Notebookcheck

GeIL annuncia le memorie EVO SPEAR Phantom Gaming Edition

Le memorie DDR4 Phantom Gaming Edition sono ora disponibili su Newegg. Questi kit sono stati sviluppati in collaborazione con ASRock e specificatamente ottimizzati per le schede madri AMD Ryzen. Al momento sono disponibili kit con velocità compresa tra DDR4-2400 e DDR4-3200.
Luca Rocchi,

Non è la prima volta che GeIL si trova a collaborare con ASRock al fine di produrre memorie il più possibile compatibili con le schede madri del famoso produttore. In passato sono stati commercializzati numerosi kit compatibili con piattaforme Intel e AMD. 

I kit di memoria EVO SPEAR sono caratterizzati da un dissipatore di piccole dimensioni di colore nero, abbinabile perfettamente a qualsiasi genere di configurazione anche a formato ridotto. Al momento sono disponibili kit con velocità nominale DDR4-2400, DDR4-2666, DDR4-3000 e DDR4-3200, in formato da 4 GB / 8 GB / 16 GB / 32GB e 64 GB.

Non è ancora chiaro quando la serie sarà disponibile anche in Europa. Al momento, un kit di memoria di GeIL EVO SPEAR Phantom Gaming Edition è stato avvistato su Newegg ad un prezzo di 67.99 Dollari (DDR4-3000 2x8 GB)

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 02 > GeIL annuncia le memorie EVO SPEAR Phantom Gaming Edition
Luca Rocchi, 2020-02- 8 (Update: 2020-02- 8)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.