Notebookcheck Logo

Recensione dell'Apple Watch Serie 6: misurazioni dello stato di salute migliorate grazie al watchOS 7 e al nuovo sensore

Buon riposo. Dopo quello che sembrava un riposo eterno Apple si è finalmente svegliata e ha partorito. La nuova funzione di tracciamento del sonno è disponibile anche per i modelli più vecchi, mentre la nuova funzione di saturazione dell'ossigeno dipende da un nuovo sensore disponibile solo sull'Apple Watch Serie 6. Entrambe queste caratteristiche sono già disponibili su altri modelli. Apple sta quindi giocando un ruolo importante per quanto riguarda le funzioni relative alla salute. Scoprite nella nostra recensione se hanno fatto abbastanza per superare la concorrenza.
Apple Watch Series 6 44 mm
Processore
Apple S6 2 x 1.8 GHz, Thunder
Memoria
1024 MB 
Schermo
1.76 pollici, 448 x 368 pixel 328 PPI, Full-Touch, LTPO-OLED, lucido: si
Harddisk
32 GB eMMC Flash, 32 GB 
, 26 GB libera
Porte di connessione
Connessioni Audio: ⊕, NFC, Sensore luminosità, Sensori: Sensore cardiaco elettrico, Sensore ottico cardiaco, Sensore di ossigeno nel sangue, Accelerometro, Giroscopio, Altimetro barometrico, Bussola
Rete
802.11 b/g/n (b/g/n = Wi-Fi 4), Bluetooth 5.0, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 10.7 x 38 x 44
Batteria
1.17 Wh ioni di litio, Autonomia della batteria (dichiarata dal produttore): 18 ore
Ricarica
ricarica wireless
Sistema Operativo
Apple WatchOS 7
Altre caratteristiche
Casse: ⊕, Tastiera: 1 pulsante + 1 combinazione pulsante/corona, Illuminazione Tastiera: si, Apple Watch Series 6, Cinturino in due dimensioni, cavo di ricarica magnetico, documentazione, Apple Watch App, 12 Mesi Garanzia, GPS/GNSS; 5 ATM, resistente all'acqua
Peso
36.5 gr
Prezzo
447,40 Euro
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case e Connessioni - Sparisce il Force Touch

Come si può vedere nel titolo foto qui sopra con un Apple Watch del 2015 per il confronto, il Watch è rimasto invariato come forma e le dimensioni attuali sono identiche al modello dell'anno scorso. Le nuove caratteristiche accattivanti sono i nuovi colori, in particolare la nuova cassa in alluminio blu e rosso e le nuove fasce ad anello.

Come in precedenza i modelli in alluminio sono dotati di vetro Ion-X mentre i modelli in acciaio inossidabile e titanio sono invece dotati di vetro zaffiro. L'LPTO OLED che è stato introdotto per la prima volta con il Watch Serie 4 rimane ben utilizzabile alla luce del sole. Secondo Apple, la massima luminosità del suo Display Always-On è stata migliorata di 2,5x rispetto al Watch Serie 5, che dovrebbe essere vantaggioso soprattutto per coloro che non possono alzare il braccio durante l'allenamento per qualsiasi motivo. Siamo rimasti particolarmente colpiti dalla velocità con cui il nuovo dispositivo è passato da una modalità all'altra. Anche con i Display Always-On abilitato l'attivazione del display quando si solleva il braccio richiede una frazione di secondo.

Il lato posteriore è stato aggiornato per includere il nuovo sensore. Il nuovo gruppo di sensori è composto da un cristallo con quattro fotodiodi e quattro clusters di LED verde/rosso/infrarossi. Questo array permette ora di stimare il livello di ossigeno nel sangue, nonché di misurare e registrare la frequenza cardiaca, il ritmo cardiaco e di riconoscerlo quando si dorme. Quest'ultimo non richiede il nuovo sensore ed è quindi disponibile su tutti i modelli che possono essere aggiornati a watchOS 7, ovvero Serie 3 e più recenti.

