Notebookcheck

Immortalata la Quadro RTX A6000, forse in arrivo per inizio ottobre

Una NVIDIA Quadro di precedente generazione
Una NVIDIA Quadro di precedente generazione
Il leaker Moore's Law is Dead ha pubblicato alcuni dettagli aggiuntivi riguardanti una scheda descritta come NVIDIA Quadro e basata su architettura Ampere. Anticipata dal medesimo leaker nel corso delle passata settimane, ora l'indiscrezione si fa più concreta complice la presenza di una chiara immagine riguardante presumibilmente la scheda.
Luca Rocchi,

L'architettura Ampere di NVIDIA, utilizzata nell'ambito degli acceleratori per datacenter con il chip A100 e nel settore delle schede video da gioco in tre differenti soluzioni GeForce RTX 30, è attesa al debutto anche nel settore professionale con il brand Quadro. Secondo le ultime indiscrezioni, NVIDIA starebbe lavorando ad una soluzione basata su una GPU con 10752 CUDA core, abbinata a 48 GB di memoria.

Le prime specifiche riportate riguardanti la futura soluzione Quadro suggeriscono la presenza di 256 CUDA core in più rispetto alla GeForce RTX 3090 e il doppio della memoria grafica dedicata. A differenza del modello da gioco, la soluzione professionale adotterebbe memorie più lente di tipo GDDR6 a causa dell'assenza sul mercato di moduli GDDR6X da 16 Gbit (2 GB) da parte di Micron, attese alla produzione per il prossimo anno. La nuova Quadro, secondo quanto riportato, dovrebbe beneficiare di un bus di memoria a 384-bit come l'ormai imminente GeForce RTX 3090, con una banda complessiva di 768 GB/s.

L'immagine riportata mostra quello che sembra essere il dissipatore del futuro modello destinato agli ambiti professionali, ora più simile in termini di design alle variante dedicate al settore gaming. A giudicare dall'immagine, Quadro RTX A6000 potrebbe ereditare il PCB compatto della serie GeForce RTX 30 ed utilizzare due ventole radiali per raffreddare correttamente tutti i chip presenti a bordo. A differenza del precedente modello, NVIDIA sembra aver adottato un design più semplice ed elegante, privo pertanto di quella serie di accenti verde acido che han da sempre contraddistinto la serie Quadro.

La presentazione di questo ipotetico modello è attesa per il prossimo GPU Technology Conference (GTC) in programma dal 5 al 9 ottobre, con un keynote registrato del CEO e fondatore Jensen Huang riguardante le soluzioni professionali Quadro. 

La nuova Quadro Ampere sarà davvero così? (Image Source: Videocardz)
La nuova Quadro Ampere sarà davvero così? (Image Source: Videocardz)

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 09 > Immortalata la Quadro RTX A6000, forse in arrivo per inizio ottobre
Luca Rocchi, 2020-09-23 (Update: 2020-09-23)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.