SSD, che hanno tutti prodotto risultati completamente diversi. L'analisi di questi risultati è quindi piuttosto limitata, ma le prestazioni sono ampiamente paragonabili a quelle di altre unità SSD NVMe PCIe.
Inoltre, l'unità SSD SK Hynix ha impressionanti velocità di lettura 4K secondo CrystalDiskMark 5.2, che misura la velocità con cui il sistema può leggere piccoli blocchi distribuiti di dati. Una buona velocità di lettura 4K è essenziale per l'avvio rapido del sistema e il lancio del programma.
Nota: le velocità di lettura 4K di CrystalDiskMark 3.0 sono inaffidabili. Raccomandiamo di confrontare lo Yoga 530 con altri dispositivi che utilizzano parametri di riferimento più recenti.

Lenovo Yoga 530-14IKB-81EK00CWGE
SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
HP ProBook x360 440 G1
Toshiba KBG30ZMV256G
Acer Spin 3 SP314-51-548L
Micron 1100 MTFDDAV256TBN
Asus VivoBook Flip 14 TP412UA-DB51T
Micron 1100 MTFDDAV256TBN
Media SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
 
CrystalDiskMark 3.0
23%
-13%
5%
Write 4k QD32
222.5
340.2
53%
260.6
17%
257 (223 - 291, n=2)
16%
Read 4k QD32
294.2
264.9
-10%
246.7
-16%
270 (246 - 294, n=2)
-8%
Write 4k
93.12
89.25
-4%
86.65
-7%
88.9 (84.6 - 93.1, n=2)
-5%
Read 4k
27.92
41.23
48%
27.17
-3%
32.4 (27.9 - 36.9, n=2)
16%
Write 512
329.3
449.4
36%
345.4
5%
330 (329 - 331, n=2)
0%
Read 512
773
620
-20%
316.4
-59%
785 (773 - 797, n=2)
2%
Write Seq
343.3
695.2
103%
439.8
28%
398 (343 - 453, n=2)
16%
Read Seq
1368
1065
-22%
484.3
-65%
1424 (1368 - 1480, n=2)
4%
SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
Sequential Read: 1368 MB/s
Sequential Write: 343.3 MB/s
512K Read: 773 MB/s
512K Write: 329.3 MB/s
4K Read: 27.92 MB/s
4K Write: 93.12 MB/s
4K QD32 Read: 294.2 MB/s
4K QD32 Write: 222.5 MB/s

Scheda grafica

La Intel UHD Graphics 620 gestisce la grafica sul nostro dispositivo di test. La GPU è integrata nella CPU e ha una velocità massima di clock di 1.100 MHz. Tecnicamente, la UHD Graphics 620 è il successore della Intel UHD Graphics 620, ma le prestazioni sono quasi identiche. Le prestazioni delle GPU sono inferiori a quelle del ProBook x360 e del VivoBook Flip 14 soprattutto perché funzionano in modalità dual-channel, il che significa che hanno due canali di RAM saldata o rimovibile. Al contrario, lo Yoga 530 funziona in modalità single-channel, quindi le prestazioni della GPU sono leggermente al di sotto del suo massimo potenziale.

3DMark 11 - 1280x720 Performance GPU
HP ProBook x360 440 G1
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
1854 Points ∼100% +11%
Asus VivoBook Flip 14 TP412UA-DB51T
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
1737 Points ∼94% +4%
Media Intel UHD Graphics 620
  (1235 - 1977, n=99)
1672 Points ∼90% +1%
Lenovo Yoga 530-14IKB-81EK00CWGE
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
1663 Points ∼90%
Acer Spin 3 SP314-51-548L
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
1634 Points ∼88% -2%
Media della classe Convertible
  (173 - 7483, n=297)
1170 Points ∼63% -30%
3DMark
1920x1080 Fire Strike Graphics
HP ProBook x360 440 G1
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
1298 Points ∼100% +22%
Acer Spin 3 SP314-51-548L
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
1117 Points ∼86% +5%
Media Intel UHD Graphics 620
  (557 - 1336, n=80)
1076 Points ∼83% +1%
Lenovo Yoga 530-14IKB-81EK00CWGE
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
1068 Points ∼82%
Media della classe Convertible
  (132 - 5965, n=209)
948 Points ∼73% -11%
1280x720 Cloud Gate Standard Graphics
HP ProBook x360 440 G1
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
10331 Points ∼100% +23%
Acer Spin 3 SP314-51-548L
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
9128 Points ∼88% +9%
Media Intel UHD Graphics 620
  (6910 - 10493, n=86)
8800 Points ∼85% +5%
Lenovo Yoga 530-14IKB-81EK00CWGE
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
8374 Points ∼81%
Media della classe Convertible
  (1023 - 37388, n=257)
6350 Points ∼61% -24%
3DMark 11 Performance
1803 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
7467 punti
3DMark Fire Strike Score
984 punti
Aiuto