Tuttavia, l'aggiornamento al watchOS sui precedenti modelli di AppleWatch ha un prezzo. L'ultima versione del sistema operativo mobile di Apple non supporta più il Force Touch, che nelle versioni precedenti veniva utilizzato per accedere ai menu contestuali o per personalizzare le skin installate. Invece, questa modalità di input è stata ora in parte sostituita con un lungo tocco senza applicare forza extra. L'Apple Watch Serie 6 manca della guarnizione Force Touch che era ancora presente sui modelli precedenti, e su tutti i dispositivi più vecchi le sue letture vengono semplicemente ignorate.

L'Apple Watch Series 6 supporta il GPS ed è certificato ISO 22810:2010 contro l'ingresso di acqua fino a 50 m. Il nuovo chip Wi-Fi ora supporta anche le bande a 5 GHz. Inoltre, l'orologio viene fornito con NFC per Apple Pay così come una cassa e un microfono per Siri e chiamate telefoniche. Come in precedenza, è disponibile come optional un modello LTE con supporto eSIM a pagamento.

Setup ed utilizzo

L'impostazione di un Apple Watch non può essere effettuata con uno smartphone Android in quanto richiede un iPhone compatibile. Tuttavia, grazie alla nuova funzione di configurazione della famiglia watchOS 7, questo non deve più essere il vostro iPhone. Al contrario, ora è possibile utilizzare qualsiasi iPhone compatibile per configurare un Watch Apple, ad esempio per i vostri figli, i genitori anziani o altri che non possiedono nemmeno un iPhone. L'app Watch necessaria per l'abbinamento e l'impostazione di Apple Watch è precaricata di default su qualsiasi iPhone ed è in grado di gestire più orologi, se necessario.

L'orologio viene fornito con numerose applicazioni precaricate, come ad esempio un'applicazione per il controllo remoto della fotocamera dell'iPhone. Uno dei maggiori vantaggi dell'orologio Apple è il suo ecosistema App Store con una grande varietà di applicazioni di terze parti. Se un'applicazione per iPhone supporta anche il Watch Apple viene automaticamente installata anche su un Watch compatibile, purché questa funzione rimanga attiva.

Impostazione family
Impostazione family
Impostazioni
Impostazioni
App precaricate
App precaricate
Watch Apps nell'App Store
Watch Apps nell'App Store

I quadranti dell'orologio possono essere personalizzati tramite l'app Watch sull'iPhone o sull'orologio stesso. Il passaggio tra i vari quadranti installati può essere effettuato con strisciate orizzontali sullo schermo. La corona digitale viene utilizzata per scorrere i menu delle impostazioni o per eseguire lo zoom nell'applicazione Foto. Il singolo pulsante può essere utilizzato per visualizzare il Dock, che contiene tutte le applicazioni utilizzate di recente, o un elenco personalizzabile delle applicazioni preferite.

Tutto questo non è una novità assoluta. La sua facilità d'uso è uno degli elementi fondamentali che definiscono il Watch Apple, così come la piena integrazione di più prodotti Apple collegati con lo stesso Apple ID tra loro. Ad esempio, se Siri dovesse rispondere a una delle vostre domande con una ricerca e un suggerimento sul sito web, potete aprire questo sito sul vostro Mac grazie a Handoff. Inoltre, tutti i suggerimenti Siri e i siti web aperti sono sincronizzati con il vostro Mac per essere trovati nella cronologia di Safari. Inoltre, puoi anche utilizzare il tuo Apple Watch per sbloccare il tuo Mac. Una volta impostato, l'orologio vibrerà e riprodurrà un suono che ricorda quello di un'apertura di un caveau ogni volta che sblocca il vostro Mac. Un bel tocco di sicuro.

App launcher
App launcher
App Store
App Store
Notifiche
Notifiche
Sblocca il tuo Mac
Sblocca il tuo Mac
Mappe
Calcolatrice
Fotocamera remota
Cartella

Notifiche e telefonia

Per impostazione predefinita, l'Apple Watch rispecchia le impostazioni di notifica del vostro iPhone, che possono essere successivamente personalizzate e adattate a vostro piacimento. I messaggi di WhatsApp visualizzeranno gli emojis, ma solo un'anteprima sfocata delle foto. Le risposte possono contenere sia blocchi di testo predefiniti, emojis, un messaggio dettato, sia un messaggio digitalizzato con ogni lettera scarabocchiata sul display dell'orologio. I nuovi messaggi possono essere inviati solo come testo, non come messaggio WhatsApp. Questo vale per tutti gli altri sistemi di messaggistica he non offrono un'app nativa Apple Watch.

