Notebookcheck

I Mac Apple M1 non supportano le eGPU, mentre il nuovo MacBook Air è offerto con una variante di GPU a 7 core M1 meno potente

I nuovi Mac Apple con chip M1 sono tutti uguali ai modelli Intel che sostituiscono. (Immagine: Apple)
I nuovi Mac Apple con chip M1 sono tutti uguali ai modelli Intel che sostituiscono. (Immagine: Apple)
Il passaggio di Apple al proprio chip offre interessanti possibilità per il futuro del computing ad alta efficienza energetica e ad alte prestazioni. Tuttavia, la transizione non sarà senza indolore e la mancanza di un supporto eGPU sembra relativamente sostanziale. Anche con il chip M1 l'azienda sta seguendo un percorso simile a quello che ha fatto con i chip A12X e A12Z per quanto riguarda il nuovo MacBook Air.
Sanjiv Sathiah (traduzione a cura di G. De Luca), 🇺🇸 🇪🇸 ...

Apple ha finalmente lanciato la sua prima serie di nuovi Mac Apple alimentati dal silicon e l'aspetto chip è molto più interessante dei nuovi dispositivi. Dopo tutto, avremo gli stessi design dei precedenti MacBook Air, dei Mac mini e dei MacBook Pro da 13" alimentati da Intel. Anche se Apple è rinomata per la facilità con cui ha gestito transizioni architettoniche come questa in passato, ci sarà inevitabilmente qualche intoppo lungo la strada.

Il problema più importante da affrontare finora è che Apple ha riconosciuto che i nuovi Macs non supporteranno le eGPU tramite Thunderbolt 3. Questo nonostante il fatto che il protocollo Thunderbolt 3 sia integrato nelle nuove porte USB 4 che Apple ha installato su ciascuno di questi nuovi Mac. Apple offre anche l'eGPU Black Magic Design attraverso l'Apple Store, quindi la mancanza di supporto eGPU sui nuovi Mac silicon Apple è un colpo. Con Apple che ora usa la propria tecnologia GPU nei Mac, probabilmente non è più interessata a supportare driver grafici di terze parti.

Un altro dettaglio interessante che emerge sul chip M1 è che ci sono due varianti tra le nuove versioni. L'M1 nel MacBook Air entry-level ha solo una GPU a 7 cores, mentre l'M1 che si trova nei modelli MacBook Air di fascia più alta presenta le stesse GPU a 8 cores del nuovo Mac mini e del MacBook Pro da 13". Si tratta di un approccio simile a quello adottato da Apple con i suoi A12X Bionic e A12Z Bionic -- la prima aveva una GPU a 7 cores e la seconda una GPU a 8 cores. Allo stesso modo, le due varianti del SoC M1 sono probabilmente il risultato di problemi di resa a 5 nm con le varianti a 7-core cestinate.

Con il chip M1 probabilmente strettamente legato all'A14X Bionic (che dovrebbe fare la sua comparsa nella prossima serie iPad Pro), possiamo probabilmente aspettarci di vedere Apple fare di nuovo qualcosa di simile. Se dovessimo scommettere su di esso, le probabilità sono che l'A14X Bionic avrà probabilmente le stesse componenti di GPU 7-core. Se alla fine vedremo una A14Z Bionic con GPU a 8 cores è un'altra questione, tuttavia. Con Apple che ora usa il suo chip nei Macs, è probabile che solo l'iPad Pro e il MacBook Air entry-level introducano le parti della GPU a 7 core.

Fonte

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 11 > I Mac Apple M1 non supportano le eGPU, mentre il nuovo MacBook Air è offerto con una variante di GPU a 7 core M1 meno potente
Sanjiv Sathiah, 2020-11-12 (Update: 2020-11-12)
Sanjiv Sathiah
Editor of the original article: Sanjiv Sathiah - News Editor - @t3mporarybl1p