Notebookcheck

Microsoft rinnova la gamma Surface con importanti novità: in arrivo Surface Go 2 e Surface Book 3

Le modalità di utilizzo di Surface Book 3
Le modalità di utilizzo di Surface Book 3
Preannunciati da una serie di lunghe indiscrezioni, Microsoft completa l'aggiornamento della gamma Surface introducendo i nuovi Surface Book 3 e Surface Go 2. Si tratta di due dispositivi destinati rispettivamente al settore dei professionisti e al mondo educational. Insieme ai due device giungono in Italia anche gli auricolari Surface Headphones 2 e Surface Earbus.
Luca Rocchi,

Surface Go 2: più potente e con uno schermo superiore

Surface Go 2 è il tablet più piccolo dell'attuale generazione Microsoft Surface, caratterizzato da delle dimensioni contenute, un prezzo accessibile e la capacità di mutare rapidamente in un portatile grazie alla presenza dell'ormai famoso kick stand e di una tastiera portatile. L'aspetto più importante è senza dubbio quello relativo alle prestazioni; l'aggiornamento al processore Core M di ottava generazione garantisce una maggiore autonomia e un incremento prestazionale nell'ordine del 64% rispetto all'attuale modello (Pentium 4415Y). Non siamo a conoscenza del quantitativo di memoria RAM e storage a disposizione, ma secondo recenti indiscrezioni potremmo trovare sino a 8 GB di RAM e 128 GB di SSD. E' inoltre prevista una variante più economica con processore Pentium 4425Y, 4 GB di RAM e 64 GB di eMMC.

Le differenze non terminano qui in quanto Microsoft ha aggiornato anche il display introducendo un nuovo pannello da 10.5 pollici di diagonale con una risoluzione di 1920 x 1280, leggermente superiore rispetto alla precedente di 1800 x 1200 pixel. Tra le caratteristiche aggiuntive troviamo una fotocamera anteriore da 5 MP, abbinata ad un doppio microfono, che renderà le videochiamate decisamente piacevoli. Presente inoltre una nuova applicazione Camera capace ora di scansionare documenti e creare lavagne interattive. 

Il nuovo Surface Go 2 sarà disponibile a partie dal 12 maggio ad un prezzo di 469 Euro. Acquistandolo in pre-ordine sul sito ufficiale di Microsoft Store si riceverà in omaggio il Surface Mobile Mouse.

 

Surface Go 2
Surface Go 2
Surface Go 2
Surface Go 2

Surface Book 3: il 2-in-1 si fa più veloce

Microsoft con Surface Book 3 ripropone l'estetica e il DNA che hanno caratterizzato i precedenti modelli; lo scopo dell'azienda è quello di offrire un dispositivo 2-in-1 praticamente perfetto sotto ogni punto di vista. Il colosso di Redmond propone il dispositivo nelle varianti da 13.5" e 15", equipaggiate entrambe con processori Intel Core di decima generazione (Ice Lake), sino ad un massimo di 32 GB di RAM e 2 TB di SSD PCIe. Tra le varie opzioni rimane possibile dotare il potente 2-in-1 di differenti soluzioni grafiche appartenenti all'ambito professionale (Quadro RTX) e per videogiocatori (GeForce GTX 1650 Max-Q e GTX 1660 Ti Max-Q).

Il display rimane il classico PixelSense ad altissima definizione compatibile con Surface Pen e utilizzabile, naturalmente, in modalità touch screen. In aggiunta alla maggior potenza computazionale, Microsoft ha migliorato la durata della batteria consentendo ad entrambi i modelli di superare le 15 ore di utilizzo continuato. Sul fronte della connettività si segnala l'assenza, come da programma, delle porte Thunderbolt 3 definite da Microsoft come un rischio per la sicurezza.

Surface Book 3 sarà disponibile a partire dal prossimo 5 giugno con un prezzo base di 1.849 Euro. Preordinandolo sul sito Microsoft Store si otterrà in omaggio l'esclusiva Surface Pen.

Surface Book 3
Surface Book 3
Surface Book 3
Surface Book 3

Surface Dock 2 e Microsoft USB-C Travel Hub

In aggiunta ai due dispositivi di punta, l'azienda ha annunciato anche due accessori che possono essere utilizzati in abbinamento ai dispositivi Surface. Si tratta di Surface Dock 2 e Microsoft USB-C Travel Hub, due hub che consentono di ampliare la connettività e quindi collegare un maggior numero di periferiche e dispositivi USB. Mentre Surface Dock 2 ha un prezzo consigliato di 299 Euro, Microsoft USB-C Travel Hub viene proposto per 109.99 Euro. 

Surface Dock 2
Surface Dock 2
Surface Dock 2
Surface Dock 2

Surface Earbuds e le Surface Headphones 2: finalmente anche dispositivi audio

Con le Surface Headphones 2, Microsoft svela per la prima volta in Italia delle cuffie senza filo caratterizzate da ben 13 livelli di riduzione del rumore e un'autonomia di circa 20 ore di utilizzo. Inoltre, l'azienda introduce anche le nuove Surface Earbuds: si tratta di auricolari ad alte prestazioni con custodia di ricarica wireless nati per offrire una alternativa alle AirPods. Rispetto alla proposta di Apple, Surface Earbuds si integrano perfettamente con Microsoft 365 e consentono la lettura delle ultime mail tramite Outlook Mobile per iOS o dettare testi su Word, Outlook e PowerPoint.

Le nuove Surface Earbuds e le Surface Headphones 2, disponibili esclusivamente sul Microsoft Store, saranno rispettivamente acquistabili a partire dal 12 maggio al prezzo rispettivamente di 219 Euro e di 279 Euro. 

Surface Headphones 2
Surface Headphones 2
Surface Headphones 2
Surface Headphones 2
Surface EarBuds
Surface EarBuds
Surface EarBuds
Surface EarBuds

Source(s)

Microsoft

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 05 > Microsoft rinnova la gamma Surface con importanti novità: in arrivo Surface Go 2 e Surface Book 3
Luca Rocchi, 2020-05- 6 (Update: 2020-05- 6)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.