Notebookcheck

NVIDIA presenta RTX A6000 e A40: due schede basate su architettura Ampere dedicate ai professionisti

NVIDIA RTX A6000 e il suo dissipatore attivo (Source: NVIDIA)
NVIDIA RTX A6000 e il suo dissipatore attivo (Source: NVIDIA)
In seguito al lancio delle prime schede grafiche consumer GeForce RTX 30 lo scorso settembre, NVIDIA introduce l'architettura GPU Ampere anche nel segmento professionale e annuncia il debutto dei modelli RTX A6000 e A40. Abbandonando, forse temporaneamente, il brand Quadro, la società propone due modelli dotati della potente GPU GA102 in abbinamento ad un quantitativo spropositato di VRAM: ben 48GB di memoria GDDR6.
Luca Rocchi,
, , , , , ,
relazione di ricerca.
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
 

Destinate principalmente agli ambiti più professionali come l'intelligenza artificiale, VR/AR, datacenter e in tutti quei settori dove è richiesta una elevata potenza di calcolo, le NVIDIA RTX A6000 e A40 condividono quasi l'intera tabella delle specifiche tecniche, a cominciare dal mastodontico chip grafico caratterizzato da 84 SM e 10752 CUDA core. 

La differenza principale tra le due varianti risiede nel campo della memoria video; mentre la RTX A6000 offre chip da 16 Gbps (con banda passante da 768 GB/s), la A40 beneficia invece di chip con velocità limitata a 14,5 Gbps (con banda da 696 GB/s). In entrambi i casi si hanno a disposizione 48 GB di memorie GDDR6 con supporto ECC. Inoltre, sebbene entrambi i modelli vantino un TDP di 300 Watt, solo la RTX A6000 adotta un sistema di raffreddamento attivo caratterizzato dalla classica ventola di raffreddamento di tipo blower.

Oltre alla tecnologia NVLink per il multi-GPU, NVIDIA RTX A6000 e A40 supportano i software NVIDIA GRID, NVIDIA Quadro Virtual Data Center Workstation e NVIDIA Virtual Compute Server. Secondo quanto riferito, RTX A6000 verrà implementata a bordo di nuove workstation commercializzate da Dell, Lenovo e HP, mentre l'A40 sarà integrata nei server di prossima generazione realizzati da Fujitsu, Dell e Cisco.

Si prospetta un periodo decisamente interessante per NVIDIA caratterizzato dall'introduzione di nuovi modelli GeForce 30 e dal debutto ufficiale delle schede grafiche destinate all'ambito professionale. Restiamo in attesa per maggiori informazioni relative al prezzo.

300 Watt e dissipatore completamente passivo per NVIDIA A40 (Source: NVIDIA)
300 Watt e dissipatore completamente passivo per NVIDIA A40 (Source: NVIDIA)

Source(s)

, , , , , ,
relazione di ricerca.
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
 
Luca Rocchi
Luca Rocchi - Tech Writer - 2014 articles published on Notebookcheck since 2020
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 10 > NVIDIA presenta RTX A6000 e A40: due schede basate su architettura Ampere dedicate ai professionisti
Luca Rocchi, 2020-10- 6 (Update: 2020-10- 6)