Prestazioni Gaming

L'UHD Graphics 620 non è in grado di eseguire giochi 3D moderni con o senza RAM dual-channel. Il nostro dispositivo di prova spesso fatica a giocare anche con le impostazioni minime, come mostrano i grafici qui sotto.

La differenza tra RAM single e dual-channel è mostrata in BioShock Infinite. Il nostro dispositivo di test raggiunge circa 10 FPS in meno del ProBook x360, che è la differenza che rende il gioco giocabile o ingiocabile. Lo Yoga 530 può riprodurre titoli più semplici come Diablo III o StarCraft II con una grafica medio-alta.

BioShock Infinite
1366x768 Medium Preset
HP ProBook x360 440 G1
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba KBG30ZMV256G
38.8 fps ∼100% +33%
Asus VivoBook Flip 14 TP412UA-DB51T
UHD Graphics 620, 8250U, Micron 1100 MTFDDAV256TBN
34.3 fps ∼88% +17%
Media Intel UHD Graphics 620
  (18.3 - 40.9, n=87)
31 fps ∼80% +6%
Acer Spin 3 SP314-51-548L
UHD Graphics 620, 8250U, Micron 1100 MTFDDAV256TBN
30.6 fps ∼79% +5%
Lenovo Yoga 530-14IKB-81EK00CWGE
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
29.2 fps ∼75%
Media della classe Convertible
  (5.2 - 168, n=180)
27.5 fps ∼71% -6%
1280x720 Very Low Preset
HP ProBook x360 440 G1
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba KBG30ZMV256G
76.2 fps ∼100% +44%
Asus VivoBook Flip 14 TP412UA-DB51T
UHD Graphics 620, 8250U, Micron 1100 MTFDDAV256TBN
63.8 fps ∼84% +20%
Acer Spin 3 SP314-51-548L
UHD Graphics 620, 8250U, Micron 1100 MTFDDAV256TBN
62.3 fps ∼82% +18%
Media Intel UHD Graphics 620
  (32.6 - 80.3, n=87)
57.8 fps ∼76% +9%
Lenovo Yoga 530-14IKB-81EK00CWGE
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
53 fps ∼70%
Media della classe Convertible
  (8.35 - 247, n=180)
47.3 fps ∼62% -11%
Ghost Recon Wildlands - 1280x720 Low Preset
Media della classe Convertible
  (9.4 - 73.8, n=7)
21 fps ∼100% +53%
Lenovo Yoga 530-14IKB-81EK00CWGE
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
13.7 fps ∼65%
Media Intel UHD Graphics 620
  (13.2 - 13.7, n=2)
13.5 fps ∼64% -1%
Rise of the Tomb Raider
1366x768 Medium Preset AF:2x
HP ProBook x360 440 G1
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba KBG30ZMV256G
14.7 fps ∼100% +25%
Media della classe Convertible
  (3.9 - 66.4, n=53)
14.5 fps ∼99% +23%
Media Intel UHD Graphics 620
  (6.5 - 49.3, n=39)
12.7 fps ∼86% +8%
Lenovo Yoga 530-14IKB-81EK00CWGE
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
11.8 fps ∼80%
1024x768 Lowest Preset
Media Intel UHD Graphics 620
  (10.4 - 111, n=49)
21.5 fps ∼100% +8%
HP ProBook x360 440 G1
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba KBG30ZMV256G
21.2 fps ∼99% +7%
Media della classe Convertible
  (5.3 - 99.4, n=72)
21 fps ∼98% +6%
Lenovo Yoga 530-14IKB-81EK00CWGE
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
19.9 fps ∼93%
basso medio alto ultra
BioShock Infinite (2013) 5329.22410.7fps
Rise of the Tomb Raider (2016) 19.911.8fps
Ghost Recon Wildlands (2017) 13.7fps

