Notebookcheck Logo

L'adattatore CCS di Tesla sbarca a 250 dollari per consentire ad alcuni proprietari di ricaricare presso Electrify America ed EVgo

L'adattatore CCS sbarca finalmente negli Stati Uniti (immagine: Tesla)
L'adattatore CCS sbarca finalmente negli Stati Uniti (immagine: Tesla)
Dopo un periodo di due anni in Corea, la spina adattatore CCS di Tesla è finalmente arrivata sul territorio statunitense e Tesla la vende a 250 dollari agli acquirenti qualificati. Questi ultimi sono costituiti dalla "maggior parte dei veicoli Tesla più recenti" costruiti dopo l'ottobre 2020.

I proprietari di veicoli Tesla negli Stati Uniti potranno finalmente ricaricare le loro auto su Electrify America, EVgo e altre reti di ricarica pubbliche che non dispongono di stazioni Supercharger. Tesla ha rilasciato la spina dell'adattatore Common Charging Standard (CCS) negli Stati Uniti, due anni dopo la messa in vendita in Corea del Sud, e coloro che possiedono veicoli prodotti dopo l'ottobre 2020 possono acquistarla dal suo negozio web.

Il prezzo dell'adattatore Tesla CCS Combo 1 è di 250 dollari ed è in grado di sostenere una potenza fino a 250 kW, se il caricatore veloce di cui si dispone è in grado di fornirla. Per acquistare l'adattatore CCS, è necessario verificare se il proprio veicolo è compatibile nel proprio account (Controlli > Software > Informazioni aggiuntive sul veicolo), altrimenti Tesla non lo venderà

"Alcuni veicoli potrebbero richiedere un retrofit per consentire l'uso dell'adattatore CCS Combo 1", si legge nel documento, e sembra che si tratti di auto prodotte prima dell'ottobre 2020, con una centralina di ricarica da aggiornare.

Per le auto più vecchie, il retrofit sarà disponibile "all'inizio del 2023", promette Tesla. Non è chiaro perché Tesla abbia finalmente deciso di lanciare l'adattatore CCS negli Stati Uniti, ma la recente spinta dei sussidi governativi e i requisiti di compatibilità dell'infrastruttura di ricarica per veicoli elettrici di https://www.notebookcheck.net/Tesla-will-open-its-Supercharger-network-for-other-electric-cars-in-2022-to-tap-billions-in-government-subsidies-with-Magic-Docks.636660.0.html requisiti di compatibilità delle infrastrutture di ricarica EV potrebbero avere qualcosa a che fare con questo.

Tesla ha anche promesso al governo federale di aprire la sua rete di Supercharger ad altri veicoli al fine di beneficiare della generosità dei contribuenti. Per farlo, potrebbe semplicemente dotare le sue stazioni di adattatori CCS e chiamarle Magic Docks, come mostrano gli schemi trapelati. Nel frattempo, però, Tesla si prende cura delle esigenze dei suoi clienti rilasciando finalmente il suo adattatore CCS negli Stati Uniti.

Acquista l'adattatore Lectron - Tesla to J1772 su Amazon

L'adattatore CCS Tesla da 250 dollari
L'adattatore CCS Tesla da 250 dollari
L'adattatore CCS Tesla da 250 dollari
L'adattatore CCS Tesla da 250 dollari

Fonte(i)

Please share our article, every link counts!
.170
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2022 09 > L'adattatore CCS di Tesla sbarca a 250 dollari per consentire ad alcuni proprietari di ricaricare presso Electrify America ed EVgo
Daniel Zlatev, 2022-09-22 (Update: 2022-09-22)