Notebookcheck

Lenovo aggiorna i portatili della serie Yoga con processori Intel Tiger Lake e AMD Ryzen 4000

Si parte da 799 Euro per la variante Yoga 7 Pro
Si parte da 799 Euro per la variante Yoga 7 Pro
Lenovo ha presentato cinque nuovi modelli appartenenti alla linea Yoga, si tratta di dispositivi che combinano design, portabilità e buone prestazioni grazie all'implementazione di processori di ultima generazione come Intel Tiger Lake (Core 11a gen) e AMD Ryzen 4000 mobile. Più in dettaglio, i modelli annunciati sono: Yoga Slim 7i, Yoga Slim 7i Pro, Yoga Slim 7 Pro, Yoga 7i e Yoga 6.
Luca Rocchi,

Con la serie Yoga Slim 7i e 7i Pro, Lenovo introduce i tanto attesi processori a 10 nanometri Tiger Lake dotati di grafica integrata basata su architettura Intel Xe. Allo stato attuale non sappiamo in dettaglio quali processori verranno adottati, ma siamo ormai certi che saranno presenti 16 GB di memoria RAM LPDDR4X  (32 GB su 7i Pro) e 1 TB di archiviazione su SSD PCIe. A completare la dotazione è atteso un display da 13.3" con risoluzione QHD sulla variante Slim 7i e uno da 14" (sempre QHD) sul modello Slim 7i Pro, entrambi caratterizzati da una copertura dello spazio sRGB del 100%. Mentre Yoga 7i adotta una batteria da 50 Wh, 7i Pro beneficia di un supporto leggermente più capiente da 61 Wh.

Infine, sempre con design clamshell, abbiamo Yoga 7 Pro ossia una variante da 14" che invece di adottare una piattaforma Tiger Lake utilizza un più maturo sistema AMD Ryzen 4900H, abbinato a 16 GB di memoria RAM e grafica integrata Radeon Vega. Naturalmente, complice la componentistica di fascia superiore, viene a meno la nomenclatura "slim" e prevediamo degli ingombri leggermente superiori. Anche inn questo caso a completare il quadro troviamo una batteria in grado di coprire circa 17 ore di utilizzo e una tastiera retroilluminata.

Lenovo Yoga 7i e Yoga 6 sono invece due convertibili 2-in-1 disponibili con piattaforma Intel Tiger Lake o AMD Ryzen 4000. Yoga 7i si affida ad un pannello FullHD disponibile in taglio da 14" e 15.6", quest'ultimo con certificazione VESA400 HDR. A garantire il supporto Thunderbolt 4, è presente una piattaforma Tiger Lake abbinata a 16 GB di memoria RAM e sino a 1 TB di SSD PCIe. La maggiore differenza tra la variante da 14" e quella da 15.6" risiede nella tipologia di batteria installata; mentre la versione più compatta beneficia di un supporto capace di offrire sino a 17 ore di autonomia, quella da 15.6" è limitata a 13 ore.

Chiudiamo la presentazione con Lenovo Yoga 6, l'unico convertibile al momento annunciato dotato di processore AMD Ryzen 7 4700U e grafica integrata Vega. Yoga 6 utilizza un pannello touch screen FullHD da 13.3 pollici con luminosità di 300 nit e cornici molto sottili. Purtroppo non siamo a conoscenza delle finitura del pannello ma crediamo che sia lucido come le attuali versioni in commercio.

Prezzi:

  • Lenovo Yoga Slim 7: da novembre a partire da 999 Euro
  • Lenovo Yoga Slim 7i Pro: da novembre a partire da 899 Euro
  • Lenovo Yoga Slim 7 Pro: da agosto a partire da 799 Euro
  • Lenovo Yoga 7i: da novembre a partire da 999 Euro (14") e 1099 Euro (15")
  • Lenovo Yoga 6: da ottobre a partire da 899 Euro
Yoga Slim 7i
Yoga Slim 7i
Yoga Slim 7i Pro
Yoga Slim 7i Pro
Yoga 7i
Yoga 7i
Yoga 6
Yoga 6

Source(s)

Lenovo

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 08 > Lenovo aggiorna i portatili della serie Yoga con processori Intel Tiger Lake e AMD Ryzen 4000
Luca Rocchi, 2020-08-21 (Update: 2020-08-21)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.