Emissioni

Rumorosità della ventola

Rumorosità
Rumorosità

Lo Yoga 530 è di solito silenzioso al minimo o quando si usa il dispositivo in brevi intervalli. Quando la ventola si accendeva, lo sentivamo solo quando mettevamo l'orecchio vicino al case superiore.
Tuttavia, una sola esecuzione con il benchmark del browser Kraken 1.1 è sufficiente per far sì che la ventola si accenda, ma non lo si nota nemmeno in una stanza silenziosa.
La ventola ha raggiunto un massimo di 36.1 dB(A) durante una prova di stress combinata FurMark e Prime95, che abbiamo potuto sentire a pochi metri di distanza durante il test del dispositivo. Il rumore della ventola non è però fastidioso.
In breve, lo Yoga 530 è un convertibile piacevolmente silenzioso e abbastanza adatto per l'ufficio e per l'uso domestico.

Rumorosità

Idle
30.3 / 30.3 / 30.3 dB(A)
Sotto carico
36.1 / 33.9 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1, Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 30.3 dB(A)
dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2035.633.934.530.635.6253234.336.531.8323141.640.238.729.641.64032.732.530.730.732.75033.533.832.928.633.56328.627.328.227.628.68028.927.225.82628.910025.126.725.325.825.112524.424.925.92424.416023.324.323.323.623.320022.52323.122.722.525021.522.32221.121.531521.123.222.720.921.1400202221.220.320500192120.319.61963018.7212018.818.780018.32321.518.418.3100017.826.824.31817.812501825.923.418.518160017.624.922.217.617.6200017.325.422.717.717.3250017.827.724.618.117.8315017.924.121.31817.9400018.222.620.617.818.2500018.121.719.317.918.1630018.121.418.918.118.1800018.218.818.318.218.21000018.318.418.318.218.31250018.118.218.11818.11600018.218.218.11818.2SPL30.336.233.930.430.3N1.22.21.81.31.2median 18.2median 23median 21.5median 18.2median 18.2Delta11.91.72131.131.631.135.732.529.731.535.832.929.832.137.531.329.231.231.531.532.830.336.628.629.128.327.627.828.42827.226.626.726.625.126.325.825.425.824.725.223.924.323.824.223.723.123.52322.722.722.122.523.121.721.722.122.220.721.122.522.32020.123.222.919.820.124.425.918.620.32525.518.219.924.824.617.92126.826.917.820.926.726.917.520.126.126.317.620.12626.317.918.824.924.81818.321.521.618.118.319.919.818.118.418.718.718.218.318.318.418.118.118.318.31818.218.318.318.132.136.536.730.61.52.32.31.3median 20.1median 24.2median 23.7median 18.22.22.22.5234.533.832.933.834.53330.932.833.53336.735.734.33636.731.429.930.829.931.430.733.333.232.430.728.327.627.22928.327.929.326.826.727.929.426.526.72629.425.226.925.425.325.223.82423.622.723.823.824.1222223.82523.221.821.42527.82720.820.527.832.823.720.119.832.824.722.719.119.224.724.923.318.71824.926.725.718.417.826.740.131.617.517.440.137.232.617.517.137.229.625.517.917.129.6292617.417.42930.427.117.517.230.430.626.217.717.430.627.122.617.917.727.123.820.518.117.923.822.82018.117.822.821.219.118.218.121.220.518.918.418.120.519.218.518.218.119.219.118.518.418.219.14438.530.3304442.81.41.34median 25.2median 24median 18.4median 18.1median 25.23.22.521.53.2hearing rangehide median Fan NoiseLenovo Yoga 530-14IKB-81EK00CWGEHP ProBook x360 440 G1Acer Spin 3 SP314-51-548L

