Notebookcheck

Kirin 985 a bordo di Honor 30 e 30 Pro?

Colorazione grigia e riflessi rosa per il nuovo Honor 30?
Colorazione grigia e riflessi rosa per il nuovo Honor 30?
La nuova serie di Honor prossima al debutto è nuovamente oggetto di alcune indiscrezioni. Attesi per il 15 aprile, pertanto una settimana in ritardo rispetto al 30s 5G, uno dei due modelli è stato avvistato all'interno del database di Geekbench con un inedito SoC.
Luca Rocchi,

La serie 30 di Honor si comporra di tre dispositivi: 30, 30 Pro e infine 30S 5G. Se per l'ultimo modello abbiamo la quasi totalità di informazioni disponibili, le altre due varianti sono ancora avvolte in un velo di mistero. Secondo quanto riportato su Geekbench, uno dei due dispositivi potrebbe adottare una versione 4G del famoso SoC proprietario Kirin 990 oppure il nuovo Kirin 985, compatibile solo con le reti di quarta generazione.

A differenza del 30S, atteso per la giornata di domani, i restanti due modelli utilizzeranno un sensore Sony (IMX700) da 50 Megapixel accompagnato da altri due sensori da 12 Megapixel e 8 Megapixel. Non è chiara la configurazione del comparto fotografico ma è presumibile pensare che possa trattarsi di un sistema grandangolare abbinato ad uno ultragrandangolare (12 MP) e infine un'ottica zoomm (8 MP).

Le aspettative per la serie Honor 30 sono alte, questa serie potrebbe rappresentare la proposta di punta per il marchio cinese. Nessuna indiscrezione riguardante il design tuttavia, grazie all'immagine di presentazione raffigurata in un recente poster pubblicato online, possiamo escludere una disposizione delle fotocamere orizzontale e rimane più probabile l'ipotesi di una configurazione semaforica. Non ci rimane che attendere per maggiori informazioni.

Il risultato apparso su Geekbench (Image Source: mysmartprice)
Il risultato apparso su Geekbench (Image Source: mysmartprice)
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 04 > Kirin 985 a bordo di Honor 30 e 30 Pro?
Luca Rocchi, 2020-04- 7 (Update: 2020-04- 7)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.