Puoi rispondere a una telefonata direttamente dall'orologio che hai al polso, e puoi anche fare telefonate attraverso i tuoi contatti, i tuoi recenti o un dialpad. Il modello LTE è in grado di funzionare indipendentemente dall'iPhone, mentre il modello LTE è abbinato al modello GPS/Wi-Fi e richiede che l'iPhone rimanga vicino.

Salute e fitness - Finalmente con il sensore SpO2

Gli appassionati di fitness amano l'orologio Apple e il settore medico è rimasto colpito dalla funzione ECG di Apple Watch Series 4. E mentre altri OEM sembrano faticare con dati ECG affidabili - l'implementazione di Samsung, ad esempio, è stata ripetutamente ritardata e non è ancora disponibile in molti paesi - un numero sempre maggiore di dispositivi indossabili ha iniziato ad essere dotato di sensori di saturazione di ossigeno nel sangue (SpO2) in grado di rilevare possibili apnee del sonno. Apple, d'altra parte, ha supportato solo le metriche di frequenza e frequenza cardiaca (ECG) e un'applicazione per la salute dell'udito. Con watchOS 7, un tracker del sonno è ora finalmente disponibile per tutti gli orologi supportati Apple (Serie 3 e successivi), e il Apple Watch Series 6 supporta finalmente il monitoraggio della saturazione di ossigeno nel sangue.

Frequenza cardiaca, battito cardiaco e saturazione di ossigeno

Per impostazione predefinita, l'applicazione ECG non è disponibile su Apple Watch. Deve invece essere impostata attivamente nell'app Salute dell'iPhone accoppiato, dove è possibile decidere se si desidera una lettura costante e automatica o manuale della frequenza cardiaca e dell'ossigeno nel sangue. Se l'orologio dovesse rilevare una fibrillazione atriale, spesso legata a un aumento del rischio di subire un ictus, emetterà un avviso.

Le misurazioni della frequenza cardiaca sono molto accurate. Nel nostro test, l'orologio Apple è stato in grado di misurare con precisione la frequenza cardiaca sia quando è inattivo che quando si allena con prestazioni crescenti, e ha riportato valori quasi identici a quelli di una fascia toracica per la frequenza cardiaca. Analizzando i dati dell'allenamento, abbiamo trovato dati quasi identici per un singolo battito cardiaco.

In media, i dati sul livello di ossigeno nel sangue differivano da quelli registrati da un pulsossimetro certificato di appena l'1,5% con un massimo del 3%. Utilizzando l'app Blood Oxygen dell'orologio è possibile avviare una lettura manuale dei livelli di ossigeno nel sangue. Se necessario, l'orologio può effettuare automaticamente la lettura più volte al giorno e durante il sonno. L'app Salute dell'iPhone accoppiato farà poi un grafico dei dati nel corso di giorni, settimane o mesi.

ECG
ECG
Frequenza cardiaca nel tempo
Frequenza cardiaca nel tempo
Statistiche di frequenza cardiaca
Statistiche di frequenza cardiaca
Saturazione di ossigeno nel sangue
Saturazione di ossigeno nel sangue
Frequenza cardiaca nell'App Salute
Statistiche ECG
Saturazione di ossigeno nel corso di una giornata
Dettagli sulla saturazione dell'ossigeno
Saturazione di ossigeno nel corso di una settimana

Tracciamento del sonno

Per la prima volta nella storia di watchOS la nuova versione 7 supporta il tracciamento del sonno durante la notte. Tuttavia, se confrontati con i dati di tracciamento del sonno registrati da dispositivi come il Samsung Galaxy Guarda 3, il Fitbit Sense, oppure Honor/Huawei come l'Honor Magic Watch 2 oppure il TicWatch Pro 3 GPS i dati Apple sono scarsi nel migliore dei casi. Il tracker è persino incapace di distinguere correttamente le fasi del sonno (sonno leggero, sonno profondo, sonno REM) l'una dall'altra.