Temperature

Stress test – prestazioni iniziali
Stress test – prestazioni iniziali
Stress test – prestazioni dopo un'ora
Stress test – prestazioni dopo un'ora

Lo Yoga 530 gestisce bene anche le temperature di superficie. Il nostro dispositivo di test non raggiunge la temperatura corporea anche sotto carico sostenuto. Quindi, lo Yoga 530 è utilizzabile sulle vostre ginocchia, indipendentemente dalla forza con cui lo state spingendo.
Abbiamo anche testato il nostro dispositivo di prova con FurMark e Prime95 per vedere come affronta un carico estremo. Abbiamo incluso screenshot delle prestazioni del sistema dopo 13 minuti e dopo un'ora per dimostrare eventuali strozzature. Inizialmente, la CPU ha mantenuto una frequenza turbo massima di 3.6 GHz, che si è ridotta quando abbiamo iniziato FurMark. Poco dopo la CPU è scesa a 1.3 GHz, una frequenza alla quale è rimasta per il resto dello stress test. Le temperature interne della CPU hanno inizialmente raggiunto gli 80 °C prima di scendere a 62 °C una volta che il sistema ha iniziato a rallentare. Al contrario, la GPU funzionava costantemente a 1 GHz.
La CPU ha rallentato principalmente perché condivide il suo TDP con la GPU. Inoltre, questo stress test spinge i sistemi al loro limite e non mostra come lo Yoga 530 funzionerà sotto carico per un periodo prolungato.

 24.7 °C25.4 °C25.1 °C 
 24.3 °C25.2 °C25.4 °C 
 22.5 °C22.6 °C23.9 °C 
Massima: 25.4 °C
Media: 24.3 °C
24.4 °C25.9 °C24.4 °C
27 °C24.9 °C24.6 °C
24.1 °C23.3 °C23.4 °C
Massima: 27 °C
Media: 24.7 °C
Alimentazione (max)  25.5 °C | Temperatura della stanza 21.6 °C | FIRT 550-Pocket
Mappa del calore lato superiore del dispositivo in idle
Mappa del calore lato superiore del dispositivo in idle
Mappa del calore lato inferiore del dispositivo in idle
Mappa del calore lato inferiore del dispositivo in idle
Mappa del calore lato superiore del dispositivo sotto carico
Mappa del calore lato superiore del dispositivo sotto carico
Mappa del calore lato inferiore del dispositivo sotto carico
Mappa del calore lato inferiore del dispositivo sotto carico

