Notebookcheck

Lenovo annuncia un evento ThinkPad X1 per il 29 settembre

Come sappiamo da precedenti indiscrezioni, il produttore di PC Lenovo sarebbe al lavoro su una nuova generazione di portatili della linea ThinkPad, attesi al debutto entro la fine dell'anno. Per questa ragione la società ha aperto le iscrizioni al prossimo evento virtuale che ruoterà principalmente intorno alla serie ThinkPad X1, la più prestazionale e premium.
Luca Rocchi,

ThinkPad è un marchio di computer portatili originariamente creato e commercializzato da IBM e, solo successivamente, introdotto da Lenovo in seguito all'acquisizione del PC dell'azienda americana nel 2005. Caratterizzati da un chiaro schema di colori tutt'ora in uso, nato per aumentare il contrasto tra schermo e corpo del dispositivo, i portatili della serie ThinkPad rappresentano le soluzioni più note e famose della società. 

Inizialmente progettati principalmente per l'ambiente business, la serie ThinkPad prevede ora numerose famiglie di prodotti indirizzati anche al pubblico dei consumatori. L'evento atteso per fine settembre dovrebbe aiutarci a capire cosa possiamo aspettare dalla futura serie ThinkPad X1, una gamma di dispositivi ultra compatti che si rivolge quasi esclusivamente al segmento più premium del mercato. In genere le soluzioni ThinkPad X1 sono quelle capaci di generare il maggiore scalpore complice le soluzioni all'avanguardia spesso adottate. 

Lo scorso mese Lenovo ha pubblicato ufficialmente la pagina di ThinkPad X1 Fold e non è da escludere che la società sveli maggiori dettagli a riguardo. Accessibile tramite questo link, l'evento è disponibile a chiunque e non sarà pertanto limitato alla stampa.

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 09 > Lenovo annuncia un evento ThinkPad X1 per il 29 settembre
Luca Rocchi, 2020-09-24 (Update: 2020-09-24)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.