Ciò che è in grado di registrare è l'ora in cui ti sei addormentato, l'ora in cui ti sei svegliato, e quanto spesso e quando ti sei svegliato di notte. Questi dati possono essere registrati e analizzati a lungo termine negli ultimi giorni o settimane e vi informeranno se avete raggiunto o meno il vostro obiettivo di dormire nei giorni feriali e nei fine settimana. Nonostante i dati relativi alla saturazione di ossigeno e al battito cardiaco siano disponibili per lo stesso periodo di tempo, non è disponibile una sovrapposizione dei diagrammi del sonno. Inoltre, a differenza degli algoritmi di Fitbit Apple, le letture infrequenti del dispositivo Apple saranno a malapena in grado di rilevare in modo affidabile l'apnea del sonno.

Sospettiamo che letture più frequenti ridurrebbero ulteriormente la durata della batteria dell'orologio Apple. Al momento della recensione, la carica minima richiesta per il rilevamento di una notte di sonno è del 30%. Livelli di carica inferiori al 30 % comportano un avvertimento. Come e perché l' Apple Watch Series 6 sia riuscito a registrare più tempo di sonno che di quello trascorso a letto (vedi ultima schermata) rimane un mistero per noi. Possiamo assicurarvi con assoluta certezza che il numero di sonnellini effettuati durante il periodo di recensione è stato purtroppo esattamente pari a zero.

Anelli delle attività

Un'altra caratteristica di Apple Watch è la sua capacità di motivare gli utenti a passare meno tempo seduti e più tempo in movimento con la sua applicazione Activity. L'obiettivo è quello di chiudere tutti e tre gli anelli ogni giorno: stare in piedi, muoversi e fare esercizio. Stare in piedi ha lo scopo principale di evitare di stare seduti a lungo e richiede di alzarsi almeno una volta ogni ora e di muoversi per almeno un minuto. Conta anche per il vostro obiettivo di movimento, come pure per portare una lettera alla cassetta della posta a piedi invece che in macchina.

L'obiettivo di allenamento può essere raggiunto al meglio attraverso allenamenti che possono essere registrati con l'app Workout preinstallata. Se non siete appassionati di palestre o impianti sportivi indoor, potete anche raggiungere il vostro obiettivo di allenamento giornaliero e chiudere l'anello con una camminata veloce di 30 minuti. Fondamentalmente, tutto ciò che potete registrare con l'app Workout o qualsiasi altra app per il fitness compatibile con la salute Apple conta per il vostro obiettivo di allenamento. L'app calcolerà anche le calorie giornaliere sommando tutti gli esercizi, i passi compiuti, ecc. L'app store contiene numerose app che permettono di registrare anche l'apporto calorico e di utilizzare i dati inseriti nell'app Health per registrare e monitorare il proprio peso.

Tracciamento dell'allenamento

Al momento in cui scriviamo, l'app per gli allenamenti di Apple supportava poco meno di 100 allenamenti diversi. La corsa può essere interrotta automaticamente se ci si ferma o, in alternativa, manualmente premendo contemporaneamente la corona digitale e il pulsante laterale e poi terminando l'allenamento tramite il pulsante a sfioramento sul display.

Grazie al GPS integrato, l'orologio è in grado di registrare la traccia anche in assenza di iPhone. La musica e gli audiolibri precedentemente sincronizzati con l'orologio possono essere riprodotti durante l'allenamento su qualsiasi auricolare Bluetooth compatibile.

Gli allenamenti quotidiani si possono trovare nell'app Activity. L'analisi degli allenamenti più vecchi richiede l'app Fitness ed Health sull'iPhone abbinato. Quest'ultimo visualizzerà anche il battito cardiaco e la frequenza cardiaca durante la sessione di allenamento e durante il periodo di riposo immediatamente successivo. Purtroppo anche questi dati sono disponibili solo per il giorno corrente.

Nell'App Store sono disponibili diverse alternative all'app per l'allenamento di Apple, come ad esempio Strava o altre app per la corsa, il nuoto o il golf. Queste app sono ottime per conservare i dati a lungo termine al fine di utilizzare queste metriche per migliorare.

Confronto delle performance

Secondo Apple, il chip S6 della serie 6 dell'Apple Watch dovrebbe essere fino al 20% più veloce del chip Apple Watch 5 S5. A dire il vero, non siamo riusciti a capire la differenza nell'uso quotidiano. Entrambi gli orologi hanno eseguito tutti i compiti molto rapidamente.