Casse

Test casse Pink noise
Test casse Pink noise

Lo Yoga 530 ha altoparlanti stereo sul lato inferiore del dispositivo. Gli altoparlanti raggiungono un volume massimo di 76,5 dB(A), che è abbastanza alto da riempire una stanza di medie dimensioni. La qualità del suono è però carente. Gli altoparlanti mancano di bassi e faticano a suonare strumenti musicali come quelli del Metal. Gli altoparlanti suonano meglio quando riproducono musica pop, ma la riproduzione audio sembra ancora piuttosto stridula e distorta. In breve, la qualità del suono peggiora con l'aumento del volume. Abbiamo testato gli altoparlanti alle impostazioni di fabbrica senza attivare alcun effetto sonoro come il suono surround, per riferimento.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2036.730.636.72536.731.836.73140.729.640.74032.730.732.75036.128.636.16328.527.628.58026.92626.910025.425.825.412526.42426.416032.523.632.520037.422.737.425052.221.152.231559.320.959.340062.720.362.750055.619.655.663054.718.854.780063.818.463.8100063.21863.2125061.818.561.816006517.665200069.917.769.9250066.218.166.2315063.51863.5400062.417.862.450005717.957630063.518.163.5800065.318.265.31000066.318.266.31250064.61864.61600058.11858.1SPL76.530.476.5N35.71.335.7median 62.4median 18.2median 62.4Delta7.527.531.935.731.931.235.831.232.637.532.63131.53128.836.628.827.527.627.526.327.226.326.925.126.927.625.827.634.724.334.740.223.140.240.222.740.250.321.750.361.120.761.157.62057.663.519.863.567.618.667.668.418.268.468.717.968.767.817.867.866.517.566.569.517.669.570.817.970.867.91867.973.318.173.369.518.169.569.118.269.163.518.163.561186152.718.152.780.830.680.845.51.345.5median 63.5median 18.2median 63.510.4210.431.633.831.633.133.533.13636363329.93330.932.430.927.52927.526.626.726.625.92625.926.425.326.438.122.738.146.72246.743.921.443.944.420.544.459.319.859.360.519.260.562.41862.465.117.865.164.217.464.263.317.163.362.317.162.36317.46366.617.266.665.217.465.262.417.762.46617.96660.817.860.865.918.165.964.418.164.456.518.156.557.618.257.676307637.71.337.7median 62.3median 18.1median 62.38.41.58.438.340.732.435.833.133.933.332.931.13130.533.630.231.128.732.127.4392749.126.55426.359.826.163.725.565.524.665.224.366.224.173.324.274.623.870.123.567.823.272.223.266.623.36623.26823.271.923.275.123.176.323.17722.972.822.974.835.7842.560.5median 23.8median 67.80.97.2hearing rangehide median Pink NoiseLenovo Yoga 530-14IKB-81EK00CWGEHP ProBook x360 440 G1Acer Spin 3 SP314-51-548LAsus VivoBook Flip 14 TP412UA-DB51T
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
Lenovo Yoga 530-14IKB-81EK00CWGE audio analysis

(-) | not very loud speakers (69.87 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 23.6% lower than median
(±) | linearity of bass is average (13.4% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 3.5% away from median
(±) | linearity of mids is average (8.7% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 2.6% away from median
(±) | linearity of highs is average (7.2% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (19.1% difference to median)
Compared to same class
» 35% of all tested devices in this class were better, 9% similar, 56% worse
» The best had a delta of 11%, average was 22%, worst was 53%
Compared to all devices tested
» 37% of all tested devices were better, 6% similar, 57% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

HP ProBook x360 440 G1 audio analysis

(±) | speaker loudness is average but good (73.34 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 26.8% lower than median
(±) | linearity of bass is average (8.9% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 3.7% away from median
(±) | linearity of mids is average (7.5% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(±) | higher highs - on average 5.6% higher than median
(±) | linearity of highs is average (7.1% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (23.4% difference to median)
Compared to same class
» 60% of all tested devices in this class were better, 7% similar, 33% worse
» The best had a delta of 11%, average was 22%, worst was 53%
Compared to all devices tested
» 62% of all tested devices were better, 8% similar, 30% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Acer Spin 3 SP314-51-548L audio analysis

(-) | not very loud speakers (66.62 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 24.8% lower than median
(±) | linearity of bass is average (9.4% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 1.4% away from median
(+) | mids are linear (6.8% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 2.6% away from median
(±) | linearity of highs is average (7.5% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (18.6% difference to median)
Compared to same class
» 32% of all tested devices in this class were better, 6% similar, 62% worse
» The best had a delta of 11%, average was 22%, worst was 53%
Compared to all devices tested
» 34% of all tested devices were better, 6% similar, 60% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Asus VivoBook Flip 14 TP412UA-DB51T audio analysis

(±) | speaker loudness is average but good (77.01 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 18.2% lower than median
(±) | linearity of bass is average (12.3% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 3.2% away from median
(+) | mids are linear (6.4% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 4.6% away from median
(+) | highs are linear (5.6% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (17.7% difference to median)
Compared to same class
» 27% of all tested devices in this class were better, 6% similar, 67% worse
» The best had a delta of 11%, average was 22%, worst was 53%
Compared to all devices tested
» 29% of all tested devices were better, 6% similar, 65% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Gestione Energetica

