Notebookcheck

EVGA presenta una RTX 2060 per mettere KO le proposte rivali

EVGA GeForce RTX 2060 KO (Source: Techpowerup)
EVGA GeForce RTX 2060 KO (Source: Techpowerup)
Durante il CES 2020, EVGA ha annunciato due nuove schede video personalizzate che prendono il nome di GeForce RTX 2060 KO e KO Ultra. La prima proposta sarà disponibile sul mercato ad un prezzo di 299 Dollari, mentre la seconda costerà 319 Dollari. Per entrambi i modelli vi sarà uno sconto del 20 Dollari per i primi giorni di disponibilità.
Luca Rocchi,

Il chip grafico utilizzato a bordo di queste due nuove proposte è il TU106 dotato di 1920 CUDA core e compatibile con l'accelerazione hardware di ray tracing e DLSS. Il modello KO è in grado di raggiungere una frequenza di Boost di 1680 MHz, mentre la versione KO Ultra è capace di arrivare a 1755 MHz. Entrambi i modelli sono equipaggiati da 6GB di memoria GDDR6 e bus a 192 bit.

Nonostante queste schede video offrano un prezzo abbastanza contenuto e competitivo, troviamo un dissipatore di buona fattura dotato di due ventole coassiali e un robusto backplate. Nella zona retrostante sono presenti le connessioni video: una porta HDMI, una DisplayPort e un DVI-D. 

EVGA RTX 2060 KO e Ultra KO potrebbero essere le prime risposte di NVIDIA per contrastare il lancio della nuova scheda di fascia media di AMD denominata Radeon RX 5600 XT. Naturalmente sono solo supposizioni e non ci rimane che attendere i primi test per capire le reali potenzialità di queste schede.

EVGA GeForce RTX 2060 KO (Source: Techpowerup)
EVGA GeForce RTX 2060 KO (Source: Techpowerup)
Dettaglio porte posteriori (Source: Techpowerup)
Dettaglio porte posteriori (Source: Techpowerup)
Backplate (Source: Techpowerup)
Backplate (Source: Techpowerup)
EVGA GeForce RTX 2060 KO (Source: Techpowerup)
EVGA GeForce RTX 2060 KO (Source: Techpowerup)
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 01 > EVGA presenta una RTX 2060 per mettere KO le proposte rivali
Luca Rocchi, 2020-01-13 (Update: 2020-01-13)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.