Sunspider - 1.0 Total Score
Apple Watch 5 40 mm Aluminium
2030 (2030min - 2044max) ms * ∼100% -12%
Apple Watch 5 44 mm Stainless Steel Cellular
2014 ms * ∼99% -11%
Apple Watch Series 6 44 mm
1807 ms * ∼89%
Media Apple S6
1807 ms * ∼89% -0%
Media della classe (65.2 - 9121, n=1252)
518 ms * ∼26% +71%

* ... Meglio usare valori piccoli

Durata della batteria - Non più di 2 giorni anche senza display always-on

Mentre altri OEM mirano a migliorare la durata della batteria nel tempo, Apple si accontenta ancora di una durata ufficiale di 18 ore. Il Apple Watch Series 6 da 44 mm ha superato questo obiettivo ufficiale del 75% e ha funzionato fino a 31 ore e 40 minuti con display sempre attivo. E anche se non è particolarmente impressionante, dovrebbe essere più che sufficiente per utilizzare l'orologio di notte per il tracciamento del sonno anche dopo una giornata molto lunga.

Se siete in giro e avete bisogno di due giorni senza ricaricare, potete scegliere di disattivare il display always-on. Con questa funzione disabilitata siamo stati in grado di sfruttare 2 giorni e 5 ore di autonomia della batteria.

Con il GPS e il sensore del battito cardiaco attivi allo stesso tempo Apple dichiara una durata della batteria fino a 7 ore, o 6 ore per il modello cellulare. Se l'orologio è collegato a un iPhone utilizzerà invece il GPS di quest'ultimo. In questo modo, è possibile pianificare facilmente attività all'aperto di lunga durata o il tracciamento di un ampio percorso, purché si tenga l'iPhone nelle vicinanze.

Giudizio finale - Il nuovo hardware è fantastico, l'esperienza software meno

Recensione dell'Apple Watch Serie 6
Recensione dell'Apple Watch Serie 6

Fare e ricevere telefonate, pagare, ascoltare musica, scaricare applicazioni popolari dall'app store - l'orologio Apple ha davvero molti vantaggi. Tuttavia, il passaggio alla nuova Serie 6 è giustificabile se si possiede già un modello precedente?

I dati del sensore SpO2 sono più affidabili che su molti altri dispositivi. Inoltre, l'orologio Apple Watch consente di avere abilitate sia le letture manuali che quelle automatiche, cosa che raramente si trova sui suoi concorrenti. Tra gli altri, uno di questi concorrenti è il Garmin Forerunner 745. Anche il sensore ottico di frequenza cardiaca si è rivelato molto preciso ed accurato. L'hardware dell'orologio Apple è all'alto livello a cui siamo stati abituati da Apple. Tuttavia, il software non c'è ancora del tutto, soprattutto quando si tratta della implementazione di sleep tracking di Apple. Semplicemente non registra abbastanza dati per qualsiasi tipo di analisi utile.

Il sensore SpO2 dell'orologio Apple è un sensore di alta qualità. A parte questo, le differenze rispetto all'Apple Watch Serie 5 sono, nella migliore delle ipotesi, minori.

Il passaggio dall'AW5 si ripaga solo se si è interessati ai dati sanitari aggiuntivi forniti dal sensore SpO2. Oltre all'orologio Serie 6 di Apple, il sito Apple elenca anche due modelli senza sensore di SpO2, sensore ECG e display always-on: Il modello Apple Watch Series 3, a partire da $199, e il modello Apple Watch SE, a partire da $279.

L'Apple Watch Series 6 con display da 44 mm inizia attualmente a partire da $429 più tasse, con vari rivenditori che offrono già prezzi più bassi e vendite per le vacanze. A parte il WatchGalaxy 3 di Samsung , che costa anche tra i 400 e i 500 dollari, la maggior parte degli altri articoli da indossare sono molto più economici.

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
.170
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione dell'Apple Watch Serie 6: misurazioni dello stato di salute migliorate grazie al watchOS 7 e al nuovo sensore
Inge Schwabe, 2020-11-13 (Update: 2020-11-13)