Consumo energetico

Lo Yoga 530 è un dispositivo relativamente efficiente dal punto di vista energetico. Il nostro dispositivo di prova non ha la stessa efficienza al minimo dello Spin 3, ma consuma in media il 28% in meno rispetto al ProBook x360. Lo Yoga 530 consuma anche fino a 8 W a riposo, che è il motivo principale per cui il VivoBook Flip 14 si conclude con valori leggermente migliori in generale.
Nel complesso, il nostro dispositivo di prova consuma un po' di più di quanto avremmo voluto a riposo ed è relativamente efficiente sotto carico. Durante i test non abbiamo avuto problemi con l'alimentatore da 65 W incluso, che è quasi troppo grande dato il massimo consumo energetico del dispositivo.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.28 / 0.44 Watt
Idledarkmidlight 3.3 / 5.8 / 8 Watt
Sotto carico midlight 29.2 / 31.1 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Lenovo Yoga 530-14IKB-81EK00CWGE
8250U, UHD Graphics 620, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG, IPS, 1920x1080, 14
HP ProBook x360 440 G1
8250U, UHD Graphics 620, Toshiba KBG30ZMV256G, IPS, 1920x1080, 14
Acer Spin 3 SP314-51-548L
8250U, UHD Graphics 620, Micron 1100 MTFDDAV256TBN, IPS, 1920x1080, 14
Asus VivoBook Flip 14 TP412UA-DB51T
8250U, UHD Graphics 620, Micron 1100 MTFDDAV256TBN, IPS, 1920x1080, 14
Media Intel UHD Graphics 620
 
Media della classe Convertible
 
Power Consumption
-28%
12%
3%
-22%
-18%
Idle Minimum *
3.3
4.6
-39%
2.9
12%
3.3
-0%
3.98 (2 - 9.7, n=101)
-21%
4.78 (2.2 - 23, n=337)
-45%
Idle Average *
5.8
7.5
-29%
5.2
10%
5.2
10%
7.15 (4.3 - 12.5, n=101)
-23%
7.94 (4 - 32.3, n=337)
-37%
Idle Maximum *
8
9.6
-20%
5.4
32%
5.6
30%
8.83 (5.2 - 14.8, n=101)
-10%
9.43 (4.1 - 61, n=337)
-18%
Load Average *
29.2
37
-27%
29.4
-1%
32.9
-13%
35.3 (15 - 51.6, n=101)
-21%
26.3 (1.4 - 94, n=335)
10%
Load Maximum *
31.1
38.8
-25%
29.6
5%
35.2
-13%
42.2 (22 - 79, n=101)
-36%
30.6 (11.2 - 117, n=336)
2%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

Lo Yoga 530 ha una batteria da 45 Wh, che è alla pari con la media dei nostri dispositivi di confronto. Il nostro dispositivo di prova ha tempi di funzionamento leggermente al di sotto della media ed è comodamente battuto dai concorrenti. Il nostro test di durata della batteria Wi-Fi serve come il nostro test di durata della batteria più comparabile in quanto è l'unico con un set di dati completo. Conduciamo questo test eseguendo uno script che simula il carico necessario per il rendering dei siti web e impostando tutti i display a 150 cd/m². 

Il nostro dispositivo di prova è durato 6 h 57 m nel nostro test di durata della batteria Wi-Fi, che è piuttosto deludente. Al contrario, il VivoBook Flip 14 si è completamente scaricato dopo 9 h 38 m, nonostante la batteria più piccola dei nostri dispositivi di confronto da 42 Wh. Lo Yoga 530 è andato un po' meglio anche negli altri test di durata della batteria rispetto al ProBook x360. Il nostro dispositivo di prova ha perso due dei tre test e ha avuto un tempo di autonomia inferiore del 55% nel nostro test della batteria sotto carico sostenuto.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
15ore 18minuti
Navigazione WiFi
0ore 00minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
6ore 57minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
9ore 03minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 45minuti
Lenovo Yoga 530-14IKB-81EK00CWGE
8250U, UHD Graphics 620, 45 Wh
HP ProBook x360 440 G1
8250U, UHD Graphics 620, 48 Wh
Acer Spin 3 SP314-51-548L
8250U, UHD Graphics 620, 52.5 Wh
Asus VivoBook Flip 14 TP412UA-DB51T
8250U, UHD Graphics 620, 42 Wh
Media della classe Convertible
 
