Notebookcheck

Microsoft Forza Street disponibile su Android e iOS

Forza Street, il nuovo gioco di corse automobilistiche in modalità free-to-play di casa Microsoft, è finalmente disponibile al download gratuito per Android e dispositivi iOS come smartphone e tablet. Sviluppato da Turn 10 Studios, il gioco prevede due tipologie di gare e numerosi veicoli.
Luca Rocchi,

Per ottenere il titolo è necessario accedere a Play Store (e App Store) e scaricare l'applicativo sul proprio dispositivo. Le dimensioni del download su Android sono di circa 1.70 GB pertanto saranno necessari diversi minuti, in base alla tipologia della vostra linea, per scaricare ed installare il gioco. I possessori di Xbox Live potranno accedere a Forza Street utilizzando le credenziali della versione per PC.

Tutti coloro che effettueranno l'accesso da oggi sino al 5 giugno riceveranno in regalo un Ford GT del 2017. Come gli altri giochi del franchise, sarà necessario vincere gare su gare per sbloccare nuove auto da corsa mentre gli eventi sono previsti a intervalli settimanali. Allo stato attuale sono presenti 67 veicoli ma non è escluso che lo sviluppatore possa aggiungerne altri nel corso dei prossimi mesi. All'interno del gioco sono disponibili due modalità di gara: storia e gara veloce. Mentre la prima modalità prevede un avanzamento nella carriera del pilota, la gara veloce è semplicemente una corsa improvvisata. Al fine di offrire una maggiore immersione, Turn 10 Studios ha reso Forza Street compatibile con i display da 120 Hz pertanto su alcuni dispositivi il gioco potrebbe risultare molto più fluido.

I possessori di Samsung Galaxy riceveranno anche una Ford Mustang GT in omaggio, mentre chi ha uno smartphone della gamma Galaxy S20, riceverà anche una Chevrolet Corvette C6. Non sono previsti contenuti gratuiti aggiuntivi per gli altri dispositivi.

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 05 > Microsoft Forza Street disponibile su Android e iOS
Luca Rocchi, 2020-05- 7 (Update: 2020-05- 6)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.