Autonomia della batteria
22%
19%
39%
4%
Reader / Idle
918
1038
13%
763 (117 - 1985, n=274)
-17%
H.264
543
496
-9%
449 (206 - 1070, n=100)
-17%
WiFi v1.3
417
536
29%
496
19%
578
39%
447 (153 - 1010, n=212)
7%
Load
105
163
55%
148 (49 - 677, n=263)
41%

Giudizio Complessivo

Pro

+ modello base conveniente
+ case solido, elegante e ben costruito
+ TPM 2.0 e un sensore di impronte digitali
+ dispositivi di input impressionanti
+ valore nero del display estremamente basso
+ elevato rapporto di contrasto
+ buon utilizzo di CPU turbo boost (CB R15)
+ SSD PCIe veloce
+ tranquillo e fresco

Contro

- piuttosto pesante
- difficile da aprire
- le cerniere sono troppo strette
- il display rimbalza quando si utilizza il dispositivo
- lento lettore di schede SD
- solo 1x1 Wi-Fi
- nessuna copertura per la manutenzione
- batteria accessibile solo rimuovendo l'involucro inferiore
- il display potrebbe essere migliore
- backlight bleed con immagini scure
- solo il 62% di copertura dello spazio colore sRGB
- durata relativamente breve della batteria
Recensione del Lenovo Yoga 530-14IKB. Dispositivo di test gentilmente fornito da notebooksbilliger.de
Recensione del Lenovo Yoga 530-14IKB. Dispositivo di test gentilmente fornito da notebooksbilliger.de

Il Lenovo Yoga 530-14IKB è un dispositivo impressionante con alcuni compromessi. Come accennato inizialmente, ci si aspettavano alcuni inconvenienti a causa del prezzo di partenza relativamente basso del dispositivo. Ma il numero dei punti negativi è in qualche modo fuorviante. I nostri problemi principali con lo Yoga 530 sono che è pesante, ha una copertura Wi-Fi inferiore alla media, uno spazio colore basso e una durata della batteria relativamente breve.

Di positivo, il dispositivo è ben fatto e ha un case solido. Allo stesso modo, Lenovo ha dotato lo Yoga 530 di moderne funzioni di sicurezza e buoni dispositivi di input. Inoltre, il display ha un eccezionale rapporto di contrasto e un valore del nero incredibilmente basso. La RAM del nostro dispositivo di test è di soli 8 GB, ma questo potrebbe essere corretto con un file di paging più grande sul veloce SSD. Il dispositivo è anche eccezionalmente fresco e silenzioso.

A nostro avviso, lo Yoga 530 finisce al secondo posto rispetto all'HP ProBook x360 440 G1 dei nostri dispositivi di confronto. Quest'ultimo costa di più ma ha meno compromessi, un coperchio di manutenzione, una telecamera IR, un modulo LTE e ha una migliore durata della batteria. Tuttavia, il ProBook x360 è più pesante e ha una ventola ad alta frequenza.

    Il Lenovo Yoga 530-14IKB 81EK00CWGE è uno dei migliori convertibili da 800 euro (~$920) nonostante i suoi compromessi. Il rapporto prezzo/prestazioni sembra adattarsi anche all'intera serie 530.

Lenovo Yoga 530-14IKB-81EK00CWGE - 10/15/2018 v6
Sven Kloevekorn

Chassis
84 / 98 → 85%
Tastiera
91%
Dispositivo di puntamento
91%
Connettività
48 / 80 → 60%
Peso
68 / 35-78 → 76%
Batteria
90%
Display
82%
Prestazioni di gioco
58 / 68 → 85%
Prestazioni Applicazioni
89 / 87 → 100%
Temperatura
90%
Rumorosità
93%
Audio
50 / 91 → 55%
Fotocamera
54 / 85 → 63%
Media
76%
84%
Convertible - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del Convertibile Lenovo Yoga 530-14IKB (i5-8250U, 8 GB, 256 GB SSD)
Sven Kloevekorn, 2018-11- 3 (Update: 2